facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 15 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, un piccolo passo fuori dalla crisi. E Di Francesco si traveste da Spalletti

Il tecnico respira dopo il successo di Verona, al Bentegodi si sono viste cose buone (Under) ma anche vecchi difetti. Il cambio di modulo, con il ritorno al 4-2-3-1, ha dato maggiore fluidità alla manovra
Lunedì 05 febbraio 2018
ROMA - Tre punti per uscire da un periodo negativo. Tre punti per scacciare i fantasmi attorno alla sua panchina. E tre punti pure per riavvicinare la vitale zona Champions. Eusebio Di Francesco respira dopo la vittoria di Verona che riporta la Roma a -1 punto dal quarto posto occupato dall'Inter e la rilancia di prepotenza - vista anche l'ennesima frenata dei nerazzurri - nella corsa alla prossima Champions: l'obiettivo più realistico da qui al termine della stagione.

BENE UNDER, MA... - Se la crisi sia terminata però è ancora da verificare, perché a parte una buona prima mezz'ora, in alcuni frangenti, la Roma è sembrata ancora un paziente in convalescenza: distratta come quando Matos impegna Alisson in un paio di occasioni, nervosa come quando Pellegrini si fa espellere per un fallo di frustrazione e sprecona come quando Dzeko divora l'impossibile. Segnali del recente passato mascherati solo in parte dal primo gol in Serie A di Cengiz Under, il più veloce per la Roma dal gennaio 2012, quando Totti segnò dopo 30 secondi contro il Cesena. E' proprio il turco, che finalmente inizia a parlare l'italiano, la nota più lieta della giornata giallorossa: brio, vitalità e una spina costante nel fianco della difesa avversaria. Stai a vedere che Di Francesco ha trovato il legittimo proprietario dell'out di destra?

CAMBIO MODULO - Un altro aspetto da sottolineare è il coraggio di Di Francesco. Sì, perché alla faccia dell'integralismo di cui spesso è accusato, colpa forse di quel 4-3-3 zemaniano, il tecnico giallorosso ha mostrato per l'ennesima volta di non avere rigidità di pensiero: ha capito che era il momento di cambiare, di dare una scossa, un segnale. Così dopo averlo annunciato in conferenza stampa ("se cambierò modulo sarà solo per il bene della Roma") ha deciso di mandare in soffitta il 4-3-3 e di rispolverare il 4-2-3-1 spallettiano, con Nainggolan trequartista alle spalle di Dzeko. E non sembra essere solo un caso se col nuovo sistema la manovra offensiva è apparsa più fluida e le occasioni create sono raddoppiate.

EMERGENZA A CENTROCAMPO - Domenica all'Olimpico arriverà il Benevento, sconfitto ieri sera dal Napoli: una gara in cui i giallorossi saranno chiamati a confermare quanto di buono visto al Bentegodi. Di Francesco però dovrà fare i conti con le tante assenze a centrocampo: Nainggolan (squalificato) e Pellegrini (espulso) non ci saranno, Gonalons non recupererà e De Rossi è ancora in dubbio. Perciò, col nuovo-vecchio modulo confermato, nel ruolo di trequartista potrebbero giocare Defrel o Florenzi. Nel caso di un avanzamento del vice-capitano, sulla fascia destra giocherà Bruno Peres, coinvolto questa mattina all'alba in un incidente stradale in zona terme di Caracalla in cui ha distrutto la sua Lamborghini: il brasiliano rimasto illeso è stato convocato a Trigoria per ricostruire l'accaduto. Domani si confronterà con Di Francesco, mercoledì con Monchi: non si escludono seri provvedimenti disciplinari.
di Michela Cuppini
Fonte: La Repubblica

