facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 17 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Florenzi è a casa

Domenica 31 dicembre 2017
Le storie finiscono bene, sempre bene, solo nelle favole. Anche perché nelle favole non c'è mica il Var che ti concede una specie di giro d'onore, di festeggiamenti con un sit-in improvvisato sotto la tua curva, per poi convincerti che no, non c'è l'happy end, riprovare alla prossima. Alessandro Florenzi aveva scoperto il dolore contro il Sassuolo allenato da Di Francesco e alla partita numero 200 nella Roma di Di Francesco avrebbe meritato di essere decisivo, non solo per chiudere il cerchio della sfortuna ma anche per quello che aveva dato sul campo. Invece l'urlo liberatorio è tornato indietro, soffocato dal nuovo regolamento e da un senso di giustizia che a volte appare contrario alla logica dello sport.

INSOPPORTABILE - Era stato perfetto o quasi, Florenzi, per tutto il pomeriggio. Nemmeno sul gol del Sassuolo è imputabile, anche se il cross parte dalla sua zona, perché lì viene messo in mezzo da Politano e Peluso senza che El Shaarawy o chiunque altro riesca a contribuire alla conservazione della specie giallorossa. Veniva da un primo tempo quasi sontuoso, con 8 palloni recuperati (alla fine sarebbero stati 10) e una copertura impeccabile dell'allievo ufficiale Schick. Nel secondo tempo, liberato dal lavoro difensivo, era diventato un supporto eccellente per la manovra della Roma sulla fascia destra e anche nell'occasione decisiva, invadendo l'area avversaria, aveva scelto con meticolosità i tempi dell'inserimento, per non parlare del tocco sotto che ha reso famoso un fratello maggiore chiamato Francesco Totti.

BIS - Con un movimento simile aveva colpito la traversa allo Juventus Stadium mentre stavolta aveva pilotato il pallone nella sede più appropriata, sapendo fra l'altro di essere in posizione regolare visto che nessuno in quel momento aveva immaginato il contrario. Purtroppo non aveva previsto che un compagno di squadra, il cucciolo turco Cengiz Ünder, stendesse Missiroli in fuorigioco attivo, con una doppia infrazione che è costata due punti essenziali alla Roma.

CALVARIO - In quel momento gli è sparito dalla faccia il sorriso ma non il sollievo. Perché forse è davvero finita la sua attesa: nel penultimo giorno del 2017, in prospettiva del rinnovo del contratto previsto nei primi giorni del 2018, si è rivisto il Florenzi che i tifosi avevano conosciuto prima dell'autunno 2016. Con il plusvalore di una maggiore conoscenza del ruolo di terzino: attraverso l'addestramento tattico ha scavalcato velocemente Bruno Peres nelle gerarchie dell'allenatore. Aspettando un altro laterale bersagliato dalla sfortuna, Rick Karsdorp, la Roma ha capito di aver recuperato in quella zona un potenziale campione.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 16 ott 2018 
Roma, a Trigoria prove anti Spal, ma Di Francesco ha il gruppo decimato
Pastore, Kolarov e De Rossi assenti contro i ferraresi. Fuori anche Perotti per un problema al polpaccio sinistro, al suo posto El Shaarawy
Ex mental coach di Perotti: "La pressione può influire sugli infortuni. DiFra? Bravo, ma non un top"
Diego Perotti è senza dubbio uno delle grandi delusioni di questo inizio di stagione...
Tunnel senza fine
Un tunnel infinito. Dentro e fuori dall'infermeria, senza trovare un briciolo di...
Roma, Dzeko-Schick i due cari nemici
Guai se a Edin tocchi Patrik; guai se a Patrik tocchi Edin. Ma alla fine ne gioca...
 Lun. 15 ott 2018 
Roma, che sfortuna per Perotti: altro infortunio, è già il terzo
L’attaccante argentino si ferma ancora per un problema al polpaccio. Proprio ora che, viste le assenze per i nazionali, Di Francesco lo avrebbe schierato dall’inizio contro la Spal
Calciomercato Roma, il Bayern ha puntato Ünder. Può partire anche Schick
Su Cengiz ci sono anche l’Arsenal e il City. Il ceco è chiuso da Dzeko
Calciomercato Roma, Cengiz Under, la prossima plusvalenza
Alla sua età c'è già chi vale 100 milioni, e comunque non se ne incontrano molti...
Roma, ora sorridi: il timido Robin è diventato Batman
Ufficiale: Robin è diventato Batman. Robin Patrick Olsen adesso è chiamato all'impresa...
Roma a ritmo continuo: cinque gare in un mese
Di Francesco non è tipo che si sofferma sul calendario. Lo aveva fatto quest'estate...
 Dom. 14 ott 2018 
Roma, l'altalena dei terzini: Santon sempre più su, Karsdorp si è eclissato
L'ex interista arrivato tra lo scetticismo generale è ora in rampa di lancio, mentre l'olandese che in questa stagione doveva prendersi il ruolo da titolare a gennaio potrebbe partire in prestito
Calciomercato, Roma nel futuro: pressing su Tonali
Non solo Piatek: ai giallorossi piace tanto un giovane talento italiano. Sul centrocampista del Brescia Monchi si è mosso da tempo per anticipare Inter, Samp e Chelsea
CANDELA trascorre la serata con Di Francesco e Montella: "Un pezzo di scudetto!"
Serata in compagnia per Vincent Candela, che sul suo profilo Instagram ha postato...
Schick torna al gol: "Adesso sto bene". E la Roma lo aspetta
«È stata una vittoria decisiva, che ci permette di andare in Ucraina a giocarci...
Da presunti bidoni a titolari: la squadra che non ti aspetti
C'è una formazione di calciatori rinati con la nuova maglia, in queste prime otto...
Roma, le novità (di mercato) prendono i voti
Se giustamente «un mercato non può essere giudicato a settembre» (Monchi dixit),...
La doppia vita di Schick
Tre minuti in nazionale per segnare un gol di prepotenza, 248 con la Roma senza...
 Sab. 13 ott 2018 
Roma, Schick e Kluivert in gol per Di Francesco. La dirigenza è a Boston
Trigoria deserta, il tecnico ha concesso alla squadra un fine settimana di riposo. Intanto, Baldissoni e Monchi volano negli Usa per ragguagliare il presidente sul progetto stadio
Santon gioca con la figlia, De Rossi: "Hai trent'anni e modifichi gli addominali"
Il capitano della Roma commenta una foto postata dal terzino nel giardino di casa
Delvecchio: "Dzeko superami. Schick invece cresca"
Marco Delvecchio, ex attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista al quotidiano...
In 9 partite su 10 sempre spettacolo sui titoli di coda
Se diciamo che quando gioca la Roma, meglio non alzarsi dal proprio posto fino alla...
Roma, ecco la meglio gioventù
A Trigoria gli Under 23 chiedono spazio. Il gioco di parole non è voluto ma l'esempio...
 Ven. 12 ott 2018 
Roma, si avvicina il rientro di Pastore. E la dirigenza si vede negli Usa
Incontro negli Stati Uniti con il presidente Pallotta per parlare di stadio, mercato e marketing. Nel frattempo a Trigoria l’argentino lavora per rientrare il prima possibile
Calciomercato Roma, Coric in crescita: primo gol. Ma il club valuta il prestito
Il centrocampista croato ha segnato ieri nel test contro la Lupa Roma. Di Francesco non lo ha ancora impiegato perché non lo ritiene pronto: il Chievo e altre società di A lo hanno richiesto, Monchi e l'allenatore ci stanno pensando
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>