facebook twitter Feed RSS
Domenica - 17 febbraio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Uefa, niente pareggio di bilancio e la Roma va a giudizio

Venerdì 02 febbraio 2018
Entro la metà del mese, la Roma si recherà a Nyon dove dovrà rispondere per non aver rispettato uno dei 4 parametri del Settlement Agreement sottoscritto con la Uefa. Si tratta del cosiddetto break even role, ossia il pareggio di bilancio al 30 giugno dello scorso anno. Le sanzioni vanno dall'esclusione dalle coppe alla semplice multa. A Trigoria sono convinti che l'impegno e la buona volontà mostrata soprattutto nell'ultimo triennio, permetterà alla società di cavarsela al massimo con un'ammenda. È in quest'ottica quindi che va letta la cessione di Emerson al Chelsea (rifiutata invece in extremis un'offerta per El Shaarawy) dove i 20 milioni più 9 di bonus garantiranno almeno 18 milioni di plusvalenza per le casse giallorosse.

LE DUE STRADE - Il problema rimane sempre lo stesso: la Roma, al momento, costa più di quanto ricava. Due le strade: 1) Si abbattono i costi di gestione (che per l'80% riguardano gli ingaggi dei calciatori) e si limita la competitività della squadra 2) Si tengono alti i costi gestionali, mantenendo la competitività sportiva per entrare in Champions, recuperando quello che manca tra costi e ricavi con le plusvalenze dovute al trading dei calciatori. La Roma ha deciso di intraprendere questa seconda via, in attesa di nuove entrate (individuate a Trigoria con la costruzione del nuovo stadio) che possano permettere ai ricavi di lievitare e superare (o quantomeno pareggiare) i costi. In quest'ottica va visto certamente di buon occhio l'arrivo del main sponsor che tuttavia, rispetto alle entrate complessive della società (il riferimento da tenere in considerazione sono più o meno 200 milioni, in linea con quanto introitato al 30 giugno del 2016, quando i milioni furono addirittura 219,4), inciderà intorno al 5% (ergo, circa 10 milioni a stagione, ndc). Un tassello che permetterà di aumentare la voce dei ricavi, dove tuttavia i contributi della proprietà, ossia di Pallotta, non vengono considerati come attivo di bilancio. L'istituzione del fair play finanziario nasce (su pressione del Real Madrid e del Bayern Monaco) proprio in quest'ottica visto che dopo l'acquisizione del Psg e del Manchester City, la Uefa ha voluto bloccare la possibilità infinita di spesa delle due proprietà qatariote. Semplificando al massimo la gestione dei conti della Roma, è come se si prendesse un foglio e lo si dividesse in due parti. Da un lato si inseriscono i costi e dall'altro i ricavi. Il differenziale tra le due voci si deve avvicinare quanto più possibile allo zero. Dove non arrivano gli sponsor, il botteghino, gli introiti televisivi, il merchandising o le entrate della Champions, entrano in gioco le plusvalenze. E qui tocca a Monchi. Professionista serio e sincero, come dimostra anche l'ultima conferenza stampa di ieri. Il suo motto estivo - ‘il problema non è venderema compraremale' - sarà la stella polare della Roma del futuro. Per far sì che la gestione finanziaria (che non potrà fare a meno del trading di calciatori) e quella tecnica, possano andare di pari passo non soltanto nelle strategie societarie ma anche nell'immaginario popolare. Al quale basterebbe poco: vincere una tantum e non soltanto partecipare.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero

