facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 23 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Sempre più Sud. Si è concluso un anno bellissimo. Tra gioie e dolori

Martedì 02 gennaio 2018
Quella secondo cui per una botta di fortuna avuta la sfiga ti debba presentare all'infinito il conto con gli interessi, è una legge non scritta del tifoso romanista che Marco conosce perfettamente. Così, mentre Florenzi festeggia sotto la Curva Sud lo scavetto che se lo avesse fatto Schick il 23 dicembre a Torino il cenone della vigilia sarebbe stato paradiso, Marco ripensa a Fazio col Cagliari ma si ritrova Orsato, che prese le misure alla tecnologia sulle spalle nostre e di Perotti quando era ancora estate, questa volta al Var ricorre due volte, e per due volte dice: «No, buon anno un corno». Roma-Sassuolo diventa così un cotechino senza lenticchie e un brindisi senza bollicine. Marco non dice nulla, mantenendo la calma di chi riguarda il film natalizio già visto mille volte, Carlo invece prova a fare il sarcastico: «Nessuno li ha avvisati che quest'anno la sosta è a gennaio». Ridono in pochi. La giornata iniziata discutendo di Schick e finita maledicendo tutto e tutti, mette per la prima volta in dubbio quelle che fino a 15 giorni fa sembravano granitiche certezze: la Roma ci è o ci fa? La squadra è sempre sul pezzo o si è sciolta un'altra volta ai primi accenni di salita? Una prima risposta ce la darà la Befana bergamasca, anche se sono in molti che temono altro carbone, che non sarà dolce come quello che il 6 gennaio consegna in dono ai bambini tutto sommato bravi.

La buona notizia di un sabato per il resto orrendo era invece arrivata dopo i minuti iniziali del secondo tempo, quando Di Francesco aveva deciso di togliere dal campo Schick, reduce dalla sliding door di Torino e finito nel tritacarne radiofonico romano per un'intera settimana. E mentre Marco era già pronto a prendere atto dell'ennesimo gesto di autolesionismo tutto romanista che avrebbe voluto il giovane ceco sommerso da una pioggia di ingenerosi fischi, ecco, inaspettata, la maturità improvvisa: lo stadio applaude. Non solo la Curva, che pur preferendo la maglia agli idoli si è sempre saputa schierare dalla parte della Roma, ma anche le tribune, per una volta compiacenti. Così, un pomeriggio poi finito malissimo, era sembrato a un certo punto volgere nonostante tutto al bello, con i bengala non più in Curva ma a casa e pronti a salutare un anno nuovo che nel pensiero di molti forse sarebbe potuto essere davvero diverso e vincente. Eppure, nonostante tutto e tutti, il pareggio che assomiglia molto a una sconfitta, ricorda alla Curva Sud una grande verità: c'è chi crede che vincere sia l'unica cosa che conta, e chi invece della possibile vittoria ne fa una ciliegina su una torta che è essa stessa già un privilegio: «Con i miei fratelli lotterò». È così che si sente Marco mentre guarda Carlo allontanarsi a passo svelto e capo chino verso casa, ed è così che si sente Carlo ripercorrendo con la mente l'ennesima stagione non vincente, eppure unica: il rientro in Curva dopo quasi due anni di assenza, il sapore agrodolce dell'addio al Capitano in maggio e quello aspro dell'eliminazione dalle coppe in primavera, la soddisfazione della vittoria nel derby di novembre, l'orgoglio del trionfale girone di Champions e l'amarezza delle sconfitte con Inter, Napoli e Juventus. È stato come sempre bellissimo. Tra gioie e dolori.
di Astutillo
Fonte: Il Romanista

