facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 26 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, Nainggolan nella bufera

Martedì 02 gennaio 2018
La prima vetrina dell'anno se la prende lui, Radja Nainggolan, perché persino in epoca di social trionfanti un calciatore che la notte di Capodanno sceglie di proporsi in diretta mentre si ubriaca, fuma e bestemmia, scandalizza ancora un po'. Eppure confessiamolo: i «maledetti» sono sempre esistiti ed hanno riscosso sempre un certo successo. Come non inchinarsi a ciò che ha dato Caravaggio alla pittura, Verlaine alla poesia, Bukowski alla letteratura, Hendrix al rock e tutta una serie di epigoni in ogni campo? Pochissimi, ovvio, se paragonati con i milioni di sconosciuti seppelliti dalla storia (e dallo sport) per vizi neppure troppo privati di cui sono rimasti vittime. Ma i miti del nostro tempo senza memoria ormai sono i calciatori, ed allora si ha buon gioco a ricordare Maradona o Best, fingendo di dimenticare il talento certificato dai trofei e i rimpianti feroci (pubblici) che hanno attraversato il loro tramonto. Perciò il paradosso è che - al netto dei sarcasmi dei tifosi avversari - il comportamento di Nainggolan ha diviso anche i tifosi della Roma tra colpevolisti (la squadra a causa delle ultime 3 partite ha frenato in campionato ed è stata eliminata in Coppa Italia) e innocentisti (faccia quello che vuole basta che giochi bene).

BALOTELLI E I TIFOSI - Logico che in tanti si siano sbizzarriti nei confronti col caso Dybala. Ovvero, la Juve che mette in panchina il proprio miglior giocatore facendo dire a Nedved: «Deve fare vita da professionista». Registrato come ci sia chi dice come - nella querelle con l'argentino - ci siano anche fattori economici dietro, c'è da dire che Nainggolan non ha mai nascosto le proprie trasgressioni (un breve riassunto lo potete vedere qui accanto), che pure gli hanno creato problemi giudiziari (la lite con la moglie del 2014) e frizioni con la Nazionale. Ma il suo stile di vita non ha mai ricevuto censure pubbliche, tant'è che l'anno scorso persino Spalletti lo giustificava: «È così che trova il suo l'equilibrio». Vero, ma ovviamente a Capodanno di equilibrio non aveva bisogno e perciò, fra una bevuta e l'altra, in una improvvisata partita a padel con gli amici, il centrocampista si è «confessato»: «So' ‘mbriaco fracico». Nessuna sorpresa che la sua diretta sia diventata virale, attirando anche i saluti (ricambiati) di Balotelli. I commenti, però, non sono piaciuti al belga, che sui social ha replicato: «Anche a Capodanno pensate a fare le notizie. Auguro un buon anno a tutti tranne a quelli... Ma fatevi una vita». In realtà se la fanno in tanti, ma evitando però di renderla pubblica proprio per scampare alle critiche. È così difficile capire la differenza che c'è tra fumare, bere e bestemmiare in privato o in diretta su Instagram? La Roma, seccata, però lo ha capito bene e - dopo avergli rinnovato il contratto fino al 2021, rendendolo il più pagato con Dzeko (circa 4,5 milioni) - al netto del silenzio pubblico che fa presumere multe, da Di Francesco ai dirigenti (Monchi via telefono) hanno invitato Radja alle scuse. Arrivate così. «Sono dispiaciuto per quanto accaduto. Lo sapete, mi piace star bene con gli amici e amo festeggiare il Capodanno, ma la notte scorsa sono andato oltre; la vedevo come una serata particolare, dove si può anche esagerare un po'. Certo non intendevo dare un esempio negativo. Per questo chiedo scusa per le mie parole e il mio comportamento». Lieto fine? Più o meno. Però quanto fa figo giocare a fare i «maledetti»...
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Coppa Italia - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 24 apr 2018 
Falcao: "Partita da tripla ma spero di festeggiare la finale"
A 34 anni di distanza da quella notte terribile nella quale i giallorossi hanno...
PALLOTTA: "Guarderò la partita in un ristorante italiano di Londra per scaramanzia"
La Roma è pronta ad affrontare il Liverpool stasera nella semifinale di Champions...
Accordo con Qatar Airways: sponsor da 10 milioni l'anno
Habemus (finalmente) sponsor. Main, di prestigio e anche di sostanza. Solo la Juve...
 Dom. 22 apr 2018 
Finalmente Schick, il riposo di Dzeko verso Liverpool
Se alla fine milleseicento romanisti hanno potuto assaporare il gusto di cantare...
 Sab. 21 apr 2018 
Roma, Schick ora c'è: è vivo, meglio tardi che mai
«Ha segnato Schick, ha segnato Schick, ha segnato Schick», il coro liberatorio della...
