facebook twitter Feed RSS
Domenica - 22 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, al centro si va a 2 all'ora

Mercoledì 03 gennaio 2018
Il dibattito sul faticoso inserimento di Schick nell'undici di partenza, rischia di far scivolare in secondo piano un altro problema che la Roma si sta portando dietro da diverse settimane: il rendimento insufficiente del centrocampo. Non è soltanto una questione di gol che mancano dagli inserimenti dei vari Pellegrini, Strootman, Nainggolan e De Rossi. Sono certamente pochi - con l'ultimo dell'ex Sassuolo sono saliti a 5, il Napoli ne ha segnati quasi il triplo (14), la Lazio (senza considerare Luis Alberto e Anderson) 10, la Juventus, togliendo Cuadrado, è arrivata a quota 9 - ma le difficoltà incontrate dal reparto non sono soltanto in fase realizzativa. Quello che in estate veniva considerato il punto di forza della squadra, vive una fase di assoluta involuzione. De Rossi s'è fermato allo schiaffo inferto a Lapadula (26 novembre), Gonalons non ha mai convinto del tutto, Strootman a dispetto della sua eccezionalità s'è trasformato in un centrocampista normale. Soltanto Pellegrini e Nainggolan - a fasi alterne - hanno lanciato segnali positivi che tuttavia non bastano a colmare il gap con le rivali dirette.

MOTORE INCEPPATO - La Roma di colpo è diventata prevedibile. Lenta, compassata. E questo inevitabilmente focalizza la discussione sulla mediana. Se nell'ultimo match dell'anno De Rossi può giustificare (parzialmente) la brutta prestazione con un fastidio al polpaccio avvertito nella ripresa (ieri si è allenato regolarmente), qualcosa nel giro-palla giallorosso non funziona più come prima. E Daniele, play della squadra, non può essere esente da critiche. Di Francesco, nell'analisi post-gara - parlando in generale del gruppo - non ha escluso che possa esserci, oltre ad un contraccolpo psicologico per la sorprendente eliminazione dalla Coppa Italia, anche un problema fisico. Non va dimenticato in effetti che prima del match con il Cagliari (16 dicembre), qualcosa a livello muscolare è stato toccato e non è un caso che la vittoria con i sardi sia arrivata a fatica al 94', senza contare che poi nelle restanti tre partite la Roma ha racimolato due sconfitte e un pareggio. Tuttavia, all'occhio esterno, sembra esserci qualcosa in più da rinvenire nel rendimento dei singoli. Detto di De Rossi, scaduto di tono e qualità da almeno un mese, Gonalons quando è stato chiamato in causa non ha regalato le certezze che ci si attendeva. Le ultime fotografie lasciate in campo (Spal e Chievo) sono quelle di un calciatore alla ricerca di se stesso. E il messaggio che Eusebio gli ha inviato in corsa (anche per preservarlo dal secondo giallo) contro i ferraresi, con Strootman regista, non è sembrato a caso. L'olandese invece merita un capitolo a parte. Non è più quello del primo anno con Garcia ma nemmeno quello della passata stagione con Spalletti. Alcune statistiche lo confermano: vince meno di un contrasto a partita (0,86) quando lo scorso anno la media era superiore a due; meno palloni intercettati (0,43 contro 2); meno occasioni create (0,57 rispetto a 1,07) e minor precisione nei passaggi nonostante giochi più corto rispetto al passato. Soluzioni? La via più semplice sarebbe quella di ricorrere al mercato. Ma difficilmente Monchi (che in giornata rientrerà a Trigoria) a gennaio farà qualcosa. Più probabile in estate, con lo svincolato Badelj e Torreira nel mirino del ds. La risposta va dunque trovata in casa. Possibilmente in fretta.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero

