facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 22 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Visto Politano? Vuole tornare

Domenica 31 dicembre 2017
Ma l'avete visto Politano? Non lo prendevano mai, pungeva su e giù, a destra e a sinistra, spaventando anche una vecchia volpe come Kolarov che invece di sfidarlo tentennava e arretrava. E' cresciuto alla Roma, vincendo scudetti a livello giovanile, ma sul più bello è andato via. Non ha avuto l'occasione che altri ragazzi costruiti in casa hanno sfruttato. O anche dissipato, perché quando si è giovani può capitare di sbagliare e non essere capiti. No, Matteo Politano in prima squadra non è arrivato mai. «Si vede che non ero pronto io, o forse la società aveva altri piani, sono cose abbastanza comuni nel nostro mondo» racconta con un filo di voce dietro le transenne dell'Olimpico. Magari sono vere tutt'e due le cose, però oggi Politano ha 24 anni ed è uno dei migliori esterni mancini del campionato: in estate il Sassuolo ha rifiutato 16 milioni dello Zenit offerti direttamente da Roberto Mancini. Se si pensa che la Roma nel suo ruolo ha investito più o meno la stessa cifra sul giovane turco Ünder, che gioca proprio in quel ruolo e ha caratteristiche simili, il confronto diventa (per ora) ingeneroso.

OCCHIOLINO - Dopo aver contribuito a stoppare la Roma, guidata dal tecnico che l'ha lanciato in Serie A, Politano ammette che un ritorno alla base lo intrigherebbe: «Chiaramente sarei felice di poter rientrare. Roma e la Roma sono casa mia. Mi emoziono tutte le volte che entro su questo campo e vedo queste maglie dall'altra parte. Vediamo cosa succederà a giugno, se ne occuperanno i miei manager e i direttori del Sassuolo. Di sicuro a gennaio non mi muovo, sono concentrato esclusivamente sugli obiettivi della mia squadra». Guardando la Roma dall'esterno, da avversario speciale, Politano osserva: «Forse in questo periodo è un po' stanca. Ma sono convinto che abbia le possibilità di restare in corsa per lo scudetto perché il campionato è ancora lungo».

