facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, un 2018 con più Schick. Gonalons va in regia

Martedì 02 gennaio 2018
Babbo Natale è già passato da un po', ma magari qualche letterina in ritardo la può ancora passare a ritirarla. Dalle parti di Trigoria, in effetti, qualcuna ce n'è che è rimasta appesa. Sono quelle di chi spera di vivere un 2018 profondamente diverso dagli ultimi sei mesi del 2017. E, magari, spera anche di iniziare a dare anche un contributo nuovo (o diverso) alla Roma.

L'OMBELICO - Insomma, dal 2018 sono tanti ad aspettarsi qualcosa di diverso nella banda di Di Francesco. Ad iniziare da Gonalons e Defrel per finire ai vari Under, Moreno, Karsdorp, Schick ed Emerson. Tutta gente che ha tanto da chiedere all'anno nuovo, per un motivo o per un altro. Tra questi, Maxime Gonalons potrebbe avere una chance già sabato prossimo, all'Olimpico, contro l'Atalanta. Daniele De Rossi, infatti, ieri non si è allenato a causa del problema al polpaccio sinistro (quello che più volte in passato gli ha creato problemi) accusato alla fine della partita con il Sassuolo. Se la cosa persisterà, è facile che in rampa di lancio ci sia proprio il francese, che finora ha reso molto di meno rispetto alle aspettative iniziali.

LO STOP - L'altro che dal 2018 vuole un colpo di spugna sul passato è Gregorie Defrel, considerato in questo momento uno dei flop del mercato giallorosso. Pagato 20 milioni di euro (più 3 di bonus), il francese è ancora a secco di gol e di prestazioni convincenti. Ma, soprattutto, manca da oltre un mese, da quel 26 novembre in cui la sua rotula del ginocchio sinistro si è schiantata sul palo della porta difesa da Perin in Genoa-Roma. Forte trauma contusivo hanno fatto sapere da Trigoria, ma Defrel manca oramai da quasi 40 giorni e anche ieri ha svolto terapie. Di Francesco prima del Sassuolo ha reso noto un altro colpo preso più o meno nello stesso punto. Sta di fatto che la Roma lo aspetta. E presto.

L'ORO E GLI ALTRI - Come si aspetta un 2018 diverso Patrik Schick, l'uomo su cui la Roma ha messo molte delle pepite d'oro del suo forziere. Schick è il futuro della Roma, ma deve togliersi di dosso la scimmia del costo del cartellino e del gol divorato in casa della Juve se vuole invertire la rotta. Che non è, di fatto, quella che si auspicava la Roma e lui stesso. E poi ci sono gli altri: Moreno che vuole maggiore spazio per dimostrare i suoi progressi, Under che qualche colpo ce l'ha ma ancora non l'ha fatto vedere, Emerson che vuole tornare presto quello che si era guadagnato l'azzurro. E poi Karsdorp, l'uomo che più manca a DiFra. Con lui, probabilmente, molte cose sarebbero stare diverse.
di A. Pugliese
Fonte: Gazzetta Dello Sport

