facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 16 gennaio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Figc, Fabbricini: "Venti squadre sono troppe e riduciamo gli extracomunitari"

Sabato 03 febbraio 2018
« Forse 20 squadre sono troppe, il campionato è lungo, ci sono domeniche in 4 o 5 partite già a Febbraio non valgono più nulla. Io a titolo personale penso che un campionato di serie A a 20 squadre sia eccessivo». Il commissario straordinario della Figc Roberto Fabbricini dai microfoni dell'emittente romana 'Radio Radiò spiega di essere favorevole a una riduzione del 'format' della massima serie. Di sicuro, di concerto con il presidente del Coni (e commissario della lega di A) Giovanni Malagò, porterà avanti un'altra riforma, quella della riduzione del numero dei giocatori extracomunitari. «Al Coni annualmente riceviamo dal Governo indicazioni per abbassare il numero degli ingressi di extracomunitari nella totalità degli sport - rivela Fabbricini -. L'argomento è stato trattato nell'ultima assemblea soprattutto da due presidenti, Pallacanestro e Pallavolo, in quanto la forte presenza di giocatori provenienti da federazioni straniere e extracomunitarie chiaramente va ad impattare negativamente sul livello tecnico delle varie nazionali. Questo - sottolinea - vale anche per il calcio. Recependo le indicazioni del Governo ogni anno ci siamo sforzati di ridurre anche con numeri unitariamente limitati e dal prossimo anno dovremmo ancora abbassare andando a toccare certamente anche il mondo del calcio». Il fenomeno ha infatti assunto dimensioni forse eccessive. «Guardando il campionato primavera - sottolinea Fabbricini - vediamo ragazzi con nomi che vengono dall'est europeo o dal continente africano in numero esorbitante, questo è un aspetto da seguire . Non possiamo pensare che ci sia una liberalizzazione d'ingressi di giovani che vanno a impattare negativamente sul livello tecnico del calcio italiano»

«La battuta di Pecoraro? Sono una persona a cui piace lavorare con il sorriso sulle labbra, per cui le battute le prendo per battute, qualcosa scappa anche a me ogni tanto, ad ogni modo al di là di questo debbo dire che in questo momento delicato, particolare, in un momento in cui fra l'altro l'aspetto tecnico del campionato di Serie A sta vivendo una situazione al vertice molto equilibrata, le componenti federali, a qualunque tipo e livello operino, da un segretario di federazione a un procuratore di giustizia, dovrebbero astenersi da fare queste considerazioni. Questa è la mia opinione, ma onestamente io sfido chiunque di noi la domenica alle cinque che non chieda cosa ha fatto la sua squadra, è una passione che tutti abbiamo e ci portiamo dietro quando occupiamo delle sedie delicate e importanti. Ci siamo sentiti ma soltanto perché ci diamo appuntamento per farci una chiacchierata, non abbiamo toccato il tasto, ma credo che l'urgenza assoluta sia di dire bene a tutto il mondo, ai componenti del calcio 'signori cerchiamo di essere molto rilassati, non pensare a situazione che possano dare suscettibilità', perché in fondo c'è gente che nel calcio ci mette quello che ci mette, padroni di società, dirigenti, tecnici e qualunque battuta poi offre il gesto a interpretazioni dietrologiche che non vanno bene», ha proseguito Fabbricini che su questo tema aveva anche lui fatto una battuta. «Ieri uscendo da via Allegri ho fatto una battuta, allora penso alla Roma, io sono romanista. Anche io la domenica sto attaccato alla tv e seguo, però onestamente per me, poi visto che avevo ruoli particolari al Coni dove mi impattava molto la passione sportiva, la partita finiva alle sette del pomeriggio. Io dico che tutti abbiamo una certa passione e ce la teniamo, non penso ci sia nessuno, anche tra di voi, che non abbia la squadra del cuore».
Fonte: Il Messaggero

