facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 14 novembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

La Roma che perde i pezzi ora si aggrappa a Gerson

Martedì 06 febbraio 2018
Un anno fa aveva appena iniziato il periodo di espiazione dopo il rifiuto al Lille che aveva rovinato i piani della Roma, adesso Di Francesco, con il centrocampo decimato tra infortuni e squalifiche, si aggrappa a lui. Storia strana, quella di Gerson, 21 anni ancora da compiere (a maggio), un amore sconfinato per la musica e una responsabilità - quella di essere costato 20 milioni - che lo ha fatto spesso giocare col famoso frigorifero sulle spalle che tanto faceva male ad Iturbe. Se però l'argentino per ritrovarsi è andato dall'altra parte del mondo, Gerson si è messo sotto a Roma e grazie al lavoro costante di Di Francesco e del suo vice Tomei (uno che quando si tratta di urla non si tira certo indietro) non solo si è messo in mostra, ma si è anche ritagliato uno spazio importante. E chissà che insieme all'altro ‘97, Ünder, non possa dare alla Roma quella freschezza che adesso sembra una chimera.

DUE PER UNO - Domenica, con Gonalons assente, Pellegrini e Nainggolan squalificati e De Rossi che farà di tutto per esserci ma non è sicuro, il brasiliano e Strootman al momento sono gli unici due centrocampisti disponili. Gerson dovrebbe agire da mediano con l'olandese nel 4-2-3-1, mentre se il capitano dovesse recuperare potrebbe agire trequartista alle spalle di Dzeko. Condizionale d'obbligo, però: Defrel sta meglio, si sta allenando con continuità e dietro la punta potrebbe agire anche lui, in un assetto super offensivo.

DOPPIO RUOLO - Gerson, in ogni caso, è pronto a fare il doppio ruolo, ma è pronto anche a giocare esterno, se servisse. Un atteggiamento figlio di una maturità nuova: la figlia e la compagna lo stanno aiutando, il «clan» brasiliano della Roma anche, ma è stato soprattutto Di Francesco ad essere decisivo nel suo processo di crescita. Diciotto presenze stagionali, nelle precedenti esperienze romaniste si era limitato a qualche allenamento, qualche partita con la Primavera e una decina di presenze in prima squadra senza mai lasciare il segno. Quest'anno invece ha segnato a Firenze, ha giocato bene con il Chelsea, ha fatto i suoi errori e pure le sue panchine (quattro di fila tra Chievo ed Inter), ma ha tirato fuori carattere e determinazione.

