facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 17 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Calciomercato, le Big Four già si muovono

Mercoledì 03 gennaio 2018
Oggi per domani. Quante trame di mercato si nascondono dietro questo semplice gioco di parole. Soprattutto a gennaio si rischia di fare confusione, perché le grandi si tuffano sui talenti in ascesa con l'intenzione di bloccarli subito. O in alternativa per averli, poi, a disposizione in estate. In ogni caso vanno in pressing per ottenere un sì (in qualsiasi maniera) e anticipare la concorrenza. I casi di Verdi e Cristante sono quelli più lampanti, come un anno fa fece l'Inter con Gagliardini. Stavolta i tempi appaiono più lunghi.

ASSALTO JUVE - Nella galleria dei grandi colpi merita un posto particolare il centrocampista tedesco Emre Can, a scadenza di contratto con il Liverpool. Marotta e Paratici sono stati bravi a catturare la fiducia del giocatore già a luglio e ora sperano di raccogliere i frutti. Per il talento cresciuto nel Bayern è pronto un quinquennale da 5 milioni netti a stagione, ma il club inglese non ha ancora mollato la presa. Evidentemente la questione economica incide in maniera relativa: il giocatore deve fare una scelta di vita, puntando su un ruolo da protagonista in bianconero. Ma a Liverpool Jürgen Klopp spera ancora in un clamoroso sorpasso. Le regole permettono ai campioni d'Italia di formalizzare l'intesa con Emre Can già a gennaio. È chiaro, però, che a Torino ci tengono a mantenere buone relazioni con i Reds e preferiscono avviare un dialogo con i vertici della società di Anfield Road. I prossimi giorni saranno importanti per capire se la pratica potrà essere risolta in tempi brevi o se si dovranno attendere nuovi passaggi.

INTRIGO VERDI - Nel Bologna l'ex rossonero ha trovato la sua vera dimensione e da un paio di mesi attorno a lui si è scatenata un'asta. Il Napoli preme sia con il club che con il giocatore. Anche l'Inter s'è data da fare, provando a imbastire un'operazione inizialmente in prestito. Ma nessuno degli spasimanti ha trovato udienza in Emilia. Il club non intende aprire trattative, ma lo stesso giocatore in tempi non sospetti ha espresso il suo pensiero: «La mia intenzione è quella di completare il mio percorso di crescita in questa stagione con la maglia del Bologna. Sia per rispetto di chi ha creduto in me, ma anche per non fare le cose in fretta». Ciononostante De Laurentiis non molla la presa, ben sapendo che proprio con Sarri ad Empoli Verdi ha trovato la dimensione giusta. La partita è aperta, perché dietro l'angolo c'è anche la Roma: se partisse qualcuno...

IDEA DEULOFEU - A Barcellona tutto è pronto per accogliere Coutinho. Così i vertici blaugrana sono disposti a vendere Deulofeu per una ventina di milioni. Ovviamente i catalani non prendono in considerazione (per ora) l'ipotesi di un prestito. Eppure le big d'Italia si sono mosse per cogliere al volo l'occasione. La Roma ci aveva già provato un anno fa e resta interessata, ma i contatti più approfonditi li ha avuti l'Inter che sta vagliando l'opportunità di inserire in rosa un altro esterno di qualità, anche per tenere sulla corda l'alterno Perisic. In realtà il club con più disponibilità è il Napoli, che sta setacciando il mercato per assicurarsi interpreti di lusso per il tridente.

POKER DARMIAN - È strana la storia di Darmian allo United: Mourinho lo utilizza a singhiozzo, ma non vuol privarsene. Eppure mezza Serie A è in fila per riprendersi l'eclettico ex rossonero. La Juve, l'Inter e la Roma si erano già mosse l'anno scorso e sono tornate alla carica di recente, ma le lusinghe più insistenti arrivano dal Napoli. Dopo l'infortunio di Ghoulam, a Sarri farebbe molto comodo un jolly come lui, capace di esprimersi al meglio su entrambe le fasce. Dopo tutto, le possibilità di assicurarsi Vrsaljko dall'Atletico Madrid sono ormai ridottissime. Ecco perché Giuntoli segue questa pista, ben sapendo che a Manchester non cambiano facilmente idea, e il corteggiamento per Darmian può tornare utile anche in funzione del mercato estivo.

