facebook twitter Feed RSS
Sabato - 19 gennaio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

L'Italcalcio del futuro

Martedì 02 gennaio 2018
Aspettando l'apertura del calciomercato sotto la neve, da domani al 31 gennaio, il calcio italiano riflette su cosa è accaduto nell'anno che se ne è andato e si interroga su quello che è appena arrivato. Tutto per tentare di migliorare quanto negli ultimi dodici mesi non ha funzionato che, a guardar bene indietro, non è stato poco. Il 2018 si apre con un presidente federale dimissionario, senza un commissario tecnico della Nazionale e con un commissario alla Lega di Serie A; il tutto accompagnato dalla prospettiva di non giocare il prossimo mondiale in Russia. Bene no? Ci sarebbe da prendere una spugna e cancellare tutto in colpo solo, per ricominciare daccapo senza guardare un faccia nessuno. Le voci da dentro auspicano un uomo di calcio a governare la federazione ma, come sempre capita, la scelta sarà più politica che tecnica. Nessuno, però, deve trascurare un dato: si ha a disposizione un'occasione unica per cambiare il mondo del calcio e non sfruttarla sarebbe da miopi reazionari, oltre che un errore storico. La Var, ad esempio, è il simbolo del nuovo che avanza: uomini, organismi e strutture non possono restare indietro.

GIOCO E GIOCATORI - Già, la Var. Non tutto funziona (già) per il meglio, la sperimentazione in quanto tale chiama in causa novità e aggiustamenti, soprattutto a livello del protocollo d'utilizzo. Impensabile, ad esempio, che dalla discrezionalità dell'arbitro si passi alla discrezionalità dell'arbitro Var. E finora i casi simili in cui si è intervenuti oppure no sono stati troppi. Passando al campo, il campionato sta confermando i pronostici estivi con due squadre in testa al gruppo, Napoli e Juventus. Il gruppo di Maurizio Sarri continua a non steccare praticamente mai sul piano del gioco; quello di Max Allegri raramente tradisce sul piano tecnico, con una rosa (per ora) ineguagliabile. Ci si chiede, però, se in vista del traguardo finale sarà più determinate il gioco oppure lo saranno i giocatori. Ecco perché va seguito con attenzione il mercato invernale del Napoli. Alle spalle delle due battistrada, tre squadre in lotta per due posti Champions: Inter, Roma e Lazio in ordine di classifica. Luciano Spalletti deve sperare che Mauro Icardi abbia sempre la mira giusta sennò sono dolori; Eusebio Di Francesco deve capire (in fretta) se Dzeko e Schick possono giocare insieme nel 4-3-3 o se non sia il caso di modificare il modulo per farli coesistere; Simone Inzaghi ha creato un piccolo capolavoro e dovrebbe continuare a pensare soltanto al suo gruppo per non rischiare di rovinare il prezioso lavoro svolto.

A.A.A. EREDI CERCASI - Il 2018 appena cominciato guarda verso il futuro con due squadre italiane negli ottavi di Champions e quattro nei sedicesimi di Europa League. Tutto (o quasi) in linea con le previsioni d'inizio stagione. Ciò che stona è che gran parte delle imprese in Europa sono state frutto delle giocate di calciatori non italiani, e questo contribuisce a spiegare il momento nerissimo della Nazionale azzurra. Lo scorso anno hanno smesso due tipetti come Totti e Pirlo, e Buffon si avvia ad imitarli nei prossimi i mesi: riuscire a trovare tre giocatori come quelli sarebbe già una mezza vittoria, al di là del nome del nuovo presidente federale o del prossimo ct. Il pallone, come raccontano i vecchi saggi, è materia complicata solo per chi vuole renderla complicata. La cosa fondamentale è non sgonfiarlo per interessi personali.
di M. Ferretti
Fonte: Il Messaggero

