facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 22 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Muro Alisson: è "mister 50%". Mani brasiliane per la rimonta della Roma

Mercoledì 03 gennaio 2018
Sarà un caso che Ernesto Che Guevara e Albert Camus siano stati portieri? Forse no, forse c'è un gene che - in caso di mancato decollo - spinge l'ansia del volo a sublimarsi in altro. Ecco, Alisson Ramses Becker, invece, a 25 anni ha capito che non avrà bisogno di fare rivoluzioni o scrivere romanzi per conquistare il mondo. Nel suo piccolo, infatti, il portiere brasiliano lo sta già facendo e grazie a lui la Roma ha trovato un tesoro.

STAGIONE SUPER - Se la squadra giallorossa ha la migliore difesa del campionato (12 gol al passivo), gran parte del merito va proprio ad Alisson, che in ben 9 delle 18 partite del girone d'andata (il recupero con la Samp si disputerà a gennaio) non ha subito neppure una rete. Non basta. Se pensiamo che anche in 3 dei 6 match giocati nel raggruppamento di Champions il portiere è uscito imbattuto, si capisce come - dopo una stagione da riserva di Szczesny - abbia ormai metabolizzato il calcio italiano, perché non subire gol in 12 partite su 24 (50% del totale) significa fare assai bene il proprio mestiere.

SIRENE EUROPEE - Con queste premesse, non sorprende che tanti grandi club europei abbiano messo gli occhi su di lui. Radio mercato fa già tre nomi importanti, sia pure con sfumature assai diverse: Liverpool, Barcellona e Psg. Ovvio che di tutto questo, eventualmente, se ne parlerebbe solo in estate e, soprattutto, solo se arrivasse un'offerta irrinunciabile. Basti pensare che Ederson, vice del giallorosso nella nazionale brasiliana, è stato pagato dal City circa 40 milioni di euro, mentre Alisson è costato quasi 8,5 milioni ed ha un ingaggio intorno a un milione e mezzo. Per questo ad esempio il Liverpool - in procinto d'incassare oltre 100 milioni per Coutinho - potrebbe sacrificare Mignolet per arrivare al brasiliano. Più sfumata la posizione del Barcellona, che comunque lo segue. Al momento Ter Stegen sta disputando una grande stagione, ma occorrerà arrivare ai titoli di coda per scoprire se gli esiti saranno davvero così eccellenti come le premesse. Tutto sommato perciò, al solito, occhio al Psg. Vero che uno degli obiettivi - oltre a Oblak - resta Donnarumma, ma il portiere del Milan dovrà confermare tutte le proprie potenzialità, perché la società parigina - da quando ha giubilato Sirigu - non riesce a trovare pace proprio per il ruolo di portiere. Inutile dire che Alisson piace parecchio e poi, in sovrappiù, avrebbe anche il fascino di essere il titolare della nazionale brasiliana che - tra Marquinhos, Thiago Silva, Dani Alves e Neymar - al Psg sembra di casa, tanto più che all'orizzonte c'è il Mondiale del 2022 in cui i massimi rappresentanti del Qatar cercheranno vetrina.

