facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 16 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Gli anni perduti di Inter e Roma, le incompiute d'oro

Giovedì 18 gennaio 2018
In un ufficio della Lega di Serie A sono appese due gigantografie: c'è la foto ricordo della Roma con la Coppa Italia vinta nel 2008 e a pochi centimetri quella del 2011 dell'Inter. Da quei giorni che pareva non dovessero finire mai, nessuna delle due ha più vissuto una giornata così. Eppure erano loro a spartirsi ogni trofeo in Italia, fino a una manciata di anni fa: testa a testa scudetto e finali a ripetizione sempre sullo stesso asse, una corazzata e la sua ambiziosa rivale. Domeniche si ritroveranno avversarie a San Siro Inter e Roma. Oggi però si somigliano di più, non fosse altro per l'aria da incompiute che si portano dietro a ogni recita, congelando al primo freddo, dopo le speranze autunnali, le speranze da titolo. Spalletti deve evitare di ricascare nel vizio di Mancini e Pioli, esaltati da strisce vincenti chiuse da una lunga depressione tecnica.

E pure la squadra di Di Francesco (che ieri ha perso Perotti) alterna da anni illusioni e delusioni. «Luciano ai nerazzurri ha dato l'organizzazione che mancava», racconta Amantino Mancini, ala brasiliana che brillò a Roma, meno a Milano. «Ed Eusebio è un ragazzo eccezionale, l'ho conosciuto a Roma da team manager. La squadra forse un anno fa era più completa, lui sta facendo bene». Dalle rassicuranti mani dei mecenati locali, la famiglia Sensi e i Moratti, entrambe le società sono finite sotto il controllo di proprietà straniere. Alternando al vertice personaggi folkloristici come DiBenedetto e Thohir, dozzine di dirigenti e proprietari come Pallotta e Zhang, multimilionari ancora alla ricerca della felicità. Anche a caro prezzo.

Dal giorno di quell'ultima coppa del 2011, hanno speso insieme qualcosa come 1 miliardo e cento milioni di euro sul mercato: soltanto la Juventus ne ha investiti di più. Hanno cambiato panchine freneticamente, 8 allenatori la Roma, uno in più i nerazzurri, e 9 calciatori sono stati traslati da una parte all'altra. Ma niente di tutto ciò è bastato a prendersi lo straccio di un trofeo. Nemmeno la bulimia juventina è un alibi, se una coppetta almeno è capitato a tutte le altre big di concedersela: il Napoli, il Milan, la Lazio, che s'è tolta la soddisfazione di soffiarla proprio alla Roma in finale, quella che ha trasformato la data del 26 maggio in un sinonimo romano di Caporetto. «Ma una volta ci incontravamo per ogni trofeo, sempre Inter e Roma», ricorda Crespo, uno dei protagonisti di quelle sfide. Nove finali tra il 2005 e il 2010, 5 di Coppa Italia e 4 di Supercoppa, con un parziale di 6-3 per l'Inter a cui aggiungere i tre campionati vinti dai nerazzurri davanti alla Roma: «Sì, vincevamo noi, ma entrambe ci siamo tolte la soddisfazione di alzare trofei importanti. E quante ce ne siamo date in campo. Avrei potuto persino giocare quegli incontri a maglie invertite: quando mi chiamò l'Inter, Spalletti stava cercando di portarmi a Roma».

Oggi Spalletti, insieme all'ex ds romanista Sabatini, è dall'altra parte, portabandiera del nuovo corso cinese con l'obiettivo di ritrovare la chiave della bacheca interista. Ci aveva riprovato pure a Roma, dove ha risollevato una squadra morta sbattendo sulle liti con Totti, chiuse dall'addio al calcio del capitano. Contagiato forse pure lui dall'incompiutezza romanista: da quando ha smesso, Totti ha provato a fare il corso allenatori salvo lasciarlo dopo poche lezioni, ha disertato una trasferta per soffiare su 41 candeline e in ultimo rinunciato a seguire i dirigenti nel summit di gennaio a Londra con Pallotta - gli è stato comunicato solo pochi giorni prima della partenza, a differenza degli altri manager, e lui ha provato inutilmente a spostare i voli - andando in vacanza con la famiglia. Come i calciatori: e proprio in quel bilico tra il passato in campo e il futuro dietro la scrivania sembra intrappolato oggi il "dirigente" Francesco. Come la sua Roma, come il "nemico" Spalletti, alla ricerca della strada per la felicità.
di M. Pinci
Fonte: La Repubblica

