facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 23 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, il pressing di Monchi

Venerdì 12 gennaio 2018
Monchi e Pallotta, il confronto è aperto. Il direttore sportivo è arrivato ieri pomeriggio a Londra, ha incontrato il presidente per fare il punto della situazione sulla squadra guidata da Di Francesco. L'occasione non era stata creata per parlare di mercato, ma è stato inevitabile farlo. Ieri mattina Pallotta ha partecipato al congresso "Leaders in Sport" e ha incentrato il suo intervento sul futuro stadio di Tor di Valle. Le riunioni sono cominciate e proseguiranno fino a questa mattina, mentre ieri in serata tutto lo stato maggiore della Roma è andato ad assistere all'incontro di basket NBA tra i Boston Celtics e i Philadelphia 76ers. Presenti Monchi, Mauro Baldissoni, Umberto Gandini, Luca Danovaro, Guido Fienga e Alex Zecca. Il rientro della dirigenza a Roma è previsto oggi nel tardo pomeriggio.

VIAGGIO - Lo spagnolo conta di tornare a Trigoria con l'ok per poter operare sul mercato. La Roma deve fare i conti con il fair play finanziario e farsi trovare a posto con il bilancio per il 30 giugno. Lo scorso anno entro quella data sono stati ceduti Salah, Rüdiger e Paredes, quest'anno si teme che ci sia qualche altra cessione. La quota ingaggi è di 145 milioni, più 58 di ammortamenti e potrebbe essere necessario ancora fare un'operazione di dismissione per avere una plusvalenza che faccia quadrare i conti. Monchi sa che deve prima cedere. Intanto ha sistemato Castan al Cagliari. E' servito solo a ridurre un po' il monte ingaggi (il suo in gran parte continuerà a pagarlo la Roma), ma dovranno seguire altre cessioni. Una dovrebbe essere quella di Bruno Peres, altre due (minori) riguarderanno Nura e Sadiq, quest'ultimo di ritorno dal prestito al Torino. Bruno Peres è sul mercato, per sua esplicita richiesta e Florenzi continua a fare il terzino, senza avere la possibilità di rifiatare. L'acquisto di un esterno basso consentirà di utilizzare l'azzurro da attaccante esterno, rinunciando ad un acquisto in quel ruolo, rimasto incompleto dopo la partenza di Salah e il mancato acquisto di Mahrez, inseguito tutta l'estate scorsa. Qualsiasi trattativa verrà intavolata concretamente solo in caso di una cessione che faccia spazio al nuovo acquisto.

UN'OPERAZIONE - In attesa del mercato di giugno e della probabile e dolorosa cessione, Monchi cerca di trovare le risorse per fare un'operazione anche low cost, possibilmente un prestito a gennaio. In estate potrebbe partire uno dei big. I maggiori indiziati sono Strootman o Nainggolan, altri big potrebbero finire sotto esame, anche se i giocatori più richiesti sul mercato sono Pellegrini e Alisson. L'olandese ha una clausola da 45 milioni, lo cercano Liverpool e Marsiglia. Nainggolan ha offerte dalla Cina, ma anche in Premier ha molti estimatori. Monchi con Pallotta ha parlato anche del rinnovo del contratto di Florenzi, che sarà accontentato sulle richieste economiche, per arrivare a essere uno dei top player anche a livello di ingaggi e la bandiera della Roma, con De Rossi che chiuderà al termine della prossima stagione. Pallotta non è contento degli ultimi risultati della Roma, si aspetta una reazione con il nuovo anno.

ANALISI - A Londra è all'esame il periodo difficile della squadra giallorossa, eliminata subito dalla Coppa Italia e ormai lontana dodici punti dal Napoli capolista. Il tema del mercato è stato di attualità e quello estivo non ha dato i risultati sperati. Dei nuovi acquisti gioca solo Kolarov. Karsdorp sarà fermo ai box sino al termine della stagione, Defrel è out da due mesi per un infortunio al ginocchio, Ünder è ancora acerbo, Moreno è quasi un corpo estraneo alla squadra. Pellegrini rientrato dal prestito al Sassuolo ha fatto la sua parte, Schick è ancora tutto da scoprire.
di G. D' Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 22 apr 2018 
Juventus-Napoli 0-1: Koulibaly al 90', delirio azzurro allo Stadium
La squadra di Sarri vince allo scadere grazie a un colpo di testa del difensore senegalese. Ora la distanza in classifica con i bianconeri è di un solo punto
DEZKO: "Contro il Liverpool le partite più importanti della stagione. La finale è un sogno" (VIDEO)
Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista al sito dell'Uefa...
Di Francesco sul "nemico" Salah "Lo conosciamo bene: è un nostro vantaggio"
Il tecnico giallorosso in vista della semifinale di Liverpool: "Nello spogliatoio sappiamo come gioca, e ho già preparato molte partite contro di lui"
Gandini: "Il Barcellona era uno scoglio insormontabile, viviamo con serenità la sfida di Liverpool"
Umberto Gandini, ad della Roma, è intervenuto ai microfoni di Radio 24: Come si...
Liverpool-Roma Le Probabili Formazioni
Champions League, Semifinale di Andata
Liverpool-Roma: domani mattina rifinitura a Trigoria, Di Francesco e Kolarov in conferenza stampa
In vista della semifinale di Champions League in programma martedì ad Anfield alle...
CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018 - Liverpool-Roma: Designazioni Arbitrali
Ecco le designazioni arbitrali per il match di andata della semifinale di Champions...
Peres & Silva, il tandem che non t'aspetti
La suola, mostrata in pubblico. Allora qualcosa è cambiato davvero. Brunetto, al...
Quel sorriso di Patrik vale come una promessa
Un sorriso. Anzi, quel sorriso. Ecco cosa ci mancava di Patrik Schick. Più che di...
Champions e salvezza, mai fidarsi della logica
L'anticipo di Ferrara era da due asterischi per la Roma o da cinque stellette per...
Tor di Valle, variante tra luglio e agosto
«Per lo Stadio della Roma confermo i segnali positivi, però ci sono i tempi previsti...
Pallotta: "Anfield? Non so se andrò"
Più forte l'amore o la scaramanzia? Il presidente Pallotta ci riflette aspettando...
Finalmente Schick, il riposo di Dzeko verso Liverpool
Se alla fine milleseicento romanisti hanno potuto assaporare il gusto di cantare...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>