facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Niente da riparare, la Serie A è al verde dopo le follie estive

Giovedì 01 febbraio 2018
Si è chiuso il mercato di gennaio più triste di tutti i tempi. In Italia, ovviamente, perché in Inghilterra invece si sono divertiti e hanno speso, eccome. Possono permetterselo, loro: 470 milioni contro i 20 dei club italiani. Il Liverpool, avendone incassati 160 dal Barça per Coutinho, ne ha investiti 85 per il difensore van Dijk, il City 65 per un altro stopper, Laporte, e lo United ha regalato Alexis Sanchez a Mourinho, con Mkhitaryan all'Arsenal che ha preso anche l'oggetto del desiderio estivo del Milan, Aubameyang, per 65,7 milioni. Pure la Liga ha fatto un bel colpo, oltre a Coutinho, riportando a casa, cioè all'Atletico Madrid, Diego Costa per 66 milioni. Grandi nomi, grandi numeri.

Noi invece dobbiamo accontentarci di Lisandro Lopez, Rafinha, Caceres. Una riserva del Benfica (32 gare in 4 anni), una ex promessa del Barça che non giocava da otto mesi, un jolly rilanciato dal Verona dopo un lungo periodo tra infermeria e panchina. Reduce da un infortunio al ginocchio anche l'acquisto last minute e low cost della Roma, il terzino Jonathan Silva dello Sporting Lisbona: prestito e obbligo di riscatto (ma condizionato alle presenze) da 5 milioni. Dopo le spese pazze d'estate, un inverno di magra. Ma chi doveva riparare - si chiama mercato di riparazione, no? - non si è mosso: in particolare Roma e l'Inter, in caduta libera, frenate dai paletti Uefa. «I club non sono liberi di agire secondo le proprie strategie, ma devono seguire le regole del Fair play finanziario e questo implica restrizioni nell'operatività», la sintesi di Baldissoni, ad giallorosso. La Roma ha cercato di vendere Dzeko al Chelsea per pareggiare il bilancio: rimandato a giugno. Unica cessione, Emerson Palmieri da Conte - che al posto di Dzeko avrà Giroud ma intanto rischia l'esonero dopo il ko di ieri - per 20 milioni più 9 di bonus. Non un campione, ma un altro giocatore di spessore che saluta la A. Più grave aver perso Pellegri, il 16enne più pagato della storia: dal Genoa al Monaco per 24 milioni.

I più delusi, con quelli della Roma, sono i tifosi di Napoli e Inter. Sarri aveva chiesto prima Verdi e poi Politano: il primo ha rifiutato e andrà all'Inter in estate, il secondo è stato bloccato dal Sassuolo - in sinergia con la Juve - nonostante l'offerta da 29 milioni più Farias dal Cagliari, valutato 8. Una beffa poi il dietrofront di Younes, che arriverà solo a giugno. Ma il Napoli almeno è in testa, l'Inter arranca al quarto posto e non ha trovato il centrocampista di gamba preteso da Spalletti, e neanche il trequartista tanto amato da Sabatini. Né Ramires né Pastore, insomma, e se ne sono andati Joao Mario e Nagatomo, mentre Brozovic rimane (stava per imbarcarsi per Siviglia). Tra ristrettezze, affanni e figure poco edificanti, l'immagine dell'Inter e la rosa non sembrano uscire rafforzate, anzi. I tifosi sono in agitazione, difficile da accettare che Suning non abbia dato l'ok neppure ai 5 milioni chiesti dal Psg per il prestito di Pastore. Il profilo Instagram di Steven Zhbang, figlio del proprietario, è bersagliato di insulti. Non consola la prenotazione di Lautaro Martinez, il nuovo Icardi, per giugno. Il guaio è che quello vero è destinato al Real (e intanto si è infortunato: salterà il Crotone, almeno). Il record di spesa? Del Sassuolo: 10 milioni per Babacar. Quasi ad avallare la famosa frase di Marotta su Politano: «Il Sassuolo non ha bisogno di vendere». Guarda caso, anche l'estremo tentativo del Napoli prima del gong è stato respinto.
di G. Cardone
Fonte: La Repubblica

