facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Tifosi furiosi con Bruno Peres: "Sfasciacarrozze, vai via da Roma"

Tra ironia ("Possiamo chiamarlo Bruno Ceres?") e sarcasmo ("Più che un calciatore è uno sfasciacarrozze"), il web giallorosso si scaglia contro il brasiliano dopo l'incidente: "Più auto distrutte che partite decenti"
Lunedì 05 febbraio 2018
"Possiamo chiamarlo definitivamente Bruno Ceres?". La notizia dell'incidente stradale di Bruno Peres corre sui social alla velocità della luce e finisce in poche ore tra le tendenze di Twitter. Una sorta di déjà vu, visto che per il terzino della Roma si tratta del secondo schianto in macchina in poco più di un anno. Stesso orario (le 5.30 di mattina), stessa fine per la macchina (distrutta sia la Lamborghini oggi che la Porsche nel novembre del 2016), fortunatamente stessa sorte per Peres, uscito illeso da entrambi gli incidenti. Questa volta, però, ad aggravare la situazione c'è un tasso alcolemico di poco meno di 2 grammi/litro, quasi 4 volte superiore al limite consentito. E così l'ironia dei social non lascia scampo, storpiando il nome del brasiliano con quello di una nota marca di birra. Ecco a voi ‘Bruno Ceres‘.

Un inizio d'anno tribolato per Peres, al centro di tante voci di mercato. Prima il Benfica e il Galatasaray, poi il possibile scambio col Genoa nelle ultime ore della sessione invernale: Laxalt a Roma, il brasiliano in rossoblù. Niente da fare. Il motivo? Il rifiuto dello stesso Peres. "Quello che mi ha convinto è stato l'amore per questa città, per questi colori e per la gente della Roma. Voglio riscattarmi", messaggio su Instagram datato 31 gennaio. Appena cinque giorni dopo, ecco l'incidente. "Ha deciso di riscattarsi facendo incidenti alle 5.30 del mattino?" si domandano i tifosi giallorossi su Facebook e su Twitter, dove non mancano i soliti tweet sarcastici condivisi all'impazzata: "Prima la Porsche, adesso la Lamborghini. Più che un calciatore, Bruno Peres è uno sfasciacarrozze", e ancora "L'associazione romana carrozzieri ringrazia Bruno Peres per lo sforzo profuso nel sostegno della categoria".

