facebook twitter Feed RSS
Martedì - 24 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Sempre più Sud. Si è concluso un anno bellissimo. Tra gioie e dolori

Martedì 02 gennaio 2018
Quella secondo cui per una botta di fortuna avuta la sfiga ti debba presentare all'infinito il conto con gli interessi, è una legge non scritta del tifoso romanista che Marco conosce perfettamente. Così, mentre Florenzi festeggia sotto la Curva Sud lo scavetto che se lo avesse fatto Schick il 23 dicembre a Torino il cenone della vigilia sarebbe stato paradiso, Marco ripensa a Fazio col Cagliari ma si ritrova Orsato, che prese le misure alla tecnologia sulle spalle nostre e di Perotti quando era ancora estate, questa volta al Var ricorre due volte, e per due volte dice: «No, buon anno un corno». Roma-Sassuolo diventa così un cotechino senza lenticchie e un brindisi senza bollicine. Marco non dice nulla, mantenendo la calma di chi riguarda il film natalizio già visto mille volte, Carlo invece prova a fare il sarcastico: «Nessuno li ha avvisati che quest'anno la sosta è a gennaio». Ridono in pochi. La giornata iniziata discutendo di Schick e finita maledicendo tutto e tutti, mette per la prima volta in dubbio quelle che fino a 15 giorni fa sembravano granitiche certezze: la Roma ci è o ci fa? La squadra è sempre sul pezzo o si è sciolta un'altra volta ai primi accenni di salita? Una prima risposta ce la darà la Befana bergamasca, anche se sono in molti che temono altro carbone, che non sarà dolce come quello che il 6 gennaio consegna in dono ai bambini tutto sommato bravi.

La buona notizia di un sabato per il resto orrendo era invece arrivata dopo i minuti iniziali del secondo tempo, quando Di Francesco aveva deciso di togliere dal campo Schick, reduce dalla sliding door di Torino e finito nel tritacarne radiofonico romano per un'intera settimana. E mentre Marco era già pronto a prendere atto dell'ennesimo gesto di autolesionismo tutto romanista che avrebbe voluto il giovane ceco sommerso da una pioggia di ingenerosi fischi, ecco, inaspettata, la maturità improvvisa: lo stadio applaude. Non solo la Curva, che pur preferendo la maglia agli idoli si è sempre saputa schierare dalla parte della Roma, ma anche le tribune, per una volta compiacenti. Così, un pomeriggio poi finito malissimo, era sembrato a un certo punto volgere nonostante tutto al bello, con i bengala non più in Curva ma a casa e pronti a salutare un anno nuovo che nel pensiero di molti forse sarebbe potuto essere davvero diverso e vincente. Eppure, nonostante tutto e tutti, il pareggio che assomiglia molto a una sconfitta, ricorda alla Curva Sud una grande verità: c'è chi crede che vincere sia l'unica cosa che conta, e chi invece della possibile vittoria ne fa una ciliegina su una torta che è essa stessa già un privilegio: «Con i miei fratelli lotterò». È così che si sente Marco mentre guarda Carlo allontanarsi a passo svelto e capo chino verso casa, ed è così che si sente Carlo ripercorrendo con la mente l'ennesima stagione non vincente, eppure unica: il rientro in Curva dopo quasi due anni di assenza, il sapore agrodolce dell'addio al Capitano in maggio e quello aspro dell'eliminazione dalle coppe in primavera, la soddisfazione della vittoria nel derby di novembre, l'orgoglio del trionfale girone di Champions e l'amarezza delle sconfitte con Inter, Napoli e Juventus. È stato come sempre bellissimo. Tra gioie e dolori.
di Astutillo
Fonte: Il Romanista

