facebook twitter Feed RSS
Sabato - 23 febbraio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

La squadra. Da Dzeko stralunato a Radja irriconoscibile

Martedì 30 gennaio 2018
Dzeko stralunato, Nainggolan irriconoscibile e compassato, Florenzi tramortito, Strootman nervoso (per due volte, sempre al termine dei due tempi, ha mostrato segnali d'insofferenza nei confronti del pubblico che fischiava), Manolas incredulo. Il volto della Roma in campo è il loro. Il loro, inteso come squadra, che per la prima volta dopo tanto tempo (bisogna tornare ai tempi di Garcia) è tornato nel mirino di critica e tifosi. Perché paradossalmente il ko con la Sampdoria ci può stare. Quello che invece ha dato fastidio, domenica sera, è stato l'atteggiamento tenuto dal gruppo che è sembrato a più riprese un pungiball nei piedi dei vari Zapata, Ramirez e Caprari, ai quali soltanto Alisson ha cercato di frapporsi. Un'involuzione fisica, tecnica, probabilmente legata anche alle motivazioni. Quasi che la Roma si sia spenta all'improvviso. In questi casi, tutte le ipotesi sono lecite. Anche quella, ad esempio, di uno spogliatoio che per la seconda volta - nel giro di poche settimane - non ha gradito le considerazioni pubbliche di Di Francesco. Alle parole del tecnico sulla sosta della vigilia («dove magari l'attenzione di tutti i ragazzi non c'è stata»), è seguita la replica di Florenzi nel post-gara: «Il mister ha espresso un pensiero, qui però siamo tutti professionisti». Il rischia-tutto di Eusebio è stato molto pericoloso. Già alla vigilia del match con l'Atalanta (5 gennaio), presentandosi in conferenza stampa con tre foglietti di cifre e statistiche per difendere il proprio lavoro dopo il dicembre nero, aveva creato - suo malgrado - un primo solco con la squadra. L'intento era diverso (ossia dimostrare che la Roma era comunque in salute e che i risultati dipendevano da un momento di scarsa lucidità sotto porta) ma il messaggio che ne è uscito all'esterno è stato terrificante. Della serie: il modulo e i miei metodi non si discutono, cerchiamo (anzi, cercate) di applicarli meglio.

