facebook twitter Feed RSS
Sabato - 20 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Occasione o necessità: il futuro di Badelj è tra Milan e Roma

Lunedì 01 gennaio 2018
Il cambio di procuratore, il passaggio da Dejan Joksimovic ad Alessandro Lucci, non ha spostato gli equilibri, per riprendere un'espressione molto in voga in questi ultimi mesi. Il futuro di Milan Badelj rimane in bilico, con la Fiorentina chiamata a prendere una decisione non semplice in vista della seconda metà di stagione: trattenere il centrocampista a giugno e perderlo a parametro zero per provare a raggiungere con lui un posto nella prossima Europa League o correre il rischio di rinforzare una rivale diretta anticipando il suo addio a gennaio?

OCCASIONE MILAN - Milan e Roma infatti hanno seguito con particolare attenzione la sua situazione negli ultimi tempi e, secondo quanto filtra dalla galassia fiorentina, con un rinnovo che ad oggi appare un'ipotesi remota i contatti si sono più insistenti e concreti nelle ultime settimane. Perchè entrambe sono alla ricerca di una soluzione low cost per completare i rispettivi reparti di centrocampo, che hanno denunciato una carenza di alternative per affrontare una stagione ricca di impegni anche sul fronte europeo. Il Milan in particolare, dopo il ritorno al centrocampo a tre, ha bisogno di una mezzala che offra la possibilità a Bonaventura e Kessie di respirare di tanto in tanto; nonostante Badelj si esprima al meglio come regista basso (posizione occupata in rossonero da Montolivo e Biglia), nel corso della sua carriera ha interpretato anche il ruolo di interno e le favorevoli condizioni economiche rappresentano un'occasione da sfruttare per riprendere un discorso mai interrotto da almeno un anno a questa parte.

NECESSITA' ROMA - Quella che per il Milan può essere un'opportunità, per la Roma rischia di trasformarsi in una necessità. Il francese Maxime Gonalons ha faticato più del previsto a calarsi nella parte di vice De Rossi e il suo scarso impiego (10 apparizioni complessive in tutte le competizioni) potrebbe portare a riflessioni di mercato che consentirebbero all'ex capitano del Lione di esprimersi altrove con maggiore continuità e al club capitolino di fare cassa. La stessa alternanza tra Pellegrini e Strootman come mezzala sinistra non ha portato i risultati sperati e anche la situazione del giocatore olandese in chiave futura è da monitorare. Ecco perchè l'ingaggio di Badelj avrebbe l'effetto di risolvere due problemi in un colpo solo: giocatore esperto, duttile e dal rendimento certo. Oltre che economico. Possibilità per il Milan, necessità per la Roma: il futuro del croato si decide ora, con l'ultima parola che spetta ovviamente alla Fiorentina.
di Andrea Distaso
Fonte: calciomercato.com

De Rossi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 19 gen 2018 
Kolarov: "Nainggolan? Due gol all'Inter e passa tutto". Chelsea: 50 milioni per Dzeko e Emerson
Il serbo chiude il caso del belga. Il club inglese è pronto al doppio colpo, offerto anche il prestito di Batshuayi. E sui social piovono le accuse. Perotti out con l'Inter
Dopo la gara con l'Inter, in ritiro a Milano fino al match contro la Sampdoria
La Roma, dopo il match di domenica sera contro l'Inter, dovendo scendere in campo...
Di Francesco: "E' il momento di mostrare coraggio. Baggio e Totti? Con me giocherebbero così"
«Quando arrivano i problemi non si scappa, li si affronta. Non è mai un problema di modulo. Chi non si adegua sta fuori»
La legge del mercato: la Roma tifa Conte
A poche ore dalla gara di Milano contro l'Inter (arbitra Massa) è ancora il calciomercato...
Inter-Roma, chi perde entra in crisi profonda
Uscire dalla crisi, anche se sarà difficile farlo in due. Spalletti e Di Francesco,...
Finti amici e veri nemici: Lucio contro i suoi ex
Con lo stomaco annodato e i pensieri un poco annebbiati, la Roma si prepara a giocare...
Perotti out, Di Francesco si coccola Defrel
Perso Perotti, Di Francesco si consola con Defrel. Tentativo numero due per l'attaccante,...
La Roma prenota Cristante
Il presente è per le cessioni, il futuro si costruisce sotto traccia. La rifondazione...
 Gio. 18 gen 2018 
Roma, la squadra resta in ritiro a Milano e fa le prove per il big match con l'Inter
Di Francesco prova Florenzi in attacco, con Bruno Peres in difesa, alto a destra, e il vice capitano nel tridente offensivo, composto anche da Dzeko ed El Shaarawy.
Di Francesco professore davanti ai giornalisti. Perotti out per Milano, Defrel recupera
Eusebio Di Francesco per un pomeriggio veste i panni del professore. Il tecnico...
La maledizione continua
L'Inter non porta fortuna a Perotti. Non quest'anno, almeno. L'argentino che lo...
Eusebio pedala contro vento
Londra, Pechino, Napoli, Manchester, Boston, Torino e Guangzhou. La Roma, da qualche...
La doppia partita di Nainggolan tra San Siro e la Cina
Il riferimento per gli ottimisti è l'Italia del Mundial 1982, iniziato tra polemiche...
Perotti stop, Inter lontana
La rivincita con Spalletti si allontana, almeno per Perotti. L'argentino, infatti,...
 Mer. 17 gen 2018 
Perotti a rischio con l'Inter. De Rossi verso il recupero
Dubbi di formazione per Di Francesco in vista della sfida di domenica sera a San Siro. Florenzi suona la carica: "Conosciamo i punti deboli di Spalletti. Mettiamoci rabbia"
Roma, eclissi di Gerson
Firenze, Santa Maria Novella. È questa la stazione dove si è fermato due mesi e...
Dzeko, il girone della svolta. All'Inter mai gol a San Siro
Gran parte delle speranze Champions della Roma sono nelle mani, o forse sarebbe...
Roma small contro le big. Difra, invertiamo rotta?
Un solo scontro diretto vinto su quattro, dei tre k.o. due sono arrivati all'Olimpico,...
Inter e Roma senza rete
Strano, ma vero: sarà il mal di gol ad accompagnare l'Inter e la Roma allo scontro...
 Mar. 16 gen 2018 
De Rossi verso il recupero, Nainggolan pronto per l'Inter, ancora niente novità dalla Cina
ROMA - La Roma si avvicina all'impegno di San Siro con l'Inter con la ragionevole...
Strootman tra rischio panchina e voglia di riscatto contro l'Inter
Rudi Garcia lo aveva soprannominato "la lavatrice" durante il suo periodo di massimo...
TRIGORIA 16/01 AM - Lavoro per reparti. Individuale per De Rossi e Defrel
La Roma torna nuovamente in campo a Trigoria questa mattina e, come ieri, oggi svolgerà...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>