Sassuolo - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 23 apr 2018 
Nainggolan: "Il giorno dopo l'impresa col Barca ancora non ci credevo, si può sognare la finale"
Finalmente si può cominciare a parlare del Liverpool. Con uno che non ha ancora...
 Dom. 22 apr 2018 
Champions e salvezza, mai fidarsi della logica
L'anticipo di Ferrara era da due asterischi per la Roma o da cinque stellette per...
 Sab. 21 apr 2018 
Punto e Virgola - In Europa solo la Roma su due fronti
Bayern Monaco, Liverpool e Real Madrid possono affrontare il campionato con maggior leggerezza
Il turnover di Difra contro la Spal: Kolarov a riposo
Basterebbe contare quanti minuti è durata la conferenza stampa di Di Francesco per...
Col miracolo Roma ora la difesa a tre è tornata di moda
Quando la usava la nazionale, in Italia era quasi una comparsa: poteva vestirsene...
 Ven. 20 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Dovremo capitalizzare al meglio le occasioni. Kolarov out"
SPAL-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dzeko è molto carico, Perotti prontissimo. Giocherà un mancino al posto di Kolarov, Silva in vantaggio su Luca Pellegrini"
Di Francesco e Klopp "oscurano" allenamenti
In Inghilterra ci sarà molto probabilmente Pallotta e 2.500 tifosi che ieri hanno fatto registrare il sold out del settore ospiti
 Gio. 19 apr 2018 
Designazioni arbitrali 34ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 15ª Giornata di Ritorno
Ora serve un 13 per entrare nella Grande Europa
Alla Roma, dopo il successo sul Genoa, servono - al momento - altri 13 punti in...
 Mer. 18 apr 2018 
Roma-Genoa 2-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Super Under. Gerson, che errore
 Mar. 17 apr 2018 
Champions, lo sprint in sei giornate
Un elettrizzante sprint lungo sei giornate. Sui blocchi di partenza, le due romane...
 Lun. 16 apr 2018 
Designazioni arbitrali 33ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 14ª Giornata di Ritorno
 Sab. 14 apr 2018 
Sacchi: "Eusebio più europeo, Simone italianista"
Seguire le partite con Arrigo Sacchi senza taccuini e microfoni, ma sul divano di...
 Ven. 13 apr 2018 
BOLLETTINO MEDICO Defrel
Sembra non conoscere pace in questa stagione Gregoire Defrel: ieri in allenamento...
Calciomercato Roma, adesso servono tre top player: si aggiorna la lista di Monchi
Da Kovacic a Fellaini fino a Mahrez e Verdi: tanti gli assi nel mirino del direttore...
 Gio. 12 apr 2018 
Designazioni arbitrali 32ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 13ª Giornata di Ritorno
Difesa a tre e pressing alto. La mandrakata di Di Francesco
Siamo ossessionati dai numeri e spesso, abbagliati da una profusione di cifre, perdiamo...
 Mer. 11 apr 2018 
Il Milan: "Ammazza oh..." Roma, il meglio dei social complimenti
Ecco i messaggi web più curiosi e simpatici postati dopo l'incrdeibile vittoria della Roma all'Olimpico
Una Roma da impazzire
Orgoglio, prestigio, carattere, gioco e cuore per l'impresa mai vista: la Roma,...
 Lun. 09 apr 2018 
Le sette tappe della corsa Champions: ecco i calendari di Roma, Lazio, Inter e Milan
Tutto ancora da decidere. Se c'è un aspetto sul quale il campionato italiano si...
La sfida Capitale stavolta vale per la Grande Europa
L'esaltante rimonta del Napoli negli ultimi quattro minuti permette al nostro campionato...
Un derby alla pari tra sogni e rimpianti
Il torneo a tre per due posti nella Champions della prossima stagione somiglia sempre...
 Dom. 08 apr 2018 
Le scelte sbagliate della Roma. La Fiorentina le presenta il conto
Il calcio, come la vita, è fatto di priorità. La Roma che scambia il dessert (la...
 Sab. 07 apr 2018 
Schick e Gerson, caso da 60 milioni ancora in panchina
Alzi la mano chi in estate avrebbe immaginato una Roma ai quarti di finale di Champions...
 Ven. 06 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Non meritavamo il 4-1. Under e Perotti out, per Nainggolan provino decisivo oggi"
ROMA-FIORENTINA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “Bruno Peres è stato tra i migliori col Barcellona, soluzioni in mezzo al campo ne abbiamo, dobbiamo migliorare la qualità di palleggio e quella realizzativa"
Calciomercato Roma, servono tre top player: si aggiorna la lista di Monchi
Da Kovacic a Fellaini fino a Mahrez e Verdi: tanti gli assi nel mirino del direttore...
Pellegrini vuole essere necessario. Pensa solo alla Roma e chiede più spazio
Solo cinque partite giocate da titolare per tutti i novanta minuti. Non è mai accaduto...
Adesso Spalletti vuole partecipare all'asta-Pellegrini
Con la Champions ormai sempre più nel mirino l'Inter può permettersi di entrare...
Pellegrini la chiave per parlare di Balotelli
I l cavallo di Troia sarà la firma, imminente, sul rinnovo del contratto di Luca...
Roma, la testa ormai è già alla prossima Champions
Martedì la Roma, a meno di miracoli, ascolterà per l'ultima volta in questa stagione...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>