facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 17 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, Di Francesco cambia

Domenica 04 febbraio 2018
Certezze azzerate, modulo in discussione e ambiente avverso, a Roma sembra pieno agosto (acquazzoni a parte). Di Francesco, oggi come allora, vuole far ricredere tutti. Dalla sua parte ha la società, che non l'ha mai messo in discussione nonostante non vinca da 7 partite, e una classifica che invita a non mollare, perché l'obiettivo minimo stagionale, la qualificazione in Champions, è assolutamente a portata. Lo è, quantomeno, per la squadra prima nel girone europeo, quella capace di fare una straordinaria rimonta a Londra e di segnare 3 gol al Chelsea all'Olimpico: gli uomini non sono cambiati, le sirene di mercato hanno fatto tanto rumore per nulla (o quasi) e adesso Dzeko e compagni sono chiamati a tornare quelli di prima. Determinati e ambiziosi. La ricerca della cura passa da Verona, meta apparentemente «comoda», ma non per una squadra in crisi. La graduatoria dello stato di forma vede i giallorossi schiacciati proprio tra le due veronesi, al penultimo posto, uno sotto l'Hellas. Perché la formazione di Pecchia è tornata a vincere a Firenze, mentre la Roma 3 punti li ha ottenuti in 6 partite di campionato.

«Sento tantissimo la fiducia della società, sull'esterno - puntualizza Di Francesco - mi sembra di essere tornato ai tempi in cui ero appena arrivato. È giusto così perché fa parte del mio lavoro. Con i ragazzi dobbiamo riprenderci la stima della gente, solo con le prestazioni e i risultati la possiamo ritrovare, non bastano le chiacchiere. Verona deve essere un punto di ripartenza». In nome del «bene della Roma», l'integralista del 4-3-3 è disposto a variare: «Ultimamente abbiamo fatto male con questo modulo, non so se cambiare sistema di gioco è un'ammissione di colpa, ma io faccio quello che mi sento di fare. Non mi fossilizzo. L'importante è non mandare i giocatori in campo senza sapere dove devono andare. Il 4-2-3-1 è una possibilità, così come il 5-3-2». Quest'ultima sembra più una provocazione, o un'opzione a gara in corso, mentre vedere Pellegrini e Strootman davanti alla difesa-tipo, con Nainggolan avanzato sulla trequarti assieme a El Shaarawy (favorito su Perotti) e Under («ha bisogno di continuità, è un potenziale titolare»), è più che un'ipotesi. Anche in virtù del 5° forfait consecutivo di De Rossi, rimasto nella capitale a gestire il fastidio al polpaccio. Il perno offensivo della squadra sarà il più «chiacchierato» di gennaio, Dzeko, «disponibile prima e molto più sereno e convinto adesso. Sono molto contento che sia finito il mercato».

Un bel sollievo per Eusebio, che pur di non abbandonare la nave in piena stagione aveva accettato il sacrificio del bomber, ma è stato il primo ad esultare: «La società ha scelto fortunatamente di mantenere Edin, è una questione chiusa. Il ragazzo è ben voluto, non c'è nessuna spaccatura all'interno della squadra o con lo staff e la società, c'è solo il desiderio di riscattarsi. Tutti quanti noi di chiacchiere ne facciamo tante, ma ora dobbiamo cominciare a vincere perché abbiamo la possibilità di ottenere l'obiettivo Champions e possiamo fare qualcosina anche quest'anno in Europa. Non lo dimentichiamo». La novità nell'elenco per Verona, e nella nuova lista Uefa, è Capradossi, mentre Silva «comincerà ad allenarsi con la squadra nel giro di 15 giorni: può essere il futuro della Roma», Schick continua la battaglia con la sfortuna e punta il Benevento. Con la speranza che nel frattempo le acque si siano calmate: «Il romanista dice sempre "semo nati pe' soffrì», allora continuiamo a soffrire un po' augurandoci di arrivare ad un risultato importante: tifosi, sosteneteci», l'appello col cuore in mano di un tecnico stanco dei «mai una gioia».
di E. Menghi
Fonte: Il Tempo

