facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 21 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Pasta, play e...applausi

Lunedì 05 febbraio 2018
Ha la pelle chiara e gli occhi celesti, quasi fosse slavo più che turco. Un velo di timidezza e di barba lo protegge dal mondo esterno che fino a poche settimane fa non riusciva ancora a capire. Un mondo duro, come la sua mascella, e teso, come il tiro di sinistro che può cambiargli la carriera. Sembra un grande bambino Cengiz Ünder, poco propenso alle chiacchiere nonostante la presenza dell'interprete eppure felice per aver sospinto se stesso, e per estensione la Roma, fuori dal proprio lato oscuro. Ascolta la parola più utilizzata della giornata, gol, e gli scappa un sorriso ingenuo. Per la prima volta negli ultimi sei mesi ha avuto la sensazione di trovarsi nel posto giusto.

EQUIVOCO - Ha cancellato con una giocata d'istinto, il movimento dentro al campo dell'esterno mancino che parte da destra, il primo fantasma: quello di Juan Manuel Iturbe, che già qualcuno aveva citato come termine di paragone negativo. L'anatroccolo turco non è ancora diventato il cigno argentino, cioè Dybala, che per look e movenze un po' ricorda. Ma almeno ha dato un segnale forte a tutti quelli che lo aspettavano: l'avventuriero Monchi, capace di investire sul suo futuro oltre 15 milioni, il papà italiano Di Francesco, che appena sabato scorso aveva rassicurato i tifosi sui progressi della giovane perlina, e anche il ct Lucescu, che Ünder sta frequentando ormai stabilmente da un anno.

AMBIENTAMENTO - Nelle prime settimane alla Roma gli veniva spesso da piangere. Piangeva e pregava da solo, senza poter condividere con i compagni i problemi di un ragazzo venuto da un altro Paese, un'altra mentalità, un'altra cultura. Non parlava l'italiano e neppure l'inglese, con Di Francesco comunicava a gesti, mentre con gli altri calciatori non aveva praticamente contatti. Sono state le lunghe lezioni d'italiano, che ha seguito diligentemente anche via Skype quando era fuori con la nazionale, a facilitarne il definitivo ingresso a Trigoria: prima mattina e pomeriggio, poi un paio d'ore al giorno.