AMORE ROMA - Occhio però, perché strappare Alisson da Roma non sarà facile. «È un sentimento unico essere il numero uno della Seleçao - ha detto al Messaggero pochi giorni fa -. ma non è solo questo che desidero. Voglio che mia figlia un giorno scriva su Google e e legga: Alisson Becker, campione del mondo con il Brasile, ha vinto lo scudetto con la Roma. Questo conta nella vita: non solo guadagnare soldi, ma lasciare il segno dove hai giocato». A Roma lo sta facendo.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 21 gen 2018 
ll tifo giallorosso c'è: oltre duemila stasera al Meazza
Mercato o meno, i tifosi della Roma non abbandonano calciatori e allenatore, e nonostante...
Roma, cambio in cabina di regia. Ora c'è Strootman
Da San Siro a San Siro: da quell'ora di gioco, non eccezionale, disputata contro...
Calciomercato Roma, Dzeko-Chelsea si va avanti. Ziyech piace, pure Batshuayi
«Va a Londra questo treno?». «Ancora no». Il siparietto va in scena a Termini, ieri...
Allontanare negatività e distrazioni
Dal bianco delle nevi che ha regalato all'Italia tanti sorrisi, si ritorna al verde...
Primavera, i giallorossi superano il Verona. Crisi Lazio, rischio retrocessione
Se la Roma vola, per la Lazio non c'è pace. I ragazzi di Alberto De Rossi hanno...
De Rossi prova: pronto Strootman. Gerson torna dal 1′
Niente Perotti, Gonalons meno che mai, De Rossi sospeso a metà dalla voglia di recupero...
Inter-Roma, due squadre un po' pigre. Serve un'idea
Al netto della salute e del prezzo, ricordo Rafinha come un progetto serio di fantasista....
Eusebio è solo con il suo coraggio
Eusebio Di Francesco è solo, come non era stato mai dall'inizio del campionato....
Lucio, nervo scoperto: "Totti? Scrivete quello che volete"
La Champions League sullo sfondo nella sfida contro il suo passato. Luciano Spalletti...
Di Francesco: "Maledetto mercato"
«Contro l'Inter Dzeko partirà dall'inizio, è motivatissimo». Diretto, senza fronzoli...
Roma, bivio per la Champions: i giallorossi in casa dell'Inter per recuperare terreno
Finalmente c'è la partita. Che poi è l'unica cosa che conta per l'Inter e la Roma...
Inter-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Inter-Roma secondo le principali...
 Sab. 20 gen 2018 
Fiorentina, Babacar choc: vuole andare via. E anche la Roma ci pensa
L'avventura di Babacar a Firenze pare al capolinea. Nessuno lo dice ufficialmente,...
Curva Sud, ancora sanzioni per i lanciacori
Arrivano così, in maniera inaspettata eppure costante, le sanzioni per i tifosi...
Una squadra in vendita. Dallo scudetto ai conti, cambia l'obiettivo Roma
G.Buccheri) - La Roma scivola in classifica, ma risale sul mercato. Una risalita...
De Rossi, è la sua gara
Meglio averlo. Vale in generale, perché si parla di un capitano e di un giocatore...
Florenzi passo avanti. Formerà il tridente con Dzeko ed El Shaarawy
Ritorno al passato per Alessandro Florenzi. L'azzurro domani a San Siro tornerà...
Tra mercato e corsa Champions. Rafinha all'Inter, la Roma vende
Il mercato è come un'onda impazzita, difficile da capire, più ancora da governare....
Calciomercato Roma, adesso ci siamo: ecco Badelj
Monchi ha in pugno il regista croato della Fiorentina: arriverà a luglio a parametro zero ma se il ds convince i viola subito...
C'è stupore e malumore. I tifosi: "Perché altre cessioni?"
«Ieri ho visto Alisson qui davanti al negozio mio e me lo sono abbracciato tutto....
La coscienza di Dzeko, non ci sono incedibili nella Roma di Pallotta
Offerti 50 milioni, al club ne servono 60 per pareggiare il bilancio. Il bosniaco...
Gonalons ko, Strootman al centro
Eusebio Di Francesco ha bisogno di novità per sorprendere Luciano Spalletti. Magari...
Inter e Roma agli opposti del fair play
C'è fair play e fair play. Quello sul campo fa ovviamente bene al calcio. Anche...
La Roma in partenza: Dzeko e Emerson verso il Chelsea per 55 milioni
Difficilmente poteva esserci modo peggiore per avvicinarsi a Inter-Roma. Uno spareggio...
Gestione in rosso. La cassa spera nel mercato
La Roma americana ha sempre recitato il mantra dell'autofinanziamento. Plusvalenze...
Vuoi un po' di Roma? In uscita Emerson, Dzeko o Nainggolan
Non sappiamo se il denaro sia davvero lo sterco del diavolo o una scorciatoia per...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>