facebook twitter Feed RSS
Martedì - 24 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Spalletti: "Se penso ai punti che ho fatto l'anno scorso, non sono contento del mio lavoro"

Mercoledì 03 gennaio 2018
«Se penso ai punti che ho fatto l'anno scorso, quelli di quest'anno sono gli stessi. Ma devo ambire a fare qualcosa di più, non sono contento del mio lavoro». Il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti, in un'intervista a Premium Sport, traccia un primo bilancio della sua esperienza in nerazzurro. «L'Inter è emozionante - racconta - ti crea qualcosa di vero. Basta guardare nella storia. Dobbiamo lavorare in maniera da sentirci dentro l'Inter, in maniera da essere dentro l'Inter, questo fa la differenza».

«Stiamo pensando alla Fiorentina dal giorno di San Silvestro anche perché - prosegue l'allenatore dell'Inter nell'intervista a Premium - quest'anno il calendario è stato creato in modo da riempire qualsiasi spazio. E io ritengo che sia giusto così perché nelle feste più belle dell'anno è giusto metterci lo spettacolo più bello dell'anno e quello lo può dare solo il calcio con le sue sfide. Come valuto questi primi sei mesi all'Inter? Se penso ai punti fatti l'anno scorso e quelli di quest'anno anno dico che sono gli stessi, però io devo ambire a fare qualcosa di più. Per cui io non sono contento del mio lavoro, sicuramente l'Inter è qualcosa di emozionante che ti crea una passione vera». «Basta guardare dentro la storia e noi - dice ancora Spalletti - dobbiamo lavorare in maniera tale da sentirci dentro l'Inter, dobbiamo lavorare per essere l'Inter: questo farà la differenza. Un giudizio su questo girone d'andata? Io guardo soprattutto ai miei risultati, oltre che quelli della squadra, nel senso che guardo se riesco a tirare fuori il massimo da ciò che ho a disposizione. Secondo me abbiamo fatto dei grandi numeri. Abbiamo fatto bene ma abbiamo a disposizione ancora qualcosa di più: non abbiamo ottimizzato tutta la forza di cui disponiamo, quindi in questo girone di ritorno dobbiamo darci una mossa».

Inter - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 23 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Dovremo essere ancora più squadra. Attenzione alle verticalizzazioni del Liverpool"
LIVERPOOL-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Già immaginiamo l'atmosfera di domani. Dovremo essere ancora più squadra"
Nainggolan: "Il giorno dopo l'impresa col Barca ancora non ci credevo, si può sognare la finale"
Finalmente si può cominciare a parlare del Liverpool. Con uno che non ha ancora...
KLOPP: "Salah è diventato quel che è grazie alla Roma. Ammiro Di Francesco"
LIVERPOOL-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI JURGEN KLOPP: "Domani gara importante, siamo un po’ la faccia della città di Liverpool"
Pallotta: "Noi siamo una buona squadra davvero, e lo abbiamo dimostrato contro il Barcellona"
James Pallotta, Presidente della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport in vista...
TOTTI: "Il Liverpool è un modello da seguire"
Francesco Totti, dirigente della Roma, è stato intervistato dal sito ufficiale del...
Roma al centro del mondo
I giorni della storia. Dentro Liverpool-Roma di domani c'è tutto: il sogno, la rivincita,...
De Rossi vola più in là di Totti e accarezza il sogno
Poco più di due anni fa, esattamente il 21 febbraio 2016. Il giorno dell'oltraggio...
Destinazione Liverpool. "Beatles? Meglio Fiorini". La carica dei romanisti
I primi tifosi sono partiti già ieri sera col volo delle 22 che, sembra, avesse...
Monchi: "Il calcio e la Roma: il mio pazzo mondo"
Il ds: “Se penso di aver fatto una squadra perfetta, sbaglio; ma sbaglia pure chi sostiene che sia incompleta”
Nainggolan: "La gara col Liverpool è per molti la più importante della carriera"
Le parole del centrocampista giallorosso a due giorni dal match contro i Reds
Ünder: "Noi a Kiev ci saremo: è il sogno di tutti. Se facciamo il nostro gioco possiamo farcela"
Cengiz Ünder, in un'intervista, si carica per l'andata delle semifinali di Champions...
Fazio: "La mia Roma-Liverpool è un sogno, non un incubo. La storia comincia qui"
Parla il Comandante: “Godiamoci la semifinale, non serve vivere di ricordi. Se andassimo ai rigori? Certo che lo tiro. Salah ci conosce bene, ma noi lo conosciamo benissimo”
Strootman: "Odio il Fantacalcio e la parola leader. Ora aspetto Salah"
Il centrocampista olandese: “L’infortunio mi ha cambiato. Chi non ne ha avuti, va in campo e tira cento volte in porta: se lo faccio io, poi non gioco per tre settimane”
La grinta di Difra: "A Liverpool noi ci crediamo"
Da Schick a Dzeko, dal campionato alla Champions, il passo è lungo trentaquattro...
Roma, due vie del successo
Divide et impera. Il motto latino sintetizza abbastanza fedelmente il metodo attuale...
 Dom. 22 apr 2018 
Juventus-Napoli 0-1: Koulibaly al 90', delirio azzurro allo Stadium
La squadra di Sarri vince allo scadere grazie a un colpo di testa del difensore senegalese. Ora la distanza in classifica con i bianconeri è di un solo punto
DEZKO: "Contro il Liverpool le partite più importanti della stagione. La finale è un sogno" (VIDEO)
Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista al sito dell'Uefa...
Gandini: "Il Barcellona era uno scoglio insormontabile, viviamo con serenità la sfida di Liverpool"
Umberto Gandini, ad della Roma, è intervenuto ai microfoni di Radio 24: Come si...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>