facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 22 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Da Delvecchio a Under: quando il gol è lampo

Martedì 06 febbraio 2018
Chiamateli piè veloci. Non saranno omerici, ma sono eroi. Almeno per un giorno, come Ünder. Augurandogli che si tratti del primo di una lunga serie. Perché segnare dopo nemmeno un giro d'orologio non è soltanto sinonimo di concentrazione e presenza "con tutti i sentimenti". Ma spesso (negli ultimi anni sempre) equivale a spianare la strada verso la vittoria. La regola è valsa per il giovane turco al Bentegodi. Anche di più per i suoi - illustri - predecessori, tutti in rete nel primo minuto di partite poi condotte comodamente in porto.

Da Marco Delvecchio in gol al trentesimo secondo di un Roma-Venezia del 26 settembre 1998 (finirà 2-0); a Vincenzo Montella, che il 16 gennaio 2000 (nel giorno dell'esordio giallorosso di Nakata) segna dopo 38 secondi la rete iniziale del 3-1 di cui è vittima ancora il Verona. Le venete ispirano gol-lampo. Ma non solo loro.

L'ultima gioia nell'arco del primo minuto porta la firma illustre di Totti. Il 21 gennaio del 2012 la squadra guidata da Luis Enrique ospita il Cesena. Il 10 apre le marcature dopo 34″, ripetendosi nel giro di sette minuti e superando uno dei tanti record con i quali si è confrontato in carriera (quello dei gol di Nordahl con una sola maglia in Serie A): lui raggiunge quota 211, la Roma termina la gara sul 5-1.


Lo storico capitano è il battistrada di un'altra goleada, anche più importante perché servirà ad alzare al cielo un trofeo. Qualche passo indietro, alla prima era spallettiana. È il 9 maggio del 2007, i giallorossi nel primo atto della finale di Coppa Italia ricevono l'Inter di Mancini, che ha strapazzato ogni primato in campionato. Pronti via e in 54″ Totti porta la Roma in vantaggio. Gli altri due campioni del mondo De Rossi e Perrotta chiuderanno il discorso dopo un quarto d'ora, poi i Mancini e Panucci dilagheranno fino al 6-2 conclusivo. Inutile aggiungere che il trofeo - l'ultimo disputato con doppia finale - andrà a impreziosire la bacheca di Trigoria.

Le reti flash hanno fruttato vittorie prestigiose anche in campo internazionale, sia pure colte sul terreno di casa. La prima continentale nell'Olimpico rinnovato per i Mondiali ospita un avversario adeguato all'evento: il Benfica fresco vicecampione d'Europa. È il 19 settembre 1990, primo turno di una Coppa Uefa che vedrà un cammino esaltante dei giallorossi. Il sorteggio non è benevolo, tanto per cambiare. Eppure Andrea Carnevale, fiore all'occhiello dell'ultimo mercato del presidente Viola, impiega soltanto 44″ a piegare i portoghesi. Dopo quell'inizio sfavillante la squadra di Bianchi penserà a difendere l'1-0, che alla fine porterà a casa e fungerà da viatico per rinforzare la consapevolezza della squadra.

È recentissimo il gol con il quale El Shaarawy apre la supersfida di Champions con il Chelsea. Dopo la prestazione da urlo a Stamford Bridge, la Roma demolisce 3-0 i londinesi in Italia. Cominciando dalla rete del Faraone, dopo appena 38 secondi. Il primo posto nel girone arriva anche così. Grazie all'ultimo piè veloce. Fino a Ünder.
di F. Pastore
Fonte: Il Romanista