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Ven. 10 ago 2018 
Milan-Suso, incontro. Leonardo risponde all'offerta della Roma: "È importantissimo"
È durato circa un'ora il vertice a quattro tra Leonardo, Maldini, Suso e l'agente...
Calciomercato Roma, Nzonzi torna ad allenarsi in gruppo con il Siviglia
Dopo il rientro dalle vacanze, Steven Nzonzi aveva lavorato soltanto individualmente...
Calciomercato Roma: ore calde per Juan Jesus al Torino. Con i granata di discute anche di Gonalons
Si infiamma il mercato della Roma in uscita. Infatti, sarebbero queste ore decisive...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Ganea al Cluj
Inizia una nuova avventura professionale per George Ganea. Il giocatore, che ha...
CALCIOMERCATO Roma, Suso a Casa Milan col suo procuratore: summit decisivo con la dirigenza
Da pochi minuti sono arrivati a Casa Milan Suso ed il suo agente, Alessandro Lucci....
Roma-Frosinone: Info Biglietti
La Roma comunica che a partire dalle ore 10:00 di lunedì 13 agosto 2018 sarà possibile...
Europa League, brutto episodio: guardalinee colpito al volto da una lattina (VIDEO)
Prima della battuta di un calcio d'angolo, il collaboratore dell'arbitro è stato colpito al volto da una lattina di birra lanciata dalle tribune. Immediati i soccorsi, lo Sturm Graz adesso rischia una pesante sanzione
CALCIOMERCATO, dalla Spagna: il Real Betis tratta con la Roma per Sanabria
Roma e Real Betis al lavoro per un accordo sui diritti di Tonny Sanabria. La dirigenza...
SIVIGLIA, Machin: "Nzonzi non gioca la Supercoppa contro il Barcellona"
Il tecnico del Siviglia, Machin, dopo la vittoria per 1-0 nei preliminari di Europa...
L'autogol degli agenti di Malcom. La Roma ha deciso: li porta in tribunale
Una volta c'erano gli autogol di Niccolai. Da ieri, ci sono quelli di Leonardo Cornacini....
Calciomercato Roma, futuro d'oro: blindato il baby fenomeno Tomaselli
La Roma studia il colpo per il presente, ma nel frattempo continua a lavorare per...
Calciomercato Roma, Perotti-Suso, intreccio per l'attacco a Trigoria
Ha ragione Di Francesco: Monchi non dorme mai. Atterrato ieri mattina a Fiumicino...
Montati i palchetti lanciacori all'Olimpico: addio multe
Eccoli. Finalmente. In Curva sono arrivati i palchetti lanciacori. Pedane d'acciaio...
Ferrero: "Pallotta è un miracolato, ma prima o poi gliela soffierò la Roma"
Intervista al presidente della Sampdoria: «Recito, come tutti. Pallotta un miracolato, prima o poi gli porterò via la Roma. Aurelio mi è amico per interesse»
Calciomercato Torino, Juan Jesus ora sì
Nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra il club granata e la Roma. Oltre al brasiliano Mazzarri vuole anche Gonalons
Strootman, il vecchio che avanza
L’olandese è sempre il primo ad arrivare al campo e l’ultimo ad andare via
Calciomercato Roma, adesso Nzonzi. Prende quota l'idea Suso
Mercato chiuso in Inghilterra, Monchi è in Spagna per il francese e pensa all’esterno rossonero. Il Salisburgo: «Samassekou non va via»
Perotti, ora l'uomo-Champions è quasi un peso
Monchi vuole vendere l’argentino Diego: «Lasciare Roma senza neanche un trofeo sarebbe un dolore immenso»
La chance di Zaniolo. E c'è Under da valutare
L’attaccante turco ha un problema alla spalla. Per gli abbonamenti è stato superato il dato dello scorso anno
Strootman regista: il nuovo progetto di Difra in attesa di scoprire se arriverà Nzonzi
L’olandese il suo quinto anno alla Roma lo immagina come quello della consacrazione di un successo
La Roma a caccia di Suso: Monchi riceve l'agente del milanista e vola in Spagna per Nzonzi
Il DS della Roma Monchi è volato a Siviglia dalla sua famiglia. Il nome più caldo...
Nzonzi si riavvicina alla Roma
Niente da fare per Everton e Arsenal. Sono ore di attesa e di riflessione, il francese potrebbe abbassare le pretese
 Gio. 09 ago 2018 
VOLLER: "Bailey? Non abbiamo ricevuto offerte irrinunciabili"
Le parole del direttore sportivo del Bayer Leverkusen, Rudi Völler, che ha parlato...
Champions League, Alisson, Buffon e Ronaldo tra i finalisti per ruolo
La Uefa ha annunciato la shortlist dei migliori giocatori, suddivisi per ruoli, della scorsa edizione della Champions
FIGC, niente punti di penalizzazione al Parma. Ridotta squalifica di Calaiò
La Corte Federale d'Appello ha parzialmente accolto i ricorsi del Parma in merito...
Ranking Uefa, la Roma sale ancora: adesso è 13esima
I giallorossi superano il Napoli e diventano la seconda italiana dopo la Juventus
Calciomercato, Cornacini (ag. Malcom): "Roma, Malcom-Barça nostra vendetta per Fuzato"
"I giallorossi sono stati scorretti sull'affare Fuzato e noi abbiamo deciso di portare il brasiliano al Barça"
Perotti: "Andare via dalla Roma senza vincere sarebbe una delusione più grande del mancato mondiale"
Diego Perotti ha parlato ai microfoni dell'ESPN: "Ho sempre detto che non chiuderò...
Perotti, che sorpresa al rientro: ma il futuro è da decifrare
L'argentino ha trascinato la Roma in Champions con i suoi gol nella passata stagione. Ora vive un periodo negativo tra voci di mercato e un pre-campionato non brillante
Vizoco: "La risposta dei ragazzi al lavoro è stata molto positiva"
"Con Olsen, Kolarov e Fazio cerchiamo di fare un percorso graduale di rinserimento, sapendo che devono recuperare il lavoro lasciato per strada. Ora a Trigoria i carichi saranno diversi, ci sarà la necessità di enfatizzare il recupero"
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>