facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 16 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

L'Italcalcio del futuro

Martedì 02 gennaio 2018
Aspettando l'apertura del calciomercato sotto la neve, da domani al 31 gennaio, il calcio italiano riflette su cosa è accaduto nell'anno che se ne è andato e si interroga su quello che è appena arrivato. Tutto per tentare di migliorare quanto negli ultimi dodici mesi non ha funzionato che, a guardar bene indietro, non è stato poco. Il 2018 si apre con un presidente federale dimissionario, senza un commissario tecnico della Nazionale e con un commissario alla Lega di Serie A; il tutto accompagnato dalla prospettiva di non giocare il prossimo mondiale in Russia. Bene no? Ci sarebbe da prendere una spugna e cancellare tutto in colpo solo, per ricominciare daccapo senza guardare un faccia nessuno. Le voci da dentro auspicano un uomo di calcio a governare la federazione ma, come sempre capita, la scelta sarà più politica che tecnica. Nessuno, però, deve trascurare un dato: si ha a disposizione un'occasione unica per cambiare il mondo del calcio e non sfruttarla sarebbe da miopi reazionari, oltre che un errore storico. La Var, ad esempio, è il simbolo del nuovo che avanza: uomini, organismi e strutture non possono restare indietro.

GIOCO E GIOCATORI - Già, la Var. Non tutto funziona (già) per il meglio, la sperimentazione in quanto tale chiama in causa novità e aggiustamenti, soprattutto a livello del protocollo d'utilizzo. Impensabile, ad esempio, che dalla discrezionalità dell'arbitro si passi alla discrezionalità dell'arbitro Var. E finora i casi simili in cui si è intervenuti oppure no sono stati troppi. Passando al campo, il campionato sta confermando i pronostici estivi con due squadre in testa al gruppo, Napoli e Juventus. Il gruppo di Maurizio Sarri continua a non steccare praticamente mai sul piano del gioco; quello di Max Allegri raramente tradisce sul piano tecnico, con una rosa (per ora) ineguagliabile. Ci si chiede, però, se in vista del traguardo finale sarà più determinate il gioco oppure lo saranno i giocatori. Ecco perché va seguito con attenzione il mercato invernale del Napoli. Alle spalle delle due battistrada, tre squadre in lotta per due posti Champions: Inter, Roma e Lazio in ordine di classifica. Luciano Spalletti deve sperare che Mauro Icardi abbia sempre la mira giusta sennò sono dolori; Eusebio Di Francesco deve capire (in fretta) se Dzeko e Schick possono giocare insieme nel 4-3-3 o se non sia il caso di modificare il modulo per farli coesistere; Simone Inzaghi ha creato un piccolo capolavoro e dovrebbe continuare a pensare soltanto al suo gruppo per non rischiare di rovinare il prezioso lavoro svolto.

A.A.A. EREDI CERCASI - Il 2018 appena cominciato guarda verso il futuro con due squadre italiane negli ottavi di Champions e quattro nei sedicesimi di Europa League. Tutto (o quasi) in linea con le previsioni d'inizio stagione. Ciò che stona è che gran parte delle imprese in Europa sono state frutto delle giocate di calciatori non italiani, e questo contribuisce a spiegare il momento nerissimo della Nazionale azzurra. Lo scorso anno hanno smesso due tipetti come Totti e Pirlo, e Buffon si avvia ad imitarli nei prossimi i mesi: riuscire a trovare tre giocatori come quelli sarebbe già una mezza vittoria, al di là del nome del nuovo presidente federale o del prossimo ct. Il pallone, come raccontano i vecchi saggi, è materia complicata solo per chi vuole renderla complicata. La cosa fondamentale è non sgonfiarlo per interessi personali.
di M. Ferretti
Fonte: Il Messaggero

