facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Cercasi idea scudetto. Le speranze e i limiti del mercato a gennaio

Martedì 02 gennaio 2018
Domani la riapertura degli affari: cosa cercano le squadre di vertice per spezzare l'equilibrio. Vrsaljko, Darmian, Emerson: tutte a caccia di un terzino e l'equilibrio di un campionato con cinque squadre in una panciata di punti può suggerire due idee. Che chi è lì, stia facendo benissimo. Oppure che possa bastare un dettaglio per fare la differenza. Domani apre ufficialmente un mercato che non s'annuncia esaltante, ma offre a Napoli e Juve, Inter, Roma e Lazio l'occasione di trovare quel qualcosa di utile per mettere la testa davanti alle altre.

GOL SCUDETTO - Qualcuno si è mosso già: il Napoli, dopo il 6 gennaio, accoglierà Inglese, nuovo "vice- Mertens". Ma non sarà l'unica mossa. Quando Sarri dice: «Siamo scoperti in un ruolo» , pensa proprio all'attacco. Per far sì che il titolo d'inverno non resti effimero. Callejon non riposa mai, un vice Insigne non c'è: per questo il ds Giuntoli parla da tempo col Bologna di Verdi, che costa 25 milioni. Il piano- b è l'arrivo anticipato di 6 mesi di uno tra Younes dell'Ajax e Ciciretti del Benevento, bloccati per giugno. C'è poi la questione del terzino: bocciato Mario Rui, sono stati seguiti Vrsaljko l'Atletico non cede - e Darmian, anche se Sarri preferirebbe aspettare il ritorno di Ghoulam.

I TERZINI DELLE GRANDI - Curioso che i due nomi interessino anche Juve e Roma. I campioni d'Italia avevano un piano: vendere Alex Sandro al Chelsea per assecondarne i desideri di fuga monetizzando a cifre record ( 60 milioni) e prendere subito Emerson Palmieri dalla Roma per 20 milioni più 5 di bonus. L'offerta inglese però non è mai arrivata, il progetto può slittare all'estate. Quando Marotta aspetta Emre Can, a scadenza di contratto. Oggi, con Lichtsteiner verso il Marsiglia ( partirà pure Pjaca, in prestito a Schalke, Zenit o Monaco) a Torino avevano pensato proprio a Vrsaljko. Il rientro del tedesco Howedes però coprirà il ruolo. Il croato dell'Atletico piaceva e piace pure alla Roma, alla ricerca di un terzino per sfruttare Florenzi da esterno offensivo. Il ds Monchi però ha un problema: entro giugno servono 30 milioni di plusvalenze. Meglio allora non spendere: Darmian, che nello United ha giocato appena 194 minuti di campionato, può spostarsi in prestito. Lo scenario cambierebbe se Peres trovasse una squadra. A Di Francesco, a dire il vero, piacerebbe altro: una punta "alla Berardi". Il Sassuolo è disposto a parlarne, da Trigoria sono fermi a un timido sondaggio.

LIMITI E SCELTE - A gennaio c'è poco tempo e sbagliare è facile: ci si affronta per un colpo che non serve - vedi Rincon un anno fa - altre volte un giocatore preso in serie C diventa il regista dello scudetto, come Romano nel Napoli ' 86. Certo non può sbagliare l'Inter. A giugno Barella del Cagliari può diventare il "nuovo" Nainggolan di Spalletti, che però ha bisogno subito di un centrocampista di "gamba", un attaccante di qualità e un difensore. I dirigenti Sabatini e Ausilio però sbattono sui paletti del fair play finanziario. Solo prestiti gratuiti. Al Barça hanno chiesto l'esterno Vidal e l'attaccante Deulofeu (piace pure al Napoli). Allo United Mkhitaryan e al Psg Pastore, sperando che lo sceicco che ne è innamorato lo lasci andare per non fargli perdere i Mondiali. Ma chi paga quegli stipendi? Alla Lazio la questione è diversa: dopo la sosta arriverà Caceres, 6 mesi di contratto e opzione per altri 2 anni. A Inzaghi servirebbe pure un vice Leiva, ma difficilmente lo avrà: questione di equilibrio. Anche a bilancio.
di G. Cardone
Fonte: La Repubblica

