facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 19 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

L'Italcalcio del futuro

Martedì 02 gennaio 2018
Aspettando l'apertura del calciomercato sotto la neve, da domani al 31 gennaio, il calcio italiano riflette su cosa è accaduto nell'anno che se ne è andato e si interroga su quello che è appena arrivato. Tutto per tentare di migliorare quanto negli ultimi dodici mesi non ha funzionato che, a guardar bene indietro, non è stato poco. Il 2018 si apre con un presidente federale dimissionario, senza un commissario tecnico della Nazionale e con un commissario alla Lega di Serie A; il tutto accompagnato dalla prospettiva di non giocare il prossimo mondiale in Russia. Bene no? Ci sarebbe da prendere una spugna e cancellare tutto in colpo solo, per ricominciare daccapo senza guardare un faccia nessuno. Le voci da dentro auspicano un uomo di calcio a governare la federazione ma, come sempre capita, la scelta sarà più politica che tecnica. Nessuno, però, deve trascurare un dato: si ha a disposizione un'occasione unica per cambiare il mondo del calcio e non sfruttarla sarebbe da miopi reazionari, oltre che un errore storico. La Var, ad esempio, è il simbolo del nuovo che avanza: uomini, organismi e strutture non possono restare indietro.

GIOCO E GIOCATORI - Già, la Var. Non tutto funziona (già) per il meglio, la sperimentazione in quanto tale chiama in causa novità e aggiustamenti, soprattutto a livello del protocollo d'utilizzo. Impensabile, ad esempio, che dalla discrezionalità dell'arbitro si passi alla discrezionalità dell'arbitro Var. E finora i casi simili in cui si è intervenuti oppure no sono stati troppi. Passando al campo, il campionato sta confermando i pronostici estivi con due squadre in testa al gruppo, Napoli e Juventus. Il gruppo di Maurizio Sarri continua a non steccare praticamente mai sul piano del gioco; quello di Max Allegri raramente tradisce sul piano tecnico, con una rosa (per ora) ineguagliabile. Ci si chiede, però, se in vista del traguardo finale sarà più determinate il gioco oppure lo saranno i giocatori. Ecco perché va seguito con attenzione il mercato invernale del Napoli. Alle spalle delle due battistrada, tre squadre in lotta per due posti Champions: Inter, Roma e Lazio in ordine di classifica. Luciano Spalletti deve sperare che Mauro Icardi abbia sempre la mira giusta sennò sono dolori; Eusebio Di Francesco deve capire (in fretta) se Dzeko e Schick possono giocare insieme nel 4-3-3 o se non sia il caso di modificare il modulo per farli coesistere; Simone Inzaghi ha creato un piccolo capolavoro e dovrebbe continuare a pensare soltanto al suo gruppo per non rischiare di rovinare il prezioso lavoro svolto.

A.A.A. EREDI CERCASI - Il 2018 appena cominciato guarda verso il futuro con due squadre italiane negli ottavi di Champions e quattro nei sedicesimi di Europa League. Tutto (o quasi) in linea con le previsioni d'inizio stagione. Ciò che stona è che gran parte delle imprese in Europa sono state frutto delle giocate di calciatori non italiani, e questo contribuisce a spiegare il momento nerissimo della Nazionale azzurra. Lo scorso anno hanno smesso due tipetti come Totti e Pirlo, e Buffon si avvia ad imitarli nei prossimi i mesi: riuscire a trovare tre giocatori come quelli sarebbe già una mezza vittoria, al di là del nome del nuovo presidente federale o del prossimo ct. Il pallone, come raccontano i vecchi saggi, è materia complicata solo per chi vuole renderla complicata. La cosa fondamentale è non sgonfiarlo per interessi personali.
di M. Ferretti
Fonte: Il Messaggero

