facebook twitter Feed RSS
Martedì - 20 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, Di Francesco cambia

Domenica 04 febbraio 2018
Certezze azzerate, modulo in discussione e ambiente avverso, a Roma sembra pieno agosto (acquazzoni a parte). Di Francesco, oggi come allora, vuole far ricredere tutti. Dalla sua parte ha la società, che non l'ha mai messo in discussione nonostante non vinca da 7 partite, e una classifica che invita a non mollare, perché l'obiettivo minimo stagionale, la qualificazione in Champions, è assolutamente a portata. Lo è, quantomeno, per la squadra prima nel girone europeo, quella capace di fare una straordinaria rimonta a Londra e di segnare 3 gol al Chelsea all'Olimpico: gli uomini non sono cambiati, le sirene di mercato hanno fatto tanto rumore per nulla (o quasi) e adesso Dzeko e compagni sono chiamati a tornare quelli di prima. Determinati e ambiziosi. La ricerca della cura passa da Verona, meta apparentemente «comoda», ma non per una squadra in crisi. La graduatoria dello stato di forma vede i giallorossi schiacciati proprio tra le due veronesi, al penultimo posto, uno sotto l'Hellas. Perché la formazione di Pecchia è tornata a vincere a Firenze, mentre la Roma 3 punti li ha ottenuti in 6 partite di campionato.

«Sento tantissimo la fiducia della società, sull'esterno - puntualizza Di Francesco - mi sembra di essere tornato ai tempi in cui ero appena arrivato. È giusto così perché fa parte del mio lavoro. Con i ragazzi dobbiamo riprenderci la stima della gente, solo con le prestazioni e i risultati la possiamo ritrovare, non bastano le chiacchiere. Verona deve essere un punto di ripartenza». In nome del «bene della Roma», l'integralista del 4-3-3 è disposto a variare: «Ultimamente abbiamo fatto male con questo modulo, non so se cambiare sistema di gioco è un'ammissione di colpa, ma io faccio quello che mi sento di fare. Non mi fossilizzo. L'importante è non mandare i giocatori in campo senza sapere dove devono andare. Il 4-2-3-1 è una possibilità, così come il 5-3-2». Quest'ultima sembra più una provocazione, o un'opzione a gara in corso, mentre vedere Pellegrini e Strootman davanti alla difesa-tipo, con Nainggolan avanzato sulla trequarti assieme a El Shaarawy (favorito su Perotti) e Under («ha bisogno di continuità, è un potenziale titolare»), è più che un'ipotesi. Anche in virtù del 5° forfait consecutivo di De Rossi, rimasto nella capitale a gestire il fastidio al polpaccio. Il perno offensivo della squadra sarà il più «chiacchierato» di gennaio, Dzeko, «disponibile prima e molto più sereno e convinto adesso. Sono molto contento che sia finito il mercato».

Un bel sollievo per Eusebio, che pur di non abbandonare la nave in piena stagione aveva accettato il sacrificio del bomber, ma è stato il primo ad esultare: «La società ha scelto fortunatamente di mantenere Edin, è una questione chiusa. Il ragazzo è ben voluto, non c'è nessuna spaccatura all'interno della squadra o con lo staff e la società, c'è solo il desiderio di riscattarsi. Tutti quanti noi di chiacchiere ne facciamo tante, ma ora dobbiamo cominciare a vincere perché abbiamo la possibilità di ottenere l'obiettivo Champions e possiamo fare qualcosina anche quest'anno in Europa. Non lo dimentichiamo». La novità nell'elenco per Verona, e nella nuova lista Uefa, è Capradossi, mentre Silva «comincerà ad allenarsi con la squadra nel giro di 15 giorni: può essere il futuro della Roma», Schick continua la battaglia con la sfortuna e punta il Benevento. Con la speranza che nel frattempo le acque si siano calmate: «Il romanista dice sempre "semo nati pe' soffrì», allora continuiamo a soffrire un po' augurandoci di arrivare ad un risultato importante: tifosi, sosteneteci», l'appello col cuore in mano di un tecnico stanco dei «mai una gioia».
di E. Menghi
Fonte: Il Tempo