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 22 ott 2018 
Una Roma in cerca di reazioni: solo 3 volte è riuscita a rimontare
La squadra di Eusebio Di Francesco è andata sotto 20 volte e in tre occasioni è riuscita a ribaltare lo svantaggio iniziale, poi tre pareggi e tutte sconfitte
Roma, avanti con DiFra
Non l'ha abbattuto la prima tempesta stagionale e non sarà una pioggia qualunque...
Roma, cinque anni per tornare a Zeman
La politica delle plusvalenze ha garantito stabilità, ma è rischiosa. Dopo il primo Garcia un calo costante: ora la squadra è nuovamente ai livelli 2012
Roma, telefonata Monchi-Pallotta. Voci sull'addio del diesse a fine stagione
Lo spagnolo non gradisce che il primo consigliere sia ancora Franco Baldini: il Siviglia lo vorrebbe, così come il Barcellona
Il boss: "Allo Stadium entra tutta la Calabria unita"
Gli affari della 'ndrangheta nella curva della Juventus non si sarebbero fermati...
Dzeko, niente multa per la sfuriata
I dirigenti l'hanno considerato una cosa di campo,la sfuriata di Edin Dzeko davanti...
Per il Cska venduti 8 mila biglietti
Nella partita di Champions League tra Roma e Cska Mosca, in programma domani alle...
Roma-Cska, allerta ultrà vigilia ad alta tensione
Atterreranno già oggi nella Capitale i primi tifosi russi del Cska Mosca che domani...
Eusebio, quattro gare per esonerare la crisi
C'è chi dice che è incapacità. Forse, però, è soltanto confusione. Di certo, più...
La Roma va indietro tutta
A casa Di Francesco. Nel calcio è così, se vi piace. Facile a dirsi e a farsi. Ed...
Cska, lo strano caso di capolista outsider
A sorpresa primo nel gruppo G, il Cska Mosca che si presenta domani sera all'Olimpico...
Doppia sfida dorata: contro il CSKA ballano tra i 20 ed i 22 milioni
Tra i venti ed i 22 milioni di euro, non certo una cifra banale. Sono i soldi che...
Coric, Luca Pellegrini, Kluivert e Bianda: sono solo meteore?
(...) Il poker di ragazzi su cui si è puntato parecchio in estate - destinati, se...
Cska, Napoli e Fiorentina: il futuro in quattro partite
(...) Il fantasma di Garcia insegue Eusebio Di Francesco. Non si parla di un clamoroso...
Baldini c'è ancora. È lui a salvare Difra dall'ira di Pallotta
Aveva annunciato le dimissioni, ma alla prima occasione utile era di nuovo, regolarmente...
Lo "straripante" Freddi Greco scoperto da Conti
Raccontano che un altro così completo in Primavera non ci sia. È Freddi Greco a...
 Dom. 21 ott 2018 
Dzeko furioso con De Sanctis per... l'erba del campo
Il bosniaco nervosissimo nei momenti dell’espulsione di Milinkovic-Savic: frasi irripetibili e una bottiglietta lanciata lontano
Roma-Spal 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-SPAL 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
La Roma incompiuta: tanti giovani e nessun leader
C'è un sentimento infido, probabilmente incosciente, in Eusebio Di Francesco quando...
Altro che fortino: Olimpico terra di conquista
La prima sconfitta casalinga di questa stagione fa riaffiorare l'incubo Olimpico...
Nervi, stanchezza e due gol divorati: Dzeko rivede il tunnel
In 5 giorni è cambiato tutto. Difficile pensare che l'Edin Dzeko meraviglioso di...
E' tornata Rometta: crisi di crescita, molle, distratta. E DiFra sbotta
La crisi sembrava alle spalle, ora la Roma ritorna quasi al via. Nn un colpo, le...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>