facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Occasione o necessità: il futuro di Badelj è tra Milan e Roma

Lunedì 01 gennaio 2018
Il cambio di procuratore, il passaggio da Dejan Joksimovic ad Alessandro Lucci, non ha spostato gli equilibri, per riprendere un'espressione molto in voga in questi ultimi mesi. Il futuro di Milan Badelj rimane in bilico, con la Fiorentina chiamata a prendere una decisione non semplice in vista della seconda metà di stagione: trattenere il centrocampista a giugno e perderlo a parametro zero per provare a raggiungere con lui un posto nella prossima Europa League o correre il rischio di rinforzare una rivale diretta anticipando il suo addio a gennaio?

OCCASIONE MILAN - Milan e Roma infatti hanno seguito con particolare attenzione la sua situazione negli ultimi tempi e, secondo quanto filtra dalla galassia fiorentina, con un rinnovo che ad oggi appare un'ipotesi remota i contatti si sono più insistenti e concreti nelle ultime settimane. Perchè entrambe sono alla ricerca di una soluzione low cost per completare i rispettivi reparti di centrocampo, che hanno denunciato una carenza di alternative per affrontare una stagione ricca di impegni anche sul fronte europeo. Il Milan in particolare, dopo il ritorno al centrocampo a tre, ha bisogno di una mezzala che offra la possibilità a Bonaventura e Kessie di respirare di tanto in tanto; nonostante Badelj si esprima al meglio come regista basso (posizione occupata in rossonero da Montolivo e Biglia), nel corso della sua carriera ha interpretato anche il ruolo di interno e le favorevoli condizioni economiche rappresentano un'occasione da sfruttare per riprendere un discorso mai interrotto da almeno un anno a questa parte.

NECESSITA' ROMA - Quella che per il Milan può essere un'opportunità, per la Roma rischia di trasformarsi in una necessità. Il francese Maxime Gonalons ha faticato più del previsto a calarsi nella parte di vice De Rossi e il suo scarso impiego (10 apparizioni complessive in tutte le competizioni) potrebbe portare a riflessioni di mercato che consentirebbero all'ex capitano del Lione di esprimersi altrove con maggiore continuità e al club capitolino di fare cassa. La stessa alternanza tra Pellegrini e Strootman come mezzala sinistra non ha portato i risultati sperati e anche la situazione del giocatore olandese in chiave futura è da monitorare. Ecco perchè l'ingaggio di Badelj avrebbe l'effetto di risolvere due problemi in un colpo solo: giocatore esperto, duttile e dal rendimento certo. Oltre che economico. Possibilità per il Milan, necessità per la Roma: il futuro del croato si decide ora, con l'ultima parola che spetta ovviamente alla Fiorentina.
di Andrea Distaso
Fonte: calciomercato.com

