facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Tifosi furiosi con Bruno Peres: "Sfasciacarrozze, vai via da Roma"

Tra ironia ("Possiamo chiamarlo Bruno Ceres?") e sarcasmo ("Più che un calciatore è uno sfasciacarrozze"), il web giallorosso si scaglia contro il brasiliano dopo l'incidente: "Più auto distrutte che partite decenti"
Lunedì 05 febbraio 2018
"Possiamo chiamarlo definitivamente Bruno Ceres?". La notizia dell'incidente stradale di Bruno Peres corre sui social alla velocità della luce e finisce in poche ore tra le tendenze di Twitter. Una sorta di déjà vu, visto che per il terzino della Roma si tratta del secondo schianto in macchina in poco più di un anno. Stesso orario (le 5.30 di mattina), stessa fine per la macchina (distrutta sia la Lamborghini oggi che la Porsche nel novembre del 2016), fortunatamente stessa sorte per Peres, uscito illeso da entrambi gli incidenti. Questa volta, però, ad aggravare la situazione c'è un tasso alcolemico di poco meno di 2 grammi/litro, quasi 4 volte superiore al limite consentito. E così l'ironia dei social non lascia scampo, storpiando il nome del brasiliano con quello di una nota marca di birra. Ecco a voi ‘Bruno Ceres‘.

Un inizio d'anno tribolato per Peres, al centro di tante voci di mercato. Prima il Benfica e il Galatasaray, poi il possibile scambio col Genoa nelle ultime ore della sessione invernale: Laxalt a Roma, il brasiliano in rossoblù. Niente da fare. Il motivo? Il rifiuto dello stesso Peres. "Quello che mi ha convinto è stato l'amore per questa città, per questi colori e per la gente della Roma. Voglio riscattarmi", messaggio su Instagram datato 31 gennaio. Appena cinque giorni dopo, ecco l'incidente. "Ha deciso di riscattarsi facendo incidenti alle 5.30 del mattino?" si domandano i tifosi giallorossi su Facebook e su Twitter, dove non mancano i soliti tweet sarcastici condivisi all'impazzata: "Prima la Porsche, adesso la Lamborghini. Più che un calciatore, Bruno Peres è uno sfasciacarrozze", e ancora "L'associazione romana carrozzieri ringrazia Bruno Peres per lo sforzo profuso nel sostegno della categoria".

Nonostante i messaggi d'amore rivolti alla Roma appena 5 giorni fa, la scintilla tra Peres e i tifosi giallorossi non è mai scoccata. Dopo il suo arrivo a Trigoria da Torino, in campo non ha mai lasciato il segno se non con errori che spesso sono costati cari alla squadra. "Dopo l'incidente con la Porsche, Bruno Peres sfascia pure la Lamborghini. A conferma che corre corre e poi fa una cazzata". Messa da parte l'ironia, il giudizio dei social è lapidario: "Alle 5 di mattina, positivo dell'alcol test... Ma non ti vergogni? Che professionalità dimostri? Decurtazione dello stipendio o addirittura rescissione. Meno male che aveva rispetto dei tifosi...", "Rescissione unilaterale del contratto subito. Oppure tribuna fino alla fine dei suoi giorni! Inammissibile!". Nel mirino, però, non c'è soltanto il brasiliano ma anche la Roma, accusata di essere troppo permissiva nei confronti dei suoi calciatori: "Il problema di questa società è la mancanza di disciplina". Oggi l'allenamento punitivo durante la giornata libera, nei prossimi giorni il confronto con Di Francesco e Monchi, ma ormai il futuro di Peres nella Roma sembra segnato e riassunto in questo tweet: "Più auto distrutte che partite decenti".
di Melania Giovannetti
Fonte: Gazzetta dello Sport