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 14 lug 2018 
Roma e Lazio, sponsor a rischio Di Maio: "Ora colpiremo i furbi"
La Roma e la Lazio finiscono nel mirino del ministro del lavoro e dello Sviluppo...
Eusebio, la forza della continuità
Lo scambio o comunque l'album delle figurine piace ai bambini. Non da oggi. D'estate...
 Ven. 13 lug 2018 
Serie A: il 26 luglio il sorteggio del calendario
PRESENTAZIONE CALENDARIO SERIE A 2018/2019
MIRANTE: "Sono stato vicino alla Roma quando c'era stato il fallimento del Parma"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANTON E MIRANTE
Calciomercato Roma, Alisson "chiama" Suso
Areola in pole per sostituire il brasiliano, Lo spagnolo del Milan corrisponde all’identikit perfetto che chiede Di Francesco
 Mer. 11 lug 2018 
Coric: "Sono contento di essere arrivato in un grande club. Sono un calciatore offensivo e..."
“Sono un calciatore offensivo e in un centrocampo a tre faccio la mezzala”
CR7, Ancelotti, Pastore: la serie A ritrova il suo fascino
Forse perché alla fine degli anni 90 era lui a strabiliare l'Italia con i colpi...
Effetto CR7, la A sale di livello: crescono tecnica e grandi incassi, ma i diritti tv...
Cristiano Ronaldo alla Juve è qualcosa che riguarda l'intero calcio italiano, un...
Di Francesco: "Cresciuta la sintonia con Monchi. Pastore deve conquistarsi la maglia da titolare"
"L'importante è il lavoro con il pallone senza trascurare la parte fisica"
 Mar. 10 lug 2018 
EL SHAARAWY: "Devo migliorare nei gol, voglio arrivare in doppia cifra. Schick è molto motivato"
"Trigoria è un centro spettacolare. C'è un clima giusto e tanto entusiasmo"
Mediaset-Sky, si tratta sul calcio e sul bouquet
In questi giorni fervono le trattative tra l’azienda di Cologno e i due broadcaster che si sono aggiudicati i pacchetti del massimo campionato di calcio
 Lun. 09 lug 2018 
Julio Baptista: "Monchi, che lavoro a Roma. Porterà altri talenti"
Il Mondiale, la Roma e l'Italia nei propri ricordi. Júlio Baptista è in Russia per...
Bologna, Skorupski: "Alla Roma mi sono allenato al 100%, non è stato un anno perso"
Lukasz Skorupski, neo portiere del Bologna, ha parlato alla presentazione dei rossoblu...
Serie A: ecco Merlin, il pallone della stagione 2018/19 (FOTO)
Sarà Merlin in pallone che disegnerà le traiettorie e le emozioni della prossima...
Roma, l'amore è ancora Dzeko: Di Francesco rivoluziona l'attacco, Edin resta il punto fermo
Si riparte daDzeko. Senza di lui, non era ancora vera Roma. Rivederlo ieri, sorridente...
 Dom. 08 lug 2018 
Ciro Immobile minacciato con un coltello
Un ultrà "daspato" ha offeso e poi tentato di aggredire l'attaccante biancoceleste. È stato identificato dai carabinieri, verrà denunciato per minacce aggravate
 Sab. 07 lug 2018 
Oggi giocherebbero così: i probabili undici delle 20 di Serie A
ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De...
Berardi-Di Francesco: più di un'intesa
Il club giallorosso pronto a regalare all’allenatore il suo pupillo. L’esterno ha assicurato al tecnico che considera solo la Roma. Con il Sassuolo si lavora sulle contropartite: la stretta è vicin
 Ven. 06 lug 2018 
Calciomercato Roma, il Napoli si avvicina a Di Maria: Mertens non è più un sogno
Con l’eventuale arrivo dell’argentino, il belga troverebbe meno spazio nel ruolo di esterno offensivo. Monchi sarebbe pronto ad accoglierlo a braccia aperte
Calciomercato Roma, molte richieste per Defrel
OLTRE A GENOA E SAMPDORIA, ANCHE DUE SQUADRE INGLESI SEGUONO L'ATTACCANTE
Lunedì 9 luglio parte la campagna abbonamenti per la Champions League 2018-19
AS Roma rende noto che a partire dalle ore 12.00 di lunedì 9 luglio 2018 potranno...
CANDELA: "L'arrivo di Ronaldo alla Juventus darebbe motivazioni maggiori a tutti, Roma compresa"
L'ex laterale giallorosso Vincent Candela è intervenuto ai microfoni di Roma Radio:...
Roma, assalto a Mertens
Un colpo in attacco per rispondere al boato provocato dall'eventuale (e ormai prossimo)...
 Gio. 05 lug 2018 
PIER SILVIO BERLUSCONI: "Diritti TV? Trattiamo con Sky e Perform"
Anche senza Italia, Mediaset festeggia gli ottimi ascolti del Mondiale. Ne ha parlato...
Calciomercato Pescara, incontro con la Roma per Antonucci
Idee chiare per il Pescara, che ha messo nel mirino Mirko Antonucci, esterno offensivo...
Calciomercato Roma, da Forsberg a Ziyech: Monchi tra cessioni e acquisti
"Il mercato della Roma non è ancora terminato. Forse, occorrerà sfoltire la rosa,...
Calciomercato Roma, Alisson dice sì anche al Chelsea
Monchi attende la proposta ufficiale degli inglesi ed è pronto a chiudere.
Roma, visite mediche a Villa Stuart per El Shaarawy​
Dopo le tante voci di mercato e la conferma da parte della società, per Stephan...
 Mer. 04 lug 2018 
Calciomercato Roma, Da Bruno Peres a Gerson: il punto sui sudamericani in uscita
Non solo Alisson. A parte il portiere della Seleçao, dalla rosa giallorossa sono...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>