Psg - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 16 feb 2019 
 Gio. 14 feb 2019 
"Monchi e la Roma, il divorzio è possibile". Mezza Europa sul ds
Secondo i media britannici il direttore giallorosso sarebbe pronto a lasciare la capitale: i corteggiatori non gli mancano. Vi sveliamo i top club pronti ad ingaggiarlo
Roma, l'Olimpico fortino d'Europa. Nessuno in casa va così forte
(...) Una Roma magnifica tra le mura amiche, in quell'Olimpico dove quasi nessuno...
 Mer. 13 feb 2019 
PALLOTTA: "Lo stadio è di proprietà di una holding dell'AS Roma, non è il mio giocattolo"
"Lo stadio è di proprietà di una holding dell’ AS Roma, cosa che molte persone non realizzano perché pensano che sia il mio giocattolo. La Roma ha bisogno di avere questo stadio per competere stabilmente tra i top club. Deve averlo"
La rabbia non deve cancellare la vittoria
«Buon sorteggio», aveva commentato Francesco Totti dopo che dall'urna di Nyon era...
 Mar. 12 feb 2019 
Roma-Porto, dove vederla in diretta TV e in Streaming
Oggi ritorna in campo la Champions League con gli ottavi di finale. Stasera tocca...
Il Porto dei sogni
Ricomincia lo spettacolo e stavolta è la Roma ad alzare il sipario. Gli ottavi di...
 Lun. 11 feb 2019 
Clinica Champions: i valori distorti dai tanti infortuni
Quando la Champions muta geneticamente (debutterà anche il Var) è sempre un'altra...
 Dom. 10 feb 2019 
NZONZI: "De Rossi mi ha aiutato molto, non puoi che ammirarlo. Rifarei tutto quello che ho fatto..."
Steven Nzonzi ha parlato a So Foot dei suoi primi mesi da giocatore della...
 Ven. 08 feb 2019 
Missione Ceferin: "Lotta al razzismo. No alla Superlega"
(...) Aleksander Ceferin, rieletto presidente, ha approfittato del Congresso di...
 Dom. 03 feb 2019 
Dove va Zaniolo? Roma, il rinnovo è un rebus e la Juve studia l'assalto
Dove va Zaniolo? In attesa della patente Nicolò approfitta della guida di mamma...
La grande frenata. Mercato, Europa al risparmio: -30%
Il colpo dell'inverno... non si muoverà da casa. Sì, Christian Pulisic, 20enne ala...
 Gio. 31 gen 2019 
Calciomercato Roma, offerto il rinnovo a Zaniolo. L'entourage del centrocampista prende tempo
Nicoló Zaniolo è una delle pochissime note positive della Roma di questa stagione....
Furia Verdone: "Nzonzi chi è? Tirerei la sedia in testa a qualcuno"
Il celebre tifoso giallorosso si sfoga: “Voglio bene a Di Francesco, ma non riesce a formare il gruppo. Marcano, Coric, Bianda: chi abbiamo preso?”
 Mer. 30 gen 2019 
Paredes al Psg, l'ex Roma è diventato un top player
Avere a che fare con gli ex non è mai gradevole. Nel calcio, il classico gol dell'ex...
 Lun. 28 gen 2019 
Pastore, perché non giochi? La moglie: "È pronto, ora il mister..."
L’ex Psg fatica a trovare spazio in questa Roma, ma la compagna di sempre rassicura un tifoso francese: gli infortuni sono ormai alle spalle
Totti a Trigoria, poi rincuora la Roma e carica: "Sempre con voi"
L'ex capitano e attuale dirigente giallorosso ha seguito l'allenamento e parlato con il tecnico Di Francesco
 Ven. 25 gen 2019 
Paredes al PSG è fatta, l'ex Roma allontana Allan
Affare definito tra i campioni di Francia e lo Zenit. L'argentino è atteso sabato a Parigi
Monchi, pressing sul Boca per Barrios
Due colombiani (Zapata e Muriel) l'attendono al varco, ma proprio un colombiano...
 Gio. 24 gen 2019 
Mercato, Paredes a un passo dal Psg: allo Zenit 47 milioni
L’ex giallorosso firmerà un contratto fino al 2023
 Mer. 23 gen 2019 
L'infortunio di Caprari complica i piani della Roma
Il Real Madrid vuole Dybala, il Napoli con il dubbio Alan
CALCIOMERCATO PSG-Paredes, ci siamo: accordo vicino a 45 milioni
Accelerata, frenata, chiusura. Poi la trattativa si è riaccesa e adesso Leandro...
 Mar. 22 gen 2019 
Dzeko+Schick: Di Francesco ci prova
Convivente o solista, basta che giochi: Di Francesco cerca posto a Schick. Dzeko...
 Sab. 19 gen 2019 
Roma, l'Europa è in anticipo
La chance è da sfruttare. Senza se e senza ma. La Roma ospita il Torino (ore 15)...
 Ven. 18 gen 2019 
UEFA, report sulle società europee con il fatturato più alto. La Roma al 25° posto
La Uefa ha stilato un report sulle 20 società europee con il fatturato più alto....
 Gio. 17 gen 2019 
Pellegrini: "Sarebbe un'assurdità non arrivare tra le prime 4. Per la Roma farei anche il terzino"
"Un nostro obiettivo è anche la finale di Coppa Italia. Io al Psg? Quando me lo dicono prendo la macchina e vado a Tigoria"
 Mer. 16 gen 2019 
CALCIOMERCATO Roma, presidente del Lille: "Thiago Mendes ha il permesso di partire"
Nella girandola di nomi accostati alla Roma, è finito spesso anche Thiago Mendes....
 Ven. 11 gen 2019 
Sabatini: "Alla Roma ho sofferto a dover cedere alcuni calciatori. Pastore mi ha deluso"
"I calciatori che mi hanno deluso? Un esempio è Pastore che al Palermo giocava un calcio che solo nei sogni si può immaginare, poi è andato al PSG e si è totalmente seduto"
Calciomercato, Lozano, il Napoli fa sul serio. L'ala del Psv è molto stimata anche da Monchi
Napoli-Lozano: De Laurentiis tratta con Raiola. Milan, non solo Higuain: monta il caso Calhanoglu
La moda del Made in Italy spopola in Premier League
È un copione che si ripete. Se da una parte l'arrivo di Cristiano Ronaldo attira...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>