FEBBRE CRISTANTE - Il centrocampista dell'Atalanta sta disputando una stagione eccellente. Così tutti si danno da fare per bloccarlo il più presto possibile. La famiglia Zhang con i Percassi ha ottimi rapporti (Gagliardini e Bastoni lo confermano) e il dialogo è partito per tempo. Ma a Bergamo non hanno fretta, anche perché quasi in contemporanea la Juve ha fatto le sue avances. I bianconeri stanno progettando un centrocampo giovane, mettendo nel conto che Khedira e Marchisio sono ormai al culmine della carriera. A prescindere da Emre Can, insomma, il 22enne Bryan ha tutto per ritagliarsi un posto importante nella rosa juventina. Né si dimentichi il richiamo del Milan, che potrebbe riprenderlo inserendolo nella lista come giocatore cresciuto nel vivaio. Allo stesso modo non va trascurato l'interesse della Roma in funzione dell'estate se dovesse partire uno dei suoi centrocampisti. C'è già la ressa, come si può notare. L'Atalanta, però, prende tempo con tutti, anche per non deconcentrare il ragazzo nella seconda parte della stagione. Come si può notare, la questione riguarda un po' tutti i protagonisti di queste trattative. Ma quando la temperatura del mercato sale, è dura usare solo la logica.
di C. Laudisa
Fonte: Corriere dello Sport