De Rossi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 18 ott 2018 
Santon:"Ci siamo ritrovati, parlare tra noi ci è servito. Contento di aver giocato e vinto il derby"
"L'accoglienza di Monchi è stata bella, mi ha fatto sentire subito importante. Dal primo giorno di ritiro ho sempre dato il massimo"
De Rossi: "Non sarò un peso. E dopo forse farò l'allenatore"
Il centrocampista giallorosso ha parlato del suo post carriera: "Si andrà avanti, come successo dopo Di Bartolomei, Conti, Giannini e Totti. Figuriamoci per il sottoscritto".
Zaniolo: "Indescrivibile l'esordio al Bernabeu. De Rossi punto di riferimento"
Queste le parole del centrocampista giallorosso Nicolò Zaniolo a Sky Sport: Primo...
Sarah Felberbaum su De Rossi: "Quanto giocherà ancora? Non so, 2 o 3 anni..."
Sarah Felberbaum, moglie del capitano della Roma Daniele De Rossi, ha rilasciato...
Roma, turnover obbligato in vista del tour de force
Sei gare in ventidue giorni. Ventitré (un portiere, 8 difensori, 9 centrocampisti...
TRIGORIA 18/10 - Pastore in gruppo. Individuale per Kolarov e De Rossi. Terapie Karsdorp e Perotti
ALLENAMENTO ROMA - Seduta incentrata sulla tattica.
Roma: un ottobre da turnover, ma non vale per il modulo
Dalla Spal alla Samp: 6 partite in 22 giorni, Di Francesco confermerà il 4-2-3-1 e ruoterà gli uomini. Anche se gli infortuni ne limiteranno le possibili scelte
Infermeroma. Perotti e Karsdorp ko: DiFra li perde un mese
La Roma si fa male, pur senza giocare. Paradossi da sosta: per una volta a fermarsi...
 Mer. 17 ott 2018 
Pellegrini: "È fondamentale mettere in chiaro le cose sia in campionato sia in Champions"
"Proveremo a recuperare qualche punto già contro la SPAL"
Roma, che guaio Perotti: tre settimane di stop
L'argentino ha sostenuto questa mattina esami strumentali che hanno evidenziato una lesione al soleo sinistro
Roma-Spal, Lorenzo Pellegrini e Bryan Cristante sanno come si fa
I due centrocampisti giallorossi hanno segnato un anno fa contro la Spal. Per il prodotto del vivaio è stato il primo gol in prima squadra, sotto la Sud
I venti giorni della verità
Quella inguardabile, impaurita e perdente di inizio stagione, oppure la versione...
Vent'anni capitano. Totti e quella fascia che non si scorda
Il 17 ottobre 1998, alle ore 16, Francesco Totti è stato per la prima volta il capitano...
Parla lady De Rossi: "Non capisco nulla di calcio, lui lo sa"
Un capitano romano e romanista, un giocatore che è in Serie A da 15 anni, l'esigenza...
La battaglia del grano scuote la A
Icardi e Skriniar tengono sulle spine l'Inter per un rinnovo che tarda ad arrivare....
Bryan, una nuova vita da mediano
L'inizio così e così, diciamo. Ci si aspettava qualcosa in più. E forse anche lui,...
 Mar. 16 ott 2018 
Roma, a Trigoria prove anti Spal, ma Di Francesco ha il gruppo decimato
Pastore, Kolarov e De Rossi assenti contro i ferraresi. Fuori anche Perotti per un problema al polpaccio sinistro, al suo posto El Shaarawy
TRIGORIA 16/10 - Individuale per De Rossi, Kolarov, Ünder e Pastore. Terapie per Perotti
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro diviso tra palestra e campo.
Tunnel senza fine
Un tunnel infinito. Dentro e fuori dall'infermeria, senza trovare un briciolo di...
 Lun. 15 ott 2018 
Roma, che sfortuna per Perotti: altro infortunio, è già il terzo
L’attaccante argentino si ferma ancora per un problema al polpaccio. Proprio ora che, viste le assenze per i nazionali, Di Francesco lo avrebbe schierato dall’inizio contro la Spal
Pastore pronto per la Spal, De Rossi rientra contro il Cska
Sosta conclusa, adesso c'è la Spal e un calendario fitto che in meno di un mese...
Roma a ritmo continuo: cinque gare in un mese
Di Francesco non è tipo che si sofferma sul calendario. Lo aveva fatto quest'estate...
 Dom. 14 ott 2018 
Roma, l'altalena dei terzini: Santon sempre più su, Karsdorp si è eclissato
L'ex interista arrivato tra lo scetticismo generale è ora in rampa di lancio, mentre l'olandese che in questa stagione doveva prendersi il ruolo da titolare a gennaio potrebbe partire in prestito
Roma, da Ünder a El Shaarawy: per i rinnovi non c'è fretta
Quando il campionato si ferma, spuntano prolungamenti e adeguamenti. Il più urgente è De Rossi, il più necessario il turco, ma da Trigoria dicono: «Nessun incontro»
 Sab. 13 ott 2018 
Santon gioca con la figlia, De Rossi: "Hai trent'anni e modifichi gli addominali"
Il capitano della Roma commenta una foto postata dal terzino nel giardino di casa
Quando il virtuale travalica la realtà
Tra luoghi comuni e manicheismo, è innegabile che il club non susciti simpatie in larga parte della comunicazione
Roma, ecco la meglio gioventù
A Trigoria gli Under 23 chiedono spazio. Il gioco di parole non è voluto ma l'esempio...
 Ven. 12 ott 2018 
Roma, si avvicina il rientro di Pastore. E la dirigenza si vede negli Usa
Incontro negli Stati Uniti con il presidente Pallotta per parlare di stadio, mercato e marketing. Nel frattempo a Trigoria l’argentino lavora per rientrare il prima possibile
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>