facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 25 maggio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Spalletti ad alcuni tifosi: "Totti non correva più, gli altri si deprimevano"

Martedì 06 febbraio 2018
Chiacchierando a notte fonda con sei tifosi della Roma, davanti a un ristorante di Milano, Luciano Spalletti riavvolge il passato romanista e racconta il presente nerazzurro: dalle panchine di Totti («non correva più») al delicato momento dell'Inter («un ambiente a un passo dalla follia»). È il 21 gennaio, e l'Inter ha appena pareggiato con la Roma a San Siro (1-1): primo tempo di tormento, ripresa di mezzo portento. Con l'espressione abbacchiata, l'allenatore entra, da solo, da «Grani & Braci», locale aperto fino a tardi. A un tavolo sono seduti sei tifosi giallorossi in trasferta, e legati da un'inequivocabile chat di WhatsApp: "Buciano non ti temiamo". Sarebbe il momento di dire al loro ex tecnico, che lo scorso anno tanto hanno fischiato, quel che pensano. Ma nessuno se la sente, pure perché Spalletti, a tavola senza compagnia, pare davvero giù. Niente, nessuno trova il coraggio. La cena finiscee i sei vanno alla cassa, con le sciarpe della Roma penzolanti. Quelle che fanno alzare l'allenatore dell'Inter: «Ragazzi — attacca — ben trovati. Fate buon viaggio di ritorno a Roma». Il tempo di una sigaretta, poco fuori il ristorante e Spalletti li raggiunge. Parlerà per quasi un'ora, in una chiacchierata che diventerà confessione: manca solo Gigi Marzullo. La prima domanda non è quotata: l'ultima tormentata stagione del Pupone. «Totti non correva più, e gli altri giocatori si deprimevano se lo facevo giocare». E poi, il mercato in uscita della Roma. Tutto previsto, confida Spalletti: «Pallotta mi aveva fatto chiaramente capire che avrebbe venduto i pezzi migliori». Non va troppo meglio all'Inter, si deduce dalle espressioni, e dalle parole: «Com'è la situazione qui? In società non vogliono spendere e l'ambiente è a un passo dalla follia, tipo Roma: sempre sul filo dell'equilibrio». Pausa: «A volte, è un ambiente depresso». Davanti, però, ci sono pur sempre tifosi della Roma, che qualcosa avrebbero voluto vincere. E allora, altre domande. E il tecnico si sfoga, dopo stagioni davanti al plotone d'esecuzione delle radioline romane: «Mi avete rotto le scatole, e io ho portato la Roma al 2° posto, prima del Napoli. E mo' col cavolo che lo prendete, il Napoli».

Ragazzi giallorossi quasi ammutoliti, poi però si ricordano «della Coppa vinta dalla Lazio», e dei sogni di vittoria. «Sì mister, ma noi ogni tanto vorremmo vincere, una cosetta, una coppetta. In Coppa Italia e in Europa League un'occasione l'avremmo avuta». Il tecnico non si sottrae, mica siamo in conferenza stampa, davanti a microfoni e tv: «Certo che c'era l'occasione, andate a dirlo ai giocatori». Il problema resta vincere qualcosa, a Roma come a Milano, solo che Spalletti un'idea chiara ce l'ha: «Volete vincere? Non avete capito nulla, e non l'hanno capito neanche qui a Milano: con questa Juve, che c'ha due squadre, e non si vince una fava!». Si parla della partita appena finita: ma come ci ha visto stasera?, chiedono. Di Francesco ha sbagliato i cambi? «Vogliamo parlare di errori? E i nostri?». Si avvicinano anche tre tifosi dell'Inter, e uno comincia ad armeggiare con il cellulare. Spalletti scatta subito: «Che stai facendo? Niente registrazioni, niente filmati, sto parlando con degli amici». Ma ormai siamo alla fine. Giusto un saluto, andando via in macchina: «Mi raccomando ragazzi, stasera non fate danni». Da quel momento, la chat dei sei tifosi ha un nuovo nome: «Gli amici di Luciano».
di M. Nerozzi
Fonte: Corriere della Sera

