facebook twitter Feed RSS
Martedì - 18 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, la difesa non basta: nel 2018 serviranno i gol di Dzeko, Schick...

Il bosniaco di nuovo nel mirino dei tifosi, i nuovi acquisti a secco: le notizie migliori per Di Francesco vengono da Kolarov e Pellegrini
Domenica 31 dicembre 2017
Scrive Kevin Strootman: "Il prossimo anno lavoreremo duramente e faremo del nostro meglio per finire la stagione alla grande". I tifosi, su Instagram, gli mettono anche qualche like, ma stamattina i romanisti si sono svegliati con la consapevolezza che, con la Juve a 8 punti e il Napoli a 9, anche quest'anno competere per un trofeo sarà difficilissimo. La Roma ha una partita da recuperare - a Genova contro la Samp - ma ha perso tutti gli scontri diretti con le squadre che le sono davanti, Inter compresa, e il calo di rendimento dell'ultimo mese non fa pensare a tanti sogni di gloria. E le parole di Di Francesco di ieri sera: "Oggi servirebbe un bravo psicologo", non fanno stare tranquilli i tifosi.

CALO — Se nelle coppe il rendimento è stato a due facce (straordinaria in Champions con la qualificazione da prima agli ottavi in un girone con Chelsea e Atletico, pessima in Coppa Italia con l'eliminazione in casa contro il Torino), in campionato la Roma chiude il girone d'andata con il settimo attacco, a 29 reti, nessun attaccante in doppia cifra (Dzeko è fermo a 8 gol, El Shaarawy a 4 e Perotti a 3) e i nuovi acquisti del reparto offensivo, Schick, Under e Defrel, tutti a secco. Costati, bonus inclusi, quasi 80 milioni, non hanno per ora offerto (compresi problemi fisici e sfortuna) il rendimento che ci si aspettava da loro. Stesso discorso per gli altri acquisti Gonalons, Moreno e Karsdorp (che si è rotto il crociato alla prima partita utile), mentre Kolarov e Pellegrini hanno reso secondo le aspettative, nel caso del serbo anche oltre.

DIFESA OK — La nota davvero positiva di questa prima parte di campionato, per Di Francesco, è la difesa, la meno battuta della Serie A con 12 reti. Alisson ha fatto dimenticare in fretta Szczesny, Manolas e Fazio sono una coppia più che affidabile, Florenzi sta tornando ad alti livelli dopo un anno di stop, Kolarov è una certezza. Il tecnico si aggrappa alla fase difensiva della sua squadra, ma è il primo a sapere che senza gol non può andare lontano. E i gol non arrivano da un paio di mesi: dal 5 novembre, giorno di Fiorentina-Roma 2-4, la Roma ha segnato 3 reti solo alla Spal (in 10), per il resto due gol alla Lazio, poi appena uno contro Genoa, Cagliari, Sassuolo, Torino e Qarabag e nessuno contro Chievo e Juventus. Troppo poco per puntare in altro, poche due vittorie nell'ultimo mese.

DOMANI AL LAVORO — Ecco perché oggi la Roma si riposa, ma domani tutti in campo per preparare la prima partita del 2018 contro l'Atalanta (da valutare De Rossi uscito zoppicando per un fastidio al polpaccio). Tempo per festeggiare Capodanno ce ne sarà poco, ma qualcuno già ha iniziato, visto che Dzeko è volato ieri sera a casa sua in Croazia a Dubrovnik. E nell'era dei social, dove tutto è pubblico e tutti dicono la loro, più di qualche tifoso non ha gradito le foto e i video del bosniaco in discoteca appena qualche ora dopo il pareggio contro il Sassuolo. E poco importa, per i tifosi delusi, che Edin, pur senza segnare, sia stato tra i migliori in campo.
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 17 dic 2018 
Con la Juve riecco Dzeko e De Rossi
Con la Juventus tornano i leader. Dzeko e De Rossi si preparano al grande ritorno...
Roma, un tris di speranza
Pure se faticosamente, riparte la Roma, fischiata dal suo pubblico. La prestazione...
 Dom. 16 dic 2018 
La vigilia più tormentata di Eusebio: "Dimissioni? Scappa chi ha paura"
La notte più lunga. Quella senza appello. Di Francesco si avvicina al match più...
 Sab. 15 dic 2018 
Roma-Genoa, i convocati
Ecco i 22 convocati giallorossi per il match contro il Genoa: Olsen, Fuzato,...
TRIGORIA 15/12 - Sala video, palestra e tattica in vista del Genoa
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Dzeko, El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini
 Ven. 14 dic 2018 
De Rossi con il gruppo ma non ci sarà contro il Genoa. Dzeko punta la Juve
Nel pomeriggio Daniele De Rossi è tornato ad allenarsi con la squadra. Una buona...
TRIGORIA 14/12 - Palestra e campo dopo la sala video. De Rossi è tornato in gruppo
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Dzeko, El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini
Un film già visto
L'ennesima replica di un film già visto e rivisto. La Roma si ritrova allo stesso...
Domenica la curva sud contesterà la squadra
Sarà la solita Roma, almeno negli undici. Ma in un clima di contestazione totale...
Schick titolare ma soltanto per mancanza di alternative
Post-gara di Bologna (23 settembre): «Da ora in poi serviranno uomini prima dei...
 Gio. 13 dic 2018 
Roma in crisi tra rassegnazione e solitudine
Alla partita di domenica col Genoa di Cesare Prandelli, si affida il compito di decidere quello che i tanti dirigenti, dal boss James Pallotta in giù non hanno avuto finora il coraggio di decidere
TRIGORIA 13/12 - Individuale per De Rossi, Dzeko ed El Shaarawy
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato ieri. Lavoro in palestra per Lorenzo Pellegrini
E ora Prandelli. Dal via Florenzi, Olsen e Zaniolo
E ora c'è da pensare solo al Genoa, perché quella è davvero una partita che vale...
Trovata continuità ma nelle delusioni
Senza stendere un velo pietoso sull'imbarazzante prestazione, contro un avversario...
Roma, il corto circuito tra prime e seconde linee. La squadra è bruciata
Non funzionano le prime linee, e lo abbiamo visto; non funzionano le seconde linee,...
La Roma fa solo brutte figure
Il fondo è stato toccato. A Plzen. Il risultato in Repubblica Ceca non conta, la...
Viktoria Plzen-Roma 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
CHAMPIONS LEAGUE: VIKTORIA-PLZEN-ROMA 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI...
 Mer. 12 dic 2018 
Viktoria Plzen-Roma 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Schick un fantasma. Difesa colabrodo
Roma, k.o. che non fa male. Perde 2-1 ma è agli ottavi
I giallorossi già agli ottavi da secondi del girone cedono ai cechi che volano in Europa League. Nel finale espulso per doppia ammonizione Luca Pellegrini. I cechi in Europa League
Occasione per Mirante, De Rossi per la Juve
"In porta giocherà Mirante". È l'unica concessione di un nervosissimo Eusebio Di...
Roma in fuga dalla sconfitta
Inutile e soprattutto rognosa. Ingombrante, insomma. Fin troppo facile capire che...
Viktoria Plzen-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Viktoria Plzen-Roma secondo le...
 Mar. 11 dic 2018 
DI FRANCESCO: "Se sono qui è perché c'è una consapevolezza dall'altra parte"
VIKTORIA PLZEN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Domani giocherà Mirante. Pastore forse dal primo minuto, De Rossi ha ricominciato a correre. Schick? Mi aspetto di più"
Viktoria Plzen-Roma, i convocati
Ecco i 20 convocati giallorossi per il match di Champions League contro il Viktoria...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>