GUSTI - Al resto ha provveduto una scoperta inattesa: la pasta cacio e pepe, piatto romano che lo ha stregato. E per attutire la nostalgia del vento del Bosforo, si è fatto raggiungere dalla famiglia nel suo appartamento dell'Eur: padre, madre, sorella e cognato si alternano nelle visite. Ieri, ovviamente, i familiari e gli amici più cari gli hanno subito telefonato mentre a Fiumicino ha beccato i primi applausi. Gli stessi che aveva ricevuto al Bentegodi dai duemila romanisti nel settore ospiti. Adesso Cengiz non segna più soltanto alla playstation, dove è di­fficile da battere per chiunque, ma sta studiando da campione libero.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Monchi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 20 feb 2018 
TOTTI allo Stadio Metalist: "Il freddo non ci ferma!"
Questo pomeriggio la Roma si è allenata allo Stadio Metalist per la rifinitura in...
KHARKIV: rifinitura in corso allo Stadio Metalist. Presenti Baldissoni, Totti e Monchi
La Roma è scesa sul terreno di gioco dello Stadio Metalist di Kharkiv per svolgere...
Calciomercato Roma, sono rimasti in tre: Alisson, Florenzi e Pellegrini attendono il rinnovo
Per il brasiliano siamo soltanto alle prime mosse; per i due romani per ora siamo alle intenzioni, ma bisogna fare in fretta perchè pesano scadenze e clausole
 Lun. 19 feb 2018 
Calciomercato, c'è Alisson nell'Olimpo dei portieri. La Roma prepara una clausola da 80 milioni
E il portiere rivelazione della serie A, la sua quotazione è salita alle stelle...
La Roma sfida lo Shakhtar. Esperti d'Europa: tocca a voi
La forza di 70 presenze complessive in Champions da mettere in campo. La serenità...
Undermania
Pazzi per Ünder. In Turchia il giovane attaccante giallorosso è diventato...
Under, l'importanza di non essere (ancora) Salah
Come spesso accade, ora c'è la rincorsa al classico «ve l'avevo detto». Leggendo...
Alisson, il portiere che para il futuro
Ogni parata, un tuffo al cuore. Ogni dribbling vincente a due passi dalla linea...
Silva in gruppo per la prima volta. Piace Johansson
A Kharkiv non ci sarà, ma questo era già previsto, visto che la Champions League...
 Dom. 18 feb 2018 
Roma, domani la partenza per l'Ucraina. Silva entra in gruppo: obiettivo Milan
Jonathan Silva è tornato a disposizione di Di Francesco. Per la prima volta da quanto...
Roma coccola Under, il tesoro scoperto da Monchi. I tifosi: "È il nuovo Salah"
In casa giallorossa, con quattro gol nelle ultime tre partite, è l'uomo del momento. I supporter sui social: "Non vogliamo sentir parlare di plusvalenza"
La firma di Monchi, la salita di Spalletti
ROMA - Lassù qualcuno la ama. La Roma, intendiamo. Che nell'ora più buia della...
Meno reti all'attivo ma anche al passivo
Quando la Roma vinceva col 4-3-3 molti pensavano che i risultati arrivassero "nonostante"...
 Sab. 17 feb 2018 
Tifosi impazziti sui social. Cengiz Under nuovo eroe giallorosso
Il turco segna il suo quarto gol in tre partite, mettendo in discesa la partita della Roma a Udine. I tifosi impazziscono, ma qualcuno teme: “Ecco la prossima plusvalenza”
FAZIO: "Under deve stare tranquillo e continuare così. Shakhtar? E' una buona squadra..."
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A MEDIASET Under è inamovibile?...
MONCHI: "Ho grande rispetto per Spalletti, ma ho perso tre secondi della mia vita a leggere..."
UDINESE-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHi: "Spalletti? Ho perso tre secondi della mia vita a leggere le sue parole. Il futuro è importante ma ora pensiamo al presente. Ci stiamo riprendendo quanto perso in precedenza"
Dammi i tre punti
Difficile scrivere di Udinese-Roma e non pensare a Luciano Spalletti, doppio ex...
 Ven. 16 feb 2018 
DI FRANCESCO: "In questa settimana ci sarà una rotazione più massiccia, come ho fatto in passato"
UDINESE-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Su Silva dobbiamo ancora valutare, da domenica inizierà a fare qualcosa con la squadra. Jesus può fare il centrale o il terzino riadattato. Schick è in crescita”
De Sanctis: "Il calcio giocato non mi manca"
Morgan De Sanctis, team manager della Roma, ha rilasciato una lunga intervista al...
Calciomercato Roma, Santos su Bruno Peres. Per luglio riecco Nacho
Il Santos sta pensando a Bruno Peres. L'idea è nata mentre il club paulista...
Ora il gol è più facile
Adesso i gol possono arrivare in qualunque modo. Sei giocatori per tre posizioni...
Sponsor, cessioni, stadio: ecco il piano
Salvo miracoli nel percorso che ricomincerà la settimana prossima nel gelo di Kharkiv,...
 Gio. 15 feb 2018 
STROOTMAN: "Napoli e Juve non sono costrette a vendere come noi"
"Ho rinnovato per rimanere a lungo con la Roma. Vogliamo arrivare in Champions"
Calciomercato Roma, Florenzi nel mirino di Juve e Atletico Madrid
Fino a poco tempo fa, parlando di Florenzi, il tema di discussione riguardava essenzialmente...
Calciomercato Juventus, non solo Emre Can: obiettivo Pellegrini
Il giallorosso ha una clausola (che Monchi vorrebbe alzare) di circa 28-29 milioni di euro, e sarebbe considerato il rinforzo ideale per la mediana bianconera
Under ora è intoccabile
n pochi giorni è diventato un nazionale, tanto da attirare anche l'attenzione del...
L'ondata turca, c'è anche Corlu
L'effetto Ünder sta avendo effetto. Dopo l'attaccante che ha firmato le ultime due...
C'è la fila per Alisson e Monchi para Florenzi: "Resterà alla Roma"
Voce numero uno: «Alisson è già venduto». Voce numero due: «Alisson resterà almeno...
 Mer. 14 feb 2018 
Calciomercato Roma-Brescia-Sassuolo: il 'metodo recompra' e le commissioni choc
Un fantastico viavai. È ciò che avviene col meccanismo di "compra e recompra", detto...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>