LE MOSSE - Politano da Monchi non è stato nemmeno considerato, visti i costi e l'intransigenza del Sassuolo. Ieri anzi il direttore sportivo ha confermato la linea comunicativa degli ultimi giorni escludendo acquisti a gennaio: «La Roma ha già una rosa competitiva per il raggiungimento dei suoi obiettivi». La frase, pronunciata prima della partita con il Sassuolo, mirava a "proteggere" la squadra in difficoltà. Ma esprime anche un'idea di fondo della società: in mancanza di risorse che possano favorire un immediato salto di qualità, la Roma interverrà a gennaio solo dopo aver ceduto giocatori. A Trigoria hanno annusato indirettamente gli interessamenti per alcuni elementi (Emerson, Strootman, Dzeko, Pellegrini) ma di offerte vere e proprie non ne hanno ancora ricevute. Il secondo portiere Skorupski vuole andare via però non ha presentato alla dirigenza ammiratori credibili. Intanto Monchi ha sondato possibili ingressi low cost, come il prestito di Darmian che al Manchester United non serve più. Per Badelj invece se ne dovrebbe parlare in estate, quando andrà a parametro zero, sempre che nel frattempo qualcun altro non lo abbia convinto a firmare un contratto.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 21 gen 2018 
ll tifo giallorosso c'è: oltre duemila stasera al Meazza
Mercato o meno, i tifosi della Roma non abbandonano calciatori e allenatore, e nonostante...
Roma, cambio in cabina di regia. Ora c'è Strootman
Da San Siro a San Siro: da quell'ora di gioco, non eccezionale, disputata contro...
Calciomercato Roma, Dzeko-Chelsea si va avanti. Ziyech piace, pure Batshuayi
«Va a Londra questo treno?». «Ancora no». Il siparietto va in scena a Termini, ieri...
Allontanare negatività e distrazioni
Dal bianco delle nevi che ha regalato all'Italia tanti sorrisi, si ritorna al verde...
Primavera, i giallorossi superano il Verona. Crisi Lazio, rischio retrocessione
Se la Roma vola, per la Lazio non c'è pace. I ragazzi di Alberto De Rossi hanno...
De Rossi prova: pronto Strootman. Gerson torna dal 1′
Niente Perotti, Gonalons meno che mai, De Rossi sospeso a metà dalla voglia di recupero...
Inter-Roma, due squadre un po' pigre. Serve un'idea
Al netto della salute e del prezzo, ricordo Rafinha come un progetto serio di fantasista....
Eusebio è solo con il suo coraggio
Eusebio Di Francesco è solo, come non era stato mai dall'inizio del campionato....
Lucio, nervo scoperto: "Totti? Scrivete quello che volete"
La Champions League sullo sfondo nella sfida contro il suo passato. Luciano Spalletti...
Di Francesco: "Maledetto mercato"
«Contro l'Inter Dzeko partirà dall'inizio, è motivatissimo». Diretto, senza fronzoli...
Roma, bivio per la Champions: i giallorossi in casa dell'Inter per recuperare terreno
Finalmente c'è la partita. Che poi è l'unica cosa che conta per l'Inter e la Roma...
Inter-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Inter-Roma secondo le principali...
 Sab. 20 gen 2018 
Fiorentina, Babacar choc: vuole andare via. E anche la Roma ci pensa
L'avventura di Babacar a Firenze pare al capolinea. Nessuno lo dice ufficialmente,...
Curva Sud, ancora sanzioni per i lanciacori
Arrivano così, in maniera inaspettata eppure costante, le sanzioni per i tifosi...
Una squadra in vendita. Dallo scudetto ai conti, cambia l'obiettivo Roma
G.Buccheri) - La Roma scivola in classifica, ma risale sul mercato. Una risalita...
De Rossi, è la sua gara
Meglio averlo. Vale in generale, perché si parla di un capitano e di un giocatore...
Florenzi passo avanti. Formerà il tridente con Dzeko ed El Shaarawy
Ritorno al passato per Alessandro Florenzi. L'azzurro domani a San Siro tornerà...
Tra mercato e corsa Champions. Rafinha all'Inter, la Roma vende
Il mercato è come un'onda impazzita, difficile da capire, più ancora da governare....
Calciomercato Roma, adesso ci siamo: ecco Badelj
Monchi ha in pugno il regista croato della Fiorentina: arriverà a luglio a parametro zero ma se il ds convince i viola subito...
C'è stupore e malumore. I tifosi: "Perché altre cessioni?"
«Ieri ho visto Alisson qui davanti al negozio mio e me lo sono abbracciato tutto....
La coscienza di Dzeko, non ci sono incedibili nella Roma di Pallotta
Offerti 50 milioni, al club ne servono 60 per pareggiare il bilancio. Il bosniaco...
Gonalons ko, Strootman al centro
Eusebio Di Francesco ha bisogno di novità per sorprendere Luciano Spalletti. Magari...
Inter e Roma agli opposti del fair play
C'è fair play e fair play. Quello sul campo fa ovviamente bene al calcio. Anche...
La Roma in partenza: Dzeko e Emerson verso il Chelsea per 55 milioni
Difficilmente poteva esserci modo peggiore per avvicinarsi a Inter-Roma. Uno spareggio...
Gestione in rosso. La cassa spera nel mercato
La Roma americana ha sempre recitato il mantra dell'autofinanziamento. Plusvalenze...
Vuoi un po' di Roma? In uscita Emerson, Dzeko o Nainggolan
Non sappiamo se il denaro sia davvero lo sterco del diavolo o una scorciatoia per...
 Ven. 19 gen 2018 
Inter-Roma, chi perde entra in crisi profonda
Uscire dalla crisi, anche se sarà difficile farlo in due. Spalletti e Di Francesco,...
Inter-Roma è una sfida tra due squadre allo specchio
Due squadre allo specchio, all'apparenza diversissime ma con molti più punti di...
Finti amici e veri nemici: Lucio contro i suoi ex
Con lo stomaco annodato e i pensieri un poco annebbiati, la Roma si prepara a giocare...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>