facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Muro Alisson: è "mister 50%". Mani brasiliane per la rimonta della Roma

Mercoledì 03 gennaio 2018
Sarà un caso che Ernesto Che Guevara e Albert Camus siano stati portieri? Forse no, forse c'è un gene che - in caso di mancato decollo - spinge l'ansia del volo a sublimarsi in altro. Ecco, Alisson Ramses Becker, invece, a 25 anni ha capito che non avrà bisogno di fare rivoluzioni o scrivere romanzi per conquistare il mondo. Nel suo piccolo, infatti, il portiere brasiliano lo sta già facendo e grazie a lui la Roma ha trovato un tesoro.

STAGIONE SUPER - Se la squadra giallorossa ha la migliore difesa del campionato (12 gol al passivo), gran parte del merito va proprio ad Alisson, che in ben 9 delle 18 partite del girone d'andata (il recupero con la Samp si disputerà a gennaio) non ha subito neppure una rete. Non basta. Se pensiamo che anche in 3 dei 6 match giocati nel raggruppamento di Champions il portiere è uscito imbattuto, si capisce come - dopo una stagione da riserva di Szczesny - abbia ormai metabolizzato il calcio italiano, perché non subire gol in 12 partite su 24 (50% del totale) significa fare assai bene il proprio mestiere.

SIRENE EUROPEE - Con queste premesse, non sorprende che tanti grandi club europei abbiano messo gli occhi su di lui. Radio mercato fa già tre nomi importanti, sia pure con sfumature assai diverse: Liverpool, Barcellona e Psg. Ovvio che di tutto questo, eventualmente, se ne parlerebbe solo in estate e, soprattutto, solo se arrivasse un'offerta irrinunciabile. Basti pensare che Ederson, vice del giallorosso nella nazionale brasiliana, è stato pagato dal City circa 40 milioni di euro, mentre Alisson è costato quasi 8,5 milioni ed ha un ingaggio intorno a un milione e mezzo. Per questo ad esempio il Liverpool - in procinto d'incassare oltre 100 milioni per Coutinho - potrebbe sacrificare Mignolet per arrivare al brasiliano. Più sfumata la posizione del Barcellona, che comunque lo segue. Al momento Ter Stegen sta disputando una grande stagione, ma occorrerà arrivare ai titoli di coda per scoprire se gli esiti saranno davvero così eccellenti come le premesse. Tutto sommato perciò, al solito, occhio al Psg. Vero che uno degli obiettivi - oltre a Oblak - resta Donnarumma, ma il portiere del Milan dovrà confermare tutte le proprie potenzialità, perché la società parigina - da quando ha giubilato Sirigu - non riesce a trovare pace proprio per il ruolo di portiere. Inutile dire che Alisson piace parecchio e poi, in sovrappiù, avrebbe anche il fascino di essere il titolare della nazionale brasiliana che - tra Marquinhos, Thiago Silva, Dani Alves e Neymar - al Psg sembra di casa, tanto più che all'orizzonte c'è il Mondiale del 2022 in cui i massimi rappresentanti del Qatar cercheranno vetrina.