De Rossi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 20 ott 2018 
DE ROSSI premiato per le 600 presenze sotto alla Curva Sud
Daniele De Rossi, centrocampista e capitano della Roma, è stato premiato per aver...
Roma, crocevia Champions
Aria di Champions. A Trigoria c'è un respiro nuovo, non soltanto per l'imminente...
Le cinque giornate di Eusebio
Cinque partite per valutare la Roma di Eusebio Di Francesco sotto tanti punti di...
DiFra lancia Luca, l'altro Pellegrini: "Viene su bene"
Il suo erede - e amico - in Primavera, Riccardo Calafiori, sta combattendo una sfida...
 Ven. 19 ott 2018 
Roma-Spal, i convocati
Ecco i 21 convocati giallorossi per Roma-Spal: Olsen, Fuzato, Mirante, Luca Pellegrini,...
PRIMAVERA 1 - Roma-Palermo 5-0
Nella 5ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
TRIGORIA 19/10 - Tattica nella rifinitura. Terapie per Perotti e Karsdorp, individuale per De Rossi
ALLENAMENTO ROMA - Rifinitura tattica in vista della Spal
DI FRANCESCO: "Qualche problemino per Schick, va valutato. De Rossi e Kolarov non saranno convocati"
ROMA-SPAL, LA CONFERENZA STAMPA DI ESUSEBIO DI FRANCESCO: "Sono veramente dispiaciuto per Perotti, vive il calcio con amore, è un calciatore che va aiutato sotto tutti i punti di vista. Luca Pellegrini titolare"
Giannini: "Roma, Berardi può fare al caso di Di Francesco"
Le vittorie contro il Frosinone, la Lazio e l'Empoli in campionato e contro il Viktoria...
Capitan De Rossi presente e futuro
Tic-tac, manca poco. Meno di un anno, per contratto, o forse qualcosina in più....
De Rossi e Kolarov resteranno a riposo. Pastore "vede" la Spal
Per la prima volta dall'inizio della "sosta nazionali", Di Francesco oggi avrà tutta...
 Gio. 18 ott 2018 
Santon:"Ci siamo ritrovati, parlare tra noi ci è servito. Contento di aver giocato e vinto il derby"
"L'accoglienza di Monchi è stata bella, mi ha fatto sentire subito importante. Dal primo giorno di ritiro ho sempre dato il massimo"
De Rossi: "Non sarò un peso. E dopo forse farò l'allenatore"
Il centrocampista giallorosso ha parlato del suo post carriera: "Si andrà avanti, come successo dopo Di Bartolomei, Conti, Giannini e Totti. Figuriamoci per il sottoscritto".
Zaniolo: "Indescrivibile l'esordio al Bernabeu. De Rossi punto di riferimento"
Queste le parole del centrocampista giallorosso Nicolò Zaniolo a Sky Sport: Primo...
Sarah Felberbaum su De Rossi: "Quanto giocherà ancora? Non so, 2 o 3 anni..."
Sarah Felberbaum, moglie del capitano della Roma Daniele De Rossi, ha rilasciato...
Roma, turnover obbligato in vista del tour de force
Sei gare in ventidue giorni. Ventitré (un portiere, 8 difensori, 9 centrocampisti...
TRIGORIA 18/10 - Pastore in gruppo. Individuale per Kolarov e De Rossi. Terapie Karsdorp e Perotti
ALLENAMENTO ROMA - Seduta incentrata sulla tattica.
Roma: un ottobre da turnover, ma non vale per il modulo
Dalla Spal alla Samp: 6 partite in 22 giorni, Di Francesco confermerà il 4-2-3-1 e ruoterà gli uomini. Anche se gli infortuni ne limiteranno le possibili scelte
Infermeroma. Perotti e Karsdorp ko: DiFra li perde un mese
La Roma si fa male, pur senza giocare. Paradossi da sosta: per una volta a fermarsi...
 Mer. 17 ott 2018 
Pellegrini: "È fondamentale mettere in chiaro le cose sia in campionato sia in Champions"
"Proveremo a recuperare qualche punto già contro la SPAL"
Roma, che guaio Perotti: tre settimane di stop
L'argentino ha sostenuto questa mattina esami strumentali che hanno evidenziato una lesione al soleo sinistro
Roma-Spal, Lorenzo Pellegrini e Bryan Cristante sanno come si fa
I due centrocampisti giallorossi hanno segnato un anno fa contro la Spal. Per il prodotto del vivaio è stato il primo gol in prima squadra, sotto la Sud
I venti giorni della verità
Quella inguardabile, impaurita e perdente di inizio stagione, oppure la versione...
Vent'anni capitano. Totti e quella fascia che non si scorda
Il 17 ottobre 1998, alle ore 16, Francesco Totti è stato per la prima volta il capitano...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>