RIFIUTI - Qualche settimana fa c'era stata la possibilità di andare a giocare in prestito in Serie A, ma Monchi ha detto subito di no. La Roma aveva bisogno di lui, lui aveva bisogno di completare un anno completo a Trigoria. Poi, a giugno, quel che sarà, sarà. Intanto, ha ancora quasi mezzo campionato per meritarsi la conferma. E fare bene domenica, all'Olimpico, dove la Roma non vince da quasi due mesi, servirebbe per la classifica e per il morale. È un'occasione che non può perdere. Per lanciare via, una volta per tutte, il famoso frigorifero.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Primavera - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 13 nov 2018 
Pastore vola a Barcellona per risolvere i problemi al polpaccio
L'argentino ancora alle prese con gli acciacchi fisici. Perotti e Karsdorp, finora utilizzati col contagocce, possono diventare risorse utili per Di Francesco
 Lun. 12 nov 2018 
Bouah, da ala a terzino eroe in Europa
Quando lui nasceva, la Roma di Capello era ancora nel pieno degli strascichi della...
 Dom. 11 nov 2018 
PRIMAVERA 1 - Genoa-Roma 3-3
Nell'8ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato Primavera...
 Ven. 09 nov 2018 
Zaniolo: "Ho saputo la mattina che avrei giocato contro il Real"
"Devo allenarmi giorno dopo giorno, perché il bello deve ancora venire"
Roma, la meglio gioventù
Quanto si sta facendo bella questa gioventù. La Roma baby cresce, prende forma e...
 Mer. 07 nov 2018 
UEFA YOUTH LEAGUE - CSKA Mosca-Roma 1-2
Nella 4ª giornata del Gruppo G della fase a gironi della UEFA Youth League 2018/2019...
 Dom. 04 nov 2018 
CALAFIORI pronto per la prossima stagione: a maggio il rientro
Nel sabato amaro per la Roma, una bella notizia: Riccardo Calafiori tornerà in campo....
Poco turnover per il CSKA, chance Kluivert
Turnover in Champions, ma senza esagerare. Anche perchè le scelte, visti gli infortunati,...
 Sab. 03 nov 2018 
Show di Celar: poker e vetta. La Roma vola, ora è sola in testa
Sei vittorie consecutive per la Roma Primavera e la conferma del primo posto in...
La tentazione è Zaniolo per beffare la Fiorentina
Uno, al Franchi, non ha mai giocato. L'altro, invece, sognava di farlo per tanti...
 Ven. 02 nov 2018 
PRIMAVERA 1 - Roma-Inter 4-2, seconda tripletta consecutiva per Celar
Nella 7ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Pastore e Kluivert pronti. Totti entra nella Treccani
L'intensa pioggia che si è abbattuta ieri sulla Capitale ha impedito a Di Francesco...
 Gio. 01 nov 2018 
Kolarov l'insostituibile, pronto a fare anche il mediano
Il fattore K - L'uomo che è cresciuto nella guerra è una delle garanzie nella Roma di Di Francesco
Pioli: "La Roma ha personalità e fisicità, sabato sfideremo una squadra di vertice"
"In passato avrei potuto allenare i giallorossi...”
 Dom. 28 ott 2018 
L'anello del gol: in Napoli-Roma l'hobbit Insigne guarda dall'alto l'elfo Dzeko
Immaginateli cosi: come l'hobbit Frodo Baggins e l'elfo Legolas. Entrambi campioni...
 Sab. 27 ott 2018 
PRIMAVERA 1 - Atalanta-Roma 0-3
Nella 6ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
De Rossi e la Roma preparano il futuro: rinnovo e panchina
Quello di De Rossi sembra un percorso scritto. A primavera il centrocampista valuterà...
 Mar. 23 ott 2018 
UEFA YOUTH LEAGUE - Roma-CSKA Mosca 3-1
Nella 3ª giornata del Gruppo G della fase a gironi della UEFA Youth League 2018/2019...
 Lun. 22 ott 2018 
DI FRANCESCO: "La gente vuole vedere degli atteggiamenti differenti e noi glieli vogliamo dare"
CHAMPIONS LEAGUE - ROMA-CSKA MOSCA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Quando ci sono difficoltà di solito usciamo dalla partita. Questi alti e bassi mi tormentano"
Coric, Luca Pellegrini, Kluivert e Bianda: sono solo meteore?
(...) Il poker di ragazzi su cui si è puntato parecchio in estate - destinati, se...
Lo "straripante" Freddi Greco scoperto da Conti
Raccontano che un altro così completo in Primavera non ci sia. È Freddi Greco a...
 Sab. 20 ott 2018 
DiFra lancia Luca, l'altro Pellegrini: "Viene su bene"
Il suo erede - e amico - in Primavera, Riccardo Calafiori, sta combattendo una sfida...
 Ven. 19 ott 2018 
PRIMAVERA 1 - Roma-Palermo 5-0
Nella 5ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Gio. 18 ott 2018 
Roma, turnover obbligato in vista del tour de force
Sei gare in ventidue giorni. Ventitré (un portiere, 8 difensori, 9 centrocampisti...
 Mer. 17 ott 2018 
Pellegrini: "È fondamentale mettere in chiaro le cose sia in campionato sia in Champions"
"Proveremo a recuperare qualche punto già contro la SPAL"
Roberto Negrisolo: "Olsen vi stupirà. Con Savorani sta migliorando molto"
Parla l'inventore del mestiere di preparatore dei portieri: "Il problema? È arrivato dopo un fenomeno come Alisson. Intanto alle sue spalle crescono Fuzato e Cardinali"
Kluivert: "Divento sempre più forte"
«Voglio di più». Lo ripete con forza Justin Kluivert, lo ribadisce ad ogni intervista...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>