facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 24 gennaio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Lucescu: "Roma, Ünder sarà un leader. E a Donetsk..."

L'attuale ct della Nazionale turca guarda il futuro dei giallorossi: «Cengiz ha tutto. Sente il gol, ha un buon tiro, è aggressivo»
Mercoledì 07 febbraio 2018
ROMA - A 72 anni e mezzo, non si è ancora accontentato delle vie di mezzo. La telefonata arriva mentre Mircea Lucescu sta passando i controlli di sicurezza di un aeroporto tedesco: ha passato il weekend a guardare tre (!) partite di Bundesliga per osservare da vicino i calciatori turchi che giocano in Germania. «Per me è importante stare a contatto con i ragazzi - racconta - molti di loro sono ancora giovani e sono indecisi se accettare la mia convocazione o se aspettare la nazionale tedesca. Ma dopo l'eliminazione dal Mondiale non ho scelta: per rilanciare la Turchia devo partire dal basso». Nato rumeno quasi per caso, Lucescu sta creando il suo nuovo laboratorio.

[..]

Ha visto l'exploit di Cengiz Ünder con la Roma?

«Come no. Ma per me non è una sorpresa. Era solo questione di tempo. Cengiz ha solo 20 anni».

Per questo qualche mese fa sosteneva che avesse lasciato la Turchia troppo presto?

«No, mi scusi ma in quel caso sono stato frainteso. Intendevo solo dire che per la nazionale turca, all'epoca in corsa per il Mondiale, era un problema raggruppare tanti calciatori che si erano mossi da una squadra all'altra, molti dei quali andando verso l'estero. Emre Mor non giocava a Dortmund, Salih che è un ragazzo del 1998 faticava a Colonia... Adesso va meglio. Anzi, a proposito di Ünder...».

Cosa?

«Ha avuto coraggio ad allontanarsi da casa scegliendo un campionato tattico come il vostro. L'esperienza gli servirà per maturare più velocemente. Sono stato io a dirgli più volte di tenere duro, di non mollare la Roma nemmeno in prestito, perché ero sicuro che gli avrebbe fatto bene lavorare in Italia con un bravo allenatore come Di Francesco. Appena ha capito un po' la lingua e i meccanismi, ecco i risultati».

Già ma voi due come parlate?

«In italiano. Così lo aiuto. E credetemi, mi comprende bene. Comincia anche a parlare un po'. Potrà solo migliorare».
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 23 gen 2019 
De Rossi in gruppo. E porta tutti i compagni a cena in centro. Compleanno di Patrik Schick
Il centrocampista “festeggia” il rientro e anche per il compleanno di Schick la squadra fa gruppo. Due tavoli e un brindisi, con la testa alla partita in casa dell’Atalanta
TRIGORIA 23/01 - De Rossi torna in gruppo. Si ferma Fazio
ALLENAMENTO ROMA - De Rossi torna in gruppo. Palestra per Juan Jesus, Perotti, Mirante e Fazio
Roma in difesa del gol
Spesso, nel calcio e non solo a Trigoria, si chiama in causa l'equilibrio. Di squadra....
De Rossi oggi prova a tornare in gruppo
Per sperare di rivedere De Rossi in gruppo bisognerà aspettare oggi. Ieri, alla...
 Mar. 22 gen 2019 
È sbocciato Lorenzo Pellegrini
Dopo un inizio di stagione difficile, il centrocampista della Roma è cresciuto fino...
Dzeko+Schick: Di Francesco ci prova
Convivente o solista, basta che giochi: Di Francesco cerca posto a Schick. Dzeko...
Test a Trigoria per De Rossi. Perotti e Jesus in Spagna
Anche Perotti e Jesus ricorrono alla clinica Corachan di Barcellona. Mentre in Argentina...
Champions, il paradiso in 3 punti
C'era una volta la Lazio (al quarto posto venerdì), poi la Roma (sabato), quindi...
Manolas fermali tu
Duvan da Cali e Luis da Baranquilla. Entrambi classe 1991. Il pericolo colombiano...
Eusebio, terapia di gruppo
Il successo del Milan a Marassi contro il Genoa spinge di nuovo la Roma fuori dalla...
 Lun. 21 gen 2019 
TRIGORIA, domattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro l'Atalanta
La Roma, dopo i due giorni di riposo concessi da Eusebio Di Francesco, tornerà ad...
PASTORE a lavoro nonostante il giorno libero
Dopo la vittoria sul Torino, Eusebio Di Francesco ha concesso ai giallorossi due...
El Shaarawy si gode il biliardo dopo il gol al Toro. Totti: "Ma non sei capace..."
Il Faraone è volato a Londra dopo aver piegato il Torino per seguire i Master 16 tra i migliori del mondo della specialità dello snooker. Simpatico siparietto su Instagram con il Pupone
Perotti vola in Spagna per curare il nuovo infortunio
Dopo il nuovo stop muscolare il club giallorosso tenta anche per l'argentino la carta usata con Pastore: il giocatore va Barcellona per tentare di risolvere definitivamente il problema
La Roma italiana di Zaniolo
Tu vuo'fa italiana la Roma americana. piano tricolore di Monchi sta prendendo forma,...
Domani esami per Under e ripresa
Mini vacanza per la Roma dopo il doppio successo con cui ha inaugurato il 2019....
Calciomercato Roma, c'è l'assalto a Gravillon, altro talento made in Inter
La "Z generation" è destinata ad aumentare. Dopo Zaniolo, infatti, Monchi punta...
La Roma si gode Zaniolo-boom ma s'interroga sui tanti infortuni
Giovane e fragile. Bella, ma ancora immatura. La Roma, che col Torino ha raccolto...
Calciomercato Roma, Monchi valuta Dimata per l'attacco che verrà
«Proveremo a trovare giocatori che alzino il livello della squadra, perché migliorare...
Full immersion nel futuro
Quarta (posizione inedita in questo torneo) per un'altra notte, in attesa di Genoa-Milan...
El Shaarawy, il gol è in percentuale
«El Shaarawy nel mio modo di giocare è uno dei più bravi nell'attaccare la profondità,...
Zaniolo e i campioni? Non ci sono paragoni
Pogba, Zidane, Kakà o Totti: chi offre di più? E' caccia al chi ci ricorda, al chi...
 Dom. 20 gen 2019 
È Zaniolo mania! Star in disco, ma lui: "Non ho ancora fatto nulla"
Il baby fenomeno giallorosso continua a conquistare i romanisti per i suoi atteggiamenti dentro e fuori dal campo. Dopo la vittoria sul Torino, da protagonista, ieri sera ha sfruttato il giorno libero (oggi) per andare a ballare con amici e non è passato per nulla inosservato
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>