facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 17 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il bilancio della Roma americana. È il mercato, bellezza, e tu non puoi farci niente

Venerdì 02 febbraio 2018
Baldissoni è stato chiaro nel suo intervento di mercoledì ai microfoni di Radio24: «Il fair play finanziario impone il raggiungimento del pareggio di bilancio, quindi non si possono avere costi superiori ai ricavi». Questo è, in sintesi, il succo del regolamento internazionale che impone determinate restrizioni non solo alla Roma, ma anche ad altri club che sono stati sanzionati. Perciò, se si vuol mantenere la competitività della rosa senza ricominciare da zero, le cessioni sono necessarie: in attesa dello stadio («sarà il volano per i ricavi», ha spiegato il dg) e di un accordo di sponsorizzazione, le plusvalenze in sede di calciomercato diventano vitali per incassare i ricavi necessari.

Lo stesso Monchi ieri, tracciando un bilancio della sessione invernale del mercato, ha detto: «Abbiamo fatto il mercato di cui avevamo bisogno». Il riferimento è alla cessione di Emerson Palmieri, che si è accasato al Chelsea a fronte di 20 milioni di euro più 9 di bonus. L'italo-brasiliano era arrivato nella Capitale in prestito nell'agosto del 2015 e, un anno più tardi, la Roma lo aveva riscattato per 2 soli milioni. Una plusvalenza molto importante, che permette al club di recuperare buona parte dei 42 milioni di negativo che il club aveva fatto registrare nel bilancio al 30 giugno 2017. Negativo dovuto principalmente (e lo ha ribadito lo stesso Baldissoni) all'eliminazione nei preliminari di Champions League ad opera del Porto ad agosto di due anni fa: la mancata partecipazione al massimo trofeo continentale aveva comportato un impatto negativo di 48,8 milioni di euro. Nell'ultimo giorno di mercato è stato ceduto anche Hector Moreno. Nonostante le sole 6 presenze stagionali, il difensore messicano, arrivato sei mesi fa per 5,7 milioni di euro, è stato ceduto a titolo definitivo alla Real Sociedad per 6 milioni. Al suo posto, la Roma terrà Capradossi, inserito anche nella lista Champions B.

Si cede, quindi, per esigenze di bilancio, come ormai la maggior parte dei grandi club fa. Anche il Manchester City e il Psg, che potrebbero disporre di risorse economiche straordinarie, sono soggette al fair play finanziario. La stessa Juventus, pur avendo ricavi di gran lunga superiori ai giallorossi (merito degli introiti derivanti dallo stadio di proprietà) è stata "costretta" a cedere Pogba, Vidal e Tevez. La differenza è che i bianconeri negli ultimi sei anni hanno vinto altrettanti scudetti e raggiunto due volte la finale di Champions. La Roma invece, pur essendo stata quasi sempre competitiva per il vertice negli ultimi cinque anni, non è mai riuscita a portare a casa un trofeo e al massimo ha raggiunto gli ottavi di Champions. Questa considerazione, che sembrerebbe attenere al solo campo, comporta invece un minore guadagno, anche perché - parole di Baldissoni - «i ricavi provenienti dai diritti tv sono anche legati ai risultati sportivi». È evidente dunque che la società bianconera, tra risultati raggiunti in campo e stadio di proprietà, è ancora un gradino superiore rispetto alla Roma.

Quando, nel 2011, la proprietà americana ha rilevato la società giallorossa, il rapporto tra costi e ricavi recitava meno 58 milioni di euro e un valore patrimoniale della rosa pari a 37 milioni. Fin da quel giorno, gli investimenti effettuati per gli acquisti sono stati importanti: basti pensare ad un giovanissimo Erik Lamela, portato a Roma dall'allora neo ds Walter Sabatini a fronte di 17 milioni versati nelle casse del River Plate. Dopo due stagioni, l'argentino è stato però ceduto per 30 milioni al Tottenham, realizzando una plusvalenza di 13 milioni. Ma "El Coco"è solo uno dei tanti calciatori grazie ai quali la Roma ha potuto incassare soldi da reinvestire per acquisti e ingaggi. Il caso più clamoroso è quello di Marquinhos, preso in prestito dal Corinthians per 1,5 milioni e riscattato a titolo definitivo nel gennaio del 2013 per 5,7 milioni. Al termine della stagione, per l'allora diciannovenne il Paris Saint-Germain ha pagato 31,4 milioni. Lo stesso è stato fatto, più o meno, con Benatia, Rüdiger, Salah e Pjanic, solo per citarne alcuni. Qualcuno avrà da obiettare che in questa maniera è difficile ambire a traguardi importanti, ma reinvestendo la Roma ha dimostrato in questi sei anni e mezzo di gestione americana di essere comunque competitiva. Ora mancano i due step fondamentali per alzare definitivamente l'asticella: cominciare a vincere qualche trofeo e a costruire lo stadio.
di L. Latini
Fonte: Il Romanista

