facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 17 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Lazio-Genoa 1-2: Pandev e Laxalt beffano Inzaghi

Succede tutto nella ripresa. Il Var annulla un gol agli ospiti
Lunedì 05 febbraio 2018
ROMA - Una sconfitta inaspettata quella della Lazio contro il Genoa nel monday night della 23esima giornata. Partita dai due volti all'Olimpico: a un primo tempo soporifero è seguita una ripresa ricca di gol, azioni e colpi di scena. Alla fine ha vinto il Genoa, più bravo a sfruttare le occasioni da gol create, mentre mastica amaro la Lazio che non ha saputo sfruttare il turno casalingo per staccare ulteriormente l'Inter in classifica.

AVVIO - Senza gli squalificati Milinkovic-Savic e Lulic, Inzaghi sceglie la difesa a 3 con Caceres, De Vrij e Radu. Linea mediana composta da Murgia, Leiva e Parolo con Lukaku e Marusic sugli esterni. Alle spalle di Immobile, ecco Luis Alberto. Ballardiini, reduce dalla sconfitta per 1-0 contro l'Udinese, schiera il consueto 3-5-2, ma oltre alle numerose assenze della vigilia è costretto a rinunciare a Rosi a pochi minuti dal fischio d'inizio. In attacco la coppia offensiva è composta da Pandev e Galabinov. A centrocampo Rigoni, Bertolacci e Hiljemark con Laxalt e Pedro Pereira sulle corsie laterali. Difesa a tre composta da Biraschi,Rossettini e Zukanovic.
Ritmi bassi e poche emozioni nel primo tempo. Il Genoa è molto accorto in fase difensiva mentre la Lazio gioca troppo sotto ritmo per creare occasioni reali. Le uniche azioni degne di nota sono un paio di conclusioni dalla distanza di Luis Alberto e un tiro sulla corsa di Laxalt controllato senza problemi da Strakosha.

