facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Con palate di sterline il Chelsea fa la spesa al supermarket Italia

Sabato 27 gennaio 2018
Un lungo e costoso amore, dalle radici antiche, che spesso ha avuto in cambio vittorie storiche e ricordi indelebili. Il Chelsea e la Serie A, un matrimonio che si è saldato nel tempo e che si rinnova di anno in anno. Grazie, soprattutto, agli ingenti investimenti economici del club inglese nel nostro campionato. Sembrano lontanissimi i tempi in cui i vari Desailly, Deschamps, Casiraghi, Dalla Bona, Zola, Di Matteo, Vialli e Gullit, terminata la loro esperienza italiana, optarono per lo sbarco in terra d'Albione attratti più dalle sonanti sterline con lo stemma di sua maestà impresso che da un progetto sportivo ben definito. Ex calciatori che, però, diedero il via di fatto ad una vera e propria epopea vincente, che con l'arrivo alla presidenza di Roman Abramovich ha trovato uno sfogo irrefrenabile, un patrimonio incredibile da poter investire e i primi successi anche in campo internazionale; guarda caso conquistati proprio con due tecnici italiani in panchina (la Coppa delle Coppe 1998 con Gianluca Vialli e la Champions League del 2012 con Roberto Di Matteo), a consolidare ancora di più un connubio saldo e duraturo.

Ma il Chelsea, oltre ad aver sempre apprezzato i tecnici del nostro paese (vedi anche le esperienze in anni recenti, con alterne fortune, di Ranieri, Ancelotti e ora Conte), dalla Serie A ha spesso ingaggiato campioni o presunti tali a suon di milioni di euro: solo nel nuovo millennio, infatti, ne ha spesi qualcosa come 273. Ne è passata di acqua sotto i ponti dai cinque versati nelle casse del Vicenza per accaparrasi Ambrosetti, passando per i 43 che si sono resi necessari per convincere il Milan, a suo tempo, a privarsi di uno Shevchenko che rimpiangerà per sempre la sua scelta. Di mezzo gli arrivi di Crespo (dall'Inter per 26 milioni) e Mutu (dal Parma per 19), solo per citare i più clamorosi. In tempi più recenti, poi, il club inglese fece le fortune della Fiorentina, che sborsò 54 milioni per ingaggiare Cuadrado (31) e Marcos Alonso (23); e poi i "colpi" Davide Zappacosta, arrivato per 25 milioni dal Torino, e Antonio Rüdiger, per il quale è stato staccato un assegno da 35 milioni intestato AS Roma. Due giocatori che, ad oggi, scaldano la panchina del club gestito da Antonio Conte. Un conto che si sarebbe potuto arricchire ulteriormente con gli 80 milioni messi sul piatto per convincere il Real Madrid a privarsi di Alvaro Morata, reduce però da un campionato di alto profilo nella Juventus ma rientrato in Spagna per fine prestito.

E ora i 50 milioni per Emerson e Dzeko, corollario di una storia d'amore cominciata in tempi lontanissimi; che non sembra avere ancora scritto la parola fine, nonostante l'attuale faida esistente tra il club e lo stesso Antonio Conte: l'ex tecnico della Juventus, nella conferenza stampa di ieri, si è dichiarato felice di essere ancora sulla panchina londinese, anche se l'espressione del suo viso non era proprio quella di una persona entusiasta. Che il matrimonio sia agli sgoccioli? Di certo però, l'ex ct della nazionale italiana ha già battuto un record, visto che in media con Roman Abramovich gli allenatori resistono 490 giorni: è già arrivato a quota 571, un vero privilegiato. Finisse oggi la sua avventura, potrebbe concludersi comunque senza rimpianti, visto che in un anno e mezzo ha già conquistato una Premier League, quarto tecnico azzurro a riuscire nell'impresa dopo Ranieri, Ancelotti e Mancini.
di L. Talotta
Fonte: Il Giornale