Psg - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 15 ago 2018 
Il gigante Nzonzi, campione umile tra cadute e risalite
Qualcuno si era quasi sorpreso a vederlo nella lista dei 23 della Francia per il...
 Mar. 14 ago 2018 
Fece piangere Monchi al Siviglia, ora Nzonzi si prende la Roma
Guardano il cielo di Ciampino i tifosi della Roma in attesa dell'arrivo di Steve...
 Lun. 13 ago 2018 
CALCIOMERCATO Roma, dalla Francia: anche PSG e Monaco su Nzonzi
La Roma non trova pace per Nzonzi. Come riportato da France Football nelle...
 Dom. 12 ago 2018 
PASTORE saluta il PSG: "Voi siete la mia famiglia"
Javier Pastore ha salutato i suoi ex tifosi del PSG. Prima della partita tra la...
ICC 2018 - Lautaro decide Atletico Madrid-Inter. Il Tottenham si aggiudica il trofeo
Si è conclusa l'edizione 2018 della International Champions Cup: ad aggiudicarsi...
Se Nzonzi non c'è, il piano B di Monchi: Promes o Bailey
Non era a Trigoria, ieri. Telefono irreperibile, una valigia pronta e un paio di...
 Ven. 10 ago 2018 
Four Four Two: "Pastore tra i dieci peggiori affari"
Four Four Two ha stilato la classifica dei dieci peggiori affari estivi e, tra questi,...
 Gio. 09 ago 2018 
Champions League, Alisson, Buffon e Ronaldo tra i finalisti per ruolo
La Uefa ha annunciato la shortlist dei migliori giocatori, suddivisi per ruoli, della scorsa edizione della Champions
Ranking Uefa, la Roma sale ancora: adesso è 13esima
I giallorossi superano il Napoli e diventano la seconda italiana dopo la Juventus
 Mar. 07 ago 2018 
Dalla Spagna: il Real pronto a denunciare l'Inter all'Uefa per Modric
Il Real Madrid è pronto a denunciare l'Inter alla Uefa per una presunta violazione...
PASTORE, l'argentino domenica sarà al Parco dei Principi per l'ultimo saluto al Psg e ai tifosi
Approdato a Roma tra gli animi dei tifosi giallorossi in festa, nel mercato di giugno,...
 Sab. 04 ago 2018 
Calciomercato Roma, Marlos è il piano B. Neres è troppo caro
Per il fantasista dell’Ajax chiesti 50 milioni. Suso e Berardi alternative gradite a Di Francesco
 Gio. 02 ago 2018 
Arsenal, Barcellona e Rabiot: per Nzonzi non è ancora finita
La Roma non molla la presa sul centrocampista francese, ma serve una concatenazione di eventi
Calciomercato Roma, dalla Spagna: il Barcellona molla Nzonzi: "I catalani sognano Pogba"
Mundo Deportivo, quotidiano vicino ai blaugrana, rilancia l'interesse per gli spagnoli per uno tra Rabiot e l'asso del Manchester United: ecco il piano del ds Abidal
Nzonzi resta bloccato
L'obiettivo primario è sempre Nzonzi, ma l'affare non decolla. Oggi alle 19.30 italiane...
 Lun. 30 lug 2018 
 Ven. 27 lug 2018 
Calciomercato, dalla Francia: "Di Maria via dal Psg con 30 milioni"
Esaurite le vacanze post-Mondiale, Angel Di Maria è atteso a Singapore per unirsi...
La difesa sbanda troppo il Tottenham corre e si diverte a far gol (1-4)
Incassare quattro gol fa male al morale, anche se si tratta di un'amichevole estiva...
 Gio. 26 lug 2018 
Monchi da record: Roma quarto club in Europa ad aver speso di più in questo mercato
Il diesse ha già investito 110 milioni di euro (l’anno scorso si è fermato a 93). Di più solo Juventus (222), Liverpool (195) e PSG (180)
 Mar. 24 lug 2018 
Calciomercato Roma, l'intrigo Malcom dopo Olsen
Giallo Malcom: la Roma aspettava il brasiliano ieri sera alle 23. Era tutto fatto...
 Lun. 23 lug 2018 
Olsen batte in volata Malcom: sbarca il nuovo portiere
Quella appena iniziata sarà la settimana di Malcom e Olsen. Monchi conta di chiudere...
 Dom. 22 lug 2018 
Il brasiliano in viaggio per la Capitale
Undici e dodici. La prossima settimana Malcom e presumibilmente Olsen diventeranno...
 Sab. 21 lug 2018 
Malcom alla Roma: ora il portiere sognando Nzonzi
Roma, è fatta per Malcom: al Bordeaux 35 milioni di euro più altri 2,5 milioni...
 Ven. 20 lug 2018 
Il tris di Monchi. Il ds vuol far dimenticare Alisson
Olsen, Malcom e N’Zonzi nella lista dei prossimi arrivi a Trigoria
 Gio. 19 lug 2018 
Pastore: "Ho scelto la Roma perché è una squadra forte e volevo nuovi stimoli"
"Mi trovo bene a fare la mezz’ala, spero di segnare tanto”
Il retroscena: Raiola telefona alla Roma e comunica il no Psg per Areola. Olsen e Donnarumma...
Contatto tra la Roma e Mino Raiola un paio di ore fa. L'agente ha spiegato che il...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>