facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 17 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, cambio di velocità

Lunedì 05 febbraio 2018
La Roma finisce il suo digiuno al Bentegodi e, anche se il 1° successo del 2018 è di misura (1-0) e contro il Verona penultimo, riappare lentamente anche il gioco. Il mal di gol resta d'attualità, con Dzeko che non finalizza come dovrebbe, ma la strada imboccata in Veneto è quella giusta. E la vittoria, attesa 50 giorni, incide anche sulla classifica: i giallorossi, usciti dalla zona Champions all'inizio del nuovo anno, restano al 5° posto, ma ora l'Inter quarta ha solo 1 punto di vantaggio.

VIRATA TATTICA - Il patto di Di Francesco con il gruppo, dunque, rilancia la Roma. Che, ritrovato il successo esterno dopo 3 mesi (l'ultimo al Franchi il 5 novembre contro la Fiorentina), esce dal tunnel più buio di questa gestione tecnica, imboccato il 16 dicembre dopo l'1 a 0 firmato nel recupero da Fazio contro il Cagliari: 7 partite, 4 ko e appena 3 pareggi. E torna a galla con il 4-2-3-1 che Spalletti usò per mettere al sicuro l'accesso diretto in Champions. L'attacco si scatenò nel finale del campionato passato (15 gol in 4 match), e con la stessa formula offensiva, si è comunque svegliato al Bentegodi. Il nuovo sistema di gioco, nel primo tempo, ha permesso ai giallorossi di presentarsi con frequenza e disinvoltura al tiro. Bene Strootman da mediano in tandem con Pellegrini. E più coinvolti Nainggolan, tornato a fare il trequartista, e Dzeko, attivo sia dentro l'area che fuori. Solo il centrocampista ha però raccolto consensi, lasciando le solite critiche al centravanti che ha sprecato 2 chance abbastanza semplici da concretizzare.

VANTAGGIO LAMPO - Così è stato il giovane Under a prendersi il merito di aver spinto la Roma oltre la crisi. Sinistro potente e anche piazzato, dopo il dribbling vincente su Fares. E dopo 43 secondi, il gol più veloce dei giallorossi dal 2012, rete di Totti contro il Cesena (30). Quel blitz di Under avrebbe dovuto rendere il lunch match simile alla classica gita fuori porta. Precipitazione e sufficienza non hanno però permesso a Di Francesco di veder chiuso il viaggio già prima dell'intervallo. Il dominio non ha portato altre reti. E Nicolas, il portiere di Pecchia, solo in 2 casi e sempre su Dzeko, è risultato decisivo. Non ha insomma ripetuto la performance che, il 10 dicembre, proprio al Bentegodi fece Sorrentino contro Dzeko e compagni. E da quello 0 a 0, con il tiro al bersaglio contro il Chievo, l'attacco (8° del torneo) cominciò a fare cilecca. Il malessere non è passato. In 3 delle ultime 11 partite non ha segnato, realizzando al massimo 1 gol nelle altre 7.
RAPTUS PERICOLOSOLa Roma, insomma, è ancora in cura. E Di Francesco sa che bisogna ritrovare in fretta la mira. Perché poi può capitare che Pellegrini, nervoso e quindi impreciso, si fa cacciare per l'inutile entrata da dietro su Matos al 7' della ripresa, rischiando di riaprire questa partita senza storia (3 minuti prima espulso anche Pecchia per proteste). Il fallo è venuto subito dopo la discussione con Manolas che gli ha chiesto platealmente maggiore personalità nella gestione del pallone e il diverbio con l'allenatore che è sbottato dopo l'ennesimo lancio a vuoto. Il rosso di Fabbri andrà a incidere pure sulla gara di domenica contro il Benevento: anche Nainggolan sarà squalificato dopo il giallo preso al Bentegodi. In più, con Gonalons ancora out, non è certo il recupero di De Rossi.