Monchi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 20 ott 2018 
MONCHI: "Roma più concentrata e convinta, ci serviva tempo"
ROMA-SPAL LE INTERVISTE PRE-PARTITA
MANOLAS: "Roma forte nonostante le cessioni. Andare via? Non è facile lasciare questa squadra"
Inutile. Anche osservandolo placidamente a sedere, mentre parla e giocherella con...
 Ven. 19 ott 2018 
Calciomercato Roma, futuro Herrera: l'annuncio di Sergio Conceicao
IL CENTROCAMPISTA MESSICANO È IN SCADENZA DI CONTRATTO A GIUGNO
Calciomercato Roma, il caro Berardi tenta i giallorossi
Attaccante di destra, mancino, fisico: è l’uomo che manca. Ora DiFra può spingere
Capitan De Rossi presente e futuro
Tic-tac, manca poco. Meno di un anno, per contratto, o forse qualcosina in più....
Santon paradosso dell'insostituibilità
«Prenditi il diritto di sorprenderti». Senza scomodare lo scrittore Milan Kundera,...
 Gio. 18 ott 2018 
Santon:"Ci siamo ritrovati, parlare tra noi ci è servito. Contento di aver giocato e vinto il derby"
"L'accoglienza di Monchi è stata bella, mi ha fatto sentire subito importante. Dal primo giorno di ritiro ho sempre dato il massimo"
"Monchi tornerà al Siviglia". Parla il suo storico collaboratore
L’ex collaboratore del diesse giallorosso: “Ramon è sevillista, ama il club come nessun altro. Ho avuto paura quando se ne è andato”
Via libera dagli Usa, la Roma su Herrera
Pallotta dà a Monchi l’ok per uno sforzo sul mercato di gennaio. Si tratta il messicano del Porto
 Mer. 17 ott 2018 
Roberto Negrisolo: "Olsen vi stupirà. Con Savorani sta migliorando molto"
Parla l'inventore del mestiere di preparatore dei portieri: "Il problema? È arrivato dopo un fenomeno come Alisson. Intanto alle sue spalle crescono Fuzato e Cardinali"
Roma, a Boston Pallotta è pronto a rilanciare per lo Stadio
Se nessuno dovesse rilevare il pacchetto da Eurnova ci penserà il presidente giallorosso. La Roma non può che stare alla finestra e aspettare
Pallotta non alimenta l'asta sui terreni dello stadio
Collocare James Pallotta e il fondo Raptor in pole position per acquistare le quote...
Calciomercato Roma, pressing Herrera. E de Ligt piace ma costa
Un centrocampista e un difensore centrale. È il piano per il prossimo mercato della...
La battaglia del grano scuote la A
Icardi e Skriniar tengono sulle spine l'Inter per un rinnovo che tarda ad arrivare....
 Mar. 16 ott 2018 
Roma, Gandini: "Monchi è a Trigoria per provare a vincere ogni anno"
Lui non tornerà al Milan, ma pensa di aver lasciato la Roma in buone mani. Quelle,...
Tunnel senza fine
Un tunnel infinito. Dentro e fuori dall'infermeria, senza trovare un briciolo di...
Monchi porta il piano mercato a Pallotta
È cominciata la seconda parte della spedizione in America e nuovi temi arrivano...
Roma, Dzeko-Schick i due cari nemici
Guai se a Edin tocchi Patrik; guai se a Patrik tocchi Edin. Ma alla fine ne gioca...
 Lun. 15 ott 2018 
Asta per Piatek: Roma e Napoli, testa a testa
Monchi non molla il polacco. C’è un canale preferenziale con il suo agente. Il club partenopeo ha già presentato un'offerta a Preziosi
Robin Olsen sugli scudi. E la UEFA lo esalta
Gran parata del portierone svedese contro la Russia. La Nations League lo esalta tramite il suo profilo Twitter. Ma nella Roma si è già messo in evidenza
Calciomercato Roma, Cengiz Under, la prossima plusvalenza
Alla sua età c'è già chi vale 100 milioni, e comunque non se ne incontrano molti...
de Ligt: è Roma-Juve. Monchi per l'olandese sfida i bianconeri
«Chi pagherà di più per me, sarà peggio per loro». L'ironia di certo non manca a...
 Dom. 14 ott 2018 
Calciomercato Roma, l'ex presidente di Under avverte: "Lo segue il Bayern Monaco"
Tra tutti i calciatori portati a Roma da Monchi nell'ultimo anno e mezzo, Cengiz...
Calciomercato, Roma nel futuro: pressing su Tonali
Non solo Piatek: ai giallorossi piace tanto un giovane talento italiano. Sul centrocampista del Brescia Monchi si è mosso da tempo per anticipare Inter, Samp e Chelsea
La dirigenza della Roma si riunisce a Boston: l'obiettivo è lo stadio
Il ds Monchi, Fienga e Calvo partono domani. Al centro dell’incontro le ultime novità sull’impianto giallorosso
Roma, da Ünder a El Shaarawy: per i rinnovi non c'è fretta
Quando il campionato si ferma, spuntano prolungamenti e adeguamenti. Il più urgente è De Rossi, il più necessario il turco, ma da Trigoria dicono: «Nessun incontro»
Da presunti bidoni a titolari: la squadra che non ti aspetti
C'è una formazione di calciatori rinati con la nuova maglia, in queste prime otto...
Roma, le novità (di mercato) prendono i voti
Se giustamente «un mercato non può essere giudicato a settembre» (Monchi dixit),...
La doppia vita di Schick
Tre minuti in nazionale per segnare un gol di prepotenza, 248 con la Roma senza...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>