facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 20 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, tre punti d'oro in 10 e senza gambe

Il primo gol del turco consegna i tre punti ai giallorossi e riporta la zona Champions League a un passo, ma preoccupa la tenuta fisica del gruppo, mai brillante
Domenica 04 febbraio 2018
ROMA - L'urlo di Gengo alla conquista della Roma. L'aveva detto Di Francesco, quando in conferenza stampa aveva parlato di un Ünder in grande crescita consegnandogli di fatto una nuova maglia da titolare, e il giovanissimo attaccante turco - appena ventenne - ha ripagato il tecnico consegnandogli i primi e tanto attesi tre punti di questo 2018. Una vittoria che mancava dal 16 dicembre dello scorso anno (Roma-Cagliari 1-0, con il rigore sbagliato da Perotti e il gol di Fazio al 94') e che riporta i giallorossi a ridosso della zona Champions League, a un solo punto di distanza dal quarto posto dell'Inter. Una partita a due facce, dominata nel primo tempo e sofferta nella ripresa, con gli errori di Dzeko a tenerla aperta fino alla fine e un'inferiorità numerica che ha acuito i già evidenti problemi di condizione fisica del gruppo, apparso decisamente poco brillante.

ÜNDER, PRIMA GIOIA. DZEKO C'E', MA QUANTI ERRORI - Neanche un minuto e la Roma passa: prima azione offensiva e Ünder si inventa un'azione fantastica tagliando da sinistra verso il centro dell'area, concludendo l'accelerazione con un sinistro potente sul primo palo che lascia immobile il portiere. Per "Gengo", come Di Francesco ha rivelato in conferenza di averlo soprannominato, è il primo, sospirato gol con la maglia giallorossa. Dopo il nuovo calcio d'inizio, a rubare l'occhio è la vicinanza di Nainggolan a Dzeko: la nuova posizione del belga agevola la manovra offensiva, con il numero 9 - tornato presente alla squadra dopo gli sbandamenti dovuti al mercato - che per tre volte nei primi venti minuti va a un passo dal raddoppio, tentativi a cui vanno aggiunti quelli di Strootman e dello stesso Nainggolan da fuori area, che non trovano lo specchio. Per il Verona da segnalare due tiri di Matos: il primo debole, bloccato da Alisson a terra, il secondo più pericoloso che il portiere brasiliano controlla in tuffo scorrere sul fondo. Nel finale di tempo ancora Dzeko ha sul sinistro il 2-0, imbeccato da El Shaarawy, ma Nicolas in uscita gli nega il gol.

PECCHIA ALLONTANATO, ROSSO A PELLEGRINI - Si riparte senza cambi e, come nel primo tempo, la Roma è subito pericolosa: cross di destro di Ünder messo in angolo, parata di Nicolas sul colpo di testa di Strootman, l'azione prosegue e ancora Ünder trova Dzeko in area, ma il bosniaco perde prima il tempo della conclusione e poi si fa respingere il sinistro dal difensore. Il turco è scatenato, va via a Buchel involandosi verso la porta e viene abbattuto dall'avversario: fallo e giallo mostrato da Fabbri, tra le proteste furiose di Pecchia che viene allontanato dal direttore di gara. Da questo momento in poi la partita si fa nervosa e sfugge al direttore di gara, che tira fuori un rosso diretto a Pellegrini per quello che una volta si chiamava "fallo tattico" a fermare la ripartenza di Matos a metà campo: l'intervento da dietro viene punito duramente e la squadra di Di Francesco resta in 10.

VERONA, ASSALTO INUTILE. DZEKO SBAGLIA ANCORA - Corrent, secondo di Pecchia, butta dentro Calvano e Lee alla ricerca del gol del pareggio, Di Francesco inserisce Gerson per Ünder e Perotti per El Shaarawy. Tra le due sostituzioni l'occasionissima per chiudere i giochi ancora sul sinistro di Dzeko: Nicolas sbaglia il rinvio e consegna il pallone all'avversario sulla lunetta dell'area di rigore, il bosniaco gli restituisce il favore calciandogli addosso con tutta la porta a disposizione. Finale alla disperata dell'Hellas che assedia l'area avversaria senza mai riuscire a concludere, al contrario della Roma che lancia il contropiede nel recupero con Defrel - appena subentrato a Dzeko - e arriva con Strootman a tu per tu con Nicolas: il guizzo del portiere para il raddoppio, ma non può evitare la sconfitta.
di Vladimiro Cotugno
Fonte: Corriere dello Sport

