facebook twitter Feed RSS
Martedì - 17 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

L'Italcalcio del futuro

Martedì 02 gennaio 2018
Aspettando l'apertura del calciomercato sotto la neve, da domani al 31 gennaio, il calcio italiano riflette su cosa è accaduto nell'anno che se ne è andato e si interroga su quello che è appena arrivato. Tutto per tentare di migliorare quanto negli ultimi dodici mesi non ha funzionato che, a guardar bene indietro, non è stato poco. Il 2018 si apre con un presidente federale dimissionario, senza un commissario tecnico della Nazionale e con un commissario alla Lega di Serie A; il tutto accompagnato dalla prospettiva di non giocare il prossimo mondiale in Russia. Bene no? Ci sarebbe da prendere una spugna e cancellare tutto in colpo solo, per ricominciare daccapo senza guardare un faccia nessuno. Le voci da dentro auspicano un uomo di calcio a governare la federazione ma, come sempre capita, la scelta sarà più politica che tecnica. Nessuno, però, deve trascurare un dato: si ha a disposizione un'occasione unica per cambiare il mondo del calcio e non sfruttarla sarebbe da miopi reazionari, oltre che un errore storico. La Var, ad esempio, è il simbolo del nuovo che avanza: uomini, organismi e strutture non possono restare indietro.

GIOCO E GIOCATORI - Già, la Var. Non tutto funziona (già) per il meglio, la sperimentazione in quanto tale chiama in causa novità e aggiustamenti, soprattutto a livello del protocollo d'utilizzo. Impensabile, ad esempio, che dalla discrezionalità dell'arbitro si passi alla discrezionalità dell'arbitro Var. E finora i casi simili in cui si è intervenuti oppure no sono stati troppi. Passando al campo, il campionato sta confermando i pronostici estivi con due squadre in testa al gruppo, Napoli e Juventus. Il gruppo di Maurizio Sarri continua a non steccare praticamente mai sul piano del gioco; quello di Max Allegri raramente tradisce sul piano tecnico, con una rosa (per ora) ineguagliabile. Ci si chiede, però, se in vista del traguardo finale sarà più determinate il gioco oppure lo saranno i giocatori. Ecco perché va seguito con attenzione il mercato invernale del Napoli. Alle spalle delle due battistrada, tre squadre in lotta per due posti Champions: Inter, Roma e Lazio in ordine di classifica. Luciano Spalletti deve sperare che Mauro Icardi abbia sempre la mira giusta sennò sono dolori; Eusebio Di Francesco deve capire (in fretta) se Dzeko e Schick possono giocare insieme nel 4-3-3 o se non sia il caso di modificare il modulo per farli coesistere; Simone Inzaghi ha creato un piccolo capolavoro e dovrebbe continuare a pensare soltanto al suo gruppo per non rischiare di rovinare il prezioso lavoro svolto.

A.A.A. EREDI CERCASI - Il 2018 appena cominciato guarda verso il futuro con due squadre italiane negli ottavi di Champions e quattro nei sedicesimi di Europa League. Tutto (o quasi) in linea con le previsioni d'inizio stagione. Ciò che stona è che gran parte delle imprese in Europa sono state frutto delle giocate di calciatori non italiani, e questo contribuisce a spiegare il momento nerissimo della Nazionale azzurra. Lo scorso anno hanno smesso due tipetti come Totti e Pirlo, e Buffon si avvia ad imitarli nei prossimi i mesi: riuscire a trovare tre giocatori come quelli sarebbe già una mezza vittoria, al di là del nome del nuovo presidente federale o del prossimo ct. Il pallone, come raccontano i vecchi saggi, è materia complicata solo per chi vuole renderla complicata. La cosa fondamentale è non sgonfiarlo per interessi personali.
di M. Ferretti
Fonte: Il Messaggero

