facebook twitter Feed RSS
Domenica - 18 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Avanti con i giovani: bravo Antonucci

Sabato 27 gennaio 2018
L'altra sera a Genova una boccata di aria fresca ha permesso alla Roma di agguantare in extremis il pareggio. Sì, è stato Mirko Antonucci l'uomo-chiave dell'1-1: più di Dzeko che l'ha buttata dentro, più di Schick che aveva comunque dato una nuova dimensione alla manovra, più di Pellegrini che è stato il migliore (Alisson a parte), ma al momento del gol era già uscito stremato. Il segreto di un pari meritato, ma ormai insperato, è stato un ragazzo di 18 anni mandato in campo da Di Francesco per disperazione: infortunati El Shaarawy e Perotti, spesi sino a consunzione Defrel e Under, per non cambiare modulo restavano Gerson (che sarebbe entrato di lì a poco, ma in quota centrocampisti) e appunto l'attaccante della Primavera. Il quale, dopo aver fallito una buona opportunità perché Dzeko gli si è piazzato davanti, al 91' ha pensato bene di spedire al centro un cross al volo, non controllandolo prima come avrebbero fatto molti colleghi più scafati, ma meno frizzanti. Un bel sinistro che, guadagnando all'azione un tempo di gioco, ha fatto saltare in anticipo Ferrari, liberando così Dzeko alla deviazione vincente. Una giocata da debuttante di classe: non di quelli che si limitano al compitino, ma di quelli decisi a far vedere di cosa sono capaci.

Antonucci è un ragazzo di cui si parla da un po', nel circuito del calcio giovanile. Come si parla di Pellegri, che sta andando dal Genoa alla Juve. O di Cutrone, la novità più lieta della stagione milanista. O di Bastoni, che l'Inter si è affrettata ad acquistare dall'Atalanta per la prossima stagione; o di Pinamonti, che nella stessa Inter non riesce a giocare un minuto pur godendo ovunque di grande considerazione (lo segue il Liverpool). In generale, anche i giovani ai quali si predice un futuro da campioni stanno giocando poco, ed è un peccato perché una volta concluso il percorso nel vivaio soltanto la competizione ti permette di non interrompere la crescita. Par di capire che chiunque vinca l'elezione alla presidenza federale, dalla prossima stagione vedremo la novità delle seconde squadre in Lega Pro. Un passo in avanti utile per educare i ragazzi al confronto anche duro, ma non esaustivo per i potenziali fuoriclasse. Quelli devono giocare subito in Serie A, come succedeva quando le rose erano composte da 18 professionisti, e se qualcuno si infortunava veniva chiamato il Primavera corrispondente (nel ruolo). In tempi di rose ipertrofiche, invece, succede che i tecnici forzino le situazioni - un attaccante passa all'ala, un'ala diventa terzino - pur di non essere costretti a promuovere un ragazzino. Un sistema che ingrassa la pletora di figure che mangiano attorno a un pallone - troppi mediocri giocano in A - e danneggia lo sviluppo dei giovani. Che sembra sempre complicato, finché non arriva un Antonucci a soffiar via la polvere del «non si può fare».
di P. Condò
Fonte: Gazzetta dello Sport