Silva all'improvviso: prima svolta a sinistra
Il debutto più atteso, quando meno te lo aspetti. Nella Roma e anche nel nuovo anno....
Viviani: "Roma mia, perchè m'hai abbandonato?"
Innamorato perso della sua ex, la Roma, Federico Viviani. E oggi la affronterà con...
 Mer. 18 apr 2018 
Stasera contro il Genoa toglietele... tutti. Non Alisson e Dzeko. La Roma è cosa loro
Informazione numero uno: Edin Dzeko finora ha saltato soltanto una partita, per...
Controsorpasso Capitale
Il Liverpool, come il Paradiso di Warren Beatty, può attendere. Di Francesco fa...
 Mar. 17 apr 2018 
Champions, lo sprint in sei giornate
Un elettrizzante sprint lungo sei giornate. Sui blocchi di partenza, le due romane...
 Dom. 15 apr 2018 
INZAGHI: "Abbiamo sofferto con l'uomo in meno, ma prima non abbiamo sofferto una grandissima Roma"
LAZIO-ROMA 0-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA SIMONE INZAGHI: "Abbiamo reagito all’eliminazione dall’Europa League"
Riecco il derby in notturna. All'Olimpico "zona rossa"
Più che un derby un gran gala del calcio per le squadre capitoline che oggi, per...
L'Olimpico si blinda per il derby di stasera. Il piano della Questura
La posta in palio (l'ingresso in Champions), la posizione in classifica (entrambe...
Grinta, muscoli e gol. Milinkovic e Nainggolan: Lazio-Roma è vostra
I due gladiatori, pur non al meglio, vogliono essere decisivi. Anche perché la qualificazione Champions passa dal derby di oggi
Lazio-Roma, derby da Champions
Il derby, con quel refrain che non passa mai di moda, continuerà probabilmente a...
Nainggolan, il soldato è poco semplice
Stavolta non è in dubbio, mentre all'andata sì. Poi, come per magia, eccolo materializzarsi...
 Sab. 14 apr 2018 
Roma modulo Barça allenando l'euforia
La tentazione è grande. Come la consapevolezza che una mossa del genere porterebbe...
 Ven. 13 apr 2018 
Garcia: "Spero che la Roma raggiunga la finale di Champions. Tutto il merito è di Di Francesco"
"Non ho rimpianti per come è finita la mia esperienza a Roma. Totti? E' un piacere vederlo ancora con i colori della Roma"
Oggi il sorteggio e il derby fuori casa fa sorridere. Di Francesco pensa al ritiro a Trigoria
Dal Barcellona alla Lazio, passando per il sorteggio di Champions, rischiano di...
 Gio. 12 apr 2018 
Diritti tv, si profila asta Rai-Mediaset per Coppa Italia e Supercoppa
Si profila una sfida fra Rai e Mediaset nell'asta nazionale per i diritti tv della...
 Mer. 11 apr 2018 
Roma-Kiev: i biglietti aerei non costano poi così tanto
Molti tifosi sono già alla ricerca dei voli per l'Ucraina: la finale di Champions League è il 26 maggio
 Mar. 10 apr 2018 
Roma, la mossa del sogno rimonta: difendere bene e attaccare meglio
Que sera, sera. Serve un miracolo alla Roma per ribaltare l'1-4 dell'andata contro...
 Lun. 09 apr 2018 
Paradosso Olimpico. In Champions neanche un gol preso ma in A la Roma è al 6° ko interno
Incredibile, indecifrabile, anomalo Olimpico. E' una fortezza inespugnabile nella...
Inseguendo il gol perduto
Per credere nell'impossibile si dovrebbe quantomeno ripartire da un gol. Ma per...
Rimonta, la Roma ci crede
Evitare una rimonta (in campionato) è possibile, compierne una in Champions contro...
 Dom. 08 apr 2018 
Lazio e Roma al terzo posto aspettando il derby della Capitale
ROMA - Non brillerà per pulizia, manutenzione delle strade e qualità della vita,...
Roma, tutti sotto esame: senza 4° posto sarebbe rifondazione
Giallorossi pronti al ribaltone in caso di mancata qualificazione Champions. Di Francesco unico punto fermo
L'organico della Roma non dà garanzie: che fine ha fatto Jonathan Silva?
Mancano i cambi. Di Francesco protegge la sua rosa dopo l'11ª sconfitta stagionale...
Le scelte sbagliate della Roma. La Fiorentina le presenta il conto
Il calcio, come la vita, è fatto di priorità. La Roma che scambia il dessert (la...
La Roma è Viola dalla vergogna
La trappola dell'Olimpico scatta inesorabile. Così la Roma cade anche contro la...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>