facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, non resta che Gerson

Mercoledì 07 febbraio 2018
Senza Nainggolan e Pellegrini squalificati, con Gonalons infortunato e Daniele De Rossi che sta lavorando per esserci, ma per il quale una decisione sarà presa solamente in extremis, uno dei (pochi) punti fermi di Eusebio Di Francesco per la gara contro il Benevento di domenica sera è il brasiliano Gerson. L'ex oggetto misterioso, sta diventando con il passare del tempo un prezioso jolly per il tecnico abruzzese, che finora lo ha utilizzato in varie zone del campo. Nelle 18 gare (o spezzoni) fin qui disputati, il brasiliano ha svolto più di un ruolo: esterno alto a destra, posizione in cui è riuscito a realizzare una doppietta contro la Fiorentina e in cui non ha affatto sfigurato a Londra contro il Chelsea; intermedio di centrocampo, esterno alto a sinistra, ma anche centrocampista destro nel 4-4-1 della Roma, in inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Pellegrini (il d.s. Monchi a breve incontrerà il suo agente per aumentare l'entità della clausola rescissoria sul suo contratto), nel finale della gara di Verona, domenica scorsa.

Contro il Benevento il suo percorso tattico potrebbe subire una nuova evoluzione: a seconda delle condizioni di De Rossi (ieri si è allenato a parte), infatti, Gerson potrebbe essere utilizzato da Di Francesco in più posizioni. Con il capitano in campo, nel 4-2-3-1 giocherebbe sulla linea dei trequartisti, centrale alle spalle di Dzeko o esterno a destra, anche se pare improbabile una rinuncia al turco Cengiz, uno dei più in forma in questo periodo. Senza De Rossi, giocherebbe al fianco di Strootman come schermo davanti alla difesa. Rispetto ad un anno fa, quando con Spalletti era finito in panchina senza alcuna possibilità di scendere in campo anche quando gli uomini erano contati, Gerson oggi è un calciatore nuovo. Magari non ancora quel campione che la Roma immaginava quando lo ha strappato a suon di milioni (19) al Barcellona che aveva già raggiunto un accordo col Fluminense, ma sicuramente un calciatore che in giallorosso ci può stare.

Anche per questo negli ultimi giorni del mercato di gennaio, il d.s. Monchi ha rifiutato la proposta di prestito arrivata da una formazione di serie A, anche su richiesta di Di Francesco. Il tecnico sta avendo un ruolo decisivo nella sua crescita tattica, mentre la sua famiglia (ha una compagna e una figlia piccola) e i brasiliani della rosa giallorossa lo stanno aiutando a crescere fuori dal campo. E i risultati si vedono.
di G. Piacentini
Fonte: Corriere della Sera

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 18 feb 2018 
Udinese-Roma 0-2 Le pagelle dei Quotidiani
SERIE A: UDINESE-ROMA 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Sab. 17 feb 2018 
Udinese-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
25ªGiornata di Serie A
Dammi i tre punti
Difficile scrivere di Udinese-Roma e non pensare a Luciano Spalletti, doppio ex...
Tuttofare: Juan Jesus torna titolare da terzino sinistro
La strana occasione capita nel ruolo più insolito: Juan Jesus torna titolare nella...
 Ven. 16 feb 2018 
Calciomercato Roma, Santos su Bruno Peres. Per luglio riecco Nacho
Il Santos sta pensando a Bruno Peres. L'idea è nata mentre il club paulista...
 Gio. 15 feb 2018 
MANCINI: "Ünder è bravo e di grandi prospettive. Non è facile giocare così in Serie A"
Roberto Mancini, tecnico dello Zenit ed ex allenatore del Galatasaray, ha parlato...
Alisson, uomo immagine e rinnovo del contratto: così la Roma vuole blindare il brasiliano
La società giallorossa vorrebbe il portiere al centro del progetto, convincendolo a diventare il nuovo Salah e rendendolo l’uomo chiave del club dentro e fuori dal campo
Designazioni arbitrali 25ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 6ª Giornata di Ritorno
Roma, una difesa indifesa
Il mal di gol, debellato domenica sera con la manita a Puggioni, è rimasto al centro...
Gli arbitri e la Var, ancora tanti dubbi
«Il futuro non è un posto migliore, ma solo un posto diverso», scriveva William...
Diritti tv, la nuova ripartizione
Non soltanto gli spagnoli di Mediapro (che peraltro hanno già venduto ai cinesi)....
 Mer. 14 feb 2018 
Roma, Under: Di Francesco e i fanta-tecnici hanno trovato il loro esterno
L'exploit del giovane turco nelle ultime due settimane ha attirato l'attenzione degli allenatori fantacalcistici. Attenzione però al calendario della Roma.
Roma, Ünder è solo l'inizio: tanti giovani per Di Francesco
Non solo necessità di bilancio: puntare soprattutto sui ragazzi è una scelta condivisa. Al tecnico della Roma servono giocatori bravi disposti a sacrificarsi, a Monchi piace scovarli
Kolarov, il piede sinistro che incanta la Roma e i romanisti
Quello tra i tifosi della Roma e Aleksandar Kolarov è stato un amore a prima svista....
 Mar. 13 feb 2018 
Roma-Benevento 5-2: Le Decisioni del Giudice Sportivo
Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal...
Oggi la Liga vota per blindare Tebas e stoppare la Serie A
La Liga accelera per blindare il suo presidente Javier Tebas, candidato alla carica...
L'analisi di Roma-Benevento: bene ma non benissimo
Per chi ama gli allenatori che cercano di dare una mentalità offensiva ai propri...
Udinese-Roma vietata: portate rispetto ai tifosi romanisti
Rispettateci. Chiediamo semplicemente questo, il semplice, naturale rispetto. Da...
 Lun. 12 feb 2018 
"Il tifo romanista è pericoloso" - Ma la curva di quale squadra era infiltrata dalla 'ndrangheta?
Quale gruppo Veneto inneggia a Hitler e alle svastiche? E quale ha lanciato un motorino dagli spalti?
Il City è la squadra costata di più nella storia. Tra le rose italiane più coste la Roma al 3°posto
Nel calcio di oggi i giocatori si pagano, e parecchio. Soprattutto quelli che potenzialmente...
Roma: 800 vittorie in casa. Under, doppietta turca dopo 16 anni
Contro il Benevento successo storico per i giallorossi, che raggiungono questo traguardo dopo Juventus, Inter e Milan
Di Francesco:"Sarebbe meglio dare continuità con gli stessi calciatori, ma prima sistemiamo i conti"
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, è intervenuto ai microfoni di Radio...
Si chiama Ünder, ha colpi da big
La Roma ha trovato un piccolo campione: Cengiz Ünder una serata come quella di ieri...
Che Roma. Cose turche
Doveva essere sorpasso e sorpasso è stato, ma la Roma ha faticato un'ora per battere...
Goleada per la storia e il futuro
Quella contro il Benevento è una vittoria che resterà nella storia. Non tanto per...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>