facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Nainggolan, punizione in sospeso. Karsdorp: "Non so quando tornerò"

Mercoledì 03 gennaio 2018
La notte brava, il confronto con Di Francesco e Baldissoni, le scuse. Radja Nainggolan chiuderà oggi il Capodanno-gate incontrando faccia a faccia il d.s. Monchi, con cui aveva già parlato ma solo per telefono. La Roma non vuole trascinare all'infinito la vicenda, che ha già fatto la fortuna dei social network. I dirigenti hanno fatto capire al giocatore che la sua uscita è stata infelice (eufemismo) e che sarà multato secondo il regolamento interno. Ma la Roma è un club calcistico e non un tribunale popolare che deve giustificare all'esterno le sue decisioni, che resteranno perciò dentro lo spogliatoio.

C'è gestire, semmai, l'impatto del caso sul gruppo. Tutti conoscono pregi e difetti del Ninja, generoso in tutti e due i campi. Finire Capodanno «ubriaco fracico» - copyright del calciatore - è una leggerezza o una grave mancanza? Una legge del calcio dice: parla il campo. In questo caso: parlano gli allenamenti. E Nainggolan si è allenato, raschiando energie dal suo fisico che gli permette una vita privata spesso oltre il limite. La multa è sicura, ma quale sarà la decisione per Roma-Atalanta di sabato? Di Francesco lo convocherà, questo è sicuro. Non vuole passare per un «giustizialista». Però Radja potrebbe andare in panchina, con un centrocampo Pellegrini-Gonalons-Strootman. Una soluzione intermedia per dare un segnale sia al singolo che al gruppo. De Rossi, acciaccato e affaticato, dovrebbe avere un turno di riposo. Schick tornerà in panchina, perché non è sembrato ancora fisicamente pronto ed è stato mandato allo sbaraglio troppo presto.

Uno degli infortunati illustri, Rick Karsdorp, ha parlato al portale web della tv pubblica olandese. E le sue parole non sono state il massimo dell'ottimismo: «Sapevo già da prima di arrivare a Roma che mi sarei dovuto operare, ma era difficile: non avevo mai subito un intervento chirurgico. Ogni settimana che non gioco divento pazzo. Non so quando tornerò a lavorare con il pallone, sto facendo qualcosa in palestra. Spero di tornare in campo il prima possibile, ma un giorno mi sento super e l'altro ho l'impressione di una ricaduta». Karsdorp è stato pagato 14 milioni più un massimo di 5 in bonus a favore del Feyenoord. Ha giocato 81 minuti (Roma-Crotone, 25 ottobre 2017) e poi si è infortunato al ginocchio sinistro (rottura del legamento crociato anteriore).
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 18 gen 2018 
Calciomercato Roma, Dzeko incedibile fino a giugno
Nell'operazione Emerson Palmieri-Chelsea, l'intermediario che cura la trattativa...
La maledizione continua
L'Inter non porta fortuna a Perotti. Non quest'anno, almeno. L'argentino che lo...
Eusebio pedala contro vento
Londra, Pechino, Napoli, Manchester, Boston, Torino e Guangzhou. La Roma, da qualche...
Calciomercato Roma, Emerson, la plusvalenza del momento
Corsa a tre per Emerson. Lo stand-by in cui versa la trattativa Guangzhou Evergrande-Nainggolan...
Gravina-Tommasi prove di intesa. Ma Sibilia reagisce
Tutti lo vogliono, ma Damiano Tommasi non si fa (ancora) pigliare, almeno fino a...
Qui Roma: sms a Luciano
Quello che avrebbe voluto sfidarlo in campo più di tutti, cioè Francesco Totti,...
Gli anni perduti di Inter e Roma, le incompiute d'oro
In un ufficio della Lega di Serie A sono appese due gigantografie: c'è la foto ricordo...
La Roma va in ripartenza: fari su Ruiz
Radja Nainggolan è lì che balla, in attesa di conoscere il suo destino. Ma intanto,...
La doppia partita di Nainggolan tra San Siro e la Cina
Il riferimento per gli ottimisti è l'Italia del Mundial 1982, iniziato tra polemiche...
Perotti stop, Inter lontana
La rivincita con Spalletti si allontana, almeno per Perotti. L'argentino, infatti,...
 Mer. 17 gen 2018 
Roma e Juve ecco il patto contro il potere di Lotito
La filosofia del «Dividi et impera» stavolta non è servita a Claudio Lotito, anzi....
Roma, eclissi di Gerson
Firenze, Santa Maria Novella. È questa la stazione dove si è fermato due mesi e...
Inter-Roma parte da lontano
Sarà che gli opposti si attraggono e la calamita del mercato amplifica l'effetto,...
Dzeko, il girone della svolta. All'Inter mai gol a San Siro
Gran parte delle speranze Champions della Roma sono nelle mani, o forse sarebbe...
Calciomercato Roma, Emerson: più Liverpool che Juve
Un terzino brasiliano partirà. Questo ormai sembra scontato a Trigoria dove sia...
Roma small contro le big. Difra, invertiamo rotta?
Un solo scontro diretto vinto su quattro, dei tre k.o. due sono arrivati all'Olimpico,...
Calciomercato Roma, Darmian, Monchi insiste col Manchester United
Da una parte la necessità di vendere per fare cassa, dall'altra quella di rinforzare...
Nainggolan al Guangzhou, riallacciate le cinture
Non è finita finché non è finita. In fondo ci sono i telefoni, per parlare con James...
Incontro club e credito sportivo
In attesa che Comune e Regione mettano a punto gli atti propedeutici all'approvazione...
Inter e Roma senza rete
Strano, ma vero: sarà il mal di gol ad accompagnare l'Inter e la Roma allo scontro...
Emerson, ora c'è anche il Chelsea
Caccia alla plusvalenza. Possibilmente entro il 31 gennaio. Il leitmotiv del mercato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>