Strootman - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 19 ago 2018 
Torino-Roma 0-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dzeko decisivo. Kluivert, impatto incredibile alla Serie A
Torino-Roma 0-1. Magia di Dzeko all'89'
Il bosniaco punisce i granata dopo aver colpito due pali. Legni anche per Kolarov e Rincon. Gol annullato a Iago dal Var (fuorigioco di Aina) e super occasioni con Belotti e Iago. Espulso Mazzarri
Roma, è caccia al Toro: oggi l'esordio in campionato
«Mi piace avere qualche dubbio e non avere troppe certezze». Comincia così Eusebio...
Torino-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Torino-Roma secondo le principali...
 Sab. 18 ago 2018 
Serie A, l'elenco completo dei numeri delle maglie: Karsdorp passa alla 2
La Lega Serie A ha stilato un comunicato con tutti i numeri di maglia delle formazioni...
Torino-Roma I Convocati
Torino-Roma: i 24 convocati di Eusebio Di Francesco
La vigilia di Torino-Roma: tutti i dubbi di Di Francesco
La ricchezza della rosa costringe il tecnico a lunghe riflessioni. A Torino le certezze sono Olsen, Florenzi, Manolas, Kolarov, De Rossi, Pastore e Dzeko
Pallotta vs De Laurentiis. Difra si affida ai senatori
«Cosa pensi stia fumando De Laurentiis laggiù a Napoli? Se trova ancora quel piccolo...
Di Francesco fa l'equilibrista: gestire la rosa extralarge e dare meccanismi perfetti
Il mercato in entrata s'è chiuso senza sorprese. Non poteva essere altrimenti. Senza...
 Ven. 17 ago 2018 
Strootman: "Nzonzi? Ha scelto la Roma, è un segnale per le altre squadre"
Kevin Strootman ha rilasciato un'intervista al Match Program, di cui alle 14 è andata...
Due giorni a Torino-Roma: l'importanza della rosa folta
Già dalla prima di campionato l’importanza dell’abbondanza e i ballottaggi. Con il Torino probabile esordio di Olsen, Florenzi terzino. Pastore insidia Strootman
DiFra raddoppia la Roma
La Roma raddoppia in qualità. Il mercato chiude oggi, e Monchi off record in sala...
Nella rosa ampia Pastore e Nzonzi potranno brillare
Con Nzonzi la Roma ha chiuso — salvo sorprese inattese delle ultime ore — il suo...
 Mer. 15 ago 2018 
Calciomercato e rose a 25: la situazione delle 20 squadre di A
Serie A, calciomercato e rose da 25 calciatori. Da quattro anni la FIGC ha infatti...
Avanti con il 4-3-3: Nzonzi sarà l'alternativa a De Rossi
Anche con Nzonzi i giallorossi giocheranno con il 4-3-3 Per il tecnico giallorosso non cambia niente, il francese sarà l’alternativa a De Rossi, ma sarà possibile valutare alcune alternative tattiche
 Mar. 14 ago 2018 
La Roma è nuova ma sembra vecchia
Olsen è per ora l’unica novità per la prima di campionato domenica a Torino. Da Pastore, Kluivert e Marcano a Cristante, nessuno ha la certezza di esordire
La testa è già a Torino. Di Francecso fiducioso per il via
Pronti per la ripresa, il tecnico sorridente a Pescara per festeggiare il fratello. In risalita a centrocampo c’è Strootman
 Dom. 12 ago 2018 
ICC 2018 - Lautaro decide Atletico Madrid-Inter. Il Tottenham si aggiudica il trofeo
Si è conclusa l'edizione 2018 della International Champions Cup: ad aggiudicarsi...
Calciomercato Roma, l'Ajax offre ancora Ziyech
Vendere va bene, ma non svendere. A Siviglia, già da qualche giorno, si stanno abituando...
 Ven. 10 ago 2018 
Strootman, il vecchio che avanza
L’olandese è sempre il primo ad arrivare al campo e l’ultimo ad andare via
Strootman regista: il nuovo progetto di Difra in attesa di scoprire se arriverà Nzonzi
L’olandese il suo quinto anno alla Roma lo immagina come quello della consacrazione di un successo
 Gio. 09 ago 2018 
Roma, la squadra è rientrata dalla tournée negli Usa
Reduce dalla tournée negli Usa la Roma ha fato rientro in Italia. I giallorossi...
Roma-USA, tutto non va gettato
Dopo 18 giorni si è conclusa la tournée estiva della Roma negli Stati Uniti. Il...
 Mer. 08 ago 2018 
Roma-Real Madrid, Bale è scatenato: Strootman salva l'onore ma arriva un altro ko
Di Francesco chiude la tournée americana perdendo con il Real Madrid. Due ingenuità difensive nel primo tempo esaltano il gallese, poi gli spagnoli lasciano spazio ai giovani e i giallorossi risalgono
Strootman: "Real più in forma. Siamo forti, dobbiamo migliorare"
Kevin Strootman, centrocampista della Roma, ha parlato a margine della sconfitta...
La Roma non brilla, il Real vince 2 a 1: Strootman in gol, in difesa c'è ancora da lavorare
La tempesta di fulmini che si è abbattuta su New York ha ritardato di un'ora e mezza...
ICC 2018, Real Madrid-Roma 2-1 Le pagelle
Olsen 6: Incolpevole sul gol di Asensio che conclude da due passi. Bale pochi...
ICC2018 - Real Madrid-Roma 2-1
Ultimo impegno nella International Champions Cup per la Roma, che affronta il Real...
 Mar. 07 ago 2018 
ICC 2018, Real Madrid-Roma: Probabili Formazioni, dove vederla in diretta TV e orario
Match impegnativo per la Roma che, al MetLife Stadium, affronta il Real Madrid di...
 Lun. 06 ago 2018 
Karsdorp: "Basta parole, voglio ripagare la fiducia della Roma con i fatti"
Il terzino della Roma Rick Karsdorp è stato intervistato dal ritiro negli Stati...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>