DIFFIDENZE E INCOMPRENSIONI - Di colpo, sono tornate a galla tutte le diffidenze iniziali che erano state spazzate via dai risultati. Non parliamo di anni fa, ma semplicemente di 56 giorni (5 dicembre). Le voci di mercato, poi, hanno fatto il resto. Dzeko - al netto del gol segnato mercoledì scorso a Marassi - ha vagato in campo nelle ultime due partite. Inevitabile, anche per un professionista come il bosniaco, che si è visto protagonista all'improvviso di una trattativa a metà stagione, con un ottavo di Champions da disputare, una qualificazione alla prossima Champions da conquistare e una città che non voleva lasciare. Discorso simile per Nainggolan. Il fatto che l'Evergrande abbia fatto un passo indietro e non abbia trovato l'intesa con la Roma, non cancella che anche Radja abbia vissuto con difficoltà queste ultime settimane (dove sta giocando, tra l'altro, portandosi dietro il solito problema al polpaccio). Avversità acuite dalla sua bravata a Capodanno. «L'importante è entrare nella testa dei giocatori», asseriva raggiante Eusebio dopo aver ottenuto il pass per gli ottavi. Quello che non si aspettava, è che bastasse un nulla per uscirne. Anche perché alle parole, si sono poi sommati gli infortuni a catena e le ricadute (sono ormai 19 i ko muscolari, l'ultimo è quello di Schick: out altri 15-20 giorni); le incomprensioni tattiche (posizione di Nainggolan, l'inserimento dell'attaccante ceco); le metodologie di lavoro (non sempre condivise); i regolamenti (giustamente) rispettati (Nainggolan e De Rossi); lo spessore dei big in alcune scelte con esclusioni e sostituzioni a volte difficilmente spiegabili (il più penalizzato, da tempo, è Pellegrini).
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 22 feb 2019 
DI FRANCESCO: "Zaniolo in panchina, De Rossi titolare nel 3-5-2. Baldini? Ambiente che destabilizza"
FROSINONE-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “Under non sarà convocato, mentre Perotti può giocare
BARONI: "Io ci credo, mi aspetto una crescita, non si dovrà sbagliare assolutamente la prestazione"
FROSINONE-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MARCO BARONI: "Avremo i tifosi dalla nostra parte e questo è molto importante"
 Gio. 21 feb 2019 
FROSINONE-ROMA, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Domani 22 febbraio 2019, alle ore 15.00, il tecnico Eusebio Di Francesco incontrerà...
Roma-Sarri, contatto
Ombre lunghe da Londra. Aspettando il calar della stagione, in un giugno che già...
 Lun. 18 feb 2019 
DI FRANCESCO: "Nel primo tempo meritavamo di stare sotto. Non mi piace vincere così"
ROMA-BOLOGNA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: "Nel primo tempo abbiamo commesso tanti errori. Nel secondo tempo ho avuto una risposta cambiando a livello tattico"
 Dom. 17 feb 2019 
DI FRANCESCO: "La partita con il Porto deve essere un punto di partenza. El Sha in dubbio"
ROMA-BOLOGNA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “La 10 a Zaniolo? Per ora no”
MIHAJLOVIC: "La Roma ha giocatori di grande qualità che possono risolvere il match in ogni momento"
"Giocare all’Olimpico è difficile, non andiamo lì già battuti. Zaniolo è decisivo"
 Sab. 16 feb 2019 
Spalletti: "Icardi come Totti? Lì c'era la Roma..."
Il tecnico nerazzurro ha teso la mano all'attaccante, ma sulla fascia data ad Handanovic ha spiegato: "Vorremmo far convorgere la sua forza per il bene della squadra. Il bene dell'Inter prima di tutto".
ROMA-BOLOGNA, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Lunedì andrà in scena la sfida contro il Bologna alle ore 20:30 allo stadio Olimpico....
 Mar. 12 feb 2019 
DI FRANCESCO: "Peccato per il risultato, mi tengo la prestazione. Zaniolo? Teniamocelo stretto"
CHAMPIONS LEAGUE, ROMA-PORTO 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA
Conceiçao punge Totti
Un «laziale» in panchina e un difensore con tre Champions League in bacheca per...
 Lun. 11 feb 2019 
CONCEICAO: "Il Porto affronterà come deve la gara di domani perché vogliamo raggiungere..."
"Vogliamo raggiungere il nostro obiettivo. Noi siamo contenti di affrontare la Roma e la Roma è contenta di affrontare noi"
DE ROSSI: "Spero che domani la frattura possa ricomporsi, preferisco quelli come Kolarov che altri"
ROMA-PORTO, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "I compagni mi hanno fatto sentire importante come mai prima in carriera. Continuo a giocare finché starò bene"
DI FRANCESCO: "Possiamo riportare entusiasmo, dobbiamo essere ambiziosi"
ROMA-PORTO, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Olsen in dubbio fino a domattina"
Arriva il Porto: è il derby di Conceiçao. Le sfide con la Lazio e la replica a Totti
La sfida l'aveva già accesa subito dopo i sorteggi degli ottavi, il 17 dicembre...
 Dom. 10 feb 2019 
ROMA-PORTO, domani Di Francesco e De Rossi in conferenza stampa, a seguire la rifinitura
Domani alle 13:45, presso la sala stampa di Trigoria, Eusebio Di Francesco presenterà...
 Sab. 09 feb 2019 
ROMA-PORTO, lunedì la conferenza stampa di Di Francesco, a seguire quella di Conceiçao
Il percorso di avvicinamento alla sfida di Champions League tra Porto e Roma si...
 Ven. 08 feb 2019 
DI FRANCESCO: "Potevamo fare qualche gol in più. Inchino Kolarov? Credo abbia fatto un gran gesto"
CHIEVO-ROMA 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO "Siamo diventati la cooperativa del gol. Più Manolas che Olsen contro il Porto"
"Prima le opere, poi lo stadio". I paletti dei consiglieri M5S
Evitano accuratamente l'argomento Tor di Valle i consiglieri di maggioranza. Tocca...
 Gio. 07 feb 2019 
LUCA PELLEGRINI: "Non mi sento di passaggio, Nainggolan mi ha consigliato questa piazza"
Luca Pellegrini, arrivato al Cagliari in prestito dalla Roma, si è presentato quest'oggi...
DI CARLO: "Convinto che domani sfodereremo una prestazione straordinaria per mettere ko la Roma"
CHIEVO ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI DOMENICO DI CARLO: "Serve la perfezione, giochiamo da squadra e continuiamo a sognare"
DI FRANCESCO: "Olsen e Manolas non saranno convocati, recuperato Jesus. De Rossi da valutare"
CHIEVO ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dzeko e Schick possono giocare insieme domani. Dobbiamo essere più cinici"
 Mer. 06 feb 2019 
ROMULO si presenta: "Mi sento a casa, voglio vincere il derby"
ROMA - Dopo aver completato le visite mediche, Romulo è stato presentato ufficialmente...
CHIEVO-ROMA, domani la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco
Domani alle 13:30 il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco parlerà in conferenza...
Stadio, illecito amministrativo per Eurnova
Un'accusa per «illecito amministrativo» che rischia di influire negli accordi per...
Raggi: lo stadio si farà gli esperti: tante falle La base M5S si divide
Ore 10.45, Virginia Raggi fa il suo ingresso nella sala della Protomoteca, palazzo...
 Mar. 05 feb 2019 
Campidoglio, Raggi: "Lo stadio si fa, apertura dei cantieri entro l'anno"
La conferenza di presentazione della relazione del Politecnico di Torino. Brinchi: "Il ponte di Traiano? Non serve costruire altre infrastrutture, lavoriamo per migliorare i mezzi pubblici"
Sullo Stadio blitz di Raggi ma resta il nodo del traffico
Caricato di un'importanza che, al di là del suo contenuto, tecnicamente non ha sul...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>