Nonostante i messaggi d'amore rivolti alla Roma appena 5 giorni fa, la scintilla tra Peres e i tifosi giallorossi non è mai scoccata. Dopo il suo arrivo a Trigoria da Torino, in campo non ha mai lasciato il segno se non con errori che spesso sono costati cari alla squadra. "Dopo l'incidente con la Porsche, Bruno Peres sfascia pure la Lamborghini. A conferma che corre corre e poi fa una cazzata". Messa da parte l'ironia, il giudizio dei social è lapidario: "Alle 5 di mattina, positivo dell'alcol test... Ma non ti vergogni? Che professionalità dimostri? Decurtazione dello stipendio o addirittura rescissione. Meno male che aveva rispetto dei tifosi...", "Rescissione unilaterale del contratto subito. Oppure tribuna fino alla fine dei suoi giorni! Inammissibile!". Nel mirino, però, non c'è soltanto il brasiliano ma anche la Roma, accusata di essere troppo permissiva nei confronti dei suoi calciatori: "Il problema di questa società è la mancanza di disciplina". Oggi l'allenamento punitivo durante la giornata libera, nei prossimi giorni il confronto con Di Francesco e Monchi, ma ormai il futuro di Peres nella Roma sembra segnato e riassunto in questo tweet: "Più auto distrutte che partite decenti".
di Melania Giovannetti
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 14 feb 2018 
SACCHI: "Di Francesco ha messo la squadra e il gioco al centro del progetto"
Ai microfoni di gianlucadimarzio.com, Arrigo Sacchi ha parlato anche della Roma...
As Roma, lo stadio che non c'è vale già 380 mila euro nel bilancio dei padroni americani
"Famo ‘sto stadio!" sollecitavano l'anno scorso il "Pupone" Francesco Totti, che...
Liga, presunta combine in Levante-Saragozza: tra gli indagati il laziale Caicedo
Secondo quanto rivelato con divizia di particolari da Marca in edicola oggi, c'è...
Calciomercato Roma, e la chioccia avrà 23 anni: Cristante
Giovani, bravi e determinati. Così li cerca la Roma, così li vuole Monchi che già...
Roma, Ünder è solo l'inizio: tanti giovani per Di Francesco
Non solo necessità di bilancio: puntare soprattutto sui ragazzi è una scelta condivisa. Al tecnico della Roma servono giocatori bravi disposti a sacrificarsi, a Monchi piace scovarli
Parlano gli ultras friulani: "Vogliamo i romanisti con noi"
Si potrebbe definire "Proibizionismo due punto zero". L'alcol negli Stati Uniti...
TRIGORIA 14/02 - Esercizi in palestra, rapidità e tattica per la squadra
ALLENAMENTO ROMA - De Rossi e Schick in gruppo, individuale per Gonalons, Silva e Karsdorp
Roma, il futuro in un mese: De Rossi e Schick le chiavi
Le due partite facili contro l'Hellas Verona e il Benevento - penultima e ultima...
Nainggolan, Manolas e Dzeko. Nel cuore di questi tre c'è scritto: "Roma ti amo"
In principio fu lo Zenit, poi c'è stato l'Evergrande e infine il Chelsea: spiccio...
Di Francesco ritrova... il turnover. Silva spera
Il San Valentino che arriva è magia anche per Eusebio Di Francesco, che ritrova...
Il Prefetto di Udine: "Cari romanisti è colpa vostra"
Tutore dell'ordine o censore della libertà? Il dibattito è aperto sui social, dopo...
Ünder-Dzeko: la coppia dei campioni
Vuoi vedere che Di Francesco ha trovato quello che cercava? Il tecnico, in tempi...
Kolarov, il piede sinistro che incanta la Roma e i romanisti
Quello tra i tifosi della Roma e Aleksandar Kolarov è stato un amore a prima svista....
Lasagna, che tegola. L' Udinese lo perde per un mese e mezzo
Il comunicato è stato emesso solo ieri, ma le notizie che arrivano sull'entità della...
Interrogazione alla Raggi sul nuovo stadio. Però Fassina e Grancio sbagliano tutto
Ci si sono messi in due, Stefano Fassina, economista e capofila di Sinistra Italiana...
Totti: "Io oggi varrei 200 milioni"
La verità è che nella testa resta ancora calciatore. Perché quello è stato (ad altissimi...
Pallotta in manovra su Neep, altri soldi per ricapitalizzare
James Pallotta in manovra sulla AS Roma. L'imprenditore italo-americano prima di...
Roma, turnover per amico
C'è turnover e turnover. Quello esagerato dei sette mancini e dei 10 volti nuovi...
Totti: "Il mio posto era e resta il campo"
Passato, ma anche presente e futuro. Francesco Totti, in un'intervista rilasciata...
 Mar. 13 feb 2018 
Diritti tv, Mediapro acquistata dai cinesi Orient Hontai
La cinese Orient Hontai ha acquistato Mediapro e diventa proprietaria dei diritti...
Tre partite in otto giorni: Di Francesco prepara il turnover, Under punta l'esordio in Champions
L'emergenza a centrocampo è finita: sabato con l'Udinese Di Francesco riavrà a disposizione...
Totti: "Con Spalletti mai un confronto. Oggi costerei 200 milioni"
L'ex capitano giallorosso, oggi dirigente, si racconta ai microfoni di Sky: "La Roma è stata tutto". E sul suo rapporto con l'attuale tecnico dell'Inter rivela che...
Roma, nel semplice mondo di Ünder. Vive nell'attico che era di Szczesny
Dopo i due gol di domenica al Benevento, una tranquilla serata casalinga per il turco. L’amico Serhat Balci: «Non avete ancora visto niente, crescerà ancora»
Giocatori in scadenza a giugno 2018: sei possibili "affari" under 23
Calciomercato concluso da appena due settimane, ma le squadre italiane ed estere...
Ricavi Champions League dal 1992: 11° posto per la Roma
La Champions League, oltre a regalare prestigio ai club che vi partecipano, garantisce...
Calciomercato, Roma al lavoro per blindare Alisson: adeguamento e clausola da 90 milioni
Non solo Florenzi. La Roma in queste settimane dovrà studiare il modo per blindare...
Roma-Benevento 5-2: Le Decisioni del Giudice Sportivo
Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal...
FERRERO: "Schick? Alla Roma ho dato un vero campione, diamogli tempo e ci farà divertire"
Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, ieri sera durante la trasmissione Tiki...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>