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 17 ott 2018 
Roma, a Boston Pallotta è pronto a rilanciare per lo Stadio
Se nessuno dovesse rilevare il pacchetto da Eurnova ci penserà il presidente giallorosso. La Roma non può che stare alla finestra e aspettare
Preziosi: "Piatek? Siamo tempestati di telefonate. Quando lo venderò ci guadagneranno tutti"
"Chi lo vorrà dovrà essere serio e parlare con me"
Eur Spa, blitz dei 5 stelle: un architetto alla presidenza
La vera novità nel board di Eur spa, la società che gestisce il patrimonio immobiliare...
Roma-Spal, Lorenzo Pellegrini e Bryan Cristante sanno come si fa
I due centrocampisti giallorossi hanno segnato un anno fa contro la Spal. Per il prodotto del vivaio è stato il primo gol in prima squadra, sotto la Sud
Pallotta: "Mi pace molto Rudi Garcia, ma con lui la squadra stava andando alla deriva"
La replica del presidente all’intervista dell’ex allenatore al nostro giornale. «Noi costretti al cambio, con Spalletti arrivammo al terzo posto»
Pallotta non alimenta l'asta sui terreni dello stadio
Collocare James Pallotta e il fondo Raptor in pole position per acquistare le quote...
I venti giorni della verità
Quella inguardabile, impaurita e perdente di inizio stagione, oppure la versione...
Vent'anni capitano. Totti e quella fascia che non si scorda
Il 17 ottobre 1998, alle ore 16, Francesco Totti è stato per la prima volta il capitano...
Parla lady De Rossi: "Non capisco nulla di calcio, lui lo sa"
Un capitano romano e romanista, un giocatore che è in Serie A da 15 anni, l'esigenza...
Calciomercato Roma, pressing Herrera. E de Ligt piace ma costa
Un centrocampista e un difensore centrale. È il piano per il prossimo mercato della...
La battaglia del grano scuote la A
Icardi e Skriniar tengono sulle spine l'Inter per un rinnovo che tarda ad arrivare....
Nainggolan: "La fine del rapporto con la Roma? Non per colpa mia. Tra 10anni mi vedo nella Capitale"
Radja Nainggolan lo apprezzi per una tuta da fashion week che si è chiusa un quarto...
Bryan, una nuova vita da mediano
L'inizio così e così, diciamo. Ci si aspettava qualcosa in più. E forse anche lui,...
Kluivert: "Divento sempre più forte"
«Voglio di più». Lo ripete con forza Justin Kluivert, lo ribadisce ad ogni intervista...
Dzeko, i gol in carriera sono 318 È nella top 10 dei nazionali-bomber
Edin Dzeko entra nella storia. Con la doppietta con la sua Bosnia il romanista ha...
 Mar. 16 ott 2018 
GIALLOROSSI IN NAZIONALE, solo panchina per Olsen, scampolo per Nzonzi. Schick sostituito al 72'
Svezia e Slovacchia si sono affrontate in un test amichevole, pareggiando 1-1. Il...
OLANDA Under 21, Kluivert a segno nella vittoria per 3-0
Justin Kluivert ancora una volta titolare con la sua Olanda Under 21. L'ex Ajax...
Ultrà suicida, a Report la telefonata tra Bonucci e il manager
«Era terrorizzato. Sembrava che lo dovessero ammazzare da un momento all'altro perché...
Spal: Viviani in gruppo, Djourou a parte. Ecco il report in vista della Roma
La Spal ha pubblicato sul proprio sito ufficiale il report della giornata odierna...
Roma, a Trigoria prove anti Spal, ma Di Francesco ha il gruppo decimato
Pastore, Kolarov e De Rossi assenti contro i ferraresi. Fuori anche Perotti per un problema al polpaccio sinistro, al suo posto El Shaarawy
Tagliavento: "Le parole di Allegri dopo Inter-Juve? Sono state travisate"
L'arbitro torna sulle polemiche dettate dal saluto con il tecnico bianconero: «Quando ci si incontra a fine partita ci si saluta, è capitato anche con tanti altri»
CALCIOMERCATO Genoa, ag. Piatek: "Ci hanno contattato molti club ma per ora non c'è nessuna offerta"
Fabryka Futbolu, agente dell'attaccante del Genoa Krzysztof Piatek, ha commentato...
Serie A, il caso dei diritti tv all'estero: il made in Italy non vola più
L'effetto Cristiano Ronaldo non ha avuto gli effetti sperati, almeno per ora. A...
Roma, Gandini: "Monchi è a Trigoria per provare a vincere ogni anno"
Lui non tornerà al Milan, ma pensa di aver lasciato la Roma in buone mani. Quelle,...
STADIO ROMA, Raggi: "Porterà 800 milioni di investimenti"
"C'è l'operazione Stadio che stiamo monitorando e seguendo e porterà 800 milioni...
Stadio della Roma, Montuori: "E' nostra intenzione portare a termine il lavoro"
"Appena sarà il momento giusto andremo in aula”
Roma, Daspo per 14 tifosi per gli incidenti in semifinale di Champions
Un altro supporter giallorosso è stato raggiunto da un mandato di arresto europeo
Calciomercato, Malcom ripensa all'Inter: c'è il no secco
Per 25 minuti giocati, ben 41 milioni di euro spesi. Malcom è un caso in Spagna,...
Ex mental coach di Perotti: "La pressione può influire sugli infortuni. DiFra? Bravo, ma non un top"
Diego Perotti è senza dubbio uno delle grandi delusioni di questo inizio di stagione...
CALCIOMERCATO Roma, Garcia: "Ecco perchè Strootman è andato via"
Nella lunga chiacchierata con il Corriere dello Sport, Rudi Garcia ha parlato...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>