MESSAGGIO SIGNIFICATIVO - Il Verona, mai in partita con il suo 4-4-2, è passato al 4-3-3 all'inizio della ripresa con l'obiettivo di evitare il 9° ko interno. Di Francesco, in inferiorità numerica, non ha fatto una piega. Cioè non ha cambiato l'assetto: ecco il 4-2-3 che, in fase difensiva, ha l'equilibrio del 4-4-1 con Under ed El Shaarawy a sacrificarsi sui lati, prima di lasciare, per stanchezza, le fasce rispettivamente a Gerson e Perotti. La Roma rimane in pieno controllo e non rischia: l3° clean sheet stagionale. Anzi ha con Dzeko e Strootman, lanciato da Defrel in campo nel finale per il centravanti, le chance per il raddoppio.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Sab. 11 ago 2018 
CALCIOMERCATO, il Torino insiste su Gonalons: c'è intesa sulla formula
Walter Mazzarri vuole fortemente Gonalons per rinforzare la mediana. I granata e...
Calciomercato Roma, Ten Hag (all. Ajax): "Solo Ziyech potrebbe partire"
Il tecnico conferma la possibile cessione dell’attaccante, ma blocca Neres seguito dai giallorossi
Caparros: "Nzonzi vuole andare via però ha due anni di contratto. Se arrivano offerte..."
Joaquin Caparros, direttore sportivo del Siviglia, ha parlato ai microfoni di Cadena...
Calciomercato Roma, venerdì nero: tre "no" di fila. Ma per Nzonzi si spera...
Fumata grigia con il francese.Salisburgo, Samassekou resta e il Milan non vuole cedere Suso. Monchi studia alternative finali
Il gol abita qui: in Europa nessuno ha Ronaldo, Higuain e Dzeko
Cristiano Ronaldo, Gonzalo Higuain ed Edin Dzeko: la serie A gonfia il petto, cala...
Calciomercato Torino, ora Krunic e Juan Jesus
E adesso? In attesa di concludere l'arrivo di Ola Aina dal Chelsea, il d.s. Gianluca...
Monchi vola in Spagna. Schick chiede strada
Monchi dice che il suo blitz spagnolo (ieri era a Cadice) è legato alla famiglia:...
Rivoluzione giallorossa: è una squadra di giganti
Quasi due centimetri in più di media, che detto così sembra niente, un'inerzia,...
Under e Pellegrini oggi da valutare
Oggi la Roma (ore 17) torna ad allenarsi dopo i due giorni di riposo post tournée...
Calciomercato Roma, Nzonzi e Suso costano troppo, Monchi studia le altre opzioni
Il primo assalto per Suso è andato a vuoto. E dopo ieri, non è certo che andrà in...
 Ven. 10 ago 2018 
Four Four Two: "Pastore tra i dieci peggiori affari"
Four Four Two ha stilato la classifica dei dieci peggiori affari estivi e, tra questi,...
CALCIOMERCATO Roma, l'agente di Nzonzi: "I giallorossi sono un'opzione"
«La Roma è un'opzione». Nell'ultima settimana di mercato la Roma e Steven Nzonzi,...
Torino-Roma, info biglietti
Il Torino Football Club comunica che saranno in vendita da lunedì 13 agosto alle...
Calciomercato Inter, dalla Spagna: "Modric ha deciso: resta al Real Madrid"
«As» gela l'Inter: il giocatore avrebbe già comunicato al suo entourage la volontà di continuare con i blancos
Milan-Suso, incontro. Leonardo risponde all'offerta della Roma: "È importantissimo"
È durato circa un'ora il vertice a quattro tra Leonardo, Maldini, Suso e l'agente...
Calciomercato Roma, Nzonzi torna ad allenarsi in gruppo con il Siviglia
Dopo il rientro dalle vacanze, Steven Nzonzi aveva lavorato soltanto individualmente...
Calciomercato Roma: ore calde per Juan Jesus al Torino. Con i granata di discute anche di Gonalons
Si infiamma il mercato della Roma in uscita. Infatti, sarebbero queste ore decisive...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Ganea al Cluj
Inizia una nuova avventura professionale per George Ganea. Il giocatore, che ha...
CALCIOMERCATO Roma, Suso a Casa Milan col suo procuratore: summit decisivo con la dirigenza
Da pochi minuti sono arrivati a Casa Milan Suso ed il suo agente, Alessandro Lucci....
Roma-Frosinone: Info Biglietti
La Roma comunica che a partire dalle ore 10:00 di lunedì 13 agosto 2018 sarà possibile...
Europa League, brutto episodio: guardalinee colpito al volto da una lattina (VIDEO)
Prima della battuta di un calcio d'angolo, il collaboratore dell'arbitro è stato colpito al volto da una lattina di birra lanciata dalle tribune. Immediati i soccorsi, lo Sturm Graz adesso rischia una pesante sanzione
CALCIOMERCATO, dalla Spagna: il Real Betis tratta con la Roma per Sanabria
Roma e Real Betis al lavoro per un accordo sui diritti di Tonny Sanabria. La dirigenza...
SIVIGLIA, Machin: "Nzonzi non gioca la Supercoppa contro il Barcellona"
Il tecnico del Siviglia, Machin, dopo la vittoria per 1-0 nei preliminari di Europa...
L'autogol degli agenti di Malcom. La Roma ha deciso: li porta in tribunale
Una volta c'erano gli autogol di Niccolai. Da ieri, ci sono quelli di Leonardo Cornacini....
Calciomercato Roma, futuro d'oro: blindato il baby fenomeno Tomaselli
La Roma studia il colpo per il presente, ma nel frattempo continua a lavorare per...
Calciomercato Roma, Perotti-Suso, intreccio per l'attacco a Trigoria
Ha ragione Di Francesco: Monchi non dorme mai. Atterrato ieri mattina a Fiumicino...
Montati i palchetti lanciacori all'Olimpico: addio multe
Eccoli. Finalmente. In Curva sono arrivati i palchetti lanciacori. Pedane d'acciaio...
Ferrero: "Pallotta è un miracolato, ma prima o poi gliela soffierò la Roma"
Intervista al presidente della Sampdoria: «Recito, come tutti. Pallotta un miracolato, prima o poi gli porterò via la Roma. Aurelio mi è amico per interesse»
Calciomercato Torino, Juan Jesus ora sì
Nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra il club granata e la Roma. Oltre al brasiliano Mazzarri vuole anche Gonalons
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>