AMORE ROMA - Occhio però, perché strappare Alisson da Roma non sarà facile. «È un sentimento unico essere il numero uno della Seleçao - ha detto al Messaggero pochi giorni fa -. ma non è solo questo che desidero. Voglio che mia figlia un giorno scriva su Google e e legga: Alisson Becker, campione del mondo con il Brasile, ha vinto lo scudetto con la Roma. Questo conta nella vita: non solo guadagnare soldi, ma lasciare il segno dove hai giocato». A Roma lo sta facendo.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Champions - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 22 gen 2018 
Calciomercato Roma, Dzeko al Chelsea: lui prende tempo, la società stringe
L'accordo fra le due società è sempre più vicino, ma il bosniaco non farebbe la Champions e sarebbe chiuso da Morata. Tutto può essere rimandato a giugno: intanto Emerson dice di sì al Chelsea
La Roma si butta via nel finale
Alla fine ride solo la Lazio. A San Siro Inter-Roma finisce 1-1 e la vera vincitrice...
 Dom. 21 gen 2018 
Inter, Gagliardini e Santon flop. Roma: Manolas, muro per due
Vecino da applausi. Bene Miranda, Skriniar e Brozo. Fazio e Juan Jesus bucano sul gol del pareggio interista, Bruno Peres mossa infelice. Alisson strepitoso. Ecco i migliori e peggiori della sfida di San Siro
DI FRANCESCO: "Ottima gara per 70 minuti. Sarebbe un peccato perdere Nainggolan o Dzeko"
INTER-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Ottima gara per 70 minuti. I crampi hanno influito nelle scelte. Non avevo grandi possibilità di cambi"
EL SHAARAWY: "C'è un po' di rammarico, potevamo portarla a casa, ora pensiamo alla Sampdoria"
INTER-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY IN ZONA MISTA Come uscite...
Inter-Roma 1-1: Vecino risponde a El Shaarawy
Icardi spreca, Alisson para tutto, il Faraone spaventa i nerazzurri, ma ci pensa l'uruguaiano a trovare il pareggio a una manciata di minuti dalla fine
FLORENZI: "Si riparte con cattiveria e voglia di far bene, questa è l'occasione giusta"
INTER-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA FLORENZI A ROMA TV Come si riparte? "Si...
Eusebio è solo con il suo coraggio
Eusebio Di Francesco è solo, come non era stato mai dall'inizio del campionato....
Lucio, nervo scoperto: "Totti? Scrivete quello che volete"
La Champions League sullo sfondo nella sfida contro il suo passato. Luciano Spalletti...
Di Francesco: "Maledetto mercato"
«Contro l'Inter Dzeko partirà dall'inizio, è motivatissimo». Diretto, senza fronzoli...
Roma, bivio per la Champions: i giallorossi in casa dell'Inter per recuperare terreno
Finalmente c'è la partita. Che poi è l'unica cosa che conta per l'Inter e la Roma...
 Sab. 20 gen 2018 
SPALLETTI: "Non è una partita decisiva, è ancora presto. L'andata? Girati bene un paio di episodi"
INTER-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Chi voglio togliere alla Roma? Vuoi far riferimento a qualcuno? L'alieno, Radja (ride)"
DI FRANCESCO: "Pretendo la massima concentrazione da qui alla fine del nostro percorso"
INTER-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dzeko domani sarà titolare”
Boniek: "Se la Roma deve vendere a gennaio, non è una società che gioca per vincere"
Parla l’ex giallorosso: “Non entrare tra le prime 4 della campionato sarebbe una disgrazia disumana. Bereszynski è un ottimo terzino destro, ha grandi margini di miglioramento”
Florenzi passo avanti. Formerà il tridente con Dzeko ed El Shaarawy
Ritorno al passato per Alessandro Florenzi. L'azzurro domani a San Siro tornerà...
Tra mercato e corsa Champions. Rafinha all'Inter, la Roma vende
Il mercato è come un'onda impazzita, difficile da capire, più ancora da governare....
La coscienza di Dzeko, non ci sono incedibili nella Roma di Pallotta
Offerti 50 milioni, al club ne servono 60 per pareggiare il bilancio. Il bosniaco...
Gonalons ko, Strootman al centro
Eusebio Di Francesco ha bisogno di novità per sorprendere Luciano Spalletti. Magari...
Inter e Roma agli opposti del fair play
C'è fair play e fair play. Quello sul campo fa ovviamente bene al calcio. Anche...
La Roma in partenza: Dzeko e Emerson verso il Chelsea per 55 milioni
Difficilmente poteva esserci modo peggiore per avvicinarsi a Inter-Roma. Uno spareggio...
Gestione in rosso. La cassa spera nel mercato
La Roma americana ha sempre recitato il mantra dell'autofinanziamento. Plusvalenze...
Vuoi un po' di Roma? In uscita Emerson, Dzeko o Nainggolan
Non sappiamo se il denaro sia davvero lo sterco del diavolo o una scorciatoia per...
 Ven. 19 gen 2018 
Kolarov: "Nainggolan? Due gol all'Inter e passa tutto". Chelsea: 50 milioni per Dzeko e Emerson
Il serbo chiude il caso del belga. Il club inglese è pronto al doppio colpo, offerto anche il prestito di Batshuayi. E sui social piovono le accuse. Perotti out con l'Inter
KOLAROV: "Dobbiamo fare salto di qualità al livello mentale. Dzeko? So che il mercato è in corso..."
"Alla Roma mi sono integrato subito anche grazie a Di Francesco. Dzeko? So che il mercato è in corso e anche se so qualcosa non sono io a dover parlare."
Chivu: "Di Francesco mi stupisce per la sua tranquillità in un ambiente come Roma"
Cristian Chivu, ex calciatore di Inter e Roma, ha parlato ai microfoni di TMW Radio...
Inter-Roma, chi perde entra in crisi profonda
Uscire dalla crisi, anche se sarà difficile farlo in due. Spalletti e Di Francesco,...
Inter-Roma è una sfida tra due squadre allo specchio
Due squadre allo specchio, all'apparenza diversissime ma con molti più punti di...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>