facebook twitter Feed RSS
Sabato - 17 novembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, tocca a Defrel

Giovedì 08 febbraio 2018
Superare la Lazio e segnare il primo gol in giallorosso. Due settimane fa sono state queste le promesse di Gregoire Defrel. Domenica sera il francese di origini martinicane potrà rispettarle entrambe. Contro il Benevento (0 punti e solo 3 gol fatti in trasferta) Di Francesco dovrebbe lanciarlo finalmente dal primo minuto alle spalle di Dzeko in un turno che vedrà 24 ore prima la Lazio scendere in campo al San Paolo col Napoli. In allenamento, infatti, Defrel è apparso decisamente migliorato sia fisicamente che come interpretazione del nuovo ruolo. Il tecnico che tanto lo ha voluto a Roma (facendo sborsare al club 23 milioni tra parte fissa e bonus) finora in campionato lo ha utilizzato dal primo minuto solo in 4 occasioni e mai per più di 75 minuti. Colpa di un infortunio alla rotula sinistra che lo ha tenuto ai box per quasi due mesi, ma colpa pure dello stesso Defrel che non è mai riuscito a incidere quando è stato chiamato in causa.

Zero gol e zero assist d'altronde sono un dato sin troppo lampante. A gennaio per lui sono arrivate le offerte di Watford e Villarreal, ma Di Francesco ha preferito tenerselo stretto anche perché può ricoprire tutti e quattro i ruoli offensivi del rinnovato modulo (4-2-3-1) di Eusebio che dopo aver rigenerato Under ora punta a recuperare pure Defrel. Un piccolo segnale di ripresa l'ex attaccante del Sassuolo lo ha dato a Verona. Uno scatto in contropiede e un assist per Strootman, che si è divorato la palla del 2-0. Domenica col Benevento Defrel si gioca una maglia con Perotti che ieri in un'intervista A Tyc Sports ha ribadito: «Voglio giocare di nuovo al Boca. Per ora sto bene a Roma ma dopo voglio tornare in Argentina per cambiare la brutta immagine che ho lasciato. Salah? Ovviamente sentiamo la sua mancanza, ma tra tutti proviamo a farla notare il meno possibile, anche se non è facile». Anche da Perotti, però, Di Francesco si aspetta di più in termini realizzativi. Se escludiamo i 13 gol di Dzeko, infatti, il bottino dell'attacco giallorosso si limita a 14 reti complessive tra campionato e coppe così suddivisi: El Shaarawy 7, Perotti 5, Under e Schick 1. All'appello manca proprio Defrel. «Ho sempre segnato, inizierò a farlo anche qui a Roma», ha garantito Gregoire. È arrivato il momento di rispettare quella promessa.
di F. Balzani
Fonte: Leggo