Comunicato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 14 ago 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Gyomber al Perugia
Il Perugia accoglie Norbert Gyomber, è ufficialel'arrivo del giocatore slovacco...
 Dom. 12 ago 2018 
Nzonzi in pressing: vuole soltanto la Roma
L'ultimo weekend senza la serie A, vede Monchi ritardare il suo rientro in Italia....
 Ven. 10 ago 2018 
Calciomercato Inter, dalla Spagna: "Modric ha deciso: resta al Real Madrid"
«As» gela l'Inter: il giocatore avrebbe già comunicato al suo entourage la volontà di continuare con i blancos
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Ganea al Cluj
Inizia una nuova avventura professionale per George Ganea. Il giocatore, che ha...
 Mer. 08 ago 2018 
Calciomercato Aprilia, l'idea Cassano prende forza: nuovo incontro con il patron Pezone
C'è stato un nuovo incontro, questa mattina, tra il presidente dell'Aprilia Racing,...
Kepa lascia l'Atletico Bilbao per il Chelsea: è il portiere più caro della storia
L'Athletic Bilbao ha ufficializzato con un comunicato l'addio al suo portiere Kepa...
E' morto Gustavo Giagnoni: dal 77 al 79 sulla panchina della Roma
Storico allenatore di Torino e Cagliari.
 Mar. 07 ago 2018 
La Var sul maxischermo dello stadio: Roma convinta, ma molte società stanno valutando
La Lega ha comunica ai club la possibilità di trasmettere le immagini per i tifosi
 Ven. 03 ago 2018 
Calciomercato Barcellona, ufficiale l'accordo con il Bayern per l'arrivo di Vidal
Contratto triennale per l'ex Juve, a lungo ad un passo dall'Inter in questa sessione di mercato
SERIE C, la Figc ammette Juve B, Cavese e Imolese. No a Prato e Como
La Figc tramite un comunicato ufficiale ha reso nota la partecipazione al prossimo...
Dietrofront di Trenitalia. Coppa Italia senza sponsor
Gianfranco Battisti, nuovo amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, e Orazio...
 Mar. 24 lug 2018 
MONCHI: "La trattativa per Malcom era chiusa, avevamo l'autorizzazione del Bordeaux"
"Abbiamo fatto un rilancio su desiderio di Pallotta, ma ne hanno voluto un altro. Una volta che stavamo entrando in un'asta, abbiamo deciso di uscire. Chi non vuole venire alla Roma non venga. Troveremo un giocatore più forte di Malcom. Stiamo valutando se fare causa"
 Lun. 23 lug 2018 
CALCIOMERCATO Malcom-Roma, UFFICIALE: Bordeaux e Roma confermano. Stasera l'arrivo in Italia
E' tutto fatto per l'arrivo di Malcom dal Bordeaux, intesa trovata con il club francese...
Calciomercato Roma, è fatta per l'arrivo di Malcom
La Roma ha raggiunto l'accordo con il Bordeaux per Malcom. Rispetto ai giorni scorsi,...
 Sab. 21 lug 2018 
Il Frosinone: "Abbiamo più volte sconsigliato di organizzare un'amichevole il 20 luglio"
La risposta ufficiale del Frosinone alle dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal mister Eusebio Di Francesco dopo l'amichevole contro l'Avellino
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Spinozzi al Piacenza
Il giocatore della Roma Emanuele Spinozzi (19) giocherà nel Piacenza il prossimo...
 Mer. 18 lug 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Falasco all' Avellino
Dopo due anni di prestiti in giro per l'Italia, Nicola Falasco si accasa definitivamente...
CALCIOMERCATO, la Roma svincola 13 giocatori dalle giovanili
Sono 13 gli svincolati per la Roma, resi noti con un comunicato dalla Lega Serie...
 Lun. 16 lug 2018 
Calciomercato, COMUNICATO AS ROMA: Bruno Peres al San Paolo
La Roma rende noto di aver sottoscritto con il San Paolo il contratto per la...
Calciomercato Roma, Ponce ci ripensa e dice sì all'AEK Atene
Ponce-AEK Atene, non è finita. Dopo che la trattativa sembrava esser definitivamente...
 Dom. 15 lug 2018 
Calciomercato Roma, Raiola in pressing sul Psg: il prezzo di Areola può scendere
In caso di partenza di Alisson, il portiere della nazionale francese resta l'obiettivo principale e l'agente di Kluivert rappresenta una corsia preferenziale
 Ven. 13 lug 2018 
TRE FONTANE - Giovedì 19 luglio allenamento aperto anche ai non abbonati, già esauriti tutti i posti
La Roma aveva annunciato oggi pomeriggio di voler aprire l'allenamento di giovedì...
 Mer. 11 lug 2018 
Milan, Elliott vara il nuovo management: domani il nuovo cda. Umberto Gandini possibile ad
Il primo effetto del passaggio del Milan in mano a Elliott sarà chiaro domani pomeriggio,...
Fiat, a Melfi sciopero di 32 ore per l'acquisto di Ronaldo
A Pomigliano d'Arco la protesta degli ex operai licenziati: «Per Ronaldo 400 milioni... Agli operai solo calci nei cogl...»
Codacons, nuovo attacco alla Roma: "Rescindere contratto con Betway. I tifosi devono ribellarsi"
Il comunicato: “Rivolgiamo un appello al vicepremier Luigi Di Maio affinché intervenga sul caso”
 Mar. 10 lug 2018 
Roma, al Tre Fontane due allenamenti aperti: ecco le modalità
Trigoria non apre ai tifosi, il Tre Fontane sì. L'annuncio dell'iniziativa arriva...
Calciomercato Juventus, Ufficiale Cristiano Ronaldo
Comunicato del Real Madrid: «Questo club sarà per sempre casa tua». Il fuoriclasse portoghese va a Torino per 100 milioni di euro (più 12 di oneri accessori) e sosterrà le visite mediche all'inizio della prossima settimana: «Apro una nuova fase della mia vita»
Il Milan finisce a Elliott: sarà rivoluzione
Domani la holding di Mr. Li dovrebbe passare al fondo americano: nuovo management e immissione di 150 milioni
 Gio. 05 lug 2018 
Amichevole, Latina-Roma: info biglietti
Amichevole a Latina per la Roma sabato 14 luglio. Il club pontino ha reso note le...
Calciomercato, Roma-Alisson: patto sul prezzo
Il portiere brasiliano partirà solo se il club incasserà la cifra che ritiene giusta. Real e Chelsea lo cercano ma nessuno è ancora arrivato a 70 milioni
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>