Primavera - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 17 feb 2018 
PRIMAVERA - Roma-Fiorentina 1-2
Nella 20ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
Baby Roma, tocca a te
La vittoria dell'Inter di ieri contro la Sampdoria riapre la corsa verso il secondo...
 Gio. 15 feb 2018 
Under ora è intoccabile
n pochi giorni è diventato un nazionale, tanto da attirare anche l'attenzione del...
L'ondata turca, c'è anche Corlu
L'effetto Ünder sta avendo effetto. Dopo l'attaccante che ha firmato le ultime due...
 Mer. 14 feb 2018 
Calciomercato Roma-Brescia-Sassuolo: il 'metodo recompra' e le commissioni choc
Un fantastico viavai. È ciò che avviene col meccanismo di "compra e recompra", detto...
Roma, Ünder è solo l'inizio: tanti giovani per Di Francesco
Non solo necessità di bilancio: puntare soprattutto sui ragazzi è una scelta condivisa. Al tecnico della Roma servono giocatori bravi disposti a sacrificarsi, a Monchi piace scovarli
Lasagna, che tegola. L' Udinese lo perde per un mese e mezzo
Il comunicato è stato emesso solo ieri, ma le notizie che arrivano sull'entità della...
 Lun. 12 feb 2018 
PRIMAVERA - Bologna-Roma 0-1
Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2017/2018 - Girone Unico...
Di Francesco:"Sarebbe meglio dare continuità con gli stessi calciatori, ma prima sistemiamo i conti"
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, è intervenuto ai microfoni di Radio...
L'Eusebio ritrovato: "Roma, svolta vicina"
«Deve essere un punto di ripartenza». L'incipit iniziale di Di Francesco la dice...
 Dom. 11 feb 2018 
La Roma prepara il sorpasso
I gol di Dzeko per la Champions. Di Francesco stimola il bomber che al Chelsea ha...
Una Roma con vista Champions
Lo sguardo è da indirizzare davanti, per lasciare il 5° posto, sorpassare la Lazio...
 Sab. 10 feb 2018 
Roma-Benevento I Convocati
Roma-Benevento: De Rossi e Schick tra i convocati
Nyon vuol dire fiducia: i dettagli dell'incontro della Roma con la Uefa sul Ffp
Financial Fair Play, la Roma ha presentato alla Uefa i 10 milioni di rosso dovuti all'imprevisto no di Manolas allo Zenit. C'è grande ottimismo, risposte in primavera
De Rossi out, ecco Marcucci e Riccardi
Se, come sembra, Eusebio Di Francesco confermerà domani contro il Benevento il 4-2-3-1,...
 Ven. 09 feb 2018 
Ottimismo Roma per la decisione della Uefa sul bilancio. A giugno altra cessione per il pareggio
I dirigenti di rientro dopo la riunione sul Fair Play Finanziario
Roma-Benevento: i giocatori della Primavera che sperano nella convocazione
Uomini contati per Di Francesco, che ha solo 14 giocatori sani e disponibili e chiamerà i giovani: Marcucci e Riccardi in prima fila, occhio a Bouah
Calciomercato Roma, ecco Castro e piace tanto pure l'altro Marquinhos
Si allena con la Primavera e spera. Nicolas Castro è a Trigoria, la Roma vuole valutarlo...
Tocca a Defrel e ai millennials
Di Francesco è in piena emergenza e per domenica attingerà dalla Primavera per completare...
Pallotta porta la Roma a Roma
La Roma cerca di riprendersi Roma. E allora: Campo Testaccio, la nuova sede dell'Eur...
C'è l'Olimpico da espugnare
La zona Champions, da domenica al 20 maggio, va conquistata all'Olimpico. La Roma,...
 Gio. 08 feb 2018 
TRIGORIA 08/02 - Squadra tra palestra e tattica: a parte De Rossi, Schick, Gonalons e Silva
ALLENAMENTO ROMA - Doppietta per Cengiz in partitella
Calciomercato Roma, Monchi blocca il talento Castro. Rebus De Rossi
Monchi è vicino al primo colpo per la prossima stagione: il d.s. ha bloccato il...
 Mer. 07 feb 2018 
PRIMAVERA - Torino-Roma 0-1
Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2017/2018 - Girone Unico...
Alberto De Rossi sul match contro il Torino: "Giocheremo sulla falsa riga del match di Coppa Italia"
Alberto De Rossi è intervenuto ai microfoni di Roma Radio, presentando la gara tra...
Un miliardo in fumo, il calcio senza titoli dei padroni stranieri
Un miliardo e trecento milioni investiti, duecento calciatori acquistati, quindici...
 Mar. 06 feb 2018 
La Roma che perde i pezzi ora si aggrappa a Gerson
Un anno fa aveva appena iniziato il periodo di espiazione dopo il rifiuto al Lille...
 Dom. 04 feb 2018 
DI FRANCESCO: "E' un periodo che la squadra crea tanto, ma ha sofferto meno"
VERONA-ROMA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "In 10 non abbiamo subito tiri in porta, abbiamo equilibrio. Ero convinto che Under venisse fuori"
PRIMAVERA, Roma-Juventus 2-1
Nella 18ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
 Sab. 03 feb 2018 
Figc, Fabbricini: "Venti squadre sono troppe e riduciamo gli extracomunitari"
« Forse 20 squadre sono troppe, il campionato è lungo, ci sono domeniche in...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>