facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 23 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Di Francesco deve risolvere gli equivoci tattici in attacco

Martedì 02 gennaio 2018
Il caso Nainggolan complica ulteriormente l'inizio del 2018 di Di Francesco. Le immagini e le esternazioni del centrocampista, all'alba del nuovo anno, entrano nel dibattito che si è aperto a Trigoria dopo la frenata della Roma a fine 2017: solo 1 successo nelle ultime 5 partite, contro il Cagliari e di misura, più 2 pareggi deludenti contro il Chievo e il Sassuolo e i 2 ko significativi contro il Torino per l'eliminazione dalla Coppa Italia già agli ottavi e contro la Juve nello scontro diretto da vertice in campionato. Ma più che ai fatti privati, accantonati per il momento dopo le scuse del protagonista, Eusebio si dovrà dedicare in questi giorni agli equivoci tattici che hanno penalizzato il rendimento dei giallorossi.

DIAGNOSI CHIARA - La Roma soffre di mal di gol: 8 reti in 9 partite (2 in 4 gare di serie A). L'attacco è il 7° del torneo e quindi non da vertice. L'andamento lento è coinciso con il rientro di Schick.Ma non è certo lui il responsabile. Perché in discussione c'è il suo ruolo e non il suo valore. Perché a destra, nonostante l'interessato abbia dato la completa disponibilità, proprio non funziona. Magari Schick ha bisogno di tempo, ma Di Francesco, pesate le prestazioni e i risultati della squadra in questo periodo, non può aspettarlo, facendogli fare il rodaggio in partita. L'exit strategy, però, esiste e prevede due opzioni. L'allenatore, davanti al bivio, dovrà scegliere quale privilegiare. Nel caso di conferma del 4-3-3, uno tra Dzeko e Schick è di troppo. Da decidere, di partita in partita, il centravanti titolare e quello di scorta. L'alternativa per Eusebio è proprio il cambio del sistema di gioco. Per ammissione del tecnico, non il 4-2-3-1. Meglio il 4-2-4, usato spesso nel finale degli ultimi match. Restano il 4-3-2-1, con gli esterni offensivi più dentro il campo, e il 4-3-1-2, con il trequartista. Solo il 4-2-4, però, non andrebbe a intaccare il copione che, dall'inizio della stagione, si è basato sul lavoro fatto, anche dai terzini e dagli intermedi, sulle fasce.

PEDINA MANCANTE - È scontato, in coincidenza con l'apertura della sessione invernale del mercato che si torni a parlare di quanto è successo in quella estiva. Manca, nella rosa, l'esterno mancino che gioca a destra: Di Francesco chiese Mahrez e Berardi, rimasti rispettivamente al Leicester e al Sassuolo. Senza per forza rimpiangere Salah (già 23 reti: 17 in Premier e 6 in Champions), è lì che l'allenatore avrebbe subito bisogno di un rinforzo. Alto a destra avrebbemesso Florenzi che ha dovuto definitivamente abbassare dopo il grave infortunio di Karsdorp e dopo qualche performance insufficiente di Peres. I nuovi acquisti, da utilizzare da esterni offensivi, non hanno ancora segnato in campionato: a digiuno Schick, Under e Defrel. Dà garanzie solo El Shaarawy che, per la verità, preferisce giocare a sinistra: 6 gol, migliore marcatore stagionale dopo Dzeko. El Shaarawy dovrebbe tornare titolare sabato contro l'Atalanta. Come Gonalons (altro rinforzo fin qui deludente), se De Rossi non recupera (ieri non si è allenato). Da valutare pure Manolas.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 22 apr 2018 
Di Francesco sul "nemico" Salah "Lo conosciamo bene: è un nostro vantaggio"
Il tecnico giallorosso in vista della semifinale di Liverpool: "Nello spogliatoio sappiamo come gioca, e ho già preparato molte partite contro di lui"
Liverpool-Roma: domani mattina rifinitura a Trigoria, Di Francesco e Kolarov in conferenza stampa
In vista della semifinale di Champions League in programma martedì ad Anfield alle...
CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018 - Liverpool-Roma: Designazioni Arbitrali
Ecco le designazioni arbitrali per il match di andata della semifinale di Champions...
Peres & Silva, il tandem che non t'aspetti
La suola, mostrata in pubblico. Allora qualcosa è cambiato davvero. Brunetto, al...
Finalmente Schick, il riposo di Dzeko verso Liverpool
Se alla fine milleseicento romanisti hanno potuto assaporare il gusto di cantare...
SPAL-Roma 0-3, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: SPAL-ROMA 0-3 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Sab. 21 apr 2018 
JONATHAN SILVA: "Fisicamente sto bene, ma devo continuare a lavorare e migliorare"
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA SILVA A ROMA TV Sei soddisfatto della tua...
BRUNO PERES: "Salah? Lo abbiamo avvisato di non fare nulla: altrimenti prenderà botte...."
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA PERES A MEDIASET Anche oggi hai salvato...
DI FRANCESCO: "Bravi a interpretarla con la giusta aggressività, ora si può pensare al Liverpool"
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Il gol aiuterà Schick"
Spal-Roma 0-3 Le Pagelle
Le pagelle della Roma – Schick segna, la difesa non rischia mai
La Roma 2 facile con la Spal: il Liverpool è avvertito
Di Francesco ne fa riposare 6 in vista del Liverpool, Silva debutta: la squadra di Semplici irriconoscibile. Vittoria preziosa per proteggere il 3° posto, si complica tutto per gli emiliani
SCHICK: "Il gol lo aspettavo da troppo tempo. Adesso lavoro senza fastidi e sono contento"
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA SCHICK A MEDIASET PREMIUM Un gol atteso...
Punto e Virgola - In Europa solo la Roma su due fronti
Bayern Monaco, Liverpool e Real Madrid possono affrontare il campionato con maggior leggerezza
Il turnover di Difra contro la Spal: Kolarov a riposo
Basterebbe contare quanti minuti è durata la conferenza stampa di Di Francesco per...
Silva all'improvviso: prima svolta a sinistra
Il debutto più atteso, quando meno te lo aspetti. Nella Roma e anche nel nuovo anno....
Col miracolo Roma ora la difesa a tre è tornata di moda
Quando la usava la nazionale, in Italia era quasi una comparsa: poteva vestirsene...
Eusebio, una Spal per non piangere
La tappa di Emilia precede, da calendario, quella di martedì in Inghilterra. Ma...
MANOLAS: "Le lacrime dopo il Barcellona una liberazione. Salah è veloce ma lo sono anche io"
"In Champions è come se avessimo stimoli maggiori”
FAZIO: "Stiamo facendo la storia, sono felice ed emozionato. Champions? Il Liverpool è..."
"Champions? Il Liverpool è un avversario difficile”
 Ven. 20 apr 2018 
Spal-Roma I Convocati
Ecco la lista dei 23 giallorossi convocati da Eusebio Di Francesco per la sfida...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>