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 14 ago 2018 
Il potere di Higuain, le misure di Ancelotti e i piani anti-Juve. Roma e il rebus giovani
I giallorossi sono la formazione con i limiti più indefiniti. Kluivert e Ünder sono così giovani da essere capaci di tutto
Di Francesco: "L'obiettivo della Roma è migliorare. Ronaldo? Per lo scudetto nulla è deciso"
"L'obiettivo della Roma è migliorare e crescere". Il ritiro sta per finire, domenica...
 Lun. 13 ago 2018 
Serie A, come vedere il calcio in tv: ecco la guida
Le partite della Serie A si vedranno su Sky e su Dazn.Sky trasmetterà gli anticipi...
Dedizione al lavoro e umiltà: Olsen parla già italiano
Il portiere svedese vuole mettersi in pari con i compagni di squadra. La Roma ha cambiato porta, Di Francesco gli vuole dare le chiavi
Il pagellone mercato delle venti squadre di serie A
Giudizio, qualità, punto di forza, obiettivo e incognita: a sei giorni dall'inizio del campionato abbiamo analizzato le mosse di mercato di tutte le protagoniste
Torino in pressing su Jesus. L'agente: "Juan non è sul mercato. Troppa cattiveria verso di lui"
Il Torino, prossimo avversario della Roma in Serie A è in pressing per il difensore...
Recuperano i Pellegrini, Under c'è
Comincia con un giorno libero la settimana pre-campionato della Roma. Di Francesco...
 Dom. 12 ago 2018 
La Serie A va in paradiso (fiscale)
Vent'anni dopo, ritorna il campionato più bello del mondo. A sorpresa, nel punto...
Serie A, riparte l'Italia del gol: sabato comincia il campionato
Altro che calcio d'agosto. Nel giro di poche ore, tra venerdì e sabato prossimi,...
Nzonzi in pressing: vuole soltanto la Roma
L'ultimo weekend senza la serie A, vede Monchi ritardare il suo rientro in Italia....
 Sab. 11 ago 2018 
Il gol abita qui: in Europa nessuno ha Ronaldo, Higuain e Dzeko
Cristiano Ronaldo, Gonzalo Higuain ed Edin Dzeko: la serie A gonfia il petto, cala...
Monchi vola in Spagna. Schick chiede strada
Monchi dice che il suo blitz spagnolo (ieri era a Cadice) è legato alla famiglia:...
 Ven. 10 ago 2018 
Torino-Roma, info biglietti
Il Torino Football Club comunica che saranno in vendita da lunedì 13 agosto alle...
Roma-Frosinone: Info Biglietti
La Roma comunica che a partire dalle ore 10:00 di lunedì 13 agosto 2018 sarà possibile...
 Gio. 09 ago 2018 
Perotti: "Andare via dalla Roma senza vincere sarebbe una delusione più grande del mancato mondiale"
Diego Perotti ha parlato ai microfoni dell'ESPN: "Ho sempre detto che non chiuderò...
 Mer. 08 ago 2018 
Calciomercato Roma, Lucescu consiglia: "Prendi Taison e Marlos"
Taison e Marlos perfetti per la Roma. Parola di Mircea Lucescu, vecchia conoscenza...
 Mar. 07 ago 2018 
Pallotta show: "CR7 farà fatica, e mi chiedo come lo pagheranno..."
Il presidente della Roma ha "intervistato" i suoi giocatori Manolas e Kluivert. Tra una domanda e l'altra ha anche punzecchiato la Juve dopo il grande colpo di mercato...
Pallotta: "Non è facile cedere giocatori, a volte non hai scelta. Kostas in passato era presuntuoso"
"Kostas era presuntuoso, ora è una persona matura. CR7 farà fatica, e mi chiedo come lo pagheranno..."
Justin per vendicare papà: questo Kluivert è differente
Classe 1999, il talento dell'Ajax è arrivato in Serie A, dove il padre fallì. Ma il nuovo acquisto della Roma è un giocatore completamente diverso...
Manolas: "Cristiano Ronaldo è uno stimolo, ma preferirei avere giocatori così alla Roma"
Kostas Manolas, difensore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni...
Olsen: "E' un onore essere alla Roma e giocare con i campioni che ci sono. Ho fiducia in me stesso"
Olsen è pronto a prendersi la Roma. L'eredità di Alisson non spaventa la svedese,...
La Var sul maxischermo dello stadio: Roma convinta, ma molte società stanno valutando
La Lega ha comunica ai club la possibilità di trasmettere le immagini per i tifosi
 Lun. 06 ago 2018 
Serie A, sui maxi schermi allo stadio le immagini della gara e del Var
La Lega calcio ha dato il via libera: allo stadio si potrà assistere sui maxi-schermi...
 Sab. 04 ago 2018 
OLSEN: "Arrivare qui è un grosso step della mia carriera. Tutti conoscono la Roma"
“Cerco di dare tutto in partita e in allenamento. Savorani ci aiuta a migliorare molto”
 Ven. 03 ago 2018 
Fazio: "Dobbiamo ripetere quanto fatto lo scorso anno. Siamo tra i migliori al mondo"
"Ronaldo? E’ fantastico affrontarlo”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>