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 20 mag 2018 
DI FRANCESCO: "Avremmo potuto fare di più in stagione. L'anno prossimo partiremo avvantaggiati..."
SASSUOLO-ROMA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "L'anno prossimo partiremo avvantaggiati perché il gruppo sa quello che voglio e viceversa. Ora dobbiamo cambiare la mentalità nella testa di Trigoria, vogliamo qualcosa in più"
Sassuolo-Roma 0-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Bene Manolas e Kolarov, attacco opaco
Sassuolo-Roma 0-1: autogol di Pegolo, giallorossi terzi
Decide Pegolo, che devia nella propria porta un cross di Manolas: i giallorossi chiudono alle spalle di Juve e Napoli
FAZIO: "Giocare di nuovo la Champions era troppo importante. DIsputata una grande stagione"
SASSUOLO-ROMA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A MEDIASET PREMIUM Terzo posto...
Lazio-Inter 2-3, nerazzurri in Champions! Decide la testa di Vecino
Biancocelesti due volte avanti con un autogol di Perisic e un gol di Felipe Anderson. primo pareggio di D'Ambrosio, poi di Icardi su rigore. Decide Vecino di testa
MANOLAS: "Il gol? Io volevo crossare... è autogol"
FINE PRIMO TEMPO: SASSUOLO-ROMA 0-1 MANOLAS A MEDIASET PREMIUM E' autogol? ...
Under 17, Italia sconfitta ai rigori: l'Olanda è campione d'Europa
Euro U17, finisce il sogno dell'Italia: l'Olanda è campione d'Europa ai rigori
PELLEGRINI: "Dobbiamo vincere a tutti i costi"
SASSUOLO-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA LORENZO PELLEGRINI A ROMA TV Si cerca il...
Sassuolo-Roma Le Formazioni UFFICIALI
38ªGiornata di Serie A
Batistuta-Roma: il Tribunale rigetta la richiesta di risarcimento. Appello nel 2020
Il bomber del terzo scudetto romanista nel 2006 aveva citato la società in giudizio per inadempienza contrattuale. Ma Batistuta ha deciso di ricorrere in appello
CENGIZ: "Voglio diventare una leggenda come Totti. Venire a Roma è stata miglior decisione per me"
Alla vigilia dell'ultima giornata di campionato il talento turco della Roma, Cengiz...
SERIE A 2017/2018 - 38ª Giornata
Calendario e Risultati
Punto e Virgola - Quella rivoluzione malvalutata
Fa bene DI Francesco a non dimenticare quel pregiudizio che poteva costargli caro nella gestione del gruppo poi portato in semifinale
Agli Internazionali sfilata di volti noti: il neo ct Mancini, Schick ed El Shaarawy
Gli Internazionali fanno rima con glamour, volti noti e prevenzione. Nella Wimbledon...
Totti presidente: la scelta giusta
Siamo arrivati alla fine, passando per una Coppa Italia disastrosa, una Champions...
Mancini rinvia il ritorno di De Rossi
Roberto Mancini ha le idee chiare. La Nazionale va svecchiata e le va ridato l'entusiasmo...
Roma per il podio
La campanella è suonata ma bisogna restare in classe. C'è un clima da vacanza nella...
Eusebio guarda avanti
Partiamo dall'inizio, visto che siamo alla fine. Il pregiudizio. Pregiudizio (verso...
Di Francesco e le fasce da gol: Berardi e Kluivert i preferiti
Alle reiterate domande sul mercato, ieri Di Francesco ha preferito non rispondere...
Sassuolo-Roma: Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Sassuolo-Roma secondo le principali...
 Sab. 19 mag 2018 
BENATIA: "Il momento più bello della stagione è stato il gol contro la Roma"
Mehdi Benatia, difensore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni...
CALCIOMERCATO Roma, Talisca: "Ho trascorso due anni molto belli al Besiktas, me ne vado a..."
Il suo Besiktas non è riuscito a vincere il campionato, ma nell'ultimo match ha...
JUVE, pullman incastrato nei cavi del tram, due feriti gravi
Festa con incidente. Festa con incidente. È più grave di quanto sembrasse in...
Sassuolo-Roma i convocati neroverdi
SASSUOLO-ROMA: sono 24 i convocati neroverdi
Nazionale, le prime convocazioni di Mancini: c'è Balotelli
Cinque volti nuovi nella lista degli azzurri che saranno a disposizione del nuovo ct per le amichevoli con Arabia Saudita, Francia e Olanda
PRIMAVERA 1 TIM - Genoa-Roma 0-1
Nella 30ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
Blatter replica a Platini: "Nessun imbroglio a Francia '98"
Arriva la risposta dell'ex potentissimo capo del calcio mondiale: «E' il comitato a stabilire i criteri del sorteggio»
Spalletti: "Faremo di tutto per vincere. Il futuro? Sto bene qui"
«Faremo tutto per vincere, credo nella Champions. Il mio futuro? All'Inter mi trovo...
EL SHAARAWY: "Meritiamo di arrivare terzi. Totti? Un'emozione conoscerlo e giocarci insieme"
Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma, prima dell'ultimo match contro il Sassuolo,...
Sassuolo-Roma i convocati
Eusebio Di Francesco, dopo la rifinitura del sabato mattina, ha comunicato la lista...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>