facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 25 maggio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Capodanno alcolico, Nainggolan si scusa

Martedì 02 gennaio 2018
Il 2018 in casa romanista si è aperto col botto. A rendere elettrico il Capodanno giallorosso ci ha pensato Radja Nainggolan, non con una rete da tre punti o con una prestazione indimenticabile, ma con una serie di video (questi sì degni di nota) che nella notte tra il 31 dicembre e il primo dell'anno ha pubblicato sul suo profilo Instagram. Filmati, poi prontamente rimossi ma seguiti in diretta da migliaia di follower, in cui il centrocampista beve, fuma, gioca a paddle con gli amici. A fare scalpore, però, non sono state tanto le immagini, ma i commenti del Ninja, tra ripetute bestemmie e una frase «Sono ubriaco fracico» in perfetto slang, che non solo non ha fatto piacere ai tanti tifosi che stavano vedendo i video, ma che ha fatto saltare dalla sedia (o dal letto vista l'ora) più di qualcuno dentro Trigoria. Passata la notte, Nainggolan ha prima provato a prendersela con chi aveva riportato la notizia (ieri mattina era la prima tendenza su Twitter) delle sue avventure social («Anche a Capodanno pensate a fare le notizie... auguro un buon anno a tutti tranne a quelli... fatevi una vita») ma poi, dopo un serrato confronto con i dirigenti e con Di Francesco, ha chiesto scusa pubblicamente. «Sono dispiaciuto - le sue parole -, per quanto accaduto. Lo sapete, mi piace stare bene con gli amici e amo festeggiare il Capodanno, ma la notte scorsa sono andato oltre: la vedevo come una serata particolare, dove si può anche esagerare un po'... certo non intendevo dare un esempio negativo. Per questo ritengo di dover chiedere scusa per le mie parole e il mio comportamento. Sempre Forza Roma».

Scuse che (forse) serviranno a salvare un po' le apparenze, ma non gli eviteranno una multa da parte della società. La cui entità non sarà resa pubblica, come da regolamento interno. Tanti tifosi non hanno gradito, e lo hanno manifestato a chiare lettere sui social network: «Ha scelto di restare alla Roma perché altrove non gli avrebbero perdonato comportamenti del genere», uno dei commenti più diffusi, anche se c'è stato qualcuno che ha liquidato la vicenda senza dargli troppo peso, dicendo di considerare solamente il suo comportamento in campo (ieri si è allenato regolarmente), dove è spesso uno dei migliori. Di certo in molti, con la Roma reduce dall'eliminazione in Coppa Italia e da un punto nelle ultime due gare di campionato, avrebbero preferito un Naiggolan più sobrio.
di G. Piacentini
Fonte: Corriere della Sera