Totti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 18 gen 2019 
Assedio alla Roma: Ünder, Dzeko e Manolas nel mirino della Premier
Il turco piace a Tottenham, Manchester United ed Arsenal, il West Ham chiama Edin, il Chelsea vuole il greco: Monchi fa muro. E per giugno idee Openda e Berardi
 Mer. 16 gen 2019 
Il 10 year challenge di Totti: "Qualcosa è cambiato, ma non il cuore e la passione"
«Qualcosa è cambiato, ma non il cuore e la passione» scrive Francesco Totti partecipando...
Schick chiede strada a Dzeko
Sarà perché l'ottavo di Coppa Italia con la Virtus Entella somigliava più che altro...
Riccardi, l'esordio vale un salto verso la storia
Nella Smorfia il numero 53 rappresenta il vecchio. Numero che paradossalmente si...
 Mar. 15 gen 2019 
Riccardi ora è grande, debutto in prima squadra per il gioiello della Roma
Alessio Riccardi fa il suo debutto con i grandi con la maglia della Roma. Anno di nascita 2001, lo stesso dell'ultimo scudetto giallorosso
 Lun. 14 gen 2019 
Osvaldo: "L'amore dei romanisti è talmente grande che si trasforma in odio"
Pablo Daniel Osvaldo, cantante della band 'Barrio Viejo' ed ex calciatore della...
Occhio agli ottavi: 2 volte fuori negli ultimi 3 anni
La Roma non vince un trofeo da 11 anni: l'ultimo fu la Coppa Italia nel 2008. Quell'anno...
 Dom. 13 gen 2019 
Cassano: "Zaniolo erede di Totti? Sì, buonanotte. Icardi vuole andare via? Arrivederci"
"Sì, buonanotte". Cassano su Zaniolo. Risponde così quando se gli si chiede un paragone...
Da Taccola a Zaniolo, il romanismo è in Virtus Entella
Ne ha vinte 9 su 14, partendo in ritardo di sei partite: doveva essere in B, invece...
 Sab. 12 gen 2019 
Un film su Totti? McAvoy si propone: "Lo farei io"
L’attore scozzese sulla possibilità di un biopic da protagonista sul numero 10: “Sono tutto vostro”
Mancini: "La Roma sarà la sorpresa del girone di ritorno. Zaniolo mi ricorda Pogba"
Il c.t. della Nazionale italiana Roberto Mancini ha rilasciato una lunga intervista...
 Gio. 10 gen 2019 
La Roma chiede Messi al Barcellona. I blaugrana: "Sapete chi è il migliore..."
Il profilo internazionale del club giallorosso sogna l'argentino nella Capitale e i blaugrana ringraziano
Monchi lavora già per l'estate: Mancini e Bennacer a giugno
Mentre sul sito dell'Entella appare il countdown per il match contro la Roma in...
 Mer. 09 gen 2019 
Coppa Italia, Virtus Entella: "Ha fatto più gol Totti con la Roma che noi in Serie B"
La città di Chiavari sta vivendo con trepidazione l'attesa per la partita di Coppa...
Osvaldo: "Io matto? Ora sto da Dio. Il calcio fa schifo, ma Totti..."
Da San Siro al Broadway Music di Orta Nova, dalla Bombonera al Pocoloco di Paganica. La differenza è tanta, ma Pablo Daniel Osvaldo ora è davvero felice.
Di Biagio: "In Italia tanto talento. Zaniolo un predestinato. Per Europeo anche Lorenzo Pellegrini"
Le speranze dell'Italia del pallone sono verdi, a volte verdissime. E, soprattutto,...
 Mar. 08 gen 2019 
Zaniolo parla la mamma Francesca: "Ora insegue Modric"
Il nuovo fenomeno della Serie A raccontato dalla bellissima e giovanissima madre: "Tifava Juve, ma il suo idolo era Kakà... E pensare che a Firenze lo scartarono"
FLORENZI: "Nel 2019 serve più continuità. Dobbiamo ritrovarci come gruppo"
"La Coppa Italia potrebbe essere un obiettivo importante. Vogliamo ripeterci in Champions League"
 Lun. 07 gen 2019 
Se mamma "piange" per Totti
Se la mamma di Nicolò Zaniolo troverà qualche "collega" con il suo stesso appeal...
 Dom. 06 gen 2019 
AQUILANI: "Totti, Gerrard e Ibrahimovic i più forti con cui ho giocato. De Rossi se sta bene..."
Diventato da poco presidente della Spes Montesacro, società dove ha mosso i primi...
La dinastia romanista: Monchi tratta per blindare Riccardi
Un filo che unisce le generazioni. Un vanto. Una risorsa infinita nel tempo. La...
Una Roma made in Italy: e l'onda azzurra crescerà
Il d.s. Monchi punta sugli italiani: in questa stagione almeno uno è stato sempre in campo. E per l'estate piacciono Mancini, Rugani e Berardi
 Sab. 05 gen 2019 
Manolas e Pellegrini "Cori de Roma", ma poi?
Strana la vita, non avrebbero potuto fare vacanze più diverse: Lorenzo Pellegrini...
Dieci, ma senza lode. È Dzeko il re del gol in Champions League
(...). Tramontata l'era Totti, alla Roma non capita molto spesso, e così brilla...
 Ven. 04 gen 2019 
I libri più letti nel 2018? Totti sbaraglia la concorrenza!
L’opera realizzata dal dirigente della Roma e Paolo Condò si classifica al nono posto
 Gio. 03 gen 2019 
Quest'anno no alle divisione delle "correnti"
Il 2019 che vorrei? Facile, Roma campione e Lazio in serie B. Ah dimenticavo, anche...
 Mer. 02 gen 2019 
Mancini: "Zaniolo è il talento del futuro. Per me lui non è un Totti"
In un'intervista il ct della Nazionale Roberto Mancini, ha parlato anche di Nicoló...
 Mar. 01 gen 2019 
Florenzi: "Con Pastore faremo il salto di qualità. De Rossi uomo squadra"
"De Rossi ci manca molto, con lui si gioca in 12. Totti è il capitano della Hall of Fame. Serve continuità per il quarto posto"
 Lun. 31 dic 2018 
TOTTI: "Buon anno nuovo a tutti!"
L'ex capitano e attuale dirigente della Roma Francesco Totti fa gli auguri su Instagram...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>