facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 novembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Cercasi idea scudetto. Le speranze e i limiti del mercato a gennaio

Martedì 02 gennaio 2018
Domani la riapertura degli affari: cosa cercano le squadre di vertice per spezzare l'equilibrio. Vrsaljko, Darmian, Emerson: tutte a caccia di un terzino e l'equilibrio di un campionato con cinque squadre in una panciata di punti può suggerire due idee. Che chi è lì, stia facendo benissimo. Oppure che possa bastare un dettaglio per fare la differenza. Domani apre ufficialmente un mercato che non s'annuncia esaltante, ma offre a Napoli e Juve, Inter, Roma e Lazio l'occasione di trovare quel qualcosa di utile per mettere la testa davanti alle altre.

GOL SCUDETTO - Qualcuno si è mosso già: il Napoli, dopo il 6 gennaio, accoglierà Inglese, nuovo "vice- Mertens". Ma non sarà l'unica mossa. Quando Sarri dice: «Siamo scoperti in un ruolo» , pensa proprio all'attacco. Per far sì che il titolo d'inverno non resti effimero. Callejon non riposa mai, un vice Insigne non c'è: per questo il ds Giuntoli parla da tempo col Bologna di Verdi, che costa 25 milioni. Il piano- b è l'arrivo anticipato di 6 mesi di uno tra Younes dell'Ajax e Ciciretti del Benevento, bloccati per giugno. C'è poi la questione del terzino: bocciato Mario Rui, sono stati seguiti Vrsaljko l'Atletico non cede - e Darmian, anche se Sarri preferirebbe aspettare il ritorno di Ghoulam.

I TERZINI DELLE GRANDI - Curioso che i due nomi interessino anche Juve e Roma. I campioni d'Italia avevano un piano: vendere Alex Sandro al Chelsea per assecondarne i desideri di fuga monetizzando a cifre record ( 60 milioni) e prendere subito Emerson Palmieri dalla Roma per 20 milioni più 5 di bonus. L'offerta inglese però non è mai arrivata, il progetto può slittare all'estate. Quando Marotta aspetta Emre Can, a scadenza di contratto. Oggi, con Lichtsteiner verso il Marsiglia ( partirà pure Pjaca, in prestito a Schalke, Zenit o Monaco) a Torino avevano pensato proprio a Vrsaljko. Il rientro del tedesco Howedes però coprirà il ruolo. Il croato dell'Atletico piaceva e piace pure alla Roma, alla ricerca di un terzino per sfruttare Florenzi da esterno offensivo. Il ds Monchi però ha un problema: entro giugno servono 30 milioni di plusvalenze. Meglio allora non spendere: Darmian, che nello United ha giocato appena 194 minuti di campionato, può spostarsi in prestito. Lo scenario cambierebbe se Peres trovasse una squadra. A Di Francesco, a dire il vero, piacerebbe altro: una punta "alla Berardi". Il Sassuolo è disposto a parlarne, da Trigoria sono fermi a un timido sondaggio.

LIMITI E SCELTE - A gennaio c'è poco tempo e sbagliare è facile: ci si affronta per un colpo che non serve - vedi Rincon un anno fa - altre volte un giocatore preso in serie C diventa il regista dello scudetto, come Romano nel Napoli ' 86. Certo non può sbagliare l'Inter. A giugno Barella del Cagliari può diventare il "nuovo" Nainggolan di Spalletti, che però ha bisogno subito di un centrocampista di "gamba", un attaccante di qualità e un difensore. I dirigenti Sabatini e Ausilio però sbattono sui paletti del fair play finanziario. Solo prestiti gratuiti. Al Barça hanno chiesto l'esterno Vidal e l'attaccante Deulofeu (piace pure al Napoli). Allo United Mkhitaryan e al Psg Pastore, sperando che lo sceicco che ne è innamorato lo lasci andare per non fargli perdere i Mondiali. Ma chi paga quegli stipendi? Alla Lazio la questione è diversa: dopo la sosta arriverà Caceres, 6 mesi di contratto e opzione per altri 2 anni. A Inzaghi servirebbe pure un vice Leiva, ma difficilmente lo avrà: questione di equilibrio. Anche a bilancio.
di G. Cardone
Fonte: La Repubblica

