facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Caso Nainggolan: Roma lo assolve, però con riserva

Mercoledì 03 gennaio 2018
Radja Nainggolan, il Capodanno e la diretta Instagram, giorno numero due. Archiviata la festività, smaltiti i panettoni, arriva, in maniera inequivocabile, la voce dei tifosi. Che Radja abbia sbagliato lo sanno praticamente tutti i romanisti. E lo dicono anche. Ma quello che tanti non accettano è che il belga sia messo sul banco degli imputati. «Perché è vero che poteva e doveva risparmiarsi la diretta, ma è un semplice ragazzo di neanche 30 anni che ha fatto una stupidaggine». Il vero «day after» dei botti di Capodanno del belga c'è stato ieri: radio attive, social pure, i romanisti si sono schierati quasi compatti dalla parte di Nainggolan. C'è chi lo critica, a parecchi romanisti non è piaciuto il «live» della notte brava in un momento tanto delicato della squadra, ma tanti altri decidono di spezzare una lancia in suo favore. «Ha tanto credito nei nostri confronti, sono quattro anni che porta la carretta», è il mantra che si ripete nelle varie emittenti. «Parliamo di calcio e non di queste stupidaggini, ognuno a casa sua fa quello che vuole. Ha sbagliato a fare la diretta, ma poi se si allena bene e gioca pure meglio, non ci interessa altro».

IN CAMPO? - Di certo, Nainggolan è stato il gran protagonista di questo inizio di anno. Il video ha fatto il giro d'Europa, nelle radio il pareggio contro il Sassuolo e la partita contro l'Atalanta del 6 gennaio sono quasi un dettaglio. Qualcuno chiede una punizione esemplare - la tribuna più della panchina, che invece potrebbe starci -, ma in tanti vogliono vederlo in campo. Le percentuali sembrano quelle delle elezioni dove la democrazia è un ricordo. «Non scherziamo, Di Francesco deve mettere in campo i migliori. Se Radja sta bene, deve giocare». E ancora: «La Roma viene prima di tutto e queste cose passano in secondo piano, bisogna tornare a vincere». Qualcuno ricorda l'esclusione di De Rossi a Bergamo per il ritardo nella riunione tecnica: «Bel segnale, ma belli pure i 3 punti per l'Atalanta, evitiamo di fare il bis».

DIVISI - Dai tifosi agli ex calciatori: chi ha giocato a calcio si divide, e anche parecchio, su Nainggolan. «Ha sbagliato e lui lo ha riconosciuto, ma non parlerei di un caso. In campo dà sempre il massimo, deve migliorare fuori e stare più attento a certe cose», è il pensiero di Fabio Petruzzi, condiviso da Max Tonetto: «Ha sbagliato a pubblicare la sua serata, ma non vedo perché farne una tragedia». Più netto il pensiero di Roberto Pruzzo: «Vediamo come si comporteranno i dirigenti della Roma, inutile parlarne ancora. Quanto successo è di una gravità inaudita». Per Ubaldo Righetti, poi, «Nainggolan è un grandissimo giocatore, ma non fa la differenza: mi fanno riflettere le scuse successive, perché pubblicarle?».

IL BELGIO - Probabilmente perché glielo ha imposto la società e probabilmente perché si è reso conto dell'errore commesso. E perché se Roma sembra già pronta a perdonarlo e abbracciarlo - perché i romanisti a Radja vogliono davvero bene -, in Belgio hanno il cuore meno tenero. «Anno nuovo, vecchi problemi», uno dei tanti commenti ai video incriminati. E c'è chi si chiede: «Adesso Martinez che farà?». Per ora il commissario tecnico tace. E chissà se per Radja sia un bel segnale o meno.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta Dello Sport

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 22 gen 2018 
Emerson ai saluti, Dzeko quasi. Ora serve il miglior Schick
Il Chelsea sborserà 20 milioni per aggiudicarsi il terzino che guadagnerà 2.5 milioni di euro a stagione. Per il recupero di mercoledì con la Samp Di Francesco confida nella punta ceca, ex blucerchiato
DE ROSSI out contro la Sampdoria
Niente da fare per Daniele De Rossi: al 90% il capitano della Roma sarà assente...
SAMPDORIA-ROMA, domani la conferenza di Di Francesco a Cornaredo
Martedì 23 gennaio 2018, alle ore 13.00, il tecnico Eusebio Di Francesco incontrerà...
Calciomercato Roma, i nomi di Monchi
L'eventuale uscita di Dzeko permetterebbe alla Roma di agire sul mercato in entrata nella finestra di gennaio
Calciomercato, Dzeko-Chelsea, dall'Inghilterra: accordo vicino, affare da oltre 30 milioni
Sono ore decisive per il trasferimento di Emerson Palmieri ed Edin Dzeko alla corte...
Che malinconia i capitani in tribuna
La prima immagine che ti arriva da San Siro è quella di Francesco Totti al fianco...
La Roma si butta via nel finale
Alla fine ride solo la Lazio. A San Siro Inter-Roma finisce 1-1 e la vera vincitrice...
Pareggio a San Siro. Elsha determinante e Monchi non molla
Pareggia la Roma a San Siro (1-1), non riuscendo fino in fondo a vendicare la sconfitta...
Inter-Roma 1-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-INTER 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Inter e Roma, un pareggio che non guarisce le due malate
La partita tra le malate non guarisce né Inter né Roma. Il pareggio finale — giusto...
Il Faraone tra gioia e rimpianti: "Troppo rinunciatari"
O «Non mi interessano i complimenti». Alisson esce da San Siro a testa bassa. Non...
Trattativa Edin-Chelsea: sono ore decisive
Ultima a San Siro prima dello Stanford Bridge? È ancora presto per dirlo. Quella...
 Dom. 21 gen 2018 
Roma, Alisson para tutto nella notte gelida di San Siro
MILANO Ha parato tutto e di tutto, Alisson, nella notte gelida dello stadio...
Inter, Gagliardini e Santon flop. Roma: Manolas, muro per due
Vecino da applausi. Bene Miranda, Skriniar e Brozo. Fazio e Juan Jesus bucano sul gol del pareggio interista, Bruno Peres mossa infelice. Alisson strepitoso. Ecco i migliori e peggiori della sfida di San Siro
Inter-Roma, cori contro Pallotta e Spalletti a San Siro
Duemila tifosi hanno seguito la Roma a San Siro nonostante il periodo nero che sta...
DI FRANCESCO: "Ottima gara per 70 minuti. Sarebbe un peccato perdere Nainggolan o Dzeko"
INTER-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Ottima gara per 70 minuti. I crampi hanno influito nelle scelte. Non avevo grandi possibilità di cambi"
SAMP-ROMA, domani la ripresa degli allenamenti, Martedì la conferenza di Di Francesco
La Roma non vuole perdere tempo dopo la sconfitta con l'Inter e tornerà ad allenarsi...
Inter-Roma 1-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Alisson protagonista, Dzeko non incide
Inter-Roma 1-1: Vecino risponde a El Shaarawy
Icardi spreca, Alisson para tutto, il Faraone spaventa i nerazzurri, ma ci pensa l'uruguaiano a trovare il pareggio a una manciata di minuti dalla fine
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>