facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 21 maggio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, Di Francesco cambia

Domenica 04 febbraio 2018
Certezze azzerate, modulo in discussione e ambiente avverso, a Roma sembra pieno agosto (acquazzoni a parte). Di Francesco, oggi come allora, vuole far ricredere tutti. Dalla sua parte ha la società, che non l'ha mai messo in discussione nonostante non vinca da 7 partite, e una classifica che invita a non mollare, perché l'obiettivo minimo stagionale, la qualificazione in Champions, è assolutamente a portata. Lo è, quantomeno, per la squadra prima nel girone europeo, quella capace di fare una straordinaria rimonta a Londra e di segnare 3 gol al Chelsea all'Olimpico: gli uomini non sono cambiati, le sirene di mercato hanno fatto tanto rumore per nulla (o quasi) e adesso Dzeko e compagni sono chiamati a tornare quelli di prima. Determinati e ambiziosi. La ricerca della cura passa da Verona, meta apparentemente «comoda», ma non per una squadra in crisi. La graduatoria dello stato di forma vede i giallorossi schiacciati proprio tra le due veronesi, al penultimo posto, uno sotto l'Hellas. Perché la formazione di Pecchia è tornata a vincere a Firenze, mentre la Roma 3 punti li ha ottenuti in 6 partite di campionato.

«Sento tantissimo la fiducia della società, sull'esterno - puntualizza Di Francesco - mi sembra di essere tornato ai tempi in cui ero appena arrivato. È giusto così perché fa parte del mio lavoro. Con i ragazzi dobbiamo riprenderci la stima della gente, solo con le prestazioni e i risultati la possiamo ritrovare, non bastano le chiacchiere. Verona deve essere un punto di ripartenza». In nome del «bene della Roma», l'integralista del 4-3-3 è disposto a variare: «Ultimamente abbiamo fatto male con questo modulo, non so se cambiare sistema di gioco è un'ammissione di colpa, ma io faccio quello che mi sento di fare. Non mi fossilizzo. L'importante è non mandare i giocatori in campo senza sapere dove devono andare. Il 4-2-3-1 è una possibilità, così come il 5-3-2». Quest'ultima sembra più una provocazione, o un'opzione a gara in corso, mentre vedere Pellegrini e Strootman davanti alla difesa-tipo, con Nainggolan avanzato sulla trequarti assieme a El Shaarawy (favorito su Perotti) e Under («ha bisogno di continuità, è un potenziale titolare»), è più che un'ipotesi. Anche in virtù del 5° forfait consecutivo di De Rossi, rimasto nella capitale a gestire il fastidio al polpaccio. Il perno offensivo della squadra sarà il più «chiacchierato» di gennaio, Dzeko, «disponibile prima e molto più sereno e convinto adesso. Sono molto contento che sia finito il mercato».

Un bel sollievo per Eusebio, che pur di non abbandonare la nave in piena stagione aveva accettato il sacrificio del bomber, ma è stato il primo ad esultare: «La società ha scelto fortunatamente di mantenere Edin, è una questione chiusa. Il ragazzo è ben voluto, non c'è nessuna spaccatura all'interno della squadra o con lo staff e la società, c'è solo il desiderio di riscattarsi. Tutti quanti noi di chiacchiere ne facciamo tante, ma ora dobbiamo cominciare a vincere perché abbiamo la possibilità di ottenere l'obiettivo Champions e possiamo fare qualcosina anche quest'anno in Europa. Non lo dimentichiamo». La novità nell'elenco per Verona, e nella nuova lista Uefa, è Capradossi, mentre Silva «comincerà ad allenarsi con la squadra nel giro di 15 giorni: può essere il futuro della Roma», Schick continua la battaglia con la sfortuna e punta il Benevento. Con la speranza che nel frattempo le acque si siano calmate: «Il romanista dice sempre "semo nati pe' soffrì», allora continuiamo a soffrire un po' augurandoci di arrivare ad un risultato importante: tifosi, sosteneteci», l'appello col cuore in mano di un tecnico stanco dei «mai una gioia».
di E. Menghi
Fonte: Il Tempo