Primavera - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 19 lug 2018 
SDAIGUI fa crac: operazione al ginocchio per il centrocampista
La stagione della Roma Primavera è iniziata ufficialmente lunedì mattina con il...
 Mer. 18 lug 2018 
De Sanctis: "Fare il Team Manager è un'esperienza totalizzante"
Gombar: "L'unico modo per ottenere rispetto è il lavoro"
SERIE A, presentato 'Nike Merlin': sarà il pallone ufficiale 2018/19 (FOTO)
Nike Merlin è il nuovo Serie A Official Ball che sarà utilizzato nel corso della...
Calciomercato, occhi puntati sul giovane Manzari: ci sono Roma e Juventus
Giacomo Manzari è conteso da diverse squadre di Serie A. Il giovane talento classe...
 Mar. 17 lug 2018 
ANTONUCCI: "A presto Roma, non sarà un addio"
Un ultimo saluto alla Roma. Mirko Antonucci, ormai ex attaccante della Primavera...
 Lun. 16 lug 2018 
A. De Rossi: "La Primavera deve essere la seconda squadra della Roma"
Alberto De Rossi, allenatore della Roma Primavera, ha rilasciato un'intervista per...
 Ven. 13 lug 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Crisanto alla Pistoiese
Come annunciato stamattina in Conferenza Stampa dal presidente, la Us Pistoiese...
 Mer. 11 lug 2018 
CALCIOMERCATO Roma, tesserato il centrocampista Gennaro Nigro
Monchi piazza l'ennesimo colpo del mercato estivo. La Roma ha tesserato Gennaro...
 Mar. 10 lug 2018 
ROMAGNOLI saluta: "A presto Roma". Andrà al Renate
Il portiere della Roma Primavera Andrea Romagnoli, fresco di rinnovo fino al 2020,...
 Lun. 09 lug 2018 
Rivoluzione sulle panchine di Trigoria: via tre tecnici
Rivoluzione nelle giovanili della Roma: cambiano i tecnici di Under 15, 16 e 17....
 Ven. 06 lug 2018 
Castan & co: c'è una Roma B da piazzare sul mercato
Tanti esuberi destinati a fare le valigie già in queste ore. Per loro è comunque previsto un allenamento a Trigoria con un preparatore
Roma, assalto a Mertens
Un colpo in attacco per rispondere al boato provocato dall'eventuale (e ormai prossimo)...
 Gio. 05 lug 2018 
Roma, sovraffollamento a Trigoria: all'appello oltre 40 giocatori. Di Fra sceglierà chi tenere...
Via al raduno dei giallorossi con tutti i giocatori sotto contratto. Il tecnico definirà il gruppo definitivo entro lunedì. Assenti Fazio e Kolarov, reduci dall'eliminazione al Mondiale, oltre ad Alisson, ancora impegnato in Russia
L'esercito di Eusebio. In marcia a Trigoria
Il mercato frenetico di giugno aveva un obiettivo tra i tanti: dare a Di Francesco...
 Mar. 03 lug 2018 
Decreto Legge Dignità, la Lega preoccupata: "Svantaggi per i club italiani"
La Lega Serie A segue «con estrema preoccupazione l'iter di conversione del Decreto...
Tutta la BrasilRoma in vendita
C'era volta la Roma brasiliana. Falcao, Aldair, Cafu, Emerson, Zago, tutta gente...
Monchi, saldi in alto. La Roma è extralarge
I saldi estivi iniziano sabato. A Trigoria, invece, potrebbero anticipare di qualche...
 Lun. 02 lug 2018 
Addio a Cardarelli, bandiera giallorossa degli anni 50
La Roma saluta una delle sue bandiere. Ieri, infatti, all'età di 88 anni è morto...
Monchi e la Roma extralarge
L’allenatore si vedrà con la dirigenza a metà settimana, quando partiranno anche le riunioni dello staff: si comincia subito a programmare la stagione, aspettando che Trigoria torni a popolarsi davvero, l’8 sera
 Dom. 01 lug 2018 
Nicolò Zaniolo, figlio d'arte dal mancino delicato
Nicolò Zaniolo, classe 1999, è la dimostrazione che nel calcio la costanza e la...
 Ven. 29 giu 2018 
Parnasi, la politica trema: "Per lo stadio pagavo tutti"
Undici ore per ammettere e fornire ai pm i contorni dell'affaire stadio che le intercettazioni...
 Gio. 28 giu 2018 
Mamma ex wag, ecco baby Zaniolo
Igor, papà di Nicolò, è stato bomber in B, mentre mamma Francesca è romana e tifosa della Roma
 Mar. 26 giu 2018 
Calciomercato Reggina, arriva Ciavattini dalla Roma. Vicino Varutti
Una trattativa portata avanti sottotraccia e che adesso è davvero a un passo dalla...
Capitan De Rossi fa l'americano. Ma pensa a Roma
In vacanza negli Usa, dove gli piacerebbe giocare, punta a una stagione super e al rinnovo coi giallorossi
 Lun. 25 giu 2018 
Zaniolo, fisico ed eleganza sulle orme di Pastore
L'identikit di Nicolò Zaniolo: nuovo giocatore della Roma paragonato da chi l'ha...
Roma, ieri Hagi e domani
L'esercito di Monchi marcia verso Trigoria. Ventotto calciatori attualmente in rosa,...
 Dom. 24 giu 2018 
Calciomercato Frosinone, piste Castan e Simeone
Tre settimane di tempo per rifondare il Frosinone dopo il meritato ritorno in Serie...
 Sab. 23 giu 2018 
Giannini: "Avrei venduto Alisson e tenuto Nainggolan"
Protagonista in quel di Roma all'evento Champions with Refugees il Principe Giuseppe...
Calciomercato Roma, Monchi batte nove: dal Lens ecco William Bianda
Il ds non si ferma. Fatta per il giovane centrale francese, al Lens una cifra tra i quattro e i cinque milioni di euro. Per il diciotenne pronto un contratto quinquennale
Ora è la Roma di Monchi
Otto acquisti fatti, il nono in arrivo: Willian Bianda, difensore centrale 18enne...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>