facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 16 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Sempre più Sud. Si è concluso un anno bellissimo. Tra gioie e dolori

Martedì 02 gennaio 2018
Quella secondo cui per una botta di fortuna avuta la sfiga ti debba presentare all'infinito il conto con gli interessi, è una legge non scritta del tifoso romanista che Marco conosce perfettamente. Così, mentre Florenzi festeggia sotto la Curva Sud lo scavetto che se lo avesse fatto Schick il 23 dicembre a Torino il cenone della vigilia sarebbe stato paradiso, Marco ripensa a Fazio col Cagliari ma si ritrova Orsato, che prese le misure alla tecnologia sulle spalle nostre e di Perotti quando era ancora estate, questa volta al Var ricorre due volte, e per due volte dice: «No, buon anno un corno». Roma-Sassuolo diventa così un cotechino senza lenticchie e un brindisi senza bollicine. Marco non dice nulla, mantenendo la calma di chi riguarda il film natalizio già visto mille volte, Carlo invece prova a fare il sarcastico: «Nessuno li ha avvisati che quest'anno la sosta è a gennaio». Ridono in pochi. La giornata iniziata discutendo di Schick e finita maledicendo tutto e tutti, mette per la prima volta in dubbio quelle che fino a 15 giorni fa sembravano granitiche certezze: la Roma ci è o ci fa? La squadra è sempre sul pezzo o si è sciolta un'altra volta ai primi accenni di salita? Una prima risposta ce la darà la Befana bergamasca, anche se sono in molti che temono altro carbone, che non sarà dolce come quello che il 6 gennaio consegna in dono ai bambini tutto sommato bravi.

La buona notizia di un sabato per il resto orrendo era invece arrivata dopo i minuti iniziali del secondo tempo, quando Di Francesco aveva deciso di togliere dal campo Schick, reduce dalla sliding door di Torino e finito nel tritacarne radiofonico romano per un'intera settimana. E mentre Marco era già pronto a prendere atto dell'ennesimo gesto di autolesionismo tutto romanista che avrebbe voluto il giovane ceco sommerso da una pioggia di ingenerosi fischi, ecco, inaspettata, la maturità improvvisa: lo stadio applaude. Non solo la Curva, che pur preferendo la maglia agli idoli si è sempre saputa schierare dalla parte della Roma, ma anche le tribune, per una volta compiacenti. Così, un pomeriggio poi finito malissimo, era sembrato a un certo punto volgere nonostante tutto al bello, con i bengala non più in Curva ma a casa e pronti a salutare un anno nuovo che nel pensiero di molti forse sarebbe potuto essere davvero diverso e vincente. Eppure, nonostante tutto e tutti, il pareggio che assomiglia molto a una sconfitta, ricorda alla Curva Sud una grande verità: c'è chi crede che vincere sia l'unica cosa che conta, e chi invece della possibile vittoria ne fa una ciliegina su una torta che è essa stessa già un privilegio: «Con i miei fratelli lotterò». È così che si sente Marco mentre guarda Carlo allontanarsi a passo svelto e capo chino verso casa, ed è così che si sente Carlo ripercorrendo con la mente l'ennesima stagione non vincente, eppure unica: il rientro in Curva dopo quasi due anni di assenza, il sapore agrodolce dell'addio al Capitano in maggio e quello aspro dell'eliminazione dalle coppe in primavera, la soddisfazione della vittoria nel derby di novembre, l'orgoglio del trionfale girone di Champions e l'amarezza delle sconfitte con Inter, Napoli e Juventus. È stato come sempre bellissimo. Tra gioie e dolori.
di Astutillo
Fonte: Il Romanista