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 16 nov 2018 
TRIGORIA, due giorni di riposo per la Roma: lunedì la ripresa degli allenamenti
La Roma è scesa in campo questo pomeriggio per l'ennesimo allenamento senza nazionali...
TRIGORIA 16/11 - Seduta tecnico-tattica. Perotti si divide tra gruppo e individuale.
ALLENAMENTO ROMA - Presente anche parte della Primavera
Ansia Manolas: con la Grecia esce per infortunio
Piove sul bagnato. La sosta che doveva servire per rimettere insieme i pezzi e fornire...
Roma, i difensori del gol: su 22 centri 8 vengono da dietro. A Monchi piace il fratello di Hazard
Un gol ogni tre segnati. Anzi, addirittura qualcosa in più (uno ogni 2,75). È la...
Roma, da Karsdorp a Perotti e Marcano: ecco i big a rischio
C'è chi potrebbe partire per andare a giocare e chi, invece, potrebbe partire perché...
 Gio. 15 nov 2018 
Totti entra nella Hall of Fame: la cerimonia prima del Real Madrid
Il 27 novembre poco prima della sfida di Champions contro il Real, il club omaggerà il suo ex capitano con l’ingresso nella Hall of Fame giallorossa: "E' un privilegio essere stato inserito al fianco di idoli miei e di generazioni di tifosi"
TRIGORIA 15/11 - Squadra in campo con i ragazzi della Primavera. Perotti in gruppo part-time
ALLENAMENTO ROMA - De Rossi e Luca Pellegrini in miglioramento
Roma sotto assedio: da Pellegrini a Under il rischio addio è alto
La Roma è sotto assedio e rischia concretamente di perdere una parte importante...
Juan Jesus non tradisce: con lui in campo giallorossi mai sconfitti
Domenica scorsa aveva aperto le marcature con la Samp. Un gol che per Juan Jesus...
Olsen si è preso la Roma: "Sono felicissimo, lotto ogni giorno per migliorarmi"
Dal ritiro della nazionale svedese, il portiere giallorosso si è detto entusiasta di poter lavorare con Savorani
Pastore smarrito, più Flaco non si può
Inutile giocare una volta e poi fermarsi per 20 giorni. O scendere in campo con...
DiFra Die Hard: il resiliente Eusebio è sopravvissuto a tre crisi
«Le critiche? Sono resiliente e non mollo». Lo disse già il 15 settembre 2017 e...
 Mer. 14 nov 2018 
Sulla trequarti o alla... Modric: Coric è in rampa di lancio
Il centrocampista croato, con al momento una sola presenza in A, potrebbe essere l'altro baby pronto ad esplodere in casa giallorossa. Il tecnico negli ultimi allenamenti lo ha schierato a protezione della difesa, quasi a volergli regalare un futuro alla... Modric
Olsen premiato miglior portiere. Dzeko "top 50"
Dal 23esimo miglior giocatore della passata stagione, secondo la top 50 stilata...
Un Pastore senza pace
Un terribile déjà vu. Pastore parte per Barcellona alla disperata ricerca di una...
RiMonchi. Roma, a gennaio altra rivoluzione
Sarà un mercato di riparazione, nel vero senso della parola. Anzi se sarà possibile...
Roma, affari di coppia
C'è finalmente anche l'altra Roma. Che si fa largo nello spogliatoio giallorosso....
Cantera Italia
La frangia un po' vintage di Sandro Tonali pare che non si sia scomposta nemmeno...
Pastore va in Spagna, out per tutto il mese. Karsdorp sul mercato
«Dobbiamo sfruttare la sosta per far lavorare gli infortunati, perché alla lunga...
 Mar. 13 nov 2018 
TRIGORIA, domani doppia seduta d'allenamento
La Roma, dopo una giornata di riposo, è tornata al lavoro al Fulvio Bernardini....
Pastore vola a Barcellona per risolvere i problemi al polpaccio
L'argentino ancora alle prese con gli acciacchi fisici. Perotti e Karsdorp, finora utilizzati col contagocce, possono diventare risorse utili per Di Francesco
Torna Karsdorp: ultima chance per un posto da titolare prima del mercato di gennaio
Finalmente Rick Karsdorp è tornato nell'elenco dei calciatori a disposizione di...
Professionalità e passione giallorossa. Ora Juan Jesus ha conquistato tutti
2002 giorni dopo, sono passati più di cinque anni dal­ l'ultima rete di Juan Jesus...
Questa Roma ha già fatto tredici: è leader per numero di marcatori
In Serie A la squadra di Di Francesco è quella che ha mandato in rete più calciatori diversi
Cristante, reinventarsi il futuro
Da miglior giovane del campionato italiano a bidone il passo può essere brevissimo,...
Da Under a Kluivert il futuro è dorato
C'è la Roma esperta della vittoria nel derby (29 settembre). E quella giovane di...
Il centrocampo cresce bene, manca solo un "professore"
Qualcosa è cambiato là in mezzo; qualcosa manca ancora, però. Ne ha parlato Eusebio...
Roma, gol inattivo. Schemi e centimetri: 7 reti dei giallorossi su calci da fermo
Ci vuole un fisico bestiale. Lo sapeva Monchi che in estate, su indicazione di Di...
 Lun. 12 nov 2018 
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>