facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Florenzi e la Roma senza sosta né rinnovo

Giovedì 08 febbraio 2018
La strada è lunga, verso la Champions e verso il rinnovo. Faticose tutte e due, non è dato sapere oggi quale delle due terminerà prima. Alessandro Florenzi è senza paracadute. In campo, ovviamente, perché Bruno Peres continua a scambiare i pali della porta avversaria con quelli della luce e dunque non è più proponibile nel ruolo di terzino destro. Traduzione letterale: da qui alla fine sarà sempre e solo Florenzi, perché le evoluzioni del mercato hanno rinviato a data da destinarsi quel progetto di riportare l'azzurro in posizione più avanzata.

SOLO LUI - Florenzi e solo Florenzi, lunga vita al vice capitano. Se in difesa sia la sua posizione migliore ormai non è più un tema, quantomeno non d'attualità. Sarà così perché così dev'essere: vale per lui, vale appena un filo meno per Kolarov, se è vero che da quelle parti è arrivato Jonathan Silva, per il momento ai box. È il cerino nelle mani di Di Francesco, che dovrà essere bravo a centellinare i due esterni, magari risparmiando minuti qua e là quando possibile. Fasce da proteggere perché non protette. E perché l'investimento Karsdorp non è stato fortunato: prima menisco, poi crociato.