Strootman - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 19 feb 2018 
Shakhtar Donetsk-Roma I Convocati
I 21 convocati di Eusebio Di Francesco per Shakhtar-Roma
Calciomercato, c'è Alisson nell'Olimpo dei portieri. La Roma prepara una clausola da 80 milioni
E il portiere rivelazione della serie A, la sua quotazione è salita alle stelle...
Roma, lo schema vincente è il turnover
Per la prima volta, con la vittoria di sabato a Udine, la Roma ha raggiunto il terzo...
La Roma sfida lo Shakhtar. Esperti d'Europa: tocca a voi
La forza di 70 presenze complessive in Champions da mettere in campo. La serenità...
Mai vista la Roma più in alto
Lo scatto della Roma c'è e si vede in classifica. Perché, dopo il successo in Friuli,...
Kolarov, Strootman e Perotti: Di Francesco cala il tris Champions
Si sarà riposato Kolarov, forse. Ma nemmeno troppo: una partita non giocata può...
 Dom. 18 feb 2018 
Roma verso lo Shakhtar. Di Francesco recupera tutti i titolari. Nainggolan: Ora testa alla Champions
A Trigoria c'è grande attesa per la sfida di mercoledì contro lo Shakhtar. Assente il nuovo acquisto Jonathan Silva: giocherà domenica prossima contro il Milan
Roma, domani la partenza per l'Ucraina. Silva entra in gruppo: obiettivo Milan
Jonathan Silva è tornato a disposizione di Di Francesco. Per la prima volta da quanto...
La Roma di Under sale sul podio
La Roma è tornata. In 7 giorni dal 5° posto al 3°, sorpassando la Lazio e l'Inter....
Udinese-Roma 0-2 Le pagelle dei Quotidiani
SERIE A: UDINESE-ROMA 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Sab. 17 feb 2018 
FAZIO: "Under deve stare tranquillo e continuare così. Shakhtar? E' una buona squadra..."
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A MEDIASET Under è inamovibile?...
Udinese-Roma 0-2 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Under al top, conferma Alisson
MONCHI: "Ho grande rispetto per Spalletti, ma ho perso tre secondi della mia vita a leggere..."
UDINESE-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHi: "Spalletti? Ho perso tre secondi della mia vita a leggere le sue parole. Il futuro è importante ma ora pensiamo al presente. Ci stiamo riprendendo quanto perso in precedenza"
Dammi i tre punti
Difficile scrivere di Udinese-Roma e non pensare a Luciano Spalletti, doppio ex...
Di Francesco chiede tre punti all'Udinese prima del ciclo di ferro
Fatti, non chiacchiere. Il messaggio di Eusebio Di Francesco, alla vigilia di Udinese-Roma,...
Quattro cambi, stessa idea
La Roma si scolpisce senza stravolgersi: secondo quanto è filtrato dall'allenamento...
La nuda verità di metà scudetto
Parla Strootman e dice la verità nuda e cruda: noi non siamo come Juventus e Napoli...
Roma, esame Champions: oggi in casa dell'Udinese per restare tra le prime 4
La Roma, dopo i 2 successi di fila contro il Verona e il Benevento, non si può certo...
Udinese-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Udinese-Roma secondo le principali...
 Ven. 16 feb 2018 
Udinese-Roma I Convocati
Sono 21 i giallorossi convocati da Eusebio Di Francesco per la trasferta di Udine....
De Rossi si riprende la Roma
C'è una Roma che cambia, soggetta alle leggi del mercato e a quelle ancor più categoriche...
Sponsor, cessioni, stadio: ecco il piano
Salvo miracoli nel percorso che ricomincerà la settimana prossima nel gelo di Kharkiv,...
Roma, un Radja dopo le ombre: a Udine il rientro di Nainggolan reduce dalla squalifica
Chi non lo avesse visto, lo veda: uno spasso. Un video postato su Instagram, nel...
 Gio. 15 feb 2018 
STROOTMAN: "Napoli e Juve non sono costrette a vendere come noi"
"Ho rinnovato per rimanere a lungo con la Roma. Vogliamo arrivare in Champions"
Under chiede spazio in Champions
Un gol tira l'altro e a Under è venuto il vizio. Tre reti e un assist nei 152 minuti...
Roma, una difesa indifesa
Il mal di gol, debellato domenica sera con la manita a Puggioni, è rimasto al centro...
C'è la fila per Alisson e Monchi para Florenzi: "Resterà alla Roma"
Voce numero uno: «Alisson è già venduto». Voce numero due: «Alisson resterà almeno...
 Mer. 14 feb 2018 
La Roma ritrova De Rossi e Schick
Di Francesco può sorridere: i due in campo sabato nell'anticipo
 Mar. 13 feb 2018 
Tre partite in otto giorni: Di Francesco prepara il turnover, Under punta l'esordio in Champions
L'emergenza a centrocampo è finita: sabato con l'Udinese Di Francesco riavrà a disposizione...
L'analisi di Roma-Benevento: bene ma non benissimo
Per chi ama gli allenatori che cercano di dare una mentalità offensiva ai propri...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>