RIPRESA - Nella ripresa la Lazio parte forte ma a passare in vantaggio è il Genoa al 55'. Contropiede ben gestito da Galabinov e Pandev, il macedone è freddissimo sotto rete e con un tocco da pochi metri batte Strakosha. La Lazio non ci sta, passano tre minuti e arriva il meritato pareggio: cross dalla destra di Caceres, con la punta Parolo è il più lesto a metterla dentro. Inizia l'assedio biancoceleste, Inzaghi manda dentro Felipe Anderson e Nani al posto di Marusic e Murgia. La pressione aumenta con il passare dei minuti ma ancora una volta a segnare è il Genoa all'80': rinvio lungo di Perin, svarione di Caceres che perde il duello fisico con Laxalt, sinistro e palla in rete. Inzaghi corre ai ripari e fa scaldare Caicedo, ma in soccorso della Lazio arriva il Var che scova in tocco di mano dell'autore del gol nel contrasto con Caceres. L'arbitro Maresca annulla, è di nuovo 1-1. La Lazio tira un sospiro di sollievo. Non entra più Caicedo ma Patric, Inzaghi ridisegna la squadra per l'assalto finale, Immobile impegna Perin, ma quando tutto faceva pensare a un pareggio, Laxalt anticipa Patric, svetta su tutti in area sul crosso di Hiljemark e di testa va a riprendersi quello che gli era stato tolto. Due a uno per il Genoa, che in trasferta si conferma squadra complicata da affrontare.
di Patrizio Cacciari
Fonte: Corriere dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 12 ago 2018 
CALCIOMERCATO Roma, Nzonzi convocato dal Siviglia per la Supercoppa contro il Barca, Malcom out
C'è anche Steven Nzonzi tra i convocati del Siviglia per la sfida di Supercoppa...
Juventus, Allegri: "Noi più forti, ma nessun risultato sarà scontato"
L'allenatore della Juventus ha parlato dopo la tradizionale amichevole di Villar Perosa: "Entusiasmo sì, ma servirà anche tanto equilibrio"
Calciomercato Roma, dalla Francia: Monchi punta Thauvin
Il direttore sportivo giallorosso sarebbe interessato all’esterno mancino del Marsiglia
ICC 2018 - Lautaro decide Atletico Madrid-Inter. Il Tottenham si aggiudica il trofeo
Si è conclusa l'edizione 2018 della International Champions Cup: ad aggiudicarsi...
La Serie A va in paradiso (fiscale)
Vent'anni dopo, ritorna il campionato più bello del mondo. A sorpresa, nel punto...
CHAMPIONS LEAGUE 2018/2019 - Venduti 28.000 abbonamenti
Sono stati venduti finora 28.000 abbonamenti per la fase a gironi di Champions League....
Nzonzi: la Roma in pressing sul Siviglia, il Barça resta alla finestra
I blaugrana vogliono un altro centrocampista e il francese corrisponde all'identikit delineato da Valverde. Per averlo servono 35 milioni (più 5 al padre procuratore)
Calciomercato Roma, l'Ajax offre ancora Ziyech
Vendere va bene, ma non svendere. A Siviglia, già da qualche giorno, si stanno abituando...
Se Nzonzi non c'è, il piano B di Monchi: Promes o Bailey
Non era a Trigoria, ieri. Telefono irreperibile, una valigia pronta e un paio di...
Serie A, riparte l'Italia del gol: sabato comincia il campionato
Altro che calcio d'agosto. Nel giro di poche ore, tra venerdì e sabato prossimi,...
Nzonzi in pressing: vuole soltanto la Roma
L'ultimo weekend senza la serie A, vede Monchi ritardare il suo rientro in Italia....
Gli ultrà sul podio, un posto riservato per guidare i cori
Un angolo dello stadio Olimpico è stato riservato agli ultrà. Ma agli ultrà sembra...
 Sab. 11 ago 2018 
SIVIGLIA, Machin su Nzonzi-Roma "Una cosa è volersene andare, un'altra è poterlo fare"
Il tecnico del Siviglia, Pablo Machin, è tornato a parlare del caso Nzonzi alla...
Parla il preparatore di Schick: "Ora conosce i suoi limiti, è un gran professionista"
Michal Bretenar è il personal trainer di Patrik Schick, avendo curato la sua preparazione...
CALCIOMERCATO, il Torino insiste su Gonalons: c'è intesa sulla formula
Walter Mazzarri vuole fortemente Gonalons per rinforzare la mediana. I granata e...
Calciomercato Roma, Ten Hag (all. Ajax): "Solo Ziyech potrebbe partire"
Il tecnico conferma la possibile cessione dell’attaccante, ma blocca Neres seguito dai giallorossi
Caparros: "Nzonzi vuole andare via però ha due anni di contratto. Se arrivano offerte..."
Joaquin Caparros, direttore sportivo del Siviglia, ha parlato ai microfoni di Cadena...
Calciomercato Roma, venerdì nero: tre "no" di fila. Ma per Nzonzi si spera...
Fumata grigia con il francese.Salisburgo, Samassekou resta e il Milan non vuole cedere Suso. Monchi studia alternative finali
Il gol abita qui: in Europa nessuno ha Ronaldo, Higuain e Dzeko
Cristiano Ronaldo, Gonzalo Higuain ed Edin Dzeko: la serie A gonfia il petto, cala...
Calciomercato Torino, ora Krunic e Juan Jesus
E adesso? In attesa di concludere l'arrivo di Ola Aina dal Chelsea, il d.s. Gianluca...
Monchi vola in Spagna. Schick chiede strada
Monchi dice che il suo blitz spagnolo (ieri era a Cadice) è legato alla famiglia:...
Rivoluzione giallorossa: è una squadra di giganti
Quasi due centimetri in più di media, che detto così sembra niente, un'inerzia,...
Under e Pellegrini oggi da valutare
Oggi la Roma (ore 17) torna ad allenarsi dopo i due giorni di riposo post tournée...
Calciomercato Roma, Nzonzi e Suso costano troppo, Monchi studia le altre opzioni
Il primo assalto per Suso è andato a vuoto. E dopo ieri, non è certo che andrà in...
 Ven. 10 ago 2018 
Four Four Two: "Pastore tra i dieci peggiori affari"
Four Four Two ha stilato la classifica dei dieci peggiori affari estivi e, tra questi,...
CALCIOMERCATO Roma, l'agente di Nzonzi: "I giallorossi sono un'opzione"
«La Roma è un'opzione». Nell'ultima settimana di mercato la Roma e Steven Nzonzi,...
Torino-Roma, info biglietti
Il Torino Football Club comunica che saranno in vendita da lunedì 13 agosto alle...
Calciomercato Inter, dalla Spagna: "Modric ha deciso: resta al Real Madrid"
«As» gela l'Inter: il giocatore avrebbe già comunicato al suo entourage la volontà di continuare con i blancos
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>