Psg - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 18 ott 2018 
Roma, turnover obbligato in vista del tour de force
Sei gare in ventidue giorni. Ventitré (un portiere, 8 difensori, 9 centrocampisti...
I 22 giorni della verità
Il bello sta per venire. In Italia e in Europa. La Nations League, con il flop della...
 Lun. 15 ott 2018 
Calciopoli belga: convocato Milinkovic-Savic
Parte dalla panchina anche in Nations League contro la Romania, Milinkovic stavolta...
Da Vidal e Pastore fino a Malcom: quelli che il mercato ha fatto flop
Da protagonisti assoluti di calciomercato ad acquisti misteriosi di questa prima...
 Sab. 13 ott 2018 
Roma, ecco la meglio gioventù
A Trigoria gli Under 23 chiedono spazio. Il gioco di parole non è voluto ma l'esempio...
 Ven. 12 ott 2018 
Psg-Stella Rossa 6-1, sospetti di calcioscommesse
Clamorosa rivelazione del quotidiano francese: un dirigente della squadra serba avrebbe scommesso attraverso una rete di complici milioni di euro sulla sconfitta della sua squadra per cinque gol di scarto
CIES, Roma 13° in Europa per la permanenza dei giocatori
Secondo quanto riportato da un'indagine del CIES, la Roma è il 13° club in Europa...
 Mar. 09 ott 2018 
Pastore tra terapie e palestra: l'ex Psg è ancora alla ricerca della forma perfetta
La Roma è tornata ad allenarsi a Trigoria dopo le 48 ore di relax concesse da Di...
 Lun. 08 ott 2018 
Pallone d'Oro 2018, la lista completa dei candidati
Presenti gli ex giallorossi Alisson e Salah
Trofeo Kopa 2018, i candidati per il Pallone d'Oro Under 21: presente Kluivert
Ci sono anche gli italiani Donnarumma e Cutrone, Mbappé il favorito
 Lun. 01 ott 2018 
Da Cristante a Dzeko: il destino si chiama Plzen
Ricomincio da Dzeko. E non potrebbe essere altrimenti. Poco importa se il bosniaco...
 Dom. 30 set 2018 
Di Francesco ritrova la squadra, la Lazio dura poco
Di Francesco scaccia i corvi dal cielo di Trigoria. La Roma ha battuto la Lazio...
 Sab. 29 set 2018 
ROMA-LAZIO, Pastore fuori per un problema al polpaccio sinistro
Termina al 36' la prima stracittadina per Javier Pastore. Il Flaco, infatti, ha...
 Gio. 27 set 2018 
Javier, il trequartista dai gol belli (ma pochi)
Due gol, due colpi di tacco e la stessa porta: Javier Pastore ci ha preso gusto...
 Lun. 24 set 2018 
Pallotta e Baldini alla ricerca del nuovo tecnico. Sousa, Montella e Blanc i nomi caldi
Crisi nera in casa Roma: la squadra è blindata in ritiro a Trigoria con tecnico...
 Ven. 21 set 2018 
Karsdorp: "Ho bisogno di fiducia". Di Francesco recupera Pastore
Il terzino olandese: "Adesso mi serve fiducia, in me stesso e da parte degli altri. Solo così potrò tornare ad essere un buon giocatore". L'argentino, salvo sorprese, tornerà tra i convocati
RANKING UEFA, Roma agganciata dal Liverpool
Dopo la prima giornata europea, come di consueto, si aggiorna il Ranking UEFA per...
 Gio. 20 set 2018 
Pastore: "Sensazioni positive per questa stagione. Il mio momento al Psg era finito"
Javier Pastore, centrocampista della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai...
 Mar. 18 set 2018 
The Champioons, si riparte. Juve, sei da coppa. Roma, fai la Roma. Napoli-Inter è dura
[...] Nel nome di CR7 comincia la nuova Champions, il più grande spettacolo dopo...
Manolas: "Dobbiamo andare al Bernabéu a giocare con la testa positiva. La Roma è in costruzione"
Il difensore della Roma, Kostas Manolas, ha parlato a Marca alla vigilia...
 Mer. 12 set 2018 
PSG: accordo con società criptovalute
E' nata una partnership quinquennale con Socios.com
Pastore errante. Infortuni ed equivoci tattici: l'argentino è un caso che scotta
Da El Flaco a Er Fiacco. A Roma - nel trovare, storpiare e affibbiare soprannomi...
 Mar. 11 set 2018 
Pastore si è già smarrito: il polpaccio lo tradisce ancora ed è 'giallo' sul prezzo
Nove infortuni in 12 mesi. Se non è un record, poco ci manca. E così Javier Pastore,...
Roma: Pastore si blocca
Se la sosta per le nazionali doveva servire a schiarire le idee a Eusebio Di Francesco,...
 Lun. 10 set 2018 
Cies, Cristante il terzo miglio acquisto d'Europa per qualità-prezzo. Flop Pastore
Bryan Cristante è il terzo miglior acquisto europeo della sessione estiva del mercato....
 Mar. 04 set 2018 
Barcellona, Messi: "Champions, con la Roma l'eliminazione peggiore. Mai stati in partita"
La Pulce si sofferma ancora una volta sulla sconfitta nei quarti di finale dello scorso aprile: “Veniamo da tre anni in cui siamo sempre stati eliminati nei quarti di finale. Con i giallorossi la sconfitta più dura visto com’era finita all’andata”
 Lun. 03 set 2018 
L'equivoco tattico di Pastore e il ritorno al 4-3-3
Se è vero che la sosta arriva a fermare il cammino zoppicante della Roma, capace...
 Dom. 02 set 2018 
Se il Pastore ha perso la strada. L'ex stella del PSG cerca un'identità
[..] Pastore può giocare da interno nel 4-3-3 di Di Francesco? In estate la replica...
 Gio. 30 ago 2018 
El Shaarawy si scalda per il Milan : "Conta il carattere, non i moduli"
Quando tra luglio e agosto si è trattato di prendere una decisione sul proprio futuro,...
Ecco i sorteggi, tutti a caccia del Real. Il Liverpool declassato in terza fascia
Grimaldi Forum di Montecarlo, ore 18: ricomincia la Champions League. Si riparte...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>