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 18 dic 2018 
Manchester United, otto nomi in lista per il dopo Mourinho
Carrick traghettatore, dal prossimo anno un nuovo manager: la stampa inglese “anticipa” le mosse dei Red Devils
CALCIOMERCATO, ag. Llanez: "Lo abbiamo offerto a Roma, Genoa e Atalanta"
Riccardo Svanera, agente di diversi giovani talenti tra cui Ulysses Llanez, militante...
La Roma si aggrappa alla Champions per risalire in campionato
Rischia di trasformarsi in un mezzo disastro la stagione della Roma. La squadra...
Rosella Sensi: "Non auguro a nessuno di girare con la scorta. Spalletti, perdono ma non dimentico"
"A Totti farei fare il d.t. Capello non voleva essere simpatico, voleva solo vincere. Samuel la cessione più dolorosa, non avrei voluto firmare”
Roma, tutti gli acquisti di Monchi: spesi 264,7 milioni
Questa la cifra investita finora dal ds giallorosso, considerato il costo finale dei cartellini a riscatto esercitato più bonus
Roma avvisata da Pallotta: 140 milioni di addii senza quarto posto
Ora che la Roma conosce il proprio avversario europeo (il Porto) deve solo capire...
Dallo stadio a capitan De Rossi: con la Champions per sognare
Non si può parlare dell'eccellenza nello sport capitolino legata alla Roma, non...
Roma in Porto: a febbraio la sfida Champions, e Sousa aspetta la chiamata
Tra Viseu e Oporto passano 120 chilometri. E il futuro della Roma. La prima è la...
Eusebio trema, Sousa aspetta
Di Francesco resta lì, in stand by, come se domenica sera non fosse accaduto niente....
 Lun. 17 dic 2018 
PORTO, Conceição: "Non penso alla Roma ora, mi sento ancora laziale"
Il tecnico del Porto ed ex giocatore della Lazio, con la quale ha vinto lo scudetto...
CALCIOMERCATO Perugia, arriva Sadiq: domani le visite mediche
Conclusa anzitempo l'esperienza in Scozia, Sadiq Umar è pronto a ripartire dalla...
BALDISSONI: "Porto? Poteva andare peggio. Oggi come oggi siamo preoccupati di sfidare l'Entella"
"La squadra ha delle potenzialità che non sono espresse con continuità”
 Dom. 16 dic 2018 
MONCHI: "Di Francesco si gioca il posto? Ci giochiamo i tre punti. Siamo tutti in discussione"
ROMA-GENOA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Siamo tutti in discussione, me compreso. Schick in panchina? Scelta del mister. A Boston con Pallotta faremo un’analisi”
Di Francesco si gioca la Roma: all in!
Il Genoa all’Olimpico deciderà il futuro del tecnico giallorosso che prepara una vera rivoluzione: difesa a tre e Schick in panchina
Calciomercato Roma, corre e lotta: ecco Sanogo
L’ivoriano dello Young Boys sogna la grande Europa e ha il fuoco dentro. Monchi pronto a stanziare 5 milioni
Roma-Genoa, la Curva Sud non tiferà per i primi dieci minuti: "Società di bugiardi e incapaci"
Comunicato Curva Sud: “Non chiediamo vittorie, ma chiarezza e rispetto. Siamo stanchi dopo anni di menzogne”
CALCIOMERCATO dall'Inghilterra, Manchester Utd alla ricerca di un direttore sportivo: 'no' di Monchi
Nuove indiscrezioni sull'interesse del Manchester United per Monchi, ds giallorosso....
Di Francesco, ultima fermata ma la Roma sarà a costo zero
Le valigie per Boston sono già chiuse, ma solo stasera il ds Monchi saprà se prima...
DiFra l'unico incolpevole
Altro che processare l'allenatore, in un mondo normale si parlerebbe da tempo delle...
 Sab. 15 dic 2018 
Calciomercato Perugia, vicino Umar Sadiq: c'è l'accordo con la Roma
Il giocatore di proprietà della Roma rientra dal prestito ai Rangers e passa al Perugia
DI FRANCESCO: "De Rossi sarà convocato. Il mio riferimento in società ce l'ho, è Monchi"
ROMA-GENOA, LA CONFERENZA STAMPA DI ESUSEBIO DI FRANCESCO: "Questa società è stata strutturata sempre in un certo modo, dirlo adesso che le cose non vanno bene serve a poco. E' un concetto che andrebbe attuato quando le cose vanno bene"
Calciomercato Roma, Monchi a Boston: il rischiatutto
Da lunedì il club giallorosso discute le strategie: non si parlerà solo di allenatori
Olsen, Florenzi e Fazio: riecco i pretoriani per blindare la Roma
Va bene, lo ammettiamo, non suona benissimo. Chi di noi quando deve spegnere un...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>