facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 16 gennaio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, un piccolo passo fuori dalla crisi. E Di Francesco si traveste da Spalletti

Il tecnico respira dopo il successo di Verona, al Bentegodi si sono viste cose buone (Under) ma anche vecchi difetti. Il cambio di modulo, con il ritorno al 4-2-3-1, ha dato maggiore fluidità alla manovra
Lunedì 05 febbraio 2018
ROMA - Tre punti per uscire da un periodo negativo. Tre punti per scacciare i fantasmi attorno alla sua panchina. E tre punti pure per riavvicinare la vitale zona Champions. Eusebio Di Francesco respira dopo la vittoria di Verona che riporta la Roma a -1 punto dal quarto posto occupato dall'Inter e la rilancia di prepotenza - vista anche l'ennesima frenata dei nerazzurri - nella corsa alla prossima Champions: l'obiettivo più realistico da qui al termine della stagione.

BENE UNDER, MA... - Se la crisi sia terminata però è ancora da verificare, perché a parte una buona prima mezz'ora, in alcuni frangenti, la Roma è sembrata ancora un paziente in convalescenza: distratta come quando Matos impegna Alisson in un paio di occasioni, nervosa come quando Pellegrini si fa espellere per un fallo di frustrazione e sprecona come quando Dzeko divora l'impossibile. Segnali del recente passato mascherati solo in parte dal primo gol in Serie A di Cengiz Under, il più veloce per la Roma dal gennaio 2012, quando Totti segnò dopo 30 secondi contro il Cesena. E' proprio il turco, che finalmente inizia a parlare l'italiano, la nota più lieta della giornata giallorossa: brio, vitalità e una spina costante nel fianco della difesa avversaria. Stai a vedere che Di Francesco ha trovato il legittimo proprietario dell'out di destra?

CAMBIO MODULO - Un altro aspetto da sottolineare è il coraggio di Di Francesco. Sì, perché alla faccia dell'integralismo di cui spesso è accusato, colpa forse di quel 4-3-3 zemaniano, il tecnico giallorosso ha mostrato per l'ennesima volta di non avere rigidità di pensiero: ha capito che era il momento di cambiare, di dare una scossa, un segnale. Così dopo averlo annunciato in conferenza stampa ("se cambierò modulo sarà solo per il bene della Roma") ha deciso di mandare in soffitta il 4-3-3 e di rispolverare il 4-2-3-1 spallettiano, con Nainggolan trequartista alle spalle di Dzeko. E non sembra essere solo un caso se col nuovo sistema la manovra offensiva è apparsa più fluida e le occasioni create sono raddoppiate.

EMERGENZA A CENTROCAMPO - Domenica all'Olimpico arriverà il Benevento, sconfitto ieri sera dal Napoli: una gara in cui i giallorossi saranno chiamati a confermare quanto di buono visto al Bentegodi. Di Francesco però dovrà fare i conti con le tante assenze a centrocampo: Nainggolan (squalificato) e Pellegrini (espulso) non ci saranno, Gonalons non recupererà e De Rossi è ancora in dubbio. Perciò, col nuovo-vecchio modulo confermato, nel ruolo di trequartista potrebbero giocare Defrel o Florenzi. Nel caso di un avanzamento del vice-capitano, sulla fascia destra giocherà Bruno Peres, coinvolto questa mattina all'alba in un incidente stradale in zona terme di Caracalla in cui ha distrutto la sua Lamborghini: il brasiliano rimasto illeso è stato convocato a Trigoria per ricostruire l'accaduto. Domani si confronterà con Di Francesco, mercoledì con Monchi: non si escludono seri provvedimenti disciplinari.
di Michela Cuppini
Fonte: La Repubblica