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 16 lug 2018 
Esperti e giovani: c'è un poker d'assi sul tavolo del gol
Aspettando Pastore e Kluivert, brillano Dzeko e Marcano con Schick e Luca Pellegrini
Calciomercato Roma, Alisson, via all'asta inglese: servono 80 milioni
Il Liverpool si spinge a 70, oggi il rilancio del Chelsea e la Roma aspetta il sì del Psg per il sostituto Areola
Roma, il caso Florenzi: da "bello di nonna" a "trenta denari"
Pur in procinto di firmare il rinnovo, l’azzurro è ai ferri corti con gli ultrà: in 4 anni dalla simpatia alle ruggini
Via alle doppie sedute fino a giovedì
Oggi la Roma tornerà ad allenarsi a Trigoria per l'ultima settimana di ritiro prima...
Roma, Schick ora è chic: ecco la sorpresa più bella della nuova squadra
Tre gol e due assist in 37 minuti. Ok, il Latina milita in serie D, si era radunato...
 Dom. 15 lug 2018 
Calciomercato Roma su Berardi, a Di Francesco manca solo lui
Trattativa serrata, l’esterno del Sassuolo è l’unico richiesto espressamente dal tecnico
Roma, Schick a raffica. Kluivert piace a metà
La Roma affonda il Latina (9-0) davanti a circa 3000 tifosi giallorossi accorsi...
Napoli, Roma e Inter: subito in campo le rivali della Juve, aspettando Ronaldo
Ronaldo, anche se per ora usando i social, già parla in italiano, a poche ore dal...
 Sab. 14 lug 2018 
Roma e Lazio, sponsor a rischio Di Maio: "Ora colpiremo i furbi"
La Roma e la Lazio finiscono nel mirino del ministro del lavoro e dello Sviluppo...
I giorni di Alisson: per lui è braccio di ferro tra Chelsea e Liverpool. Areola, Cillesen e...
Areola, Cillesen e Olsen i nomi per sostituirlo
Eusebio, la forza della continuità
Lo scambio o comunque l'album delle figurine piace ai bambini. Non da oggi. D'estate...
Alisson via, questione di giorni. Idea Suso, in uscita uno tra El Shaarawy e Perotti
Questione di giorni, massimo un paio di settimane e Alisson non sarà più un giocatore...
 Ven. 13 lug 2018 
Calciomercato Roma, sogno Chiesa: può avverarsi con Defrel
L’attaccante francese è il preferito dalla Fiorentina. Se il club giallorosso avrà la possibilità di alzare l’offerta, Monchi proverà a convincere i viola inserendo l’ex Sassuolo
Calciomercato Roma, Alisson "chiama" Suso
Areola in pole per sostituire il brasiliano, Lo spagnolo del Milan corrisponde all’identikit perfetto che chiede Di Francesco
Al Tre Fontane cori per Dzeko e applausi per Di Francesco
La Roma abbraccia i suoi tifosi allo stadio Tre Fontane in occasione dell'allenamento...
Il decalogo di Eusebio: pressing, sacrificio e amore per la maglia
Il tecnico vuole che tutti i giocatori siano disponibili con i tifosi e che gli stranieri parlino la lingua italiana
 Gio. 12 lug 2018 
Di Francesco, lezioni di pressing. Karsdorp a riposo
Il tecnico: “Possono inventarsi quello che vogliono. Se andiamo forte a prenderli, non possono fare niente”. L’olandese fermo per affaticamento
Calciomercato Defrel-Samp, alla stretta finale
Blucerchiati alla ricerca del sostituto di Zapata. Il romanista è il profilo ideale
Florenzi, scelta di cuore: la famiglia spinge per la conferma
Giorni decisivi per Alessandro Florenzi: il suo procuratore e Monchi sono costantemente...
Il Liverpool supera il Real: 65 milioni per Alisson
Blitz londinese. Martedì pomeriggio Monchi è volato a Londra dove ha cenato con...
 Mer. 11 lug 2018 
Calciomercato Roma, Zapata all'Atalanta spinge Defrel alla Sampdoria
Uscite ed entrate per il mercato giallorosso che si intreccia con le operazioni...
CR7, Ancelotti, Pastore: la serie A ritrova il suo fascino
Forse perché alla fine degli anni 90 era lui a strabiliare l'Italia con i colpi...
Effetto CR7, la A sale di livello: crescono tecnica e grandi incassi, ma i diritti tv...
Cristiano Ronaldo alla Juve è qualcosa che riguarda l'intero calcio italiano, un...
Porte aperte ai tifosi, Cristante senza paura. Ultimatum per Alisson
Monchi sul portiere brasiliano richiesto da Real Madrid e Chelsea: “Non siamo esasperati. Non posso dire ‘ Fino al 4 agosto’…, ma tutto ha un tempo, è logico”
La scommessa della Roma
La scommessa della Roma non ha il peso d'oro di quel Cristiano Ronaldo con cui la...
Roma, le frecce accese. Di Francesco pronto al sorpasso, e con un Berardi in più...
L’intoccabile Ünder, la novità Kluivert, più El Shaarawy e Perotti confermati: ma uno di loro due potrebbe partire se arrivasse l’attaccante del Sassuolo
Calciomercato Roma, effetto Ronaldo: il Real offre 60 milioni per Alisson, ma non bastano
Il ciclone Ronaldo soffia verso Trigoria. La risposta di Florentino Perez non tarderà...
 Mar. 10 lug 2018 
Attesa Alisson, Florenzi verso il rinnovo
Monchi dice la verità: «Per Alisson non abbiamo ricevuto nessuna offerta. So che...
Roma, il futuro è in corso
Gruppo al lavoro a Trigoria, Di Francesco al secondo anno come Monchi: è partito solo un big, la rosa è da completare. Dieci volti nuovi, Pastore e Cristante gli unici sulla carta titolari e poi tanti talenti che il tecnico dovrà valorizzare
Di Francesco ricomincia dall'estrema cura dei dettagli
Il tecnico in campo è stato sempre al centro nel gioco, ha dispensato consigli ai più giovani e corretto difetti dei senatori
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>