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 18 nov 2018 
Diego Perotti vuole tornare: la Roma si gioca l'Europa di oggi e di domani
L’argentino da domani tornerà ad allenarsi con il resto del gruppo, dopo un inizio di stagione tribolato con tre infortuni in un brevissimo lasso di tempo
Pastore si cura, Manolas spera: le ultime da Trigoria in attesa dei nazionali
In quattro si allenano al Fulvio Bernardini anche nel giorno di riposo. Lunedì il gruppo ritorna a lavorare con Di Francesco in vista della trasferta di Udine
Pellegrini, arriva una maxi offerta dal Manchester United
Il suo manager è stato in Inghilterra per la proposta: i Red Devils gli garantiscono uno stipendio da star. Ora tocca alla Roma
Se il futuro dipende dal ginocchio
Una stagione, fin qui, votata alla causa Roma e la terza pausa nazionali trascorsa...
Kluivert: "Incanto la Roma e mi prendo l'Olanda"
(...) Justin Kluivert ha voglia di divorare il futuro. Cosa che ha fatto capire...
De Rossi vuole esserci con il Real. Mese di fuoco per Difra: nove match per risalire
Il recupero di De Rossi e un periodo di partite che rischia di lasciare senza fiato...
Roma, la sua difesa con il buco al centro
Allarme rientrato ma fino ad un certo punto. Perché se anche gli esami strumentali...
 Sab. 17 nov 2018 
Roma, De Rossi torna col Real Madrid. E poi il rinnovo di un altro anno
Il centrocampista giallorosso andrà in panchina a Udine e rientrerà dal 1' in Champions, prima di discutere il prolungamento del contratto e il futuro da allenatore
Giannini: "Pellegrini mi somiglia. Zaniolo? Forte, ma non è un 10"
Giuseppe Giannini la Roma non l'ha mai lasciata. Sul campo, più di 300 presenze...
TRIGORIA 17/11 - Alcuni giocatori al lavoro nonostante il giorno di riposo
Eusebio Di Francesco ha concesso ai giocatori della Roma due giorni di riposo (oggi...
Infortuni Roma, De Rossi vede la luce e Manolas sta meglio. Il punto su Pastore
Dopo la sosta la trasferta a Udine e la sfida di Champions League contro il Real Madrid all'Olimpico. Le ultime dall'infermeria
Mese della verità per Karsdorp: è sotto la lente di DiFra e Monchi
[..] Dopo l'unica apparizione della scorsa stagione, Karsdorp aveva voglia di «giocare...
Florenzi & Ciro uomini Capitale
La Lazio azzurra c'è, si chiama Immobile; la Roma pure c'è, e porta il nome di Florenzi....
Manolas, niente frattura ma una forte distorsione
Per tirare un sospiro di sollievo, bisognerà attendere le prossime ore. Manolas,...
 Ven. 16 nov 2018 
TRIGORIA, due giorni di riposo per la Roma: lunedì la ripresa degli allenamenti
La Roma è scesa in campo questo pomeriggio per l'ennesimo allenamento senza nazionali...
TRIGORIA 16/11 - Seduta tecnico-tattica. Perotti si divide tra gruppo e individuale.
ALLENAMENTO ROMA - Presente anche parte della Primavera
Ansia Manolas: con la Grecia esce per infortunio
Piove sul bagnato. La sosta che doveva servire per rimettere insieme i pezzi e fornire...
Roma, i difensori del gol: su 22 centri 8 vengono da dietro. A Monchi piace il fratello di Hazard
Un gol ogni tre segnati. Anzi, addirittura qualcosa in più (uno ogni 2,75). È la...
Roma, da Karsdorp a Perotti e Marcano: ecco i big a rischio
C'è chi potrebbe partire per andare a giocare e chi, invece, potrebbe partire perché...
 Gio. 15 nov 2018 
Totti entra nella Hall of Fame: la cerimonia prima del Real Madrid
Il 27 novembre poco prima della sfida di Champions contro il Real, il club omaggerà il suo ex capitano con l’ingresso nella Hall of Fame giallorossa: "E' un privilegio essere stato inserito al fianco di idoli miei e di generazioni di tifosi"
TRIGORIA 15/11 - Squadra in campo con i ragazzi della Primavera. Perotti in gruppo part-time
ALLENAMENTO ROMA - De Rossi e Luca Pellegrini in miglioramento
Roma sotto assedio: da Pellegrini a Under il rischio addio è alto
La Roma è sotto assedio e rischia concretamente di perdere una parte importante...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>