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 15 gen 2019 
Teste di serie, cavilli e sorteggi. Che caos per le sedi di Coppa
Per capirci qualcosa non serve una laurea, ma è necessaria parecchia pazienza. Il...
Champions a inviti: il piano che lega Juve, Milan e Inter
Una Champions in stile Sei Nazioni, con un occhio al nome delle partecipanti e uno...
Roma, una serata finalmente Schick
La partenza nel nuovo anno è come la chiusura del vecchio: la Roma prosegue la sua...
Roma-Virtus Entella 4-0, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-VIRTUS ENTELLA 4-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Lun. 14 gen 2019 
COPPA ITALIA, sorteggio Quarti di Finale
Martedì il sorteggio per stabilire dove si giocheranno i quarti di finale. Ai sensi...
Roma, il meglio per un quarto
La Coppa Italia, come confermano i 9 trofei in bacheca (ultimo successo nel 2008)...
 Dom. 13 gen 2019 
Calciomercato Roma, scelto l'erede di Dzeko: tutto su Belotti
L'attaccante del Torino è perfetto nella nuova versione "azzurrocentrica": si muove solo per 50 milioni
Roma femminile, le giallorosse ne fanno 5 al Tavagnacco
Nella tredicesima giornata del campionato di Serie A Femminile, la Roma di Betty...
Schick resta e gioca subito
Ricomincio da Schick. È un motto che riunisce i «boss» della Roma in questo inizio...
Da Taccola a Zaniolo, il romanismo è in Virtus Entella
Ne ha vinte 9 su 14, partendo in ritardo di sei partite: doveva essere in B, invece...
 Sab. 12 gen 2019 
BOSCAGLIA: "Grandissimo orgoglio andare a Roma. Partita che si prepara da sola"
COPPA ITALIA - ROMA-VIRTUS ENTELLA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROBERTO BOSCAGLIA
Caro intermediario. Due miliardi buttati nell'inceneritore del calcio mondiale
Due miliardi buttati nell'inceneritore del calcio mondiale. Prodotti dal sistema...
Mancini: "La Roma sarà la sorpresa del girone di ritorno. Zaniolo mi ricorda Pogba"
Il c.t. della Nazionale italiana Roberto Mancini ha rilasciato una lunga intervista...
 Ven. 11 gen 2019 
Jesus: "Vogliamo riportare la Roma in alto, C'è la volontà di vincere la Coppa Italia"
La fine del girone di andata quest'anno è coinciso con la fine del 2018. Tempo di...
Calciomercato Roma, blindato Zaniolo: sarà lui il futuro dei giallorossi
Alla fine del mercato Monchi e l’agente di Nicolò pronti a trovare una piattaforma d’intesa. Possibile un accordo da un milione più bonus
La moda del Made in Italy spopola in Premier League
È un copione che si ripete. Se da una parte l'arrivo di Cristiano Ronaldo attira...
Roma, Dzeko e ritorno. Edin dà il meglio nella seconda parte di stagione
A dir poco bizzarro. Da un lato sedici giocatori già a segno in campionato, quarto...
 Gio. 10 gen 2019 
Roma-Zaniolo, si lavora al rinnovo: presto incontro con l'agente. Sul calciatore il Real Madrid
Un talento puro che sta mettendo in mostra tutte le sue qualità partita dopo partita:...
Calciomercato Roma, domani incontro per Kabak del Galatasaray
Sempre proiettato verso il futuro il mercato della Roma, alla continua ricerca di...
Razzismo, volantino antisemita contro i biancocelesti, Giorgetti: "Sì allo stop alle gare"
Prima Anna Frank oggi Israele. La violenza negli stadi, tra tifoserie antagoniste...
Coppa Italia. Come un altro campionato
Dopo essersi specchiato, naturalmente timido timido, nelle acque delle Maldive,...
Dzeko per la vera Roma
Un anno fa, di questi tempi, la tentazione Chelsea cominciava a prendere corpo e...
 Mer. 09 gen 2019 
Daniele Conti compie 40 anni: "Papà Bruno importante perchè non ha mai interferito sulle mie scelte"
Daniele Conti, un'istituzione a Cagliari. Una di quelle bandiere difficili da trovare...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Sadiq al Perugia
A. C. Perugia Calcio comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo fino al 30...
Da Tonali a Mancini passando per Luca Pellegrini: ecco la lista Juve
La Juventus punta sul "made in Italy" per il futuro, i bianconeri per monitorano...
Papà Zaniolo racconta: "Ecco la verità sul mio Nicolò"
Estate 2016, ultimo giorno di mercato: Zaniolo, che fa parte delle giovanili della...
Calciomercato Roma, richiesta del PSG per Pellegrini. Su Bennacer...
I movimenti della Roma a centrocampo: su Pellegrini c'è il PSG. Possibile offerta per Bennacer dell'Empoli
 Mar. 08 gen 2019 
Salah vince il Pallone d'Oro africano: due 'italiani' nella Top 11
Mohamed Salah ha vinto il secondo Pallone d'oro africano consecutivo davanti ad Aubameyang e Mané che hanno completato il podio. Uscita anche la Top 11
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>