facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Pasta, play e...applausi

Lunedì 05 febbraio 2018
Ha la pelle chiara e gli occhi celesti, quasi fosse slavo più che turco. Un velo di timidezza e di barba lo protegge dal mondo esterno che fino a poche settimane fa non riusciva ancora a capire. Un mondo duro, come la sua mascella, e teso, come il tiro di sinistro che può cambiargli la carriera. Sembra un grande bambino Cengiz Ünder, poco propenso alle chiacchiere nonostante la presenza dell'interprete eppure felice per aver sospinto se stesso, e per estensione la Roma, fuori dal proprio lato oscuro. Ascolta la parola più utilizzata della giornata, gol, e gli scappa un sorriso ingenuo. Per la prima volta negli ultimi sei mesi ha avuto la sensazione di trovarsi nel posto giusto.

EQUIVOCO - Ha cancellato con una giocata d'istinto, il movimento dentro al campo dell'esterno mancino che parte da destra, il primo fantasma: quello di Juan Manuel Iturbe, che già qualcuno aveva citato come termine di paragone negativo. L'anatroccolo turco non è ancora diventato il cigno argentino, cioè Dybala, che per look e movenze un po' ricorda. Ma almeno ha dato un segnale forte a tutti quelli che lo aspettavano: l'avventuriero Monchi, capace di investire sul suo futuro oltre 15 milioni, il papà italiano Di Francesco, che appena sabato scorso aveva rassicurato i tifosi sui progressi della giovane perlina, e anche il ct Lucescu, che Ünder sta frequentando ormai stabilmente da un anno.

AMBIENTAMENTO - Nelle prime settimane alla Roma gli veniva spesso da piangere. Piangeva e pregava da solo, senza poter condividere con i compagni i problemi di un ragazzo venuto da un altro Paese, un'altra mentalità, un'altra cultura. Non parlava l'italiano e neppure l'inglese, con Di Francesco comunicava a gesti, mentre con gli altri calciatori non aveva praticamente contatti. Sono state le lunghe lezioni d'italiano, che ha seguito diligentemente anche via Skype quando era fuori con la nazionale, a facilitarne il definitivo ingresso a Trigoria: prima mattina e pomeriggio, poi un paio d'ore al giorno.

GUSTI - Al resto ha provveduto una scoperta inattesa: la pasta cacio e pepe, piatto romano che lo ha stregato. E per attutire la nostalgia del vento del Bosforo, si è fatto raggiungere dalla famiglia nel suo appartamento dell'Eur: padre, madre, sorella e cognato si alternano nelle visite. Ieri, ovviamente, i familiari e gli amici più cari gli hanno subito telefonato mentre a Fiumicino ha beccato i primi applausi. Gli stessi che aveva ricevuto al Bentegodi dai duemila romanisti nel settore ospiti. Adesso Cengiz non segna più soltanto alla playstation, dove è di­fficile da battere per chiunque, ma sta studiando da campione libero.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 14 feb 2018 
Ilary Blasi: "Totti prima del 28 maggio disse a me e ai figli: senza di voi non vado"
"Totti mi ha voluto con sé in uno dei momenti più delicati"
Calciomercato Roma-Brescia-Sassuolo: il 'metodo recompra' e le commissioni choc
Un fantastico viavai. È ciò che avviene col meccanismo di "compra e recompra", detto...
SACCHI: "Di Francesco ha messo la squadra e il gioco al centro del progetto"
Ai microfoni di gianlucadimarzio.com, Arrigo Sacchi ha parlato anche della Roma...
As Roma, lo stadio che non c'è vale già 380 mila euro nel bilancio dei padroni americani
"Famo ‘sto stadio!" sollecitavano l'anno scorso il "Pupone" Francesco Totti, che...
Liga, presunta combine in Levante-Saragozza: tra gli indagati il laziale Caicedo
Secondo quanto rivelato con divizia di particolari da Marca in edicola oggi, c'è...
Calciomercato Roma, e la chioccia avrà 23 anni: Cristante
Giovani, bravi e determinati. Così li cerca la Roma, così li vuole Monchi che già...
Roma, Ünder è solo l'inizio: tanti giovani per Di Francesco
Non solo necessità di bilancio: puntare soprattutto sui ragazzi è una scelta condivisa. Al tecnico della Roma servono giocatori bravi disposti a sacrificarsi, a Monchi piace scovarli
Parlano gli ultras friulani: "Vogliamo i romanisti con noi"
Si potrebbe definire "Proibizionismo due punto zero". L'alcol negli Stati Uniti...
TRIGORIA 14/02 - Esercizi in palestra, rapidità e tattica per la squadra
ALLENAMENTO ROMA - De Rossi e Schick in gruppo, individuale per Gonalons, Silva e Karsdorp
Roma, il futuro in un mese: De Rossi e Schick le chiavi
Le due partite facili contro l'Hellas Verona e il Benevento - penultima e ultima...
Nainggolan, Manolas e Dzeko. Nel cuore di questi tre c'è scritto: "Roma ti amo"
In principio fu lo Zenit, poi c'è stato l'Evergrande e infine il Chelsea: spiccio...
Di Francesco ritrova... il turnover. Silva spera
Il San Valentino che arriva è magia anche per Eusebio Di Francesco, che ritrova...
Il Prefetto di Udine: "Cari romanisti è colpa vostra"
Tutore dell'ordine o censore della libertà? Il dibattito è aperto sui social, dopo...
Ünder-Dzeko: la coppia dei campioni
Vuoi vedere che Di Francesco ha trovato quello che cercava? Il tecnico, in tempi...
Kolarov, il piede sinistro che incanta la Roma e i romanisti
Quello tra i tifosi della Roma e Aleksandar Kolarov è stato un amore a prima svista....
Lasagna, che tegola. L' Udinese lo perde per un mese e mezzo
Il comunicato è stato emesso solo ieri, ma le notizie che arrivano sull'entità della...
Interrogazione alla Raggi sul nuovo stadio. Però Fassina e Grancio sbagliano tutto
Ci si sono messi in due, Stefano Fassina, economista e capofila di Sinistra Italiana...
Totti: "Io oggi varrei 200 milioni"
La verità è che nella testa resta ancora calciatore. Perché quello è stato (ad altissimi...
Pallotta in manovra su Neep, altri soldi per ricapitalizzare
James Pallotta in manovra sulla AS Roma. L'imprenditore italo-americano prima di...
Roma, turnover per amico
C'è turnover e turnover. Quello esagerato dei sette mancini e dei 10 volti nuovi...
Totti: "Il mio posto era e resta il campo"
Passato, ma anche presente e futuro. Francesco Totti, in un'intervista rilasciata...
 Mar. 13 feb 2018 
Diritti tv, Mediapro acquistata dai cinesi Orient Hontai
La cinese Orient Hontai ha acquistato Mediapro e diventa proprietaria dei diritti...
Tre partite in otto giorni: Di Francesco prepara il turnover, Under punta l'esordio in Champions
L'emergenza a centrocampo è finita: sabato con l'Udinese Di Francesco riavrà a disposizione...
Totti: "Con Spalletti mai un confronto. Oggi costerei 200 milioni"
L'ex capitano giallorosso, oggi dirigente, si racconta ai microfoni di Sky: "La Roma è stata tutto". E sul suo rapporto con l'attuale tecnico dell'Inter rivela che...
Roma, nel semplice mondo di Ünder. Vive nell'attico che era di Szczesny
Dopo i due gol di domenica al Benevento, una tranquilla serata casalinga per il turco. L’amico Serhat Balci: «Non avete ancora visto niente, crescerà ancora»
Giocatori in scadenza a giugno 2018: sei possibili "affari" under 23
Calciomercato concluso da appena due settimane, ma le squadre italiane ed estere...
Ricavi Champions League dal 1992: 11° posto per la Roma
La Champions League, oltre a regalare prestigio ai club che vi partecipano, garantisce...
Calciomercato, Roma al lavoro per blindare Alisson: adeguamento e clausola da 90 milioni
Non solo Florenzi. La Roma in queste settimane dovrà studiare il modo per blindare...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>