Inter - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 24 mag 2018 
Liverpool, Salah continua il Ramadan: giocherà la finale di Champions a digiuno
Mohamed Salah non interromperà il Ramadan, iniziato lo scorso 16 maggio, per la...
SPALLETTI: "Cancelo e Rafinha in questo momento non li possiamo riscattare. Icardi difficile..."
"Icardi resterà all’Inter? Tenere uno che non vuole rimanere è difficile. Il rinnovo? Non c'è fretta...".
Calciomercato Roma, ecco i nomi sul taccuino di Monchi
Ramon Monchi è alle prese con la ristrutturazione della rosa giallorossa in...
Calciomercato Arsenal, obiettivo Pellegrini della Roma: sondaggio con la Samp per Praet
L'arrivo di Unai Emery in panchina e una rivoluzione che passa dal calciomercato....
Calciomercato Roma, Talisca: "Preferisco andare in Premier, ma non c'è ancora nulla di deciso"
"C'è l'interesse di Liverpool e Manchester United, ma non c'è nulla di certo"
Cristante, Roma in vantaggio: in corsa anche Inter e Juve
Un stagione da protagonista assoluto con la maglia dell'Atalanta e adesso gli occhi...
Calciomercato Roma, torna di moda Hakim Ziyech
Archiviata una stagione da protagonista, soprattutto in Champions League, la Roma...
Calciomercato, il Manchester United pensa a Pellegrini come alternativa a Milinkovic-Savic
Le richieste di Lotito potrebbero spingere il Manchester United ad abbandonare la...
Calciomercato, due partenze in attacco: Defrel vede Toro, le ultime
Nel reparto avanzato ci saranno molti cambiamenti. L'ex Sassuolo è il maggiore indiziato a partire
Doppio sprint Roma: Massara in Hyundai
Il dirigente tornerà alla Roma come vice direttore sportivo. In dirittura d’arrivo c’è anche la trattativa per il back sponsor: sarà il marchio coreano
Cantiere Roma, ecco le mosse di Monchi e Di Francesco
Acquisti per migliorare la rosa a fronte di uscite, ma stavolta senza obblighi o affanni
Calciomercato Roma, da tenere o da cedere: l'analisi della rosa giocatore per giocatore
Sarà un mercato cruciale per consolidare il processo di crescita. Possibile l'uscita di qualche big ma solo per scelta
Calciomercato, Van der Meyde: "Kluivert andrà alla Roma, in Olanda ne parlano tutti"
Andy Van der Meyde, ex giocatore dell'Inter, è stato intervistato da TeleRadioStereo...
Calciomercato, Marcano dice sì alla Roma
Il difensore spagnolo sarà il secondo acquisto chiuso da Monchi dopo il gioiellino Coric strappato alla Dinamo Zagabria
Calciomercato Roma, Cristante, primo sì. Dalla Turchia spunta Arslan
C’è stata un’accelerazione nella trattativa per il centrocampista dell’Atalanta, valutato 30 milioni
Annata grigia ma per Opta Florenzi è nella Top 11 italiani
Insieme a lui pure Pellegrini, e non De Rossi
Calciomercato Roma, Florenzi, la dolce attesa: seconda figlia e contratto
A luglio è previsto il nuovo fiocco rosa entro fine mese il rinnovo con la Roma
Calciomercato Roma, Monchi forte su Kluivert
Il ds della Roma ha parlato con Raiola ottenendo un’intesa di massima per l’attaccante esterno che non rinnoverà il contratto in scadenza 2019 con l’Ajax. Le alternative restano Berardi e Politano
Diritti Tv, Baldissoni evoca azioni sui danni per la mancata visibilità sui proventi
La partita dei diritti tv della Serie A sembra non finire mai. Nella due giorni...
Roma, il mercato inattivo
«Abbiamo avuto tanti angoli ma li sfruttiamo poco per quelle che sono le nostre...
 Mer. 23 mag 2018 
Under e Pellegrini tra i migliori giovani Under 23. Schick il grande assente
Quando lo scorso giugno Jim Pallotta ha ingaggiato Eusebio Di Francesco, uno dei...
PALLADINO a Perin: "Non andare alla Juve, lì devi essere un robot"
Raffaele Palladino sconsiglia la Juventus a Mattia Perin. Queste le parole dell'ex...
Calciomercato Roma, dalla Turchia: il Besiktas vuole Bruno Peres, in cambio uno 'sconto' per Talisca
Dalla Turchia continuano ad arrivare nuove voci sulla situazione di Anderson Talisca,...
Nainggolan tra furia col ct e mercato
No Radja, no party. Che l'esclusione di Nainggolan dal Mondiale fosse una scelta...
Segno e son desto, mercato d'attacco per la Roma
Per vincere domani servirà migliorare il reparto offensivo. La conferma dalle statistiche: la squadra attacca molto, ma sbaglia ancora troppo
Roma, estate spallettiana
Niente montagna: ritiro a Trigoria come accadde nel 2007 e nel 2008. Mexes ricorda: “Al Bernardini c’è tutto, lavorammo bene e i risultati arrivarono”
Brasile, Taffarel: "Alisson tra i primi tre al mondo. Con la Roma è cresciuto tantissimo"
Dal ritiro della Seleçao parla il preparatore dei portieri: “Il mondiale ci darà le indicazioni su chi è il più forte di tutti”
Adesso è Roma la Capitale del calcio
Con 149 punti sommati dalle due squadre vince il campionato delle città ad ex-equo con Torino
Roma, il caro rinnovi
Quattro volti in attesa di rinnovo. Alisson, Florenzi, Di Francesco e Pellegrini:...
 Mar. 22 mag 2018 
CENGIZ: "Voglio restare alla Roma, posso ancora migliorare tanto. Meritavamo la finale di Champions"
Cengiz Under torna a parlare. L'attaccante della Roma è stato intervistato dall'edizione...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>