STRADA LUNGA - Fascia da proteggere anche fuori dal campo. L'ottimismo spinto del periodo natalizio ha lasciato spazio, a Trigoria, alla consapevolezza che va fatto ancora tutto il percorso per arrivare al rinnovo di Florenzi. Siamo ancora alla melina, alla fase preparatoria: un vero incontro con le calcolatrici in mano, tra la Roma e l'agente del calciatore Alessandro Lucci, non è ancora andato in scena. E non manca molto, ma difficilmente la questione sarà immediatamente risolta. Florenzi è l'unico calciatore top della rosa della Roma con il contratto vicino alla scadenza. Negli ultimi mesi Fazio, Perotti e Manolas - gli altri che avevano l'accordo fino al 2019 - hanno via via rinnovato. All'appello manca solo l'esterno, che attualmente guadagna meno di due milioni di euro di parte fissa. E non si fa fatica a immaginare che, per arrivare alla fumata bianca, il contratto dovrà essere alzato fino alla fascia più alta dei giocatori della Roma, da tre milioni di euro in su. La trattativa sarà lunga, non è prevedibile oggi l'inserimento di una clausola rescissoria come da prassi per gli ultimi rinnovi. Nell'attesa Di Francesco se lo gode e lo protegge: domenica con il Benevento l'azzurro giocherà la sesta partita consecutiva da capitano della Roma, il recupero di De Rossi è tutt'altro che scontato. Dal giorno del rientro post infortunio - settembre, un girone fa - in campionato ha saltato una sola partita. Come dire: è impossibile fare a meno di lui. Oggi è così, domani chissà. Florenzi tempo fa disse: «Non mi precludo nulla». La Roma ha ormai abituato tutti ai ragionamenti obbligati intorno al fair play finanziario. Il pronostico porta al rinnovo, certo. Ma siamo al minuto 1 e sulle sorprese le scommesse sono aperte.
di D. Stoppini
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 22 feb 2018 
TRIGORIA 22/02 - Palestra per chi ha giocato ieri. Esercizi atletici per il resto del gruppo
Dopo il rientro dall'Ucraina, la Roma ha iniziato a preparare la sfida di campionato...
Curva Sud, tra palchetti e realtà: ecco il piano anti-multe della Roma
"Voi non potete solo chiedere". Questo si era sentito rispondere Mauro Baldissoni...
CHAMPIONS LEAGUE, Under nella Top 11 dell'andata degli ottavi di finale. FOTO!
Cengiz Ünder, alla sua prima presenza in Champions League, è stato inserito dal...
Designazioni arbitrali 26ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 7ª Giornata di Ritorno
Napoli-Roma, chiuso il settore ospiti per i residenti nel Lazio
Il Napoli ha comunicato che da domani saranno in vendita i tagliandi per la sfida...
Totti su Salah: "È uno dei migliori al mondo e ancora può migliorare"
Francesco Totti ha parlato della stagione di Mohamed Salah, attaccante egiziano...
Calciomercato Roma, Florenzi, recupero record. Ora il nodo contratto, la Juve sempre in pressing
Alla fine ha stretto i denti, Alessandro Florenzi, ed è sceso in campo contro lo...
Roma, coma la Juve col Tottenham. Secondo tempo da buttare
Il vento non sa leggere, ma Di Francesco sa leggere il vento. Ed era stato un vento...
Champions aperta
Non per il presente, ma per il futuro. La mancata espulsione di Taison per la gomitata...
Taison graziato, era da rosso per la gomitata data a Perotti
Lo scozzese Collum controlla la gara con personalità, ma proprio sui titoli di coda...
La Roma sa rimontare. In Europa è già successo e a Norimberga proprio dall'1-2
La sensazione, tra i duecentocinquanta tifosi della Roma che hanno fatto sentire...
Roma ko. Molto Under, ora si può
Un primo tempo da grande, un secondo tempo da panico. La Roma esce dalla ghiacciaia...
E' Cengiz scatenato
Cengiz Ünder non si ferma più. Il turco lascia il segno anche in Europa. Sotto gli...
C'è Silva
Arrivederci, gelida Ucraina. L'idea del tepore sarebbe un buon motivo per rilassarsi...
Belli come un sogno brutti come un incubo. Roma, cosa sei?
Come nei sogni più articolati, quando prendi confidenza con la donna (o l'uomo,...
Shakhtar-Roma 2-1 Le Pagelle dei Quotidiani
CHAMPIONS LEAGUE: SHAKHTAR-ROMA 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI...
In Ucraina Cengiz crea e Alisson conserva. Grazie a loro si può fare
Per amore della rosa si sopportano anche le spine, dice un proverbio turco. Cengiz...
Una Roma a metà
La Roma in Ucraina si butta via nella gara d'andata degli ottavi di finale di Champions....
L'acuto di Cencio dà speranza per un futuro migliore
È la storia di una notte da lupi, a migliaia di chilometri da Roma, per inseguire...
Colpo di Fred, Roma gelata
La Roma, nel gelo di Kharkiv, fa solo a metà il suo dovere e, accontentandosi di...
 Mer. 21 feb 2018 
TRIGORIA domani allenamento nel pomeriggio per preparare il match contro il Milan
Dopo la sconfitta per 2-1 sul campo dello Shakhtar, la squadra si allenerà nel pomeriggio,...
Roma, Peres è l'eroe: l'uomo che in un attimo "rovescia" la storia di una qualificazione
Guarda come va a finire, eh! Che alla fine, se mai la Roma dovesse passare il turno,...
DEFREL: "Ottima squadra, abbiamo mollato un po' nel secondo tempo e in Champions non si può"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA DEFREL A MEDIASET Che lettura...
GENGIZ UNDER secondo più giovane marcatore giallorosso in Champions League
Cengiz Ünder è il secondo più giovane marcatore della Roma in Champions League dopo...
PEROTTI: "Dovevamo vincere per il primo tempo fatto, è colpa nostra. Forse manca esperienza"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A MEDIASET Era un fallo...
DE ROSSI: "Ci sono state due partite diverse, abbiamo fatto fatica. A Roma faremo grande partita"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA DE ROSSI A MEDIASET PREMIUM...
DI FRANCESCO: "Dopo il gol subìto ne avrei dovuti cambiare tanti, troppi errori commessi nel finale"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA
Shakhtar Donetsk-Roma 2-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Under ancora a segno, Alisson (quasi) perfetto
Shakhtar-Roma 2-1, Under e Alisson non bastano. Rimonta ucraina con Ferreyra e Fred
Il turco porta in vantaggio i giallorossi, ma poi serve un grande Alisson per limitare la rimonta degli ucraini. Qualificazione aperta, si decide all'Olimpico
ALISSON: "2-1 non è il risultato che volevamo, ma siamo vivi e testa alla Serie A"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA ALISSON A MEDIASET Due interventi...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>