Primavera - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 15 gen 2019 
Champions a inviti: il piano che lega Juve, Milan e Inter
Una Champions in stile Sei Nazioni, con un occhio al nome delle partecipanti e uno...
Riccardi ora è grande, debutto in prima squadra per il gioiello della Roma
Alessio Riccardi fa il suo debutto con i grandi con la maglia della Roma. Anno di nascita 2001, lo stesso dell'ultimo scudetto giallorosso
 Lun. 14 gen 2019 
Roma femminile, la Bavagnoli oltre la "manita": "La sosta ora rischia di frenarci"
Ragazze, che Roma! Le giallorosse abbattono il Tavagnacco e consolidano la loro...
 Dom. 13 gen 2019 
Entella, le emozioni di un viaggio iniziato a Chiavari nel 2007
Dicono che gli uomini sono la somma delle persone che incontrano nella vita. Questo...
E Zaniolo ritrova i suoi amici dell'Entella
Per Nicolò Zaniolo quella con la Virtus Entella non sarà una partita qualsiasi....
 Sab. 12 gen 2019 
A. De Rossi: "Abbiamo giocato da squadra, grande soddisfazione. Obiettivo portare i ragazzi..."
PRIMAVERA 1- JUVENTUS-ROMA 1-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, ALBERTO DE ROSSI: "L’obiettivo primario rimane portare i ragazzi in prima squadra”
PRIMAVERA 1 TIM - Juventus-Roma 1-3
Nella 14ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
La Roma baby punta a sbancare la Torino bianconera
Dopo una sosta lunga venti giorni, il campionato della Roma Primavera riprende col...
 Ven. 11 gen 2019 
Calciomercato Roma, blindato Zaniolo: sarà lui il futuro dei giallorossi
Alla fine del mercato Monchi e l’agente di Nicolò pronti a trovare una piattaforma d’intesa. Possibile un accordo da un milione più bonus
Scatta il conto alla rovescia per il nuovo stadio
Da una parte Roma, intesa come viale Tolstoj, dove c'è la nuova sede del club, e...
 Mer. 09 gen 2019 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Sadiq al Perugia
A. C. Perugia Calcio comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo fino al 30...
Papà Zaniolo racconta: "Ecco la verità sul mio Nicolò"
Estate 2016, ultimo giorno di mercato: Zaniolo, che fa parte delle giovanili della...
 Mar. 08 gen 2019 
Zaniolo parla la mamma Francesca: "Ora insegue Modric"
Il nuovo fenomeno della Serie A raccontato dalla bellissima e giovanissima madre: "Tifava Juve, ma il suo idolo era Kakà... E pensare che a Firenze lo scartarono"
 Lun. 07 gen 2019 
Se mamma "piange" per Totti
Se la mamma di Nicolò Zaniolo troverà qualche "collega" con il suo stesso appeal...
 Dom. 06 gen 2019 
La dinastia romanista: Monchi tratta per blindare Riccardi
Un filo che unisce le generazioni. Un vanto. Una risorsa infinita nel tempo. La...
 Sab. 05 gen 2019 
Stadio della Roma: è l'anno decisivo
Il 2019 sarà l'anno dello Stadio della Roma di Tor di Valle: 12 mesi per assistere...
 Ven. 04 gen 2019 
De Paul con Mancini, la Roma del futuro
Monchi lavora per l’estate, ma attenzione a sorprese in questa sessione
 Gio. 03 gen 2019 
Calciomercato Roma, Monchi in attesa sull'uscita
Monchi è in Spagna. Il mercato, oggi il via alle trattative, può attendere....
 Mer. 02 gen 2019 
Mancini: "Zaniolo è il talento del futuro. Per me lui non è un Totti"
In un'intervista il ct della Nazionale Roberto Mancini, ha parlato anche di Nicoló...
Roma, la difesa è a oltranza: piccoli cambi in vista, la rivoluzione in estate
I numeri (24 gol subiti, undicesima difesa del torneo) c'entrano fino ad un certo...
 Lun. 31 dic 2018 
Calciomercato Roma, la priorità è un mediano
Monchi ammette: «Qualcosa ho sbagliato». Via al casting tra Weigl, Pulgar e Samassekou. Per il futuro occhio a Traoré
Roma, manovre in centro: Dendoncker e Weigl sono i preferiti di Monchi. Fari puntati su Tsygankov
Se Di Francesco si attende dei rinforzi è altrettanto vero che il tecnico mira a...
Champions Capitale
Qualcosa è cambiato, forse. E queste feste sono migliori dello scorso anno, perché...
 Mar. 25 dic 2018 
Dossier calciomercato: gli obiettivi delle 20 squadre di serie A. La Roma punta Batshuayi
Il Milan piomba su Fabregas, la Roma punta Batshuayi. City e United vogliono Milenkovic. Napoli-Inter, è sfida per Barella. La Juventus va su Ramsey
 Lun. 24 dic 2018 
Calciomercato Roma, da Schick a Weigl: gli affari di gennaio 2019
DOPO UNA PRIMA PARTE DI STAGIONE DISASTROSA, I GIALLOROSSI SI AFFIDERANNO ANCHE AL MERCATO PER TENTARE DI RISALIRE
 Dom. 23 dic 2018 
PRIMAVERA 1 TIM - Roma-Sampdoria 4-1
Nella 13ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Ven. 21 dic 2018 
La Roma ci riprova nello stadio maledetto
Da quando si gioca allo Stadium, la Roma contro la Juventus ha sempre perso. Non...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>