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 24 feb 2018 
GATTUSO: "Contro la Roma ci vuole una grande prestazione. Con Totti? Solito cazzeggiamento..."
ROMA-MILAN LA CONFERENZA STAMPA DI GENNARO GATTUSO: "La squadra sta molto bene, con la Roma ce la giocheremo”
DI FRANCESCO: "Radio romane? Non le ascolto. Nainggolan fisicamente sta bene, ultima la migliore..."
ROMA-MILAN LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dopo la partita non parlo mai con la squadra e nemmeno coi dirigenti. Non l'ho fatto nemmeno il giorno dopo. L'ho fatto ieri. Nainggolan fisicamente sta bene, l'ultima gara paradossalmente è stata una delle sue migliori prestazioni a livello fisico. Poi a livello tecnico tattico è un'altra cosa.”
 Gio. 22 feb 2018 
ROMA-MILAN, sabato la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco
Tra due giorni Eusebio Di Francesco tornerà a parlare in conferenza stampa. L'allenatore...
 Mer. 21 feb 2018 
DI FRANCESCO: "Dopo il gol subìto ne avrei dovuti cambiare tanti, troppi errori commessi nel finale"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA
SHAKTHAR-ROMA, Migliorano le condizioni di Florenzi. Il terzino rimane in dubbio
Come comunica Roma Radio, migliorano le condizioni di Alessandro Florenzi. Il numero...
Roma, rompicapo Di Francesco
C'è anche il dottor Cengiz Under nella corsa contro il tempo per mandare in campo...
 Mar. 20 feb 2018 
BUTKO: "La Roma è una squadra con ottimi giocatori e tanta classe"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI BUTKO: "La partita di domani non sarà decisiva"
FONSECA: "Lo Shakhtar del 2011? Quella di oggi è una squadra diversa. Bernard giocherà"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "La partita di domani? Sarà difficile per entrambe le squadre"
Roma, ecco chi è Michael Surzhyn: il baby giornalista che ha fatto una domanda a Di Francesco
Dieci anni, tifoso dello Shakhtar e da grande vuole fare il giornalista, ma forse...
KHARKIV: rifinitura in corso allo Stadio Metalist. Presenti Baldissoni, Totti e Monchi
La Roma è scesa sul terreno di gioco dello Stadio Metalist di Kharkiv per svolgere...
DI FRANCESCO: "Dobbiamo cercare di evitare cali di tensione durante la gara. Florenzi è rimasto..."
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Cengiz Under? Siamo contenti del suo momento, ma domani devono essere tutti pronti a scendere in campo e non voglio dare indicazioni in merito. Florenzi? E’ rimasto in albergo perché non sta bene"
DE ROSSI: "La mia condizione è buona, sabato è stato meglio di quanto pensassi e sperassi"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Loro hanno passato questi due mesi per preparare questa partita e forse è un vantaggio però è uno svantaggio non aver giocato partite ufficiali"
FLORENZI, problemi intestinali, in dubbio per lo Shakhtar
Doveva essere il protagonista della conferenza stampa alla vigilia del match, al...
SHAKHTAR-ROMA: "sostituzione" in conferenza stampa. Parlerà De Rossi al posto di Florenzi
Sarà Daniele De Rossi ad accompagnare il tecnico Di Francesco nella conferenza stampa...
La Roma si scalda
Il simbolo dello zoo di Kharkiv è un orso bruno. Facile intuirne il motivo: non...
 Lun. 19 feb 2018 
Champions Roma, alla scoperta dello Shakhtar
Gli ucraini si preparano alla sfida con la squadra di Di Francesco: ecco cosa c'è da sapere
 Dom. 18 feb 2018 
Roma, domani la partenza per l'Ucraina. Silva entra in gruppo: obiettivo Milan
Jonathan Silva è tornato a disposizione di Di Francesco. Per la prima volta da quanto...
Shakhtar-Roma, il programma: martedì Di Francesco in conferenza e poi la rifinitura
La gara di andata degli ottavi di Champions si avvicina. Domani pomeriggio la partenza per l’Ucraina, poi il giorno della vigilia con i consueti appuntamenti. Alle 18 italiane la conferenza di Fonseca
 Sab. 17 feb 2018 
DI FRANCESCO: "Siamo in crescita, i gol col Benevento hanno aiutato. Spalletti? Devo pensare a..."
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA DI FRANCESCO: "Cengiz? Per vincere serve la giocata di un singolo. Con lo Shakhtar non dobbiamo cambiare atteggiamento. Spalletti? Devo pensare a cose più importanti"
Saranno 300, alla Dacia Arena 224 tifosi nel settore ospiti più i residenti al Nord
Tra divieti, aggiustamenti e proteste, non è sicuramente una trasferta ordinaria...
 Ven. 16 feb 2018 
SPALLETTI: "La Roma poteva stare più in alto, gli anni scorsi lottava per il titolo. Totti si è..."
Luciano Spalletti, allenatore dell'Inter, ha parlato in conferenza stampa nella...
DI FRANCESCO: "In questa settimana ci sarà una rotazione più massiccia, come ho fatto in passato"
UDINESE-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Su Silva dobbiamo ancora valutare, da domenica inizierà a fare qualcosa con la squadra. Jesus può fare il centrale o il terzino riadattato. Schick è in crescita”
ODDO: "La Roma ha bisogno di punti ma troverà una squadra pronta a rilanciarsi"
UDINESE-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMO ODDO
SHAKHTAR-ROMA, martedì la conferenza stampa prima della rifinitura
Si avvicina il ritorno in Champions League: mercoledì prossimo, infatti, la Roma...
 Mer. 14 feb 2018 
UDINESE-ROMA, Venerdì la conferenza stampa del Mister Eusebio Di Francesco
In programma venerdì 16 febbraio alle ore 13.00 presso la sala stampa del centro...
 Mar. 13 feb 2018 
Tre partite in otto giorni: Di Francesco prepara il turnover, Under punta l'esordio in Champions
L'emergenza a centrocampo è finita: sabato con l'Udinese Di Francesco riavrà a disposizione...
 Dom. 11 feb 2018 
DI FRANCESCO: "Mi infastidiscono i due gol presi. Cengiz può diventare un leader nel campo"
ROMA-BENEVENTO 5-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "La squadra ha voluto fortemente che battesse il rigore Defrel"
 Sab. 10 feb 2018 
TRIGORIA 10/02 - Seduta di Rifinitura. In gruppo De Rossi e Schick, a parte Gonalons
ALLENAMENTO ROMA - Sala video, a seguire lunga fase tattica.
De Zerbi:"Contro la Roma con umiltà, ma dobbiamo provare a vincere. Non possiamo comandare il gioco"
ROMA-BENEVENTO LA CONFERENZA STAMPA DI ROBERTO DE ZERBI
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>