Liverpool - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 16 ott 2018 
Roma, Daspo per 14 tifosi per gli incidenti in semifinale di Champions
Un altro supporter giallorosso è stato raggiunto da un mandato di arresto europeo
Tunnel senza fine
Un tunnel infinito. Dentro e fuori dall'infermeria, senza trovare un briciolo di...
 Lun. 15 ott 2018 
Il teste: "Urla, cinte e catene". Lombardi: "Cox era già a terra, io non c'entro"
Si avvicina la sentenza per Filippo Lombardi, accusato del pestaggio a Sean Cox prima di Liverpool-Roma, semifinale d'andata della scorsa Champions
Da Vidal e Pastore fino a Malcom: quelli che il mercato ha fatto flop
Da protagonisti assoluti di calciomercato ad acquisti misteriosi di questa prima...
 Dom. 14 ott 2018 
Da presunti bidoni a titolari: la squadra che non ti aspetti
C'è una formazione di calciatori rinati con la nuova maglia, in queste prime otto...
 Sab. 13 ott 2018 
Roma, ecco la meglio gioventù
A Trigoria gli Under 23 chiedono spazio. Il gioco di parole non è voluto ma l'esempio...
 Ven. 12 ott 2018 
Psg-Stella Rossa 6-1, sospetti di calcioscommesse
Clamorosa rivelazione del quotidiano francese: un dirigente della squadra serba avrebbe scommesso attraverso una rete di complici milioni di euro sulla sconfitta della sua squadra per cinque gol di scarto
Caso Cox, l'altro imputato Lombardi: "Ho visto la caduta, non il pugno"
Mercoledì è prevista la sentenza. Il tifoso romanista durante il dibattimento: "La situazione è precipitata e sentivo che i tifosi del Liverpool ci avrebbero caricato"
 Gio. 11 ott 2018 
Caso Cox, slitta la sentenza su Lombardi. Ora l'estradizione di "N40"
È iniziata oggi la causa contro il secondo tifoso romanista accusato di aver provocato la caduta e il ferimento del tifoso irlandese del Liverpool. L’ufficiale della polizia Hankin avrebbe dichiarato che a sferrare il pugno sarebbe stato un terzo individuo
 Mer. 10 ott 2018 
Caso Cox, rinviata a domani l'udienza di Lombardi. Entro venerdì la sentenza
Il tifoso romanista è accusato di aver sferrato la cinghiata che ha provocato la caduta e il successivo ferimento di Sean Cox, il fan del Liverpool colpito il 24 aprile scorso in occasione di Liverpool-Roma
 Mar. 09 ott 2018 
ZIYECH, l'agente: "Spero che vada in un club migliore della Roma, come Arsenal o Liverpool"
Tre gol e due assist nelle prime nove partite stagionali, e non solo. Dopo la partita...
La moglie di Sean Cox contro l'ultrà giallorosso: "Mio marito è paralizzato"
Il colpo di scena è arrivato ieri sera. Secondo la polizia di Liverpool - notizia...
 Lun. 08 ott 2018 
L'As Roma si salva in corner coprendo le maxi perdite con le riserve (di bilancio)
Il copione per l'As Roma è ormai lo stesso da un po' di anni a questa parte: a ottobre...
Pallone d'Oro 2018, la lista completa dei candidati
Presenti gli ex giallorossi Alisson e Salah
Trofeo Kopa 2018, i candidati per il Pallone d'Oro Under 21: presente Kluivert
Ci sono anche gli italiani Donnarumma e Cutrone, Mbappé il favorito
La nuova arma della Roma
«Quando salgono in area i più piccoli sono De Rossi e Manolas». Così Aurelio Andreazzoli...
 Sab. 06 ott 2018 
Luca Pellegrini, baby fenomeno con la fascia tosta
Da Lorenzo a Luca il passo è breve. Fanno entrambi di cognome Pellegrini ma non...
 Ven. 05 ott 2018 
Roma, ecco Luca Pellegrini: il nuovo "vice-Kolarov" che disse no al Liverpool
Gli inizi da attaccante, gli infortuni, il rinnovo fino al 2022 grazie a Mino Raiola e i no alle big d'Europa. Di Francesco lo lancerà dal primo minuto contro l'Empoli
 Gio. 04 ott 2018 
Roma, il futuro è in casa: ecco i ragazzi del '99
In Champions con il Viktoria Plzen erano tutti in campo. Di Francesco sta iniziando a lanciare tre 19enni che l’Europa ci invidia. E Ünder ne ha 21...
 Mer. 03 ott 2018 
Roma, Viktoria con la manita
La manita alzata all'Olimpico contro il Viktoria Plzen, 5 a 0, è per farsi riconoscere:...
 Mar. 02 ott 2018 
Alisson: "Tante volte per la testa mi è passato il discorso di rimanere alla Roma per sempre"
"Il Liverpool ha grandi ambizioni, io anche”
Roma obbligata alla Viktoria
Riecco la Champions, la coppa delle notti più belle vissute all'Olimpico nell'ultimo...
 Sab. 29 set 2018 
ALISSON su Liverpool-Roma: "Non avevamo il giusto rispetto verso il Liverpool, pensavamo di vincere"
Alisson Becker, ex portiere della Roma passato in estate al Liverpool, ha rilasciato...
Roma-Lazio, il nemico è in casa: l'Olimpico e la sua maledizione
Non è l'accoglienza di uno stadio quasi interamente ostile a spaventare Simone Inzaghi....
 Ven. 28 set 2018 
Roma-Frosinone, donna spintonata per le scale: arrestato tifoso giallorosso (VIDEO)
Attraverso una visione minuziosa dei filmati dell’impianto di sorveglianza dello stadio, è stato possibile riconoscere ed identificare l’uomo
Roma e Lazio: scelte capitali
La Lazio non è il Frosinone, questo Di Francesco lo sa. La Roma non sarà quella...
 Gio. 27 set 2018 
UEFA, ridotta la squalifica in Europa per Pallotta: stop di un mese
La UEFA ha parzialmente accolto il ricorso della Roma, riducendo lo stop del presidente...
 Lun. 24 set 2018 
La Roma è sparita, Di Francesco in bilico. Anatomia di una crisi
Tutti sotto accusa: le parole dell'allenatore dopo la sconfitta di Bologna sembrano titoli di coda. Società e squadra a un bivio: o si riparte subito o si cambia
 Ven. 21 set 2018 
RANKING UEFA, Roma agganciata dal Liverpool
Dopo la prima giornata europea, come di consueto, si aggiorna il Ranking UEFA per...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>