Inter - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 21 apr 2018 
Pallotta: "Possiamo battere tutti giocando come contro il Barcellona"
James Pallotta ha rilasciato un'intervista al The Guardian: «Anfield? Sarò a Londra...
JONATHAN SILVA: "Fisicamente sto bene, ma devo continuare a lavorare e migliorare"
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA SILVA A ROMA TV Sei soddisfatto della tua...
BRUNO PERES: "Salah? Lo abbiamo avvisato di non fare nulla: altrimenti prenderà botte...."
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA PERES A MEDIASET Anche oggi hai salvato...
DI FRANCESCO: "Bravi a interpretarla con la giusta aggressività, ora si può pensare al Liverpool"
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Il gol aiuterà Schick"
Spal-Roma 0-3 Le Pagelle
Le pagelle della Roma – Schick segna, la difesa non rischia mai
La Roma 2 facile con la Spal: il Liverpool è avvertito
Di Francesco ne fa riposare 6 in vista del Liverpool, Silva debutta: la squadra di Semplici irriconoscibile. Vittoria preziosa per proteggere il 3° posto, si complica tutto per gli emiliani
SCHICK: "Il gol lo aspettavo da troppo tempo. Adesso lavoro senza fastidi e sono contento"
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA SCHICK A MEDIASET PREMIUM Un gol atteso...
MONCHI: "Difficile non pensare al Liverpool, ma in campionato ogni gara è decisiva"
SPAL-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Questo mese è emozionante per ogni romanista"
GERSON: "La partita più importante è quella di oggi"
SPAL-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA GERSON A ROMA TV Affrontiamo una squadra in...
Il turnover di Difra contro la Spal: Kolarov a riposo
Basterebbe contare quanti minuti è durata la conferenza stampa di Di Francesco per...
Silva all'improvviso: prima svolta a sinistra
Il debutto più atteso, quando meno te lo aspetti. Nella Roma e anche nel nuovo anno....
Viviani: "Roma mia, perchè m'hai abbandonato?"
Innamorato perso della sua ex, la Roma, Federico Viviani. E oggi la affronterà con...
Col miracolo Roma ora la difesa a tre è tornata di moda
Quando la usava la nazionale, in Italia era quasi una comparsa: poteva vestirsene...
Eusebio, una Spal per non piangere
La tappa di Emilia precede, da calendario, quella di martedì in Inghilterra. Ma...
FAZIO: "Stiamo facendo la storia, sono felice ed emozionato. Champions? Il Liverpool è..."
"Champions? Il Liverpool è un avversario difficile”
PALLOTTA: "Darei una C come voto alla mia presidenza. Mi piacerebbe che la Roma fosse..." (VIDEO)
"Mi piacerebbe che la Roma fosse la squadra preferita di tutti”
ALISSON: "Credo di aver conquistato i tifosi della Roma. Pallotta mi ama per il mio rendimento"
Alisson Becker, portiere della Roma, ha rilasciato un'intervista a Esporte Interativo...
 Ven. 20 apr 2018 
TARE: "Non posso accettare è che i miei figli giochino con la Roma. La Champions sarebbe..."
Lazio, Tare: «La Champions sarebbe il risultato più grande che posso raggiungere»
DZEKO: "Un peccato che Salah sia andato via, l'Italia gli ha fatto bene"
Edin Dzeko ha parlato ai microfoni della BBC: Su Salah. "È un vero peccato che...
Bruno Peres: "Ho ripreso fiducia dopo il salvataggio contro lo Shakhtar. Con il Barcellona ho ..."
"Con il Barcellona ho dimostrato di essere forte e poter giocare ad alti livelli"
DI FRANCESCO: "Dovremo capitalizzare al meglio le occasioni. Kolarov out"
SPAL-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dzeko è molto carico, Perotti prontissimo. Giocherà un mancino al posto di Kolarov, Silva in vantaggio su Luca Pellegrini"
Del Vescovo: "Nessun intervento del ginocchio per Defrel. Finale di stagione non a rischio"
Riccardo Del Vescovo, medico sociale della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni...
MANE': "La Roma? Non sarà facile da affrontare"
Sadio Mané, attaccante del Liverpool, ha rilasciato un'intervista. Queste le sue...
Roma, ecco lo sponsor: dettagli e cifre
La svolta. È dal 2012-13 che manca il main sulla nostra maglia. Ne avremo due: uno dietro (favorita Hyundai) e un altro sul davanti
Perotti, barbecue a Trigoria per siglare la pace Florenzi-Dzeko
Un barbecue argentino a bordo campo per festeggiare il ritorno in gruppo e provare...
Fair Play Finanziario. L'Inter punta sul piano Suning, Roma fiduciosa
La Roma è stata convocata dall'Uefa lo scorso 9 febbraio per discutere del mancato...
Juan Jesus, in difesa è sbocciato il jolly
Alla sua seconda stagione in giallorosso, Jesus può considerarsi a tutti gli effetti...
Totti: "Ridiamo decoro e dignità al Flaminio"
«Al Flaminio ci sono stato da tifoso e da calciatore, ridiamo decoro e dignità allo...
Roma, Eusebio vota Schick centravanti
Alla ricerca dell'equilibrio. Non è semplice preparare una gara, fondamentale per...
 Gio. 19 apr 2018 
Monchi: "Contro il Barcellona una delle chiavi è stata la fisicità. Quello che abbiamo vissuto..."
"Quello che abbiamo vissuto allo stadio è indescrivibile”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>