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Mar. 15 mag 2018 
Skorupski: "Vado via per giocare". E stoppa la moglie-modella...
In campo solo una volta in Coppa Italia, il portiere polacco fa le valigie. Su di lui Genoa e Bologna. Così sulla moglie cui avrebbe chiesto di non fare più l'indossatrice: "Non volevo che altri la vedessero in costume o intimo"
Roma-Juventus 0-0 Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Calciomercato, accordo trovato tra Coric e la Roma
Roma-Coric, accordo totale. Cinque anni di contratto al croato
Addio Buffon, parla l'agente: "Non sarà in stile Totti. Quelle celebrazioni appartengo ai romani"
Le parole di Martina: “Sotto la Mole mi aspetto piuttosto un saluto simile a quello di Del Piero”
CALCIOMERCATO Sassuolo, Squinzi: "Politano credo sia più uno per la Roma o il Napoli"
Giorgio Squinzi, proprietario del Sassuolo, ha rilasciato alcune dichiarazioni a...
DZEKO agli internazionali di tennis
Edin Dzeko si gode il secondo giorno di riposo concesso da mister Di Francesco e...
Calciomercato Roma e Lazio, idea Ustari come dodicesimo
Potrebbe profilarsi un derby di mercato nelle prossime settimane tra Roma e Lazio....
CALCIOMERCATO Roma, è asta per Laxalt
Si annuncia una vera e propria asta per Laxalt, esterno uruguayano del Genoa tornato...
Calciomercato, la Roma accelera per Balotelli: previsto un incontro tra Monchi e Raiola
Dopo le parole di apprezzamento di Di Francesco, la Roma fa sul serio per Mario...
ITALIA, presentato Mancini: "Un orgoglio diventare ct. Chiamerò Balotelli"
"Diventare ct e' motivo d'orgoglio e la massima aspirazione per ogni allenatore....
Chievo, retroscena Giaccherini: "Totti mi ha consigliato di venire a Verona"
Parla l’attaccante, tornato alla ribalta grazie al gol al volo segnato domenica al Bologna: “Eravamo in vacanza nello stesso villaggio delle Maldive, Francesco mi disse di scegliere questa squadra”
L'azionista di minoranza della Roma in trattativa con Saint-Etienne
PEAK6 intenzionato a rilevare le quote del club francese che milita in Ligue 1
Roma, il gennaio nero che ha creato la distanza con la Juve
Tra lo scontro diretto a Natale e l’inizio di febbraio, Di Francesco ha ottenuto 3 punti in 6 partite, la Juve invece 18 su 18: ecco il gap
Mondiale per club: al via dal 2021 il torneo a inviti. Roma verso l'esclusione
Partirà dal 2021 la nuova competizione per club organizzata dalla Fifa che si disputerà...
Vogliamo solo star con te. Ma è pioggia di multe in Curva Sud
Ripercorriamo un anno di sanzioni e proteste. Lanciacori e striscioni spontanei sempre a rischio. Vanno bene le regole, ma non si punisca la passione
Calciomercato Roma, la Lazio accelera per Cristante: c'è l'accordo con l'Atalanta
La società di Lotito è pronta a beffare le concorrenti, giallorossi inclusi: affare da 25-30 milioni di euro
Calciomercato Roma, per Cristante è derby con la Lazio
Bryan Cristante diviso tra Roma e Lazio. Il centrocampista dell'Atalanta rischia...
Calciomercato, piano Strootman. Inter, contatto per l'olandese: Spalletti ha chiesto lui e Barella
Venerdì scorso i nerazzurri hanno sondato la disponibilità del romanista: ha una clausola di 32 milioni, si può fare soltanto in caso di Champions
Ambizione Di Francesco e la Roma è già nel futuro
Il tecnico: “Dobbiamo migliorare in tutti i reparti. Ci servono più gol. Balotelli? Ha grandi qualità”. Monchi su Ziyech, Cristante e Berardi
Calciomercato Roma, il presente e il futuro: Pellegrini ha le idee chiare
Parla il centrocampista giallorosso: “Fare una carriera come quella di Totti o Florenzi sarebbe un onore. La clausola? Sì, ma questo non vuol dire cambiare squadra ogni anno…”
Alisson al Mondiale, Perotti e Fazio forse
Il portiere è stato ufficialmente inserito nella lista dei convocati del Brasile, i due argentini sono tra i 35 pre-convocati argentini
Calciomercato Roma, pressing su Talisca, Ziyech nel mirino
Torna a circolare il nome di Berardi, la cui valutazione non può più essere quella di 40 milioni della scorsa estate
Il finale amaro del Ninja
Ha pagato con l’espulsione e a Sassuolo non ci sarà, ma Di Francesco non gli abbonerà vacanze extra
In ogni caso domenica sarà una gioia
La tifoseria giallorossa è divisa quasi a metà tra chi (e sono una leggera maggioranza) sogna di vedere la Lazio fuori dalla zona Champions, chi invece spera di vedere Spalletti e la sua Inter quinti
Roma, il peso del black out invernale
Tra il 23 dicembre e il 4 febbraio, i giallorossi hanno perso 15 punti in 6 partite rispetto alla Juventus. Il campionato si è deciso lì, visto che adesso i punti di distacco tra le due squadre sono 18
Perotti: "Voglio rispettare il contratto con la Roma e andare al Mondiale. Non tornerei a Siviglia"
Diego Perotti, attaccante esterno della Roma e della nazionale argentina, ha rilasciato...
A Trigoria gufano l'ex Rudi Garcia
Quando ha raggiunto col suo Marsiglia la finale di Europa League, la Roma gli ha...
Di Francesco-Monchi, patto per la Roma
Quattro, forse cinque giocatori nuovi. Pronti, fatti, consapevoli. Non da esplorare,...
 Lun. 14 mag 2018 
Roberto Mancini è il nuovo ct dell'Italia. Contratto di durata biennale
Fumata bianca nella trattativa tra Roberto Mancini e la Federcalcio. L'ormai ex...
Pairetto, ciclone di polemiche: Tagliavento saluti e abbracci
Dopo Daniele Orsato, ora tocca a Luca Pairetto. Il tritacarne dei sospetti e delle...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>