Sassuolo - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 15 lug 2018 
Calciomercato Roma su Berardi, a Di Francesco manca solo lui
Trattativa serrata, l’esterno del Sassuolo è l’unico richiesto espressamente dal tecnico
 Ven. 13 lug 2018 
Calciomercato Roma, Defrel diviso tra Sampdoria e Fiorentina
Gregoire Defrel potrebbe presto lasciare Trigoria. Infatti il giocatore francese...
Calciomercato Roma, sogno Chiesa: può avverarsi con Defrel
L’attaccante francese è il preferito dalla Fiorentina. Se il club giallorosso avrà la possibilità di alzare l’offerta, Monchi proverà a convincere i viola inserendo l’ex Sassuolo
Calciomercato Roma, Alisson "chiama" Suso
Areola in pole per sostituire il brasiliano, Lo spagnolo del Milan corrisponde all’identikit perfetto che chiede Di Francesco
 Gio. 12 lug 2018 
Tomei: "Siamo un gruppo affiatato, abbiamo creato una famiglia"
Francesco Tomei, vice-allenatore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni...
Calciomercato Roma, da Alisson a Chiesa: Le ultime sulle strategie di Monchi
Il nome del portiere brasiliano Alisson è tornato ad infiammare le cronache del...
 Mer. 11 lug 2018 
Calciomercato Roma, da Chiesa a Berardi: La mossa di Monchi
L'undicesimo acquisto del calciomercato Roma estivo 2018 potrebbe essere uno tra...
Calciomercato Roma, Zapata all'Atalanta spinge Defrel alla Sampdoria
Uscite ed entrate per il mercato giallorosso che si intreccia con le operazioni...
Roma, le frecce accese. Di Francesco pronto al sorpasso, e con un Berardi in più...
L’intoccabile Ünder, la novità Kluivert, più El Shaarawy e Perotti confermati: ma uno di loro due potrebbe partire se arrivasse l’attaccante del Sassuolo
 Mar. 10 lug 2018 
Calciomercato Roma, in pole per Berardi ma serve una cessione: Le ultime
La Roma resta in pole per Domenico Berardi. Il fantasista del Sassuolo vuole con...
Calciomercato Crotone, vicino l'arrivo di Marchizza
Una nuova stagione pronta a prendere il via, con il Crotone che si ritroverà domani...
 Lun. 09 lug 2018 
Calciomercato Roma, interesse per Berardi: il Sassuolo lo valuta 27 milioni più un giovane
Arrivano conferme sull'interesse della Roma per Domenico Berardi del Sassuolo. I...
Calciomercato Roma, da Defrel a Ziyech: Le ultime tra rinnovi, cessioni e acquisti
Il calciomercato Roma in entrata di questa sessione estiva 2018 recita '10' alla...
Calciomercato Roma, Defrel-Samp, ci siamo. Gerson: Empoli a tutta
Defrel-Samp, la trattativa procede. Il club di Ferrero ha messo nel mirino la punta...
 Sab. 07 lug 2018 
Oggi giocherebbero così: i probabili undici delle 20 di Serie A
ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De...
Berardi-Di Francesco: più di un'intesa
Il club giallorosso pronto a regalare all’allenatore il suo pupillo. L’esterno ha assicurato al tecnico che considera solo la Roma. Con il Sassuolo si lavora sulle contropartite: la stretta è vicin
Calciomercato Roma, ripartenza con caccia all'ala
«Con Cristiano Ronaldo alla Juventus il campionato sarà più bello». Di Francesco...
 Ven. 06 lug 2018 
Calciomercato Roma, molte richieste per Defrel
OLTRE A GENOA E SAMPDORIA, ANCHE DUE SQUADRE INGLESI SEGUONO L'ATTACCANTE
Roma, assalto a Mertens
Un colpo in attacco per rispondere al boato provocato dall'eventuale (e ormai prossimo)...
 Gio. 05 lug 2018 
Calciomercato, Kalinic da Simeone, Zaza vicino al Milan. Garcia aspetta Balotelli
Nikola Kalinic lascia il posto a Simone Zaza. Sempre più vicino all'Atletico Madrid...
Sassuolo, Carnevali: "Vogliamo tenere Berardi, ma se lui vorrà cambiare ascolteremo offerte"
In entrata il colpo Kevin Prince Boateng, ma anche possibili movimenti in uscita:...
CANDELA: "Importante per Di Francesco avere quasi tutta la rosa a disposizione"
Vincent Candela, ex terzino campione d'Italia con la Roma nel 2000/2001, ha parlato...
Calciomercato Roma, da Forsberg a Ziyech: Monchi tra cessioni e acquisti
"Il mercato della Roma non è ancora terminato. Forse, occorrerà sfoltire la rosa,...
Il metodo Fanchini: alla scoperta del nuovo preparatore atletico della Roma
Maurizio Fanchini sta già lavorando a Trigoria, nonostante manchi ancora l'ufficialità: ecco il nuovo collaboratore scelto da Eusebio Di Francesco
Peres ceduto al San Paolo. Karsdorp,visita medica ok
La Roma saluta Bruno Peres. Il terzino, dopo il no al Torino, andrà al San Paolo...
 Mer. 04 lug 2018 
Di Francesco, il saluto al Bologna e l'entusiasmo per la nuova tappa al Sassuolo
Attraverso il proprio account Instagram, l'attaccante ha parlato così dell'addio ai colori rossoblu e della nuova avventura in neroverde
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>