facebook twitter Feed RSS
Domenica - 24 febbraio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Cengiz, il piccolo turco che non parla ma si fa capire

Lunedì 05 febbraio 2018
Finalmente il turchetto. E con il gol più veloce che si è visto, in giallorosso, dal 2012. Erede, pensate un po', di Totti, anche questo un bel segnale per la nuova avventura di Under. Che, alla presenza numero 15 in serie A (sono 16 con la Roma, contando anche quella in Coppa Italia), ha usato il sinistro nel modo giusto e ha fatto centro. La sua ultima rete il 13 novembre con la maglia della Turchia nell'amichevole persa 3 a 2 contro l'Albania. Nel suo campionato, invece, il 30 aprile 2017: doppietta con il Basaksehir e successo 3 a 1 contro il Besiktas. L'11 giugno mise la firma pure nelle qualificazioni mondiale: 1 gol nella vittoria per 4 a 1 in Kosovo.

IN RAMPA DI LANCIO - Monchi ci punta e non solo perché ha speso 13,4 milioni (con i bonus possono diventare 15). E, non a parole, anche Di Francesco. Che lo chiama affettuosamente Gengio. E che gli ha concesso, al Bentegodi, il 3° match di fila da titolare: a Marassi e all'Olimpico contro la Sampdoria, prima di quest'ultimo contro il Verona. Adesso è davanti a Schick che, tra l'altro, si è nuovamente fermato, a Defrel, chiamato a Trigoria per fare il vice Dzeko, e anche a Perotti che, almeno ultimamente, si gioco il posto con El Shaarawy. Si trova a suo agio sia nel 4-3-3 che nel 4-2-3-1. E, all'occorrenza, sa recitare pure da trequartista. Lo ha fatto, in corsa, già in altre gare ed è successo pure dopo il gol a Nicolas: nel primo tempo si è scambiato spesso la posizione con Nainggolan.

FIRMA ANNUNCIATA - «Vorrei dare anch'io il mio contributo in un risultato positivo della Roma». Under si è presentato, insomma, con il gol in canna prima della partita. Dopo è raggiante: «Sognavo da tanto tempo questa prima rete italiana. E tutta la settimana ho lavorato duro con i compagni per sbloccarmi. Sono proprio felice di essere stato ripagato per il mio impegno quotidiano. E di aver fatto ritrovare il successo alla Roma. Di essere stato desivo contro il Verona». Cengiz avverte: «Come state vedendo, è un altro Under dopo la sosta. Mi chiedevano anche per strada il gol e io rispondevo che era vicino. Ma devo ringraziare Di Francesco, per la pazienza e la fiducia». Adesso, festeggiato il 1° gol sotto il settore dei tifosi romanisti, punta al nuovo step. Il suo obiettivo è imparare alla perfezione la nostra lingua: «Ci vorrà tempo per parlare meglio, ma adesso mi riesco a esprimere e comunque capisco: questo mi aiuta nel rapporto con i compagni di squadra. E anche con la città. Mi sento meglio, sempre più a mio agio. I primi tre mesi sono stati difficili. Ora, però, riesco a seguire le indicazioni dell'allenatore e ad accontentarlo nelle sue richieste. Sicuramente i miglioramenti tattici sono importanti per me. E sto iniziando a capire il calcio italiano che è molto duro. Uso la mia velocità per provare ad anticipare sempre gli avversari».

IMPOTENZA OFFENSIVA - Under (13° marcatore stagionale) basta per i 3 punti, ma non per cambiare il trend giallorosso: la Roma, dal 1°dicembre scorso (3 a 1 all'Olimpico contro la Spal), non riesce a segnare più di 1 gol, in 9 gare di campionato solo 6 i gol segnati. Media, in questi 65 giorni, di 1 rete ogni 142,5 minuti. Peggio di così solo 24 anni fa (stagione 1993-1994), con Mazzone in panchina. Il mal di gol durò dal 19 dicembre fino al 20 marzo, con ben 13 partite in cui i giallorossi non furono capaci di realizzare più di 1 rete. In quei 91 giorni furono conquistati appena 9 punti in 13 match. Nessuna vittoria, 4 sconfitte e 9 pareggi. E a fine anno fu 7° posto.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 23 feb 2019 
DI FRANCESCO: "Abbiamo voluto vincerla sino alla fine. Manolas? La caviglia è gonfia"
FROSINONE-ROMA 2-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dovevamo essere più bravi nell’interpretare la gara. Giustifico i ragazzi in parte per il campo e il vento."
Frosinone-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
25ªGiornata di Serie A
SERIE A 2018/2019, 25ª Giornata
Calendario e Risultati
 Ven. 22 feb 2019 
Da Frosinone a Frosinone: ElSha è tornato Faraone
Contro il Frosinone, il 30 gennaio 2016, Stephan El Shaarawy ha segnato il primo...
Roma, un esame lungo tre mesi
In bilico a Trigoria, come nel resto d'Italia. Anche a Milano e Torino, addirittura...
 Gio. 21 feb 2019 
Designazioni arbitrali 25ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni Sesta Giornata di ritorno
Stirpe: "Io, tra regione e sentimento"
Non ha mai nascosto la propria simpatia per la Roma, ma sabato sera al Benito Stirpe,...
Da Kolarov a Fazio, il gol è in-attivo
Terzo attacco del campionato con 46 reti - dietro soltanto alla Juventus (52) e...
 Mer. 20 feb 2019 
Mourinho: "Porto-Roma? Giallorossi troppo instabili difensivamente, difficile finisca 0-0"
José Mourinho, ex tecnico di Porto, Inter, Real Madrid , Chelsea e Manchester United,...
L'impatto dell'assenza di Alisson sulla Roma
(...) Il trasferimento di Alisson al Liverpool ha lasciato un solco profondo anche...
La Roma in cerca della Roma
«Incomprensibile». La diagnosi, se vogliamo chiamarla così perché a quanto pare...
 Mar. 19 feb 2019 
Zaniolo: "Bisogna stare coi piedi per terra". E intanto gli sponsor crescono
Il giovane fuoriclasse della Roma protagonista stasera di “La Giovane Italia” su Sky. E intanto con il suo agente sta valutando le offerte di nuovi sponsor
Kolarov prezioso e glaciale. Prove di pace con la Sud
E pace fu. Bomber Kolarov e i tifosi della Roma stringono una sorta di patto di...
Ci pensa la difesa. Roma aggrappata al treno Champions
Tenere testa al Milan e non lasciarlo andare via. In serie A si lotta affannosamente...
Una difesa di bomber. Roma al top d'Europa
Nessuno in casa segna come la Roma: 30 reti. La Juventus prima e il Napoli secondo...
La Roma vede il Diavolo
Basta metà prestazione per prendersi il match: la Roma, entrando in scena all'Olimpico...
Roma-Bologna 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-BOLOGNA 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Lun. 18 feb 2019 
Roma-Bologna, Le Formazioni UFFICIALI
24ªGiornata di Serie A
La Roma ha in mano il jolly
Questo weekend, appena finito, sicuramente andrà a incidere nella corsa alla zona...
 Dom. 17 feb 2019 
Roma, quel gol di Mihajlovic che appartiene alla storia
Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna che domani sera sarà di scena all'Olimpico...
Olsen si riprende la Roma
I primi mesi sarebbero dovuti essere i più difficili, un po' perchè il passaggio...
Destro, il predestinato che è rimasto incompiuto
Breve storia di un predestinato che non ha mantenuto le promesse. Trenta luglio...
 Sab. 16 feb 2019 
DZEKO: "Battere il Barcellona è stato più difficile che vincere il titolo col City. Mi sarebbe..."
"Mi sarebbe piaciuto giocare con un Totti più giovane.
Un pallone in prestito
La scalata dell'americano James Pallotta alla Roma, il passaggio Dell Inter al gruppo...
 Ven. 15 feb 2019 
Cristante: "Con le squadre meno blasonate abbiamo fatto fatica soprattutto per nostre mancanze"
Bryan Cristante è il protagonista dell'AS Roma Match Program di questa settimana,...
 Gio. 14 feb 2019 
Roma, Di Francesco riabbraccia Perotti. Zaniolo nel "Team of the week" Uefa
La Roma è tornata ad allenarsi a Trigoria questa mattina dopo il 2 a 1 rifilato...
MANOLAS: "Siamo tutti leader in squadra. Vogliamo passare contro il Porto. Stimo Sergio Ramos"
Queste le parole di Kostas Manolas, difensore della Roma, in un'intervista pubblicata...
Designazioni arbitrali 24ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni Quinta Giornata di ritorno
Tutto l'oro di Zaniolo, la Roma gli affiderà il brand
A fine partita ha raggiunto i